Browsing Category

cime di rapa

ANTIPASTI/ BURRO/ cime di rapa/ COTTURA/ essiccato/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ PASSATA DI POMODORO/ PATATE/ PEPERONCINO/ PIATTI UNICI/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito/ zucca

PANADA DI VERDURE COTTA AL FORNETTO ESTENSE 

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, rosmarino, cime di rapa, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, verdure fresche, HOME MADE, Primi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, zucca, passata di pomodoro, RUSTICO, senza uova, PEPERONCINO, FORNETTO ESTENSE, BURRO, Patate
Tempo di preparazione 1h40min
Tempo di cottura 1h
Porzioni Per 5-6 persone
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Stampo rotondo 24cm
Carta forno
Mandolina
Terrina
Tegame
Mattarello
Piano di lavoro
INGREDIENTI
PASTA
500gr farina tipo 0
130gr burro
125ml acqua tiepida
2gr sale
RIPIENO
VERDURE DI STAGIONE :
200gr cime di rapa dell’orto
200gr zucca dell’orto
2 patate dellorto
500ml passata di pomodoro home made
rosmarino
peperoncino dell’orto ridotto in polvere( v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/10/polvere-rossa-piccante-home-made.html

pepe nero
Una nuova ricetta è pronta per essere:
preparata e servita anche oggi sulla mia e se vorrete sulla Vostra tavola.
Per gli amanti dell’orto e dei suoi prodotti di stagione,la parola chiave è…VERDURE, sane VERDURE!
Ingredienti e procedimento della ricetta li trovate ora sul mio blog.
Un saluto e alla prossima portata!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pulire le cime di rapa.
Lavatele e portatele a cottura in padella antiaderente con la sola acqua di lavaggio.
Pelate le patate ed eliminate scorza,filamenti e semi della zucca quindi andate a tagliarle in fettine sottili alla mandolina e portate in cottura nella padella con le cime di rapa.
Aggiungete in ultimo passata di pomodoro,
aromi e spezie mettete coperchio socchiuso e con fiamma a fuoco medio fate cuocere fino a quando si sarà ristretto.
Preparate ora la base di pasta che conterrà il ripieno.
Ponete all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore gli ingredienti necessari quindi avviate l’impasto a velocità moderata e ottenuto il Vostro panetto andate subito a lavorarlo creando al mattarello due sfoglie rotonde.
Stendete su piano di lavoro l’impasto direttamente su foglio di carta forno in una sfoglia che farà da base ad uno spessore non troppo sottile in quanto deve contenere un bel carico di verdure.
Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e adagiata all’interno di teglia rotonda mantenendo foglio di carta forno andate a versarvi il ripieno distribuendolo in modo omogeneo sulla sfoglia.
Stendete la seconda sfoglia allo stesso modo ma
più sottile rispetto alla base e a Vostro piacimento potrete decidere anche d’intagliarla usando una formina o beccuccio sac’apoche.
Adagiate la sfoglia a chiusura del ripieno quindi unite le due sfoglie sigillandone i bordi.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate stampo su supporto triangolare,
chiudete con apposito coperchio e cuocete con fiamma a fuoco medio per 45min-1h.
Controllate la cottura in modo tale che sia perfetta,
non cruda o bruciata soprattutto alla base.
A cottura ultimata spegnete e sformate.
Appena tiepida portate in tavola tagliata a tranci e…
Buon appetito!

cime di rapa/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ OLIO DI MAIS/ panna da cucina/ PASTA/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

PENNE GRATINATE IN CREMA DI CIME DI RAPA COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, cime di rapa, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, Primi, piatto unico, FORMAGGIO, PASTA, LATTE, Panna da cucina, senza burro, RUSTICO, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE, UOVA

Tempo di preparazione 1h10min
Tempo di cottura 30min
Porzioni 4 Porzioni
UTENSILI
terrina
Pentola
Cucchiaio
Fornetto estense 30cm
4 Zuppierine in coccio
Paletta forata
Coltello
Frullatore ad immersione kenwood

INGREDIENTI
500ml crema di cime di rapa (v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/canestrini-di-brisee-in-crema-di-cime-di-rapa-cotti-in-fornetto-estense.html

300gr cime di rapa
200ml panna da cucina(v.ricetta)
2uova
2 cucchiai di formaggio grattugiato
1 pizzico di sale
pepe nero
500gr penne rigate
4 sottilette
2 scaglie di grana a porzione
pepe nero
Olio di oliva
Anche oggi una nuova ricetta!
Questa volta porterete in tavola un piatto che sarà capace di arricchire i Vostri pranzi
e le Vostre cene d’autunno con semplicità e gusto.
Pochi ingredienti e verdure di stagione serviranno a creare
un primo piatto di pasta davvero eccezionale ultimando la cottura all’interno del magico fornetto estense degno sostituto del forno che saprà conferire al piatto una croccante gratinatura.
Se siete curiosi di conoscere la ricetta e siete affamati di bontà non vi resta che continuare la lettura del post sul mio blog.
Salutandovi cordialmente vi ricordo che presto arriverò con una nuova ricetta!
PROCEDIMENTO
Per preparare questa piatto dobbiamo tornare indietro di qualche ricetta quando abbiamo realizzato i CANESTRINI ALLA CREMA DI CIME DI RAPA
(v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/canestrini-di-brisee-in-crema-di-cime-di-rapa-cotti-in-fornetto-estense.html

La crema dunque è la medesima ma questa volta la utilizzeremo per condire il nostro piatto di pasta.
Realizzata la crema,
portate a bollore pentola d’acqua per la cottura della pasta quindi fate cuocere secondo tempi di cottura riportati sulla confezione scolando 1 min prima.
Amalgamate la pasta al ricco condimento in crema quindi porzionatela all’interno di singole terrine in coccio e ultimate con fettine di sottiletta,scaglie di grana,
pepe nero macinato e un filo d’olio.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina poggiate le terrine direttamente
sopra supporto triangolare,chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per i primi 15min con fiamma media e gli ultimi 15min con fiamma al minimo per un tempo totale di 30min.
A cottura ultimata spegnete e portate in tavola servendo la pasta ai Vostri commensali all’interno della stessa terrina di cottura per conferire al piatto un aspetto decisamente rustico.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ cime di rapa/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ PASTA BRISÉE/ PIATTI UNICI/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ sottilette/ UOVA

CANESTRINI DI BRISÉE IN CREMA DI CIME DI RAPA COTTI IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, cime di rapa, Salati, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, Secondi Piatti, Panna da cucina, RUSTICO, PASTA BRISÉE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h40min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 5 Porzioni
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Carta forno
Pirottini in ceramica
Tegame
Frullatore ad immersione kenwood
Cucchiaio
Forchetta
Mattarello
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE
( v.ricetta )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

300gr farina tipo 0
100gr burro
100ml acqua fredda
1pizzico di sale
RIPIENO
200gr cime di rapa
1uovo
1cucchiaio di formaggio grattugiato
Pepe nero
50ml panna da cucina home made ( v.ricetta )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

2 sottilette

Oggi portiamo in tavola una ricetta super sfiziosa.
Serviremo come antipasto o secondo piatto
dorati Canestrini di pasta brisée home made farciti da una delicata crema di cime di rapa.
Portati a cottura all’interno del magico fornetto estense non mancheranno di croccantezza esterna ricchi al loro interno di un ripieno cremoso e goloso.
“Cucinare è un’ arte,mangiare bene è uno stile di vita!”
Seguendo le mie ricette imparerete entrambe le cose!
Un saluto e alla prossima!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pulire le verdure eliminando al coltello eventuali gambi e foglie troppo grandi o rovinate.
Lavatele e portatele a cottura all’interno di tegame aggiungendo un bicchiere d’acqua.
Fate cuocere con fiamma al minimo fino a quando saranno tenere circa 15min.
Mentre le verdure cuociono deicatevi alla preparazione della pasta brisée come riportato in ricetta
(v.link)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Messo a riposo la pasta in frigo e spento le verdure;
realizzate la panna da cucina seguendo la seguente ricetta (v.link )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

Frullate a crema cime di rapa e panna con frullatore ad immersione,aggiungete uovo,formaggio grattugiato, sale e pepe nero.
Tenete da parte.
Trascorso tempo di riposo della pasta tiratela fuori frigo e senza impastarla perché la rendereste inutilizzabile andate a ricavare 5 palline che stenderete ognuna su piano di lavoro al mattarello su foglio di carta forno e adagerete all’interno di pirottino in ceramica ridefinendone i bordi.
Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base di ognuno,quindi versate la crema di cime di rapa e completate il piatto aggiungendo su ogni Canestrino
in superficie qualche pezzetto di sottiletta e un pizzico di pepe nero.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense portate a cottura i canestrini che adagerete
(per una migliore stabilità) all’interno di teglia rotonda che poggerà a Sua volta su supporto triangolare del fornetto.
Chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 45min.
Ultimata la cottura i Vostri canestrini saranno ben dorati e croccanti quindi sformateli da ogni pirottino aiutandovi con bordi della carta forno e fateli intiepidire appena prima di servirli in tavola e gustarli in tutta la loro bontà.
Buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ BURRO/ cime di rapa/ COTTURA/ FLAN/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ OLIO DI MAIS/ panna da cucina/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA/ VERDURE

FLAN DI CIME DI RAPA CON CUORE DI FORMAGGIO COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, cime di rapa, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, Secondi Piatti, FORMAGGIO, LATTE, RUSTICO, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 45min
Porzioni 8 flan
UTENSILI
2terrine
Bilancia
Spatola in silicone
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda dai bordi alti
Pirottini cuki
Pennello in silicone
Coltello
Tagliere
Vaporiera elettrica
Frullatore ad immersione kenwood
Frusta elettrica
INGREDIENTI
400gr cime di rape al netto pulite
200ml panna da cucina home made ( v.ricetta )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

1pizzico di sale
2cucchiai di formaggio grattugiato
Pepe nero
2uova
50gr galbanino
Burro per imburrare i pirottini
Anche oggi prepariamo un’altra delizia d’autunno …
Utilizzando verdure fresche di stagione coltivate da mio marito con passione, impegno e senza uso di pesticidi
potrò portare in tavola un piatto delicato e amabile al palato.
Senza glutine e senza proteine animali serviremo come antipasto o secondo piatto cremosi flan di cime di rapa all’interno dei quali si racchiude un cuore caldo di formaggio cotti all’interno del magico fornetto estense.
Se vi sentite ispirati non dovete perdere altro tempo e correre direttamente sul mio blog per scoprire le fasi della preparazione di questo buonissimo piatto…
Un saluto e arrivederci alla prossima ricetta!
PROCEDIMENTO
Levate le cime di rapa sotto l’acqua corrente eliminando eventuali foglie rovinate o troppo grandi e gambi troppo spessi.
Fatele scolare dell’acqua di lavaggio quindi portatele a cottura all’interno di vaporiera elettrica facendole cuocere per 30min.
Nel frattempo che la verdura cuoce preparate la panna da cucina con latte e olio di mais secondo indicazioni della ricetta

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

A cottura ultimata aggiungete le verdure alla panna e frullando il tutto a crema con frullatore ad immersione.
Ottenuto una bella crema verde aggiungete sale,pepe,formaggio grattugiato e tuorli d’uovo mantenendo da parte gli albumi che monterete a neve ben ferma con frusta elettrica.
Incorporato gli albumi d’uovo mediante spatola in silicone effettuando movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontarli,versate l’impasto in pirottini cuki preimburrati ponendo nel mezzo tocchetti di formaggio galbanino e ricoprendoli con ulteriore crema.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense disponete i pirottini all’interno di terrina capiente rotonda dai bordi alti andando ad aggiungere acqua calda che giunga oltra la metà di ogni pirottino per effettuare cottura a bagnomaria.
Posizionato teglia su supporto triangolare chiudete con apposito coperchio e fate cuocere co fiamma al minimo per 45min.
Ultimata la cottura spegnete e servite in tavola ben caldi i Vostri flan sformati su piatto.
Iniziando a gustare i Vostri flan cremosi giunti al centro troverete un cuore di formaggio filante.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ cime di rapa/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASTA BRISÉE/ PATATE/ PIATTI UNICI/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ TORTE SALATE/ VAPORIERA ELETTRICA

CIME DI RAPA E PATATE IN TORTA SALATA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, OLIO EVO, Antipasti, rosmarino, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, Secondi Piatti, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, IMPASTI BASE, RUSTICO, FRIGO, LATTICINI, PEPERONCINO, PASTA BRISÉE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, Patate

Tempo di preparazione 1h40min
Tempo di cottura 25min cime di rapa/1h10min torta salata
Porzioni 4 persone
UTENSILI
vaporiera elettrica
Coltello
Mandolina
Mattarello
2fogli Cartaforno
Teglia rotonda in alluminio
Fornetto estense 30cm
Pennello in silicone
Formine
Piano di lavoro
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE
(v.ricetta )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

300gr farina tipo 0
1 pizzico di sale
120gr burro
100ml acqua fredda
INGREDIENTI RIPIENO
200gr cime di rapa fresche dell’orto
3 patate dell’orto
3 fette di galbanino
pepe nero
rosmarino
peperoncino
2cucchiai olio extravergine d’oliva
1pizzico di sale
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con latte
È tempo di cime di rapa!
Prepariamo dunque una golosa torta salata con l’aggiunta di patate e formaggio.
Buona,anzi buonissima;
la portata ideale da presentare in tavola come antipasto o secondo piatto appetibile non solo per i vegetariani!
Vediamo quindi insieme come si prepara…Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima ricetta!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa pulite le cime di rapa eliminando i gambi più duri e le foglie più grandi.
Mettetele a bagno in una terrina d’acqua e man mano lavatele bene sotto l’acqua corrente ponendole a scolare dell’acqua di lavaggio.
Portate a cottura all’interno di appositi cestelli della Vostra vaporiera elettrica impostando il timer a 25min.
A cottura ultimata fate intiepidire all’interno di terrina capiente.
Nel frattempo preparate la base di pasta brisée come riportato al seguente link della ricetta

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Mentre la pasta riposa in frigo pelate le patate tagliandole a fette sottili con la mandolina riunendole in terrina insieme alle cime di rapa.
A questi aggiungiete formaggio galbanino o simile a dadini,condite con olio,sale,aromi e spezie.
Tirate fuori frigo la base di brisée,
diviso l’impasto a metà stendetelo in sfoglie sottili direttamente su foglio di carta forno adagiando all’interno della teglia il primo disco di pasta che costituirà la base.
Con i rebbi di una forchetta bucherellatene la superficie e versate al suo interno il ripieno di verdure e formaggio.
Prima di chiudere il ripieno con il secondo disco di pasta brisée andate a decorarne la superficie intagliandolo con formine di piccole dimensioni quindi aiutandovi con foglio di carta forno adagiate il secondo disco di pasta e pizzicando i due dischi create bordo decorativo.
Pennellate in ultimo la superficie della torta con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con latte.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate Ia teglia su supporto quadrato quindi portate a cottura a fiamma minima con coperchio a fori chiusi per 45min aprendoli per i successivi 25min per far dorare la superficie della torta.
A cottura ultimata estraete la torta dalla teglia facendola intiepidire su gratella.
Tagliate a tranci e servite in tavola.
Buon appetito!

cime di rapa/ COTTURA/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ PRIMI PIATTI/ riso/ RISOTTI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ senza uova

RISOTTO AL BRODO DI CIME DI RAPA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : adatte ai bambini, senza uova, RISO, PEPERONCINO, HOME MADE, OLIO EVO, Primi, RUSTICO
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura : 14min
Porzioni ottenute: Per 1 persona

Ingredienti
500ml brodo di cottura delle cime di rapa
1bicchiere di riso Arborio
peperoncino fresco
pepe
sale
prezzemolo essiccato
olio evo

Istruzioni
Nato dalla semplicità di portare in tavola un primo piatto leggero e profumato con il solo utilizzo del brodo di cottura delle cime di rapa il riso ne ha assorbito la delicata nota di colore verde e i sali minerali presenti.
Adatto questo piatto per coloro che non amano trovare le verdure nel piatto.
Andiamo a vedere molto semplicemente come è facile da realizzare.

Andate a pulire le cime di rapa eliminando al coltello i gambi e le foglie più grandi e poco tenere.
Lavatele accuratamente e fate scolare.
Portate su fiamma una pentola capace d’acqua e a bollore raggiunto salate e tuffate le Vostre cime di rapa.
Fate cuocere a fuoco moderato girando e abbassando le verdure di tanto in tanto per 25min.
A cottura ultimata,scolate le verdure e tenetele da parte.

Avrete così ottenuto un bel brodo di cottura dalle Vostre verdure che secondo portata potrete decidere diversamente come utilizzare;di seguito vi lascio il link delle mie ricette :

•LASAGNE FRESCHE ALLE CIME DI RAPA(v.ricetta)
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/11/lasagne-fresche-alle-cime-di-rapa.html

•CROCCHETTE DI CIME DI RAPA(v.ricetta)
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/10/crocchette-di-cime-di-rapa.html

•TORTA SALATA CIME DI RAPA,PATATE E PANCETTA(v.ricetta)
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/10/torta-salata-_-cime-di-rapapatate-e-pancetta.html?preview=true

•HAMBURGER ALLE CIME DI RAPA(v.ricetta)
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/11/hamburger-alle-cime-di-rapa.html

•FOCACCIA INTEGRALE RIPIENA ALLE CIME DI RAPA
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/11/focaccia-integrale-ripiena-alle-cime-di-rapa.html

In questa ricetta invece l’utilizzo della verdura ha il solo scopo di ottenere un brodo vegetale salutare e naturale per cuocere un super risotto nel modo seguente…

Versate il riso in una padella antiaderente o in pietra pulita e fatelo tostare per circa 1min a fuoco vivace;aggiungete successivamente poco per volta un mestolo di brodo vegetale andando a girare mediante uso di cucchiaio di legno in modo continuo aspettando che il precedente brodo sia stato assorbito.
Continuate in questo modo fino a portare il riso in cottura al dente.
A cottura ultimata secondo Vostro gusto aggiungete pepe nero,prezzemolo essiccato e peperoncino fresco a tocchetti.
Spegnete e mantecate il riso con burro o formaggio grattugiato.
Impiattate e ultimate con un filo d’olio extra vergine di oliva.
Portate in tavola e buon appetito!

image

Scritto con WordPress per Android

cime di rapa/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA TIPO 0/ FINOCCHIETTO/ FOCACCE/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ PIATTI UNICI/ pietra refrattaria/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ salame/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza latte/ senza uova

FOCACCIA INTEGRALE RIPIENA ALLE CIME DI RAPA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : olio di mais, adatte ai bambini, Antipasti, cime di rapa, Salati, PRODOTTI FORNO, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, AFFETTATI, Primi, PIZZE, piatto unico, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FOCACCIA, IMPASTI BASE, finocchietto, RUSTICO, senza uova, pietra refrattaria
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura : 25min
Porzioni ottenute: Per 2-3 persone

UTENSILI:
planetaria kenwood kmix
spatola
piano di lavoro
carta forno
pietra refrattaria
tagliere
forbici
padella
terrina
coltello

Ingredienti
PASTA:
100gr farina integrale
200gr farina tipo 0
1 bustina di lievito di birra
1cucchiaino di miele
170 ml acqua tiepida

RIPIENO:
120gr di salame
300gr di cime di rapa
pepe nero
peperoncino secco piccante

semi di finocchietto

Istruzioni
Come già raccontatovi in altre ricette le cime di rapa sono le verdure di questo periodo autunnale che io adoro e mangio di gusto.

Oltre ad utilizzarle;come vedremo insieme in questa ricetta; per farcire e una pizza ripiena,le consumo semplicemente bollite e ripassate in padella e wow che bontà!
Pensate che quando ero solo una bambina non amavo molto la verdura e mai mi sarei immaginata col tempo che potessero divenire piatto preferito è prelibato.
Ma il tempo passa ed è giusto cambiare apportando le giuste migliorie alle proprie esigenze alimentari e quando poi si ha come me la fortuna di avere sempre a disposizione verdure fresche,di stagione,naturali e coltivate dal maritino si può solo ringraziare davanti a tanta bontà e dare sfogo alla fantasia per creare piatti prelibati,invitanti e speciali.
Vediamo quindi con quanta semplicità e amore ho realizzato questa mia pizza farcita ideale da gustare e proporre come piatto unico o nella portata degli antipasti.

Per prima cosa andate a pulire le cime di rapa eliminando foglie troppo grandi e gambi troppo spessi e di conseguenza più duri,l’ideale sarebbe se ne aveste la possibilità utilizzare solo le carnose e tenere sponze delle cime di rapa.
Lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente all’interno di una terrina e mettete successivamente in cottura all’interno di una padella capiente con aggiunta di un mestolo d’acqua calda.
Ponete il coperchio e cuocete le Vostre verdure girandole di tanto in tanto a fiamma bassa per circa 20min.
Cuocendole in questo modo le verdure non andranno ad assorbire acqua di cottura come bollendole in pentola.

Preparate ora l’impasto per la Vostra focaccia.

Versate all’interno di terrina della Vostra planetaria acqua tiepida dove andrete a sciogliervi lievito di birra e miele.Inserite gancio impastatore e aggiungete miscela di farine.Azionate la macchina a Vel 3 e fate impastare fino ad’incordatura.Durante la fase d’impasto fermate la macchina e salate a piacere.
Fate lievitare l’impasto all’interno della stessa terrina per 2 ore.

Trascorso tempo di lievitazione andate a foderare teglia rotonda con carta forno unta d’olio e dividendo l’impasto a metà andate a stendere con i palmi delle dita a mano aperta la prima metà dell’impasto in una sfoglia sottile.
Versate ora sopra la sfoglia di pasta della pizza le Vostre cime di rapa che avrete in precedenza amalgamato all’interno di terrina della planetaria inserendo il K con aggiunta di spezie e salame tagliato a striscioline.

Stendete sopra il ripieno la seconda metà dell’impasto che avrete steso come in precedenza su altro foglio di carta forno oliato e con il quale vi andrete ad aiutare per adagiare la sfoglia che farà da “coperchio” alla Vostra pizza.
Unite quindi i bordi delle sfoglie di pizza pizzicandole con le dita.Spolverizzate in ultimo l’intera superficie con semi di finocchietto e ponete nuovamente a lievitare per 30min.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldate il forno a 220°e fate cuocere per 20-25 min.
A cottura ultimata estraete la focaccia dal forno e ponete ad intiepidire appena su gratella,poco dopo tagliatela a tranci e portate in tavola.
Buon appetito!

image

image

Scritto con WordPress per Android

cime di rapa/ COTTURA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ padella/ PATATE/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria

HAMBURGER ALLE CIME DI RAPA

Livellodi difficoltà : ☆
Categoria : olio di mais, piatto unico, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, adatte ai bambini, Antipasti, cime di rapa, Salati, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, UOVA, Patate
Tempo di preparazione 45min
Tempo di cottura : 8min
Porzioni ottenute: 10 hamburger

Ingredienti
500gr cime di rapa fresche dell’orto (pulite)
3patate medie
1pizzico pepe nero
1pizzico peperoncino secco piccante
1 pizzico di sale
1 uovo
3 sottilette
6 cucchiai di pangrattato

olio evo

Istruzioni
Oggi voglio proporvi un hamburger decisamente migliore di quanto possiate immaginare…Al suo interno NON è presente alcun tipo di carne ma in compenso è gustoso,leggero e nutriente.
Potrete proporlo ai grandi carnivori(vedi mio marito ???…Che lo ha trovato sublime)ottimo per i vegetariani(finalmente un hamburger anche per loro)e andando ad eliminare l’uovo e il formaggio dalla ricetta potranno decidere di gustarlo anche i vegani…insomma questo hamburger potrà soddisferà il palato di qualunque età di qualunque credo e di qualsiasi regime alimentare.

Realizzato con verdure fresche di stagione,potrete portarlo in tavola come antipasto o secondo piatto.
Andiamo a vedere come l’ho realizzato…Tutti ai fornelli!?

Innanzitutto andate a pelare le patate,lavatele e ponetele in pentola con acqua fredda a cuocere a fuoco moderato per 45min.
Mentre le patate cuociono andate a pulire le cime di rapa eliminando le foglie troppo grandi.Lavatele accuratamente e con un mestolo d’acqua calda andate a cuocerle in padella per 25min.

Ora che patate e cime di rapa sono cotte andate a riporli all’interno di terrina della Vostra planetaria,aggiungete spezie,aromi,sottilette,uovo e pangrattato per rendere il composto meno molle;inserite il K è azionate la macchina a Vel 3,fate mescolare gli ingredienti tra loro per 1-2 min.

Spostatevi sul tavolo per andare a dare forma ai Vostri hamburger.

Munitevi di foglio di carta forno che andrete a ungere con un cucchiaio d’olio mediante uso di pennello in silicone dove andrete a formare i Vostri hamburger.
Posizionate su foglio di carta forno oliato cerchio coppa pasta,riempite con 2-3 cucchiai di composto e compattate con il dorso del cucchiaio leggermente inumidito con acqua per lavorare al meglio il preparato.
Datagli forma,alzate con delicatezza il coppa pasta e procedete a ricavare altri hamburger.
Io ne ho realizzati 6.
Riponete in frigo.

Al momento di cuocerli riscaldate si fiamma a fuoco moderato padella antiaderente ,tirate fuori frigo il Vostro hamburger come fareste con quello a base di carne e ponete a cottura facendolo ben dorare da entrambi i lati.
A cottura ultimata adagiate su piatto e portate in tavola.
Servite accompagnato da insalata fresca e …buon hamburger a tutti!!!

image

Scritto con WordPress per Android

basilico greco/ cime di rapa/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ lasagne/ LATTE/ noce moscata/ PASTA/ PASTA FRESCA/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ salame/ Senza categoria/ senza uova

LASAGNE FRESCHE ALLE CIME DI RAPA

Livello di difficoltà : ☆ ☆
Categoria : adatte ai bambini, PRODOTTI FORNO, pancetta, CREME VEGETALI, HOME MADE, philadelphia light, Dado, Primi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, piatto unico, PASTA, LATTE, RUSTICO, senza uova, LATTICINI, PEPERONCINO, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura : 30min
Porzioni ottenute: Per 4 persone

UTENSILI:
planetaria kenwood kmix
spatola in silicone
tagliete
coltello
piano di lavoro
mattarello
fogli di carta forno
teglia rettangolare
pirofila in vetro pirex
pentola
pentolino
terrina
paletta forata
pellicola per alimenti
bilancia per alimenti

Ingredienti
PASTA FRESCA SENZA UOVA:
480gr farina tipo 0
240ml acqua

BESCIAMELLA
1 litro di latte
50gr di burro
4 cucchiai di farina
pepe nero
noce moscata
1pizzico di sale

CREMA DI CIME DI RAPA:
400gr cime di rapa fresche dell’orto
pepe nero
basilico essiccato
prezzemolo essiccato
1 vaschetta di philadelphia light
300ml di besciamella
1 salamino a dadini

parmigiano grattugiato

Istruzioni
Il piatto che vado a proporvi mette di per sé tutti d’accordo quando parliamo delle LASAGNE.
È il piatto d’eccellenza per tradizione che conosciamo e amiamo,portate in tavola come piatto domenicale o delle feste.
Sfoglie rettangolari di pasta all’uovo vengono irrorate da quantità generose di sugo contenente tritata di carne e amalgamate strato dopo strato da generosa besciamella.
Oggi però non voglio proporvi un piatto già fatto è noto a tutti Io vi propongo il mio piatto…la Mia Lasagna!
Realizzata da me già dalle sfoglie di pasta,con besciamella fresca e verdura dell’orto di mio marito;nascono le…
LASAGNE FRESCHE ALLE CIME DI RAPA!

La mia fantasia in cucina è data dal bisogno di realizzare piatti sempre nuovi e di grande effetto sia nella presentazione che nel gusto ma soprattutto per amore nel condividere insieme a mio marito la passione per il cibo,per la genuinità degli ingredienti freschi e per la Sua capacità e bravura nel coltivare le bontà della terra,data dall’abbondanza che ogni giorno è presente in casa e sulla Nostra tavola e da questo
#respect e #fruttaeverduredellortodimiomarito fanno #cucinahomemade.

Per la realizzazione del piatto avrete bisogno di tempo,voglia e manualità… ma non scoraggiatevi…se non siete abili col mattarello usate la macchina per la pasta;l’importante è che proviate a realizzarlo perché a piatto finito e mangiato vi sentirete fieri ad ogni morso per ciò che siete riusciti a realizzare con le proprie mani.
Se amate le lasagne come ogni italiano che si rispetti allora mani in pasta…Si comincia!

Innanzitutto dobbiamo andare a realizzare la pasta dando forma di sfoglie rettangolari per realizzare la Nostra Lasagna.

Versate all’interno della terrina della Vostra planetaria farina tipo 0 e acqua tiepida,montate gancio impastatore e azionate la macchina alla
Vel 2,fate impastare per il tempo necessario utile per ottenere un impasto liscio e compatto.
Date all’impasto forma di una palla e avvolgetela nella pellicola per alimenti.Fate riposare a temperatura ambiente per 1h.

Nel frattempo che l’impasto riposa anda te a pulire le cime di rapa eliminando al coltello i gambi e le foglie più grandi e poco tenere.
Lavatele accuratamente e fate scolare.
Portate su fiamma una pentola capace d’acqua e a bollore raggiunto salate e tuffate le Vostre cime di rapa.
Fate cuocere a fuoco moderato girando e abbassando le verdure di tanto in tanto per 25min.
A cottura ultimata,scolate le verdure e tenetele da parte.

Trascorso il tempo di riposo del Vostro impasto andate a lavorare ogni pezzo di pasta al mattarello o mediante uso di macchina per la pasta tirandolo in una sfoglia rettangolare da cui ricaverete sfoglie di pasta 8×15.
(Stesa la pasta al mattarello in una sfoglia sottile con queste dosi e misure io ho ricavato 33 sfoglie di pasta utili a riempire un’intera pirofila capace e di forma rettangolare.)
Ad ogni sfoglia che andrete a tirare e a tagliare per dare forma poggiate su fogli di carta forno o tovaglia pulita leggermente infarinata.
Procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.
Fate riposare la pasta.

Mentre le sfoglie di pasta asciugano andate a realizzare la Vostra besciamella fresca,indispensabile per ottenere una Lasagna perfetta!

Ponete al pentolino su fiamma bassa il burro che farete sciogliere completamente.
Togliete il pentolino dalla fiamma e aggiungete la farina amalgamate bene il tutto in modo tale da ottenere una “crema”liscia e senza grumi;versate latte e aromatizzate con pepe nero,noce moscata e pizzico di sale.
Riportate su fiamma mescolando continuamente fino ad ottenere una salsa densa ci vorranno 6min mi raccomando a non far rapprendere troppo la salsa in quanto diverrebbe collosa e grumosa.
Spegnete e tenete da parte girando la salsa di tanto in tanto per evitare il formarsi di pellicola in superficie.

Andate ora realizzare la crema di cime di rapa.
Cotte e tenute da parte ormai fredde andate a strizzare dell’acqua di cottura in eccesso e versate all’interno della terrina della Vostra planetaria,aggiungete spezie e aromi,philadelphia light e dadolata di salame.
Inserite il K mettete il coperchio(per evitare eventuali schizzi)e azionate la macchina a Vel 1 fino ad amalgamare bene gli ingredienti tra loro.
Per ottenere un composto meno denso e che funga da salsa andate ad aggiungere la besciamella appena preparata nelle dosi consigliate e azionate ancora una volta la macchina per amalgamare tra loro gli ingredienti.
La crema di cime di rapa è pronta per andare a irrorare le Vostre sfoglie di pasta fresca!

Procedete quindi per l’assemblaggio della Vostra Lasagna!

Munitevi di pirofila rettangolare utile a creare il Vostro piatto.
Come prima cosa ponete sulla base della teglia un mestolo di crema di verdure poi procedete con la sistemazione delle sfoglie di pasta,una volta disposte nella teglia irroratele con altra crema di verdure e salsa besciamella,procedete per lo strato successivo in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.Terminate con la besciamella spolverizzando con formaggio grattugiato.
Preriscaldate il forno a 200°e giunto a temperatura infornate la Vostra teglia di lasagne;fate cuocere per 45min.
A cottura ultimata estraete la teglia dal forno e fate intiepidire.
Servite e buon appetito!
Per gustare al meglio questo piatto il mio consiglio è di prepararlo con un giorno di anticipo.

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

ANTIPASTI/ cime di rapa/ crocchette/ essiccato/ FARINA TIPO 0/ frittura/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ PATATE/ PEPERONCINO/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ Senza categoria/ senza latte/ SNACK/ STAR BENE A TAVOLA/ UOVA

CROCCHETTE DI CIME DI RAPA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : PATATE, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, piatto unico, adatte ai bambini, olio di arachidi, Antipasti, rosmarino, Salati, RUSTICO, FARINA TIPO 0, PEPERONCINO, HOME MADE, UOVA, pangrattato, Secondi Piatti, snack
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 7min
Porzioni ottenute: 10 crocchette per 1o 2 persone

Ingredienti
2 patate grandi
300gr di cime di rapa
pangrattato qb
farina qb
1 uovo
500ml olio di arachidi
pepe nero
peperoncino secco piccante
rosmarino
prezzemolo essiccato

Istruzioni
Oggi con questa ricetta sfiziosa andremo a utilizzare le cime di rapa in maniera molto semplice ma portando a tavola un piatto prelibato a cui nessuno saprà rifiutare e quando dico nessuno mi riferisco soprattutto ai bambini che ben riconoscono le verdure e le collocano in una loro lista immaginaria di piatti che non amano mangiare ma Voi come ogni mamma che si rispetti l’ingannerete per il loro bene ed entrambi sarete felici e soddisfatti!
Un ottimo piatto anche per i vegetariani.

Se siete a dieta e pensate di dover rinunciare al piatto perché fritto optate per la cottura al forno che risulterà essere meno calorica,meno pesante e senza consumi di olio;basteranno 25min a 220°.
Ma ora dedichiamoci alla preparazione della ricetta.

Pelate le patate,lavatele e mettete all’interno di pentola capace,aggiungete acqua fredda e ponete su fuoco.Fate cuocere per circa 40min.
Portate su fiamma una seconda pentola capiente con acqua per la cottura delle cime che pulirete andando ad eliminare i gambi e le foglie più grandi,lavatele accuratamente e una volta raggiunto punto di ebollizione tuffate le verdure in acqua salata e fate cuocere per circa 25min.
Spegnete scolate le cime e strizzatele accuratamente dall’eccesso di acqua di cottura.

Ponete all’interno di terrina della planetaria(montando il K )le patate lessate e scolate insaporendole con erbe aromatiche e spezie.
Azionate a Vel 3 e fate amalgamare per 2 min.
Aggiungete le cime di rapa e amalgamate per altri 2 min.
Andate a riporre in 3 piatti piatti diversi gli ingredienti necessari per la panatura delle crocchette ovvero:
farina,uovo battuto,pangrattato.
Date forma di crocchette classiche con l’impasto ottenuto quindi passatele uno alla volta in successione nella farina,nel battuto d’uovo e nel pangrattato.
Adagiatele in un piatto e proseguite in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.
Io con queste dosi ho ottenuto 10 crocchette dosate quindi i Vostri ingredienti aumentando le quantità in base alle persone che siederanno alla Vostra tavola.

Versate in padella olio di arachidi o di mais per la frittura portate a temperatura che dovrà essere ben caldo controllando mediante uso di stecchino o cucchiaio di legno.
Adagiate nell’olio bollente con molta delicatezza(stando attenti a non scottarvi)le Vostre crocchette circa 5-6 per volta secondo grandezza di quest’ultime e capienza della padella che andrete ad utilizzare.
Fate cuocere girando le crocchette per dare loro doratura uniforme.
A cottura ultimata scolate utilizzando ragno o paletta forata e adagiate su piatto foderato con fogli di carta assorbente.Mentre queste scolano continuate la cottura delle rimanenti.
Ora che sono pronte non vi resta che spolverizzarle con il sale e portarle in tavola.
Croccante panatura esterna con un cuore morbido di verdure fresche di stagione…cosa chiedere di meglio?!Buon appetito!

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

CONSIGLIA Brownies alla Nutella e Nocciole

Send this to a friend