Browsing Category

ANICE

ANICE/ CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ PRODOTTI DA FORNO/ RICETTE LIGHT/ rum/ senza burro/ Senza categoria/ TORTA ALLO YOGURT/ UOVA/ VANIGLIA/ YOGURT/ zucchero a velo

TORTA ALLO YOGURT E WHITE RUM

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria colazione, Dolci, FARINA MANITOBA, HOME MADE, LATTICINI, LIEVITO PER DOLCI, merenda, olio di mais, PRODOTTI FORNO, prodotti home made, ricette per vegetariani, senza burro, UOVA, VANIGLIA, YOGURT, zucchero a velo

Tempo di preparazione 55min
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 4 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Gratella
Setaccio
Carta forno
Stampo rotondo in alluminio 15cm a bordi alti

INGREDIENTI
4uova piccole(altrimenti 2uova grandi)
220gr farina manitoba
1bustina di lievito per dolci
125gr zucchero a velo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di mix di spezie ( vaniglia, chiodi di garofano, zenzero, anice, cannella )
1cucchiaio di rum bianco (11ml)
60ml olio di mais

Zucchero a velo
Oggi voglio deliziarvi con un altro buonissimo dolce preparato senza planetaria,senza fruste elettriche e frusta a mano ma semplicemente amalgamando tra loro gli ingredienti e senza fatica per mezzo di una semplice spatola in silicone.

Pochi ingredienti a creazione di questo profumato e invitante dolce;sempre perfetto per essere consumato in ogni momento della giornata.
Io ve lo offrirei volentieri per l’ora della merenda…

Vediamo quindi insieme come si prepara!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

Tirate fuori frigo lo yogurt affinché sia a temperatura ambiente nel momento in cui andrete ad utilizzarlo.
Amalgamate lo yogurt all’interno di terrina capiente insieme allo zucchero a velo.
Aggiungete ora le uova e un pizzico di sale amalgamando il tutto solo con spatola in silicone.
Setacciate la farina e aggiungetela al Vostro impasto a seguire mix di spezie.
Sempre amalgamando aggiungete olio di mais e rum.
In ultimo passate a setaccio direttamente sull’impasto il lievito per dolci e amalgamatelo al composto.
Versate l’impasto all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno da 15cm con bordi alti e infornate a forno preriscaldato a 180° facendo cuocere per 45min.
A cottura ultimata estraete la teglia dal forno e ponete la torta a freddare completamente su gratella per dolci.
Ora che dolce è pronto per essere gustato adagiatelo su alzata,spolverizzatene la superficie con zucchero a velo;
portate in tavola e…Buon appetito!

ANICE/ BURRO/ CACAO/ CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ CREME DOLCI/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ LIEVITI/ PANNA PER DOLCI/ Per dolci/ PLUM-CAKE/ Senza categoria/ UOVA/ VANIGLIA/ YOGURT/ ZENZERO/ zucchero a velo

PLUM CAKE IN SALSA CIOCCOLATO SPEZIATA 

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, VANIGLIA, merenda, PRODOTTI FORNO, panna per dolci, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, DOLCI AL CUCCHIAIO, snack, LATTE, zucchero a velo, RUSTICO, LATTICINI, CACAO, colazione, TORTE, YOGURT, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 50min
Porzioni 4-5 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Setaccio
Frusta elettrica
Cucchiaio
Gratella per dolci
Stampo da plum cake in silicone
INGREDIENTI
200gr farina manitoba
1pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
3uova
90gr burro
170ml yogurt greco
350ml panna liquida per dolci già zuccherata
125gr zucchero a velo
3cucchiai di cacao amaro in polvere
SALSA AL CIOCCOLATO
40gr cacao amaro in polvere
150ml panna liquida per dolci
50ml latte
1gr mix di spezie invernali ( vaniglia, chiodi di garofano, zenzero, anice, cannella)
La parola chiave che descrivere il piatto che oggi vado a proporvi è: GOLOSITÀ!
Ogni tanto concedersi una dolce coccola fa bene all’anima.
La cioccolata stimola la produzione di seretonina rendendoci più felici.
Gustandovi questo buonissimo e bellissimo dolce se siete un po’ giù di corda vi assicuro che vi aiuterà a ritrovare il giusto spirito e il buono umore che vi serviva per continuare al meglio la giornata;
garantito!
Provate dunque a realizzarlo,non potrà che farvi bene e poi è davvero semplice prepararlo.
Continuate la lettura del post; un saluto e alla prossima ricetta!
PROCEDIMENTO
Tirate fuori frigo il burro e lo yogurt affinché siano a temperatura ambiente.
Ponete il burro all’interno di terrina e con uso di frusta elettrica montatelo fino a divenire una pomata.
Aggiungete ora zucchero a velo e frullate nuovamente.
Aggiungete le uova e frullate nuovamente.
Passata a setaccio la farina,il cacao e il sale aggiungeteli poco alla volta all’impasto alternando con l’aggiunta della panna luquida per dolci e yogurt greco tirato precedentemente fuori frigo amalgamando il tutto per mezzo di spatola in silicone.
Aggiungete ora lievito per dolci passato a setaccio amalgamando bene l’impasto un’ultima volta.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180° versate l’impasto in stampo da plum cake in silicone e portate a cottura per 50min.
Controllate la cottura del dolce inserendo uno stuzzicadente al suo interno quindi fuoriscendo asciutto sformate e fate intiepidire all’interno dello stesso stampo per una decina di minuti sformandolo successivamente su gratella facendolo freddare completamente.
Mentre il dolce si fredda dedicatevi alla preparazione della salsa al cioccolato speziato andando a sciogliere e amalgamando all’interno di una terrina,
la polvere di cacao insieme al latte e alla panna che spezierete con un mix di spezie invernali ( vaniglia, chiodi di garofano, zenzero, anice, cannella)
Ottenuto un composto denso al punto giusto e senza grumi quando il dolce sarà ben freddo andate a versarlo su di esso avendo cura di posizionare un foglio di carta forno per raccogliere le colature della salsa.
Ultimo passaggio e l’assaggio quindi mettetevi comodi e deliziatevi.

Buon appetito!

ANICE/ CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ fecola di patate/ fluffosa/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MANDORLE/ MARMELLATE/ Per dolci/ pinoli/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza olio/ senza uova/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ uvetta sultanina/ VANIGLIA/ ZENZERO/ zucchero a velo

PLUM CAKE FLUFFOSO ALLA MARMELLATA,FRUTTA SECCA E UVETTA COTTO IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, MARMELLATE, VANIGLIA, merenda, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, LIMONE, snack, senza grassi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, fecola di patate, pinoli, senza burro, zucchero a velo, colazione, FORNETTO ESTENSE, TORTE, UOVA, MANDORLE

Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 1h10min
Porzioni 4-5 persone

UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Stampo da plumcake 25cm
Carta forno
Gratella
Terrina
Setaccio
Termometro
Cucchiaino

INGREDIENTI
3uova
1cucchiaino di succo di limone
1pizzico di sale
150gr zucchero a velo
150gr farina manitoba
50gr fecola di patate
70ml acqua tiepida
1 cucchiaino di mix di spezie invernali ( vaniglia, chiodi di garofano, zenzero, anice, cannella )
20gr pinoli
20gr uvetta sultanina
20gr mandorle
1bustina di lievito per dolci
4 cucchiaini marmellata ai frutti di bosco
zucchero a velo per spolverizzare
Questa mattina per la prima colazione un dolce super sofficioso anzi fluffoso,nella forma di plum cake!
Alto,super morbido e senza grassi,ho aggiunto all’impasto
frutta secca e uvetta sultanina decorando in ultimo la superficie del dolce (poco prima di cuocerlo)con qualche cucchiaino di marmellata ai frutti di bosco.

Il profumo è così inebriante da togliere il fiato,trasportandoti in un turbinio di sapori;ogni morso è una dolce sinfonia…

Cosa si può chiedere di meglio per cominciare una nuova giornata?!Semplice!Plum cake fluffoso alla marmellata,
frutta secca e uvetta…Grazie!
Come sempre cotto nel magico fornetto estense?

Pronti per realizzarlo?!Tutti in cucina allora e diamo il Via alla preparazione!
Un saluto e alla prossima ricetta;Vi aspetto!

PROCEDIMENTO
Separate in due terrine distinte i tuorli dagli albumi montando quest’ultimi a neve ben ferma con un cucchiaio di succo di limone.
Amalgamate i tuorli d’uovo con zucchero a velo e aggiungete acqua tiepida.
Setacciate farina manitoba,fecola di patate e sale andate ad aggiungerli nella terrina contenente i tuorli quindi amalgamate bene il tutto.
Aggiungete ora mix di spezie,frutta secca e uvetta sultanina e amalgamate.
Setacciate quindi il lievito per dolci e amalgamatelo nell’impasto.
Ultimo passaggio…
Versate gli albumi a neve ben ferma montati in precedenza all’interno del Vostro impasto e mediante spatola in silicone andate ad amalgamarli effettuando movimenti dal basso verso l’alto.
Versate il composto all’interno di stampo per plum cake foderato con foglio di carta forno appena bagnata d’acqua e strizzata.
Aggiungete sopra la superficie del dolce qualche cucchiaino di marmellata ai frutti di bosco o dal gusto a piacere e preriscaldato il magico fornetto estense su fornello piccolo della cucina giunto alla temperatura di 175° posionate lo stampo su supporto quadrato facendo cuocere con fiamma al minimo per 1h10min.
A cottura ultimata estraete delicatamente dal vostro stampo il dolce facendolo freddare completamente su apposita gratella per dolci.
Una volta freddo spolverizzate la superficie con zucchero a velo e servito su alzata portate in tavola.
Buon appetito!

ANICE/ BURRO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ marmellata di mirtilli/ MARMELLATE/ Per dolci/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ UOVA/ zucchero a velo

FROLLA ALL’ANICE RIPIENA ALLA MARMELLATA DI MIRTILLI COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, CROSTATE, zucchero a velo, RUSTICO, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione 1h40min
Tempo di cottura 1h
Porzioni Per 4-5 persone

UTENSILI
planetaria kenwood kmix piano di lavoro
Carta forno
Coltello
Cucchiaio
Mattarello
Stampo rotondo 24cm
Pennello in silicone
Pellicola per alimenti
Fornetto estense 30cm
INGREDIENTI
300gr farina manitoba
1uovo e 1tuorlo d’uovo
1pizzico di sale
1 cucchiaino di succo di limone
6gr lievito per dolci
125gr burro
150gr di zucchero a velo
1 cucchiaino di semi di anice
RIPIENO
400gr marmellata di mirtilli
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Zucchero a velo

Nuovo giorno nuova ricetta…
Quest’oggi a merenda gustiamo un’ottima crostata dove la frolla aromatizzata con l’aggiunta di semi di anice
è unica e particolare il cuore sapore bene si accompagna con il suo ripieno alla marmellata di mirtilli.
Cotta senza accendere il forno visto ancora il gran caldo utilizzeremo il magico fornetto estense e porteremo in tavola una vera delizia…
PROCEDIMENTO
Muniti di terrina o planetaria e gancio K andiamo a realizzare la nostra base di frolla che aromatizzaremo con l’aggiunta di semi di anice.
Versiamo quindi nella planetaria:
burro,zucchero a velo, farina,uovo,tuorlo d’uovo,sale, lievito per dolci,succo di limone e semi di anice.
Impastiamo per pochi minuti per non far scaldare troppo il burro quindi avvolgiamolo il nostro impasto nella pellicola per alimenti e riponiamo a riposo in frigo per almeno 30min.
Trascorso tempo di riposo andiamo a stendere su piano di lavoro con carta forno i 3/4 del nostro impasto e adagiamo all’interno di stampo rotondo.
Rifiniamo bene o bordi quindi bucherelliamo la base con i rebbi di una forchetta e distribuiamo in modo uniforme la marmellata di mirtilli.
Con la restante frolla andiamo a creare delle strisce di pasta che disporremo sopra il ripieno formando una graticola.
Chiudiamo i bordi della frolla con le dita e pennelliamo l’intera superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.
Su fornello medio della cucina andiamo a preriscaldare il fornetto estense e poggiano lo stampo su supporto quadrato.Chiudiamo il coperchio mantenendo i fori aperti e facciamo cuocere per circa 1h con fiamma al minimo.
A cottura ultimata estraiamo la teglia dal fornetto e poniamo la crostata a freddare completamente.
Ora che la nostra crostata è pronta per essere gustata sformiamo dallo stampo adagiandola su piatto o alzata spolverizzandone la superficie con zucchero a velo.
Tagliamo a fette e buona merenda!

ANICE/ CACAO/ CAFFÈ/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ fluffosa/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ Per dolci/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza olio/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ zucchero a velo

FLUFFOSA CAFFÈ,CACAO E ANICE cotta in fornetto estense

Livello di difficoltà : ☆
Categoria IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, CAFFÈ, ANICE, Dolci,  LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, merenda, zucchero a velo, CACAO, HOME MADE, TORTE, UOVA
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura 1h
Porzioni 6 persone

UTENSILI
Terrina
Bilancia
Spatola
Fornetto estense
Stampo chiffon cake 20cm
Planetaria kenwood kmix
Setaccio

INGREDIENTI
6uova piccole
1pizzico di sale
120ml caffè
180gr zucchero a velo
220gr farina manitoba
20gr cacao amaro in polvere
1bustina di lievito per dolci
2cucchiai di semi di anice

Oggi andiamo a realizzare un’altra volta la torta più soffice del web avendo ormai lo stampo a disposizione ogni momento è buono per creare una Fluffosa soprattutto per la sua ineguagliabile sofficità e leggerezza essendo priva di grassi.

Lo stampo non si imburra,cottura in fornetto estense… quindi perché aspettare?!

Per la colazione di oggi vi propongo una Fluffosa che vi darà la carica che vi serve per iniziare la giornata
con la mia FLUFFOSA Cacao, caffè e anice.
Pronti a realizzarla?!

PROCEDIMENTO
Separiamo in due terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi che monteremo quest’ultimi a neve ben ferma con un pizzico di sale mediante uso di fruste elettriche o planetaria alla massima velocità.
Aggiungiamo ai tuorli d’uovo lo zucchero a velo e amalgamiamo.
Successivamente aggiungeremo caffè amaro non zuccherato preparato in precedenza,semi di anice e cacao amaro in polvere passato a setaccio.
Aggiungiamo farina manitoba setacciata e amalgamiamo.
Incorporiamo ora mediante uso di spatola in silicone gli albumi a neve effettuando movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.
In ultimo aggiungiamo lievito per dolci passato a setaccio e amalgamiamo.
Versiamo il nostro impasto all’interno di stampo per chiffon cake o all’interno di stampo in alluminio senza oliarlo o omburrarlo.
Preriscaldiamo il fornetto estense su fornello piccolo della cucina e posizioniamo lo stampo su supporto triangolare chiudiamo con il coperchio e mantenendo una temperatura di 150°(che controlleremo con apposito termometro)facciamo cuocere per 1h.
Prima di spegnere controlliamo la cottura della torta facendo prova stecchino.
A cottura ultimata capovolgimento il nostro stampo su gli appositi piedini aspettando che si raffreddi completamente fino a quando si staccherà da sola dallo stampo o con il nostro aiuto utilizzando una spatola piatta o coltello senza denti per non rischiare di rovinare lo stampo.
Una volta pronta servite su alzata la Vostra Fluffosa spolverizzandola a piacere con zucchero a velo.
Buon appetito!

image

ANICE/ BURRO/ CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ COMPOSTA/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRAGOLE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ PASTA FROLLA/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ PISTACCHI/ RACCOLTA DI RICETTE/ rustico/ Senza categoria/ senza latte/ UOVA/ VANIGLIA/ ZENZERO/ zucchero a velo

CROSTATINE IN COMPOSTA DI FRAGOLE E PESCHE SCIROPPATE COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, MARMELLATE, CANNELLA, VANIGLIA, merenda, HOME MADE, FRAGOLE, PASTA FROLLA, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, zucchero a velo, RUSTICO, UOVA, RICETTE ESTIVE, BURRO
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 50min
Porzioni 5

UTENSILI
Planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Pennello in silicone
Mattarello
Stampi in silicone 5
Terrina
Forchetta
Coltello
Teglia rotonda alluminio
Pellicola per alimenti
Cucchiaio
Termometro per alimenti

INGREDIENTI
PASTA FROLLA
500gr farina manitoba
1uovo
1 tuorlo
120gr burro
150gr zucchero a velo
1 pizzico di sale
6gr lievito per dolci
1 cucchiaino di mix di spezie invernali ( vaniglia, chiodi di garofano, zenzero, anice, cannella )

RIPIENO
300gr composta di fragole
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/19/composta-di-fragole/
1 vasetto di pesche sciroppate
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
20gr pistacchi
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Zucchero a velo

Oggi andiamo a realizzare delle delicate crostatine di frolla farcite da due diversi ripieni entrambi delicati e molto golosi;composta di fragole e pesche sciroppate arricchita quest’ultima dall’aggiunta di pistacchi non salati.
Le mie crostatine frollose,morbide e ben dorate sono state realizzate con ingredienti semplici,ripieno e base di pasta frolla tutto home made.
Modellate a mano le ho cotte in stampini in silicone all’interno del mio magico fornetto estense,fatte freddare su gratella per dolci subito pronte per essere gustate questa mattina a colazione.
Vediamo quindi come si preparano…

PROCEDIMENTO
Per prima cosa dovremmo avere pronte pesche sciroppate e composta di fragole che serviranno a farcire le nostre crostatine (v.link ricette)

COMPOSTA DI FRAGOLE
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/19/composta-di-fragole/

PESCHE SCIROPPATE
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Andiamo dunque a preparare la base di pasta frolla.
Versiamo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K tutti gli ingredienti essenziali per creare il nostro impasto;farina,uova,burro,sale,spezie e lievito aggiungendo poca acqua fredda per amalgamare bene l’impasto avendo voluto utilizzare una dose inferiore di uova.
Creiamo il nostro impasto a forma di una palla e avvolgiamolo nella pellicola per alimenti riponendolo in frigo a riposo per almeno 30min.

Trascorso tempo di riposo tiriamo fuori frigo il nostro impasto e sistemato su piano di lavoro appena infarinato,andiamo a lavorarlo al mattarello ottenendo una sfoglia sottile che modelleremo all’interno di
5 stampini in silicone per creare le basi delle nostre crostatine.
Rifiniamo bene i bordi e con i rebbi di una forchetta bucherelliamone le basi,successivamente andiamo a riempirle alternando a composta di fragole a pesche sciroppate schiacciate con la forchetta a cui aggiungeremo pistacchi sgusciati e non salati.

Con la restante frolla andiamo a creare una griglia decorativa a intreccio e disponiamola sopra i nostri ripieni.
Sigilliamo l’impasti e pennelliamo in ultimo con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.

Preriscaldiamo il fornetto estense su fornello piccolo della cucina e giunto a temperatura di 180°(controllando con apposito termometro) posizioniamo all’interno di teglia rotonda posta a sua volta su supporto quadrato alcune delle nostre crostatine(Io ho potuto cuocere 2 crostatine alla volta secondo capienza della mia teglia)e facciamo cuocere con fori chiusi per 30min per aprirli completamente i 20min successivi per un tempo totale di 50min.

In questo modo nella prima mezz’ora le nostre crostatine cuoceranno uniformemente e i successivi 20min serviranno a creare una doratura perfetta.
Ultimata la cottura continuiamo in questo modo con le successive crostatine disponendo le precedenti a freddare su gratella per dolci sformandole appena tiepide dal loro stampo in silicone.
Portatele in tavole per iniziare al meglio la Vostra giornata!Buon appetito!

image

image

image

image

image

ANICE/ BISCOTTI/ CACAO/ CONSERVE/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ RICETTE LIGHT/ rustico/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza uova/ uvetta sultanina/ zucchero a velo

SACCOTTINI ALL’ACQUA E ANICE RIPIENI DI CACAO,PESCHE E UVETTA COTTI IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria olio di mais, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, vegan, ricette per vegetariani, HOME MADE, snack, senza grassi, pesche, senza burro, zucchero a velo, RUSTICO, senza uova, CACAO, colazione, BISCOTTI
Tempo di preparazione 40min
Tempo di cottura 20min a teglia
Porzioni 20 saccottini

UTENSILI
Terrina 2
Bilancia
Piano di lavoro infarinato
Mattarello
Rotella dentellata
Fornetto estense 30cm
Teglia antiaderente
Pellicola per alimenti
Cucchiaino
Coltello
Setaccio
Termometro

INGREDIENTI
3gr lievito per dolci
2cucchiai di olio di mais
1gr sale
350gr farina manitoba
150ml acqua fredda
1cucchiaio di semi di anice
120gr zucchero a velo

RIPIENO
1 vaso di pesche sciroppate

2cucchiai di cacao amaro in polvere
2cucchiai di uvetta sultanina
Zucchero a velo
Cacao amaro in polvere

Oggi andiamo a realizzare dei golosissimi biscotti senza burro, senza lattosio e senza uova…Ma saranno davvero buoni?!
Buoni?!Buoni?!Di più…Molto di più!!!
L’impasto è privo di grassi e di ingredienti comuni ai dolci ma in questo caso intolleranti,salutisti e vegani potranno deliziare i loro sensi con questi delicati scrigni di bontà arricchiti nell’impasto da semi di anice con un ripieno insolito ma davvero godurioso dato da cacao amaro in polvere,pesche sciroppate home made ( v.ricetta ) e uvetta sultanina,serviti in ultimo con una leggera spolverizzata di cacao amaro in polvere e zucchero a velo e la soddisfazione maggiore è che li ho cotti nel mio fornetto estense.
Vediamo quindi come si preparano…

PROCEDIMENTO
Andare a riunire all’interno di terrina gli ingredienti a realizzazione dell’impasto:
Farina, zucchero a velo,semi di anice,acqua, sale,olio e lievito per dolci.
Impastate bene gli ingredienti tra loro e ottenuto un impasto liscio,morbido ma compatto avvolgetelo dando forma di una palla nella pellicola per alimenti e riponete a riposo in frigo per almeno 30min.
Mentre l’impasto riposa riunite all’interno di una seconda terrina pesche sciroppate (v.icetta)tagliate a piccoli pezzetti,uvetta sultanina e cacao amaro in polvere.
Amalgamate bene il tutto e tenete da parte.
Trascorso tempo di riposo stendete al mattarello il panetto su piano di lavoro leggermente infarinato in una sfoglia di medio spessore.
Adagiate porzionando un cucchiaino di ripieno sulla sfoglia quindi ripiegatela andando a sigillare i bordi con le dita quindi intagliatela per mezzo di rotella dentellata.
Portate su fornello piccolo con fiamma al minimo il fornetto estense per preriscaldarlo quindi distribuite i saccottini su teglia rotonda antiaderente senza ungerla o foderarla con carta forno adagiandola su supporto quadrato;chiudete con apposita campana e mantenete i fori chiusi per i 10min poi apriteli e ultimate la cottura per altri 10min mantenendo sempre fiamma del fornello al minimo controllando di tanto in tanto la temperatura con apposito termometro che sia intorno ai 140°-150°.
A cottura ultimata sformate delicatamente con paletta i Vostri saccottini adagiandoli su gratella per dolci aspettando che questi si rafreddino e continuate allo stesso modo la cottura con i restanti biscotti.
Prima di poterli gustare spolverizzate i Vostri saccottini con cacao amaro e zucchero a velo.
Buon appetito!

image

image

ANICE/ CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ DOLCI/ DONUTS/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ PIASTRA ELETTRICA/ rustico/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ UOVA/ VANIGLIA/ zucchero a velo

MINI DONUTS HOME MADE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : senza grassi, senza burro, senza lattosio,uova,spezie,vaniglia, chiodi di garofano,cannella, zenzero, anice, dolcetti, adatte ai bambini,non fritto,piastra per mini donuts

Tempo di preparazione 5min
Tempo di cottura : 10min
Porzioni ottenute: 24 donuts

UTENSILI :
planetaria
kenwood kmix
spatola in silicone
mestolino
gratella per dolci
piastra elettrica per mini donuts
setaccio

INGREDIENTI:
140 gr.di farina manitoba
40 gr. di fecola di patate
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
80 gr.di zucchero a velo
80 ml di acqua
2 uova 
24ml olio di mais
1cuchiaino di spezie invernali ( vaniglia, chiodi di garofano , zenzero, anice, cannella)

Oggi vedremo insieme come realizzare delle delicate,profumate e morbide ciambelline,meglio note
con il nome di DONUTS!
Il dolce americano consumato maggiormente tra i poliziotti e dal personaggio dei cartoni a tutti noi ormai noto…
il goloso e obeso Homer Simpson che farebbe di tutto nonostante non al meglio della sua forma fisica di gustarsi uugualmente le sue ciambelle preferite super glassate,farcite,colarate e soprattutto fritte…

I fritti sono buoni a chi non piacciono ma non sono sicuramente sani se consumati senza moderazione e in abitudine.

I miei mini donuts sono senza grassi,senza lattosio e cotti nell’apposita piastra che non ha bisogno di essere unta.

Per la loro realizzazione dovrete quindi obbligatoriamente munirvi della piastra che io acquistai qualche tempo fa alla Lidl ma potrete acquistarla nei negozi di casalinghi ben forniti o su amazon.
Se siete pronti e avete con Voi tutto il necessario per poterLe relizzare vediamo insieme come procedere…

PROCEDIMENTO
Versate all’interno di terrina o della planetaria munita di frusta a filo le polveri lasciando per ultimo il lievito.
Setacciate quindi la farina e la fecola con il sale.
Aggiungete mix di spezie in polvere e zucchero a velo.

Aggiungete ora uova,acqua e olio.
Amalgamare bene l’impasto a velocità moderata.
Aggiungete in ultimo il lievito passato a setaccio.
Amalgamate.

Preriscaldate la piastra per i mini donuts,senza il bisogno di ungerla o oliarla,
l’importante è che il materiale con cui è realizzata sia con la tecnologia ILAG NON STICK.

Giunta a temperatura mediante un piccolo mestolo andate a riempire con l’impasto(circa 1 cucchaio)
ogni incavo che darà forma alla Vostra ciambellina.
Chiudete la piastra e fate cuocere per 7-10min.

A cottura ultimata ponete con molta delicatezza le ciambelline a freddare su gratella per dolci e proseguite in questo modo fino ad esaurimento dell’impasto.
Con queste dosi Io ho realizzato 24 mini donuts.

Poco prima di servirLe spolverizzate le mini Donuts semplicemente con zucchero a velo.
Buon appetito!

image

image

Scritto con WordPress per Android

a vapore/ ANICE/ BISCOTTI/ BURRO/ CESTO BAMBÙ/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ NOCI/ Per dolci/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ SNACK/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero a velo

BISCOTTI AL VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : ANICE, olio di mais, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, merenda, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, snack, noci, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, SPEZIE, zucchero a velo, RUSTICO, FRIGO, LATTICINI, colazione, BISCOTTI, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione:1h20min
Tempo di cottura : 50min
Porzioni ottenute: 30 biscotti

UTENSILI
planetaria kenwood kmix
piano di lavoro infarinato
mattarello
cesto per cottura a vapore
carta forno
rondella taglia pasta
gratella
bilancia

INGREDIENTI
70gr uvetta
320gr farina manitoba
6g di lievito per dolci
2uova
90 gr zucchero a velo
120gr burro
30gr noci spezzettate a mano
1cucchiaino di semi di anice

zucchero a velo

Vi ricordate i biscotti al vapore pubblicizzati alla televisione un pò di tempo fa?!
…Bene io non li ho mai mangiati quelli confezionati, Loro sono stati solamente fonte d’ispirazione per realizzare i miei buonissimi biscotti al vapore; senza conservanti e ovviamente senza olio di palma…

Morbidi,morbidi,morbidi,profumati e golosi i miei biscotti al vapore li ho arricchiti con uvetta sultanina, noci e semi di anice ideali per la colazione o in qualsiasi momento Voi vogliate concedervi una pausa gustosa e nutriente!
Per poterli realizzare dovrete munirvi di cesto in bambù per la cottura a vapore o vaporiera.
Vediamo quindi come li ho realizzati?

PROCEDIMENTO
Versate all’interno della terrina della Vostra planetaria munita di gancio impastatore farina,lievito,burro a pezzetti,zucchero,uova,frutta secca e spezie fate impastare a velocità moderata fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
Date all’impasto forma di una palla e avvolgetela nella pellicola per alimenti e riponete in frigo a riposare per circa 30min.

Trascorso tempo di riposo stendete l’impasto al mattarello su piano di lavoro infarinato e mediante formina o rondella dentellata andate ad intagliare la sfoglia spessa 1mm creando i Vostri biscotti.

Foderate con carta da forno( sulla quale mediante stecchino avrete praticato una serie di fori)i piani del vostro cesto in bambù e quando l’acqua della pentola raggiungerà l’ebollizione portate a cottura i Vostri biscotti facendoli cuocere per 50min girandoli a metà cottura.

Quando i biscotti saranno pronti sistemateli su gratella per dolci e fate freddare completamente.
Spolverizzateli in ultimo con zucchero a velo e gustate?

I biscotti si presentano con una leggera pellicina che ne indica la cottura non saranno dorati o croccanti ma saranno ugualmente cotti e buonissimi.
Fondamentale è girarli in modo tale da farci cuocere bene sia esternamente che al loro interno.
Ovviamente i tempi di cottura sono maggiori rispetto alla cottura in forno ma sono più leggeri e salutari.
Ora che vi ho insegnato come realizzarli sta a Voi provare e giudicare.
Buon appetito!

image

image

Scritto con WordPress per Android

a vapore/ ANICE/ CESTO BAMBOO VAPORE/ COTTURA/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ mozzarella/ PIATTI UNICI/ polpa di granchio/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ riso/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ UOVA/ verza

INVOLTINI DI VERZA RIPIENI DI RISO E SURIMI COTTI A VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : ANICE, adatte ai bambini, SPEZIE, RISO, Antipasti, senza burro, RUSTICO, bastoncini di surimi, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, ricette senza glutine, UOVA, Secondi Piatti, Primi
Tempo di preparazione 1h30min
Tempo di cottura : 30min riso/40min involtini
Porzioni ottenute: 6 involtini per 2-3 persone

UTENSILI:
pentola
cestello in bambù per cottura a vapore
spago da cucina
forbice

INVOLTINI
1/2 bicchiere di riso arborio
1cucchiaino di semi di anice
8 bastoncini di surimi
verza in foglie 9
1uovo
1mozzarella

Oggi andremo a vedere come si preparano questi delicati involtini di verza che ho farcito con riso profumato ai semi di anice e bastoncini di pesce il tutto arricchito da mozzarella,uovo e verza tagliata a pezzetti cotti a vapore per mantenere la giusta morbidezza degli ingredienti al fine di ottenere un piatto salutare quanto più possibile.

Io adoro cucinare a vapore con il mio cestello a piani realizzato in bambù; protagonista di questa ricetta in quanto per realizzarla mi sono affidata a lui in toto cucinando prima il riso;ponendolo all’interno del cestello con foglio di carta forno forato e dopo aver scottato a parte le foglie intere di verza in acqua calda salata le ho farcite e chiuse a mo di pacchetto ultimandone la cottura all’interno del cestello.

Per poter quindi creare questo piatto dovrete munirvi di questo speciale utensile da cucina a cui non saprete più rinunciare.

Vi invito a prestare la massima cura in quanto è molto delicato;ogni volta che andrete ad utilizzarlo dovrete farlo asciugare completamente,
lavarlo con sapone piatti solo in particolari condizioni e non immergerlo nell’acqua ma sciacquarlo o pulirlo con panno umido,ovviamente non va lavato nella lavastoviglie.

Io per tutelarlo dal grasso e residui di cibo per la cottura degli alimenti utilizzo foglio di carta forno in modo tale che questi non vengano a diretto contatto con il cestello.
Se la ricetta è di Vostro gradimento e come me amate sperimentare non vi resta che continuare a leggere per provare a cimentarvi…

PROCEDIMENTO
Andate a ricavare dalla Vostra verza 8 foglie intere,
6 di queste serviranno per realizzare i nostri involtini le restanti verranno tritate al coltello per essere aggiunte all’interno del nostro ripieno.

Portate quindi a bollore una pentola capiente con acqua,salatela quanto basta e andate ad immergere una foglia di verza intera alla volta per
un tempo di circa 2 min.
Successivamente prendete la foglia e fatela scolare,procedete in questo modo per le restanti foglie.
Ultimato la cottura spegnete e tenete da parte l’acqua di vegetazione.

Ponete sopra pentola a misura il Vostro cestello di banbù dopo aver riempito oltre la metà d’acqua la Vostra pentola,
raggiunto punto di ebollizione foderate il Vostro cestello con foglio di carta forno avendolo forato un paio di volte con stecchino; disponetevi quindi la quantità di riso necessaria e aggiungete un cucchiaino di semi di anice.
Fate cuocere il riso aggiungendo nella mezz’ora di cottura di tanto in tanto un mestolino di acqua di vegetazione della verza scottato in precedenza andando a girarlo delicatamente con un cucchiaio per garantirgli una cottura uniforme.

Spegnete e riunite il riso all’interno di una terrina dove andrete ad aggiungere 2 foglie di verza tagliate a striscioline sottili,mozzarella e
polpa di granchio a pezzetti e un uovo.
Amalgamate con un cucchiaio gli ingredienti tra loro poi andate a farcire una foglia di verza alla volta con 1 o 2 cucchiai di ripieno a seconda della grandezza della foglia stessa e ultimate l’operazione chiudendo la foglia con spago da cucina ottenendo un piccolo pacchetto.
Disponete quindi all’interno del Vostro cestello in bambù e portate a cottura a fuoco moderato per circa 40min.
Durante la cottura prestate attenzione che vi sia all’interno della pentola la giusta quantità d’acqua quindi nel caso aggiungete altre acqua calda per non rischiare di rimanere senza e bruciare la pentola.

A cottura ultimata spegnete,eliminate lo spago che legava i Vostri involtini quindi portate in tavola e buon appetito! ?

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

CONSIGLIA Amazon Prime Day: 24 ore di sconti imperdibili!

Send this to a friend