Browsing Category

sottilette

ANTIPASTI/ Basilico fresco/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PATATE/ PIATTI UNICI/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ sottilette/ UOVA/ VERDURE/ zucchine

MILLEFOGLIE DI PATATE E ZUCCHINE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:20min
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:2 persone

UTENSILI
teglia rotonda a cerniera,fornetto estense,
carta forno,coltello,mandolina,terrina,
forchetta

INGREDIENTI
2patate medie,1zucchina grande,2cucchiai formaggio grattugiato,3 sottilette,2uova

PREMESSA
Con la ricetta di oggi portiamo in tavola un piatto unico delicato,leggero,senza glutine a base di patate e zucchine a coltivazione biologica km 0 direttamente dall’orto di mio marito.
Tagliato tuberi e verdure in fette concentriche con l’uso della mandolina ne ho disposto le fette a creazione di strati alternati fino al raggiungimento del bordo della teglia ottenendo una generosa millefoglie non solo buona ma soprattutto visivamente bella.
Formaggio sito ogni 2 strati,battuto d’uova a completare il tutto insieme a formaggio grattugiato in superficie per una doratura e croccantezza superficiale ottenuta a cottura su gas all’interno del magico fornetto estense.
Siete dunque pronti a realizzare questa nuova bontá?

Un saluto e alla prossima esperienza culinaria firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pelare al coltello le patate ed eliminate i “culi” della zucchina.
Lavato gli ingredienti sotto l’acqua corrente (per eliminare residui di terra) all’interno di una terrina raccogliete le fettine di patate e zucchine che ricaverete mediante uso di mandolina.
Rivestite a misura la base di una teglia rotonda a cerniera e i bordi in modo tale che le verdure non si attacchino alla teglia e durante la fase di sformatura della vostra millefoglie possiate sganciare la Vostra teglia senza impedimenti.
Iniziate successivamente a distribuire sulla base dello stampo uno strato di patate seguito subito sopra da uno strato di zucchine che insaporirete in superficie con un mix di aromi essiccati e una sottiletta tagliata a pezzetti.
Continuate in questo modo sino al raggiungimento del bordo stampo.
All’interno di una terrina aprite le uova che amalgamerete insieme all’aggiunta di latte o acqua.
Spolverizzate infine con formaggio grattugiato.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense con fiamma a fuoco moderato disponete la teglia a cottura all’interno del fornetto poggiandola all’interno di una seconda teglia rotonda più capiente posta su supporto triangolare.
Chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 40min.
Fate dorare la superficie aprendo i fori del coperchio continuando la cottura per altri 15min.
A cottura ultimata spegnete la fiamma e estraete la teglia dal fornetto.
Lasciate appena intiepidire quindi sganciate e sformate la Vostra millefoglie che servirebbe tagliata a tranci in tavola.
Buon appetito!

CARNE/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ lardo/ maiale/ pepe nero/ rolata/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ senza uova/ sottilette/ zucchero di canna

ROLATA DI BRACIOLA DI MAIALE AL LARDO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:5min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:1 persona

UTENSILI
teglia rotonda,carta forno,tagliere
fornetto estense 30cm,coltello,batticarne
spago da cucina,forbici.

INGREDIENTI
2 braciole di maiale,120gr lardo affettato,
2 sottilette formaggio cremoso,pepe nero,1cucchiaio di zucchero di canna,
rosmarino fresco

PREMESSA:
Questa sera diamo spazio alla seconda portata portando in tavola le braciole di maiale quasi sempre asciutte cotte e preparate e presentate a resa di un piatto buonissimo e creativo trasformandole in
una rolata a cui gli amarti della carne non sapranno proprio resistergli.
Ingredienti semplici per un piatto a resa di 100% bontá…
La ricetta è ora online…
Un saluto e alla prossima!

PROCEDIMENTO
Acquistato le braciole di maiale andate ad eliminare l’osso e dopo averle lavate per togliere eventuali ossicini mediante uso di batticarne andate a renderla sottile.

Disponete sulle carni fette di lardo e ultimate con sottilette.
Arrotolate ogni singola fetta di carne che andrete a sigillarne il ripieno utilizzando spago da cucina e aggiungendo all’esterno qualche rametto di rosmarino fresco.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina sistemate le rolatine all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno e spolverizzatele con zucchero di canna.
Fate cuocere con coperchio chiuso e fiamma al minimo per 40min.
Una volta pronta spegnete e fate intiepidire prima di eliminare lo spago e tagliare la carne se vorrete ottenere fette perfette!
Servite in tavola e Buon appetito!

affettato di pollo/ ANTIPASTI/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MELE/ NOCI/ pepe nero/ pollo/ RACCOLTA DI RICETTE/ raccolta di ricette/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ sottilette/ STRUDEL/ UOVA

STRUDEL SALATO_POLLO,MELE E NOCI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

LIVELLO DI DIFFICOLTA:☆
TEMPO DI PREPARAZIONE: 1h30
TEMPO DI COTTURA:45min

UTENSILI: piano di lavoro, fornetto estense 30cm, carta forno, coltello, pennello, planetaria kenwood kmix.
INGREDIENTI: 2 mele renette, 3 sottilette, 100gr affettato di pollo, 10gr noci, pepe nero.
SFOGLIA: 170gr farina tipo 0, 80ml acqua, 1 uovo, 1cucchiaino raso di sale.

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA:
Dopo l’anteprima video di ieri eccomi qui oggi come promesso a parlarvi del mio piatto!
La ricetta è davvero golosa e come sempre firmata home made ma ovviamente questo lo sapete già…
Protagonista è la sfoglia di pasta sottile preparata con acqua, farina e 1uovo al cui interno si cela un ripieno realizzato con ingredienti dolci e salati in perfetto abbinamento tra loro, sapori delicati e con differenti consistenze.
Pollo, mele renette e noci sono gli ingredienti usati per formare il ripieno del mio strudel a base salata.
Avete visto il video, conoscetegli ingredienti ma non dosi, tempo di cottura e metodo.
Dunque per saperne di più non dovrete fare altro che continuare la lettura del post…

Arrivederci ad una nuova bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la sfoglia ponendo all’interno di comune terrina o planetaria munita di inserto K acqua,farina,sale e uovo.
Fate impastare a velocità moderata fino ad ottenere un impasto liscio, morbido ma compatto.
Fate riposare a temperatura ambiente per 30min.

Trascorso tempo di riposo andate a lavorare l’impasto su piano di lavoro foderato con carta forno al mattarello stendendolo in una sfoglia sottile.

Distribuite quindi fette di pollo affettato, dadolata di mele renette, sottilette, noci spezzettate a mano e pepe nero.
Eliminate gli eccessi di pasta e piegate il rotolo dal lato corto della sfoglia senza effettuare troppi giri.
Sigillate i bordi e ultimate pennellando l’intero rotolo con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.
(v. Link video a fondo pagina)

Con coltello dalla lama affilata praticate degli intagli sulla superficie del rotolo e ponete a cottura all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno nel fornetto estense preriscaldato su fornello medio della cucina con fiamma a fuoco moderato facendolo cuocere per 45min.

A cottura ultimata spegnete e dopo pochi minuti tagliate il Vostro strudel e servite in tavola.
Buon appetito!

 

Link video
video

AFFETTATI/ BURRO/ coppa/ COTTURA/ CREPES/ curcuma/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ lasagne/ LATTE/ PASSATA DI POMODORO/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ SALATI/ Senza categoria/ senza lievito/ sottilette/ SPEZIE/ UOVA

LASAGNETTA DI CREPÊS _ COPPA E POMODORO,COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, adatte ai bambini, LATTE, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, passata di pomodoro, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, curcuma, Primi

Tempo di preparazione 1h10min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2-3 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Frusta a mano
Teglia rotonda in vetro pirex
Fornetto estense 30cm
Padella per crêpes
Coltello
Cucchiaio
Pellicola per alimenti
INGREDIENTI
CREPÊS
2uova
150gr farina tipo 0
300ml latte
1pizzico di sale
1pizzico di curcuma
Burro per ungere la padella per crepês
120gr coppa affettata
6 sottilette
200ml passata di pomodoro home made
Pepe nero
2 cucchiai di formaggio grattugiato
Fiocchetti di burro
Prezzemolo fresco
Pronti per nuova ricetta?!Io non vedo l’ora!!!
…Come primo piatto oggi serviremo una rivisitazione
della classica lasagna realizzata con sfoglie di pasta all’uovo.
A loro sostituzione useremo le delicate e sfiziose crepês
che ci aiuteranno in cucina accorciando i tempi lunghi
di preparazione risultando non solo di grande effetto per gli occhi ma soprattutto per il palato.
Preparato il piatto con ingredienti semplici,
come tocco ultimo cuoceremo la lasagnetta di crepês all’interno
del magico fornetto estense ?
…Uhmm che profumino non vedo l’ora che sia ora di pranzo
e Voi?!
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la pastella che servirà a creazione delle crepês la quale avrà bisogno di un periodo di riposo affinché gli ingredienti si amalghimino al meglio tra loro.
All’interno di terrina capiente amalgamate le uova
con farina setacciata insieme al sale aggiungendo curcuma in polvere per accentuare il colore dorato.
Versate latte a filo amalgamandolo alla farina
a creazione di una pastella priva di grumi.
Per poter velocizzare i tempi potrete usare
frullatore ad immersione.
Ottenuto la pastella desiderata copritela con pellicola per alimenti e riponetela a riposo in frigo per almeno 30min.
Trascorso tempo di riposo fate riscaldare su fiamma apposita padella per crepês per poterle realizzare
al meglio;ovvero:
larghe,perfettamente rotonde e sottilissime.
Diversamente usate padella antiaderente.
Imburrate la padella ogni volta prima di realizzare una nuova crepês.
Versate un mestolo di pastella partendo dal centro della padella facendola subito “scivolare” sull’intera superficie della stessa.
Fate cuocere fino a quando facilmente si staccherà per poter essere voltata dall’altro lato per una doratura uniforme facendola saltare o usando una paletta.
Man mano che create le crepês disponetele subito a creazione degli strati per la lasagnetta.
Procedete in questo modo:
Disponete a base della teglia rotonda in vetro pirex (della stessa misura delle crepês) un paio di cucchiai di passata di pomodoro (la mia rigorosamente home made).
Posizionate la prima crepês e farcite con
affettato di coppa(o altro affettato a piacere)e sottilette.
Coprite con la successiva crepês che farcirete allo stesso modo.
Ultimato gli ingredienti coprite con passata di pomodoro l’ultimo strato di crepês in superficie.
Spolverizzate con formaggio grattugiato,pepe nero e qualche fiocchetto di burro.
Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense posizionate Ia teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso con fiamma
al minimo fate cuocere per 25-30min.
A cottura ultimata spegnete ed estraete la teglia
dal fornetto.
Pochi minuti di riposo,tagliate e portate in tavola.
Buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PATATE/ prosciutto cotto/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ sottilette/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA

PATATE RIPIENE PROSCIUTTO E FORMAGGIO COTTE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, OLIO EVO, Antipasti, rosmarino, Salati, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, Secondi Piatti, FORMAGGIO, prosciutto cotto, senza burro, RUSTICO, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, UOVA
Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
vaporiera elettrica
Coltello
Fornetto estense 30cm
Cucchiaino
Carta forno
INGREDIENTI
5 patate dell’orto
100gr prosciutto cotto
Pepe nero
Rosmarino essiccato
2 sottilette
1uovo sbattuto e diluito con acqua
Formaggio grattugiato
Olio evo
Un’altra ricetta è in trepidante attesa di poter
essere preparata e gustata…
Serviremo in tavola come antipasto o secondo piatto
un goloso(senza glutine e senza grassi)piatto rustico,
grazie alla versatilità della patata che ben si presta ad essere preparata e cotta in numerose varianti al classico contorno.
Per saperne di più non vi resta che continuare la lettura
sul mio blog.
Lasciandivi alla ricetta dunque vi saluto con la promessa di tornare presto a presentazione di un nuovo piatto.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa scegliete delle belle patate…
Io ho realmente la fortuna di poter effettuare una scelta grazie alla gran quantità di patate fornitami direttamente da mio marito per merito dell’orto che coltiva ma ad
ogni modo limitate la scelta non alla quantità ma alla qualità in quanto dovrete prendete patate di media grandezza e sane.
Lavatele sotto l’acqua corrente mantenendo loro
la buccia.
Posizionatele all’interno di vaporiera elettrica o cesto in bambù e fate cuocere per 40min.
A cottura ultimata le patate dovranno essere ben morbide quindi tagliatele a metà per lungo(mantenendo sempre la buccia) e mediante uso di cucchiaino andate a scavarle creando una sorta di barchetta corservando il loro interno.
Riunite all’interno di terrina la polpa delle patate,salate,pepate,aggiungete olio e rosmarino e amalgamate il tutto al cucchiaio.
Aggiungete ora prosciutto cotto e formaggio a pezzetti che andrà a filare in cottura.
Amalgamate bene il tutto quindi riempite le patate con l’impasto ottenuto e man mano adagiatele all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Ultimato la fase di riempimento completate il piatto versando sopra le patate battuto di tuorlo d’uovo diluito con acqua,formaggio grattugiato e olio extravergine di oliva a filo.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense posizionate la teglia su supporto triangolare e chiuso con apposito coperchio portate a cottura con fiamma a fuoco medio per 30min.
Ultimato la cottura portate in tavola e senza formalizzarvi troppo mangiate le vostre patate
con le mani.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ cime di rapa/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ PASTA BRISÉE/ PIATTI UNICI/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ sottilette/ UOVA

CANESTRINI DI BRISÉE IN CREMA DI CIME DI RAPA COTTI IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, cime di rapa, Salati, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, Secondi Piatti, Panna da cucina, RUSTICO, PASTA BRISÉE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h40min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 5 Porzioni
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Carta forno
Pirottini in ceramica
Tegame
Frullatore ad immersione kenwood
Cucchiaio
Forchetta
Mattarello
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE
( v.ricetta )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

300gr farina tipo 0
100gr burro
100ml acqua fredda
1pizzico di sale
RIPIENO
200gr cime di rapa
1uovo
1cucchiaio di formaggio grattugiato
Pepe nero
50ml panna da cucina home made ( v.ricetta )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

2 sottilette

Oggi portiamo in tavola una ricetta super sfiziosa.
Serviremo come antipasto o secondo piatto
dorati Canestrini di pasta brisée home made farciti da una delicata crema di cime di rapa.
Portati a cottura all’interno del magico fornetto estense non mancheranno di croccantezza esterna ricchi al loro interno di un ripieno cremoso e goloso.
“Cucinare è un’ arte,mangiare bene è uno stile di vita!”
Seguendo le mie ricette imparerete entrambe le cose!
Un saluto e alla prossima!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pulire le verdure eliminando al coltello eventuali gambi e foglie troppo grandi o rovinate.
Lavatele e portatele a cottura all’interno di tegame aggiungendo un bicchiere d’acqua.
Fate cuocere con fiamma al minimo fino a quando saranno tenere circa 15min.
Mentre le verdure cuociono deicatevi alla preparazione della pasta brisée come riportato in ricetta
(v.link)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Messo a riposo la pasta in frigo e spento le verdure;
realizzate la panna da cucina seguendo la seguente ricetta (v.link )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

Frullate a crema cime di rapa e panna con frullatore ad immersione,aggiungete uovo,formaggio grattugiato, sale e pepe nero.
Tenete da parte.
Trascorso tempo di riposo della pasta tiratela fuori frigo e senza impastarla perché la rendereste inutilizzabile andate a ricavare 5 palline che stenderete ognuna su piano di lavoro al mattarello su foglio di carta forno e adagerete all’interno di pirottino in ceramica ridefinendone i bordi.
Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base di ognuno,quindi versate la crema di cime di rapa e completate il piatto aggiungendo su ogni Canestrino
in superficie qualche pezzetto di sottiletta e un pizzico di pepe nero.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense portate a cottura i canestrini che adagerete
(per una migliore stabilità) all’interno di teglia rotonda che poggerà a Sua volta su supporto triangolare del fornetto.
Chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 45min.
Ultimata la cottura i Vostri canestrini saranno ben dorati e croccanti quindi sformateli da ogni pirottino aiutandovi con bordi della carta forno e fateli intiepidire appena prima di servirli in tavola e gustarli in tutta la loro bontà.
Buon appetito!

HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ lardo/ maiale/ NOCI/ PATATE/ PIATTI UNICI/ PRODOTTI DA FORNO/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ sottilette/ UOVA

MILLEFOGLIE DI PATATE LARDO E NOCI

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, rosmarino, peperoncino, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, verdure fresche, HOME MADE, Secondi Piatti, noci, piatto unico, FORMAGGIO, senza burro, RUSTICO, LATTICINI, ricette senza glutine, UOVA, Patate

Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 4-5 persone

UTENSILI
terrina
Mandolina
Coltello
Stampo da plumcake 30cm
Forchetta
INGREDIENTI
7 patate
100gr lardo
Pepe nero
Rosmarino essiccato
Formaggio grattugiato
3 noci spezzettate
2uova
Olio d’oliva
Anche oggi ci delizieremo con una nuova ricetta portando in tavola un piatto generoso,dove non vengono meno gli ingredienti giusti al fine di ottenere una vera prelibatezza!

Senza glutine e senza burro ho realizzato con uno dei prodotti dell’orto coltivati da mio marito la millefoglie di patate arricchita strato dopo strato da lardo a fette decorata in ultimo con granella di noci.

Per saperne di più non vi resta che continuare a leggere il post direttamente sul mio blog.
Salutandovi cordialmente vi do appuntamento come sempre
alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

Pelate le patate,lavatele sotto l’acqua corrente e asciugatele tamponandole con carta assorbente.
Tagliatele in fette sottilissime alla mandolina andandole a riunire all’interno di terrina capiente.
Aggiungete ora pepe,sale e rosmarino e giratele al cucchiaio.
Preparate stampo da plumcake in silicone o in alternativa antiaderente foderato con carta forno quindi andate a creare i vostri strati.
Disponete il primo strato di patate in verticale e il successivo in orizzontale.
Create un terzo strato con fettine di lardo e pezzetti di sottiletta o altro formaggio filante e ricoprite con altri due strati di patate.
Continuate in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti o comunque a raggiungimento del bordo del Vostro stampo dopo l’ultimo strato di patate decorate la superficie con spezie,aromi e granella di noci.
Battete in una terrina le uova diluite con poco latte quindi versatele sopra la Vostra millefoglie e ultimate con formaggio grattugiato e un filo d’olio di oliva.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 200° infornate e fate cuocere per 45min.
A cottura ultimata sfornate e fate intiepidire il piatto all’interno dello stesso stampo poi sformatelo e tagliato a fette spesse servite in tavola.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ bagnomaria/ BURRO/ COTTURA/ FLAN/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ NOCI/ OLIO DI MAIS/ panna da cucina/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ sottilette/ UOVA

FLAN DI ZUCCA IN SALSA DI FORMAGGI E NOCI COTTI IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, rosmarino, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, Secondi Piatti, noci, Panna da cucina, zucca, RUSTICO, LATTICINI, ricette senza glutine, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 45min
Porzioni 9 flan

UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda a bordi alti
Pirottini in alluminioti
Padella
Frullatore
Fruste elettriche
Vaporiera elettrica
INGREDIENTI
450gr zucca fresca
200ml panna da cucina home made ( v.ricetta )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/
1pizzico di sale

Pepe nero
Rosmarino essiccato
2cucchiai di formaggio grattugiato
2uova
Burro per ungere pirottini
SALSA AL FORMAGGIO E NOCI
20gr burro
2 sottilette
3 fette di galbanino
40ml latte
Pepe nero
10gr noci spezzettate
Oggi vi propongo un’altra ricetta super golosa dove ancora una volta la protagonista è la zucca!
Goduriosi e senza glutine Flan ricoperti da generosa salsa ai formaggi e granella di noci saranno la portata eccellente come antipasto o secondo piatto.
Cotti a bagnomaria direttamente su gas all’interno
del magico fornetto estense(grande alleato e sostituto della cottura in forno)si presentano delicati,profumati e appetitosi.

Non vi resta che continuare a leggere il post per saperne di più…
Vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa dopo aver eliminato scorza,filamenti e semi della zucca tagliamo la polpa a dadini e mettiamola a cottura all’interno di vaporiera elettrica nella vaschetta in dotazione. Impostiamo il timer per la cottura a 30min e lasciamo cuocere.
In questo modo otterremo una cottura priva di grassi.
All’interno di contenitore del nostro frullatore ad immersione andiamo a realizzare la panna da cucina come spiegato nel link che riporta la ricetta.

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/
Frullate la zucca ormai cotta insieme alla
panna da cucina aggiungete sale,pepe e rosmarino.
Aggiungete formaggio grattugiato e tuorli d’uovo e amalgamate.
Montate in una terrina pulita gli albumi a neve ben ferma quindi versate la crema di zucca,panna,aromi e tuorli amalgamando il tutto con spatola in silicone con movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.
Imburrate i pirottini antiaderenti o cuki e distribuite l’impasto al loro interno in modo omogeneo.
Con queste dosi io ho ottenuto 9 flan.
Preriscaldato su fornello piccolo della cucina il fornetto estense posizionate i pirottini all’interno di teglia dai bordi alti versando acqua calda che dovrà giungere oltre la metà di ognuno per garantire una buona cottura a bagnomaria.
Chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 45min.
Pochi minuti prima di spegnere i Vostri flan andate a preparare la salsa che dovrà guarnirli facendo sciogliere in padella su fuoco a fuoco medio il burro,sottilette,galbanino a tocchetti e latte per rendere la salsa più omogenea.
Arricchita con pezzetti di nocciole amalgamate bene e tenete al caldo.
Utimata la cottura dei flan,togliete i pirottini dall’acqua e sformati su piatto glassateli con generosa salsa ai formaggi e granella di noci.
Portate in tavola ben caldi e buon appetito!

ANTIPASTI/ arancini/ BURRO/ COTTURA/ frittura/ HOME MADE/ OLIO DI MAIS/ RICICLO INGREDIENTI/ riso/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ SNACK/ sottilette/ STREET FOOD/ UOVA

ARANCINI DI ZUCCA 

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, Salati, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, verdure fresche, HOME MADE, Secondi Piatti, snack, FRITTURA, piatto unico, RISO, riciclo ingredienti, zucca, RUSTICO, LATTICINI, UOVA, pangrattato, BURRO

Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura 5min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI :
padella
Carta assorbente
Paletta forata
Terrina
Piatto
INGREDIENTI
1uovo
pangrattato qb
2 sottilette
400ml Olio di mais
1 pizzico di sale
100gr riso alla zucca(v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/risotto-alla-crema-di-zucca.html
Preparato il riso alla zucca ecco un’altra ricetta golosa…
Un piatto che oggi viene definito “STREET FOOD”;
dal cibo di strada a piatti gourmet con i miei arancini alla zucca ripieni di formaggio filante.
Ogni arancino è piacere allo stato puro;
panatura dorata,croccantezza esterna e un ripieno morbido e
filante…

Se volete realizzarli non vi resta che continuare
la lettura del post…Vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

Preparato il riso alla zucca come da ricetta

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/risotto-alla-crema-di-zucca.html

potrete realizzare questi goduriosi arancini.
Mantecato il riso con il burro aggiungete l’uovo e fatelo riposare.
Con le mani andate a realizzare le polpette di riso ponendo nella mano destra leggermente chiusa un pugno di riso nel quale farete un’incavo dove adagerete un pezzetto di sottiletta o altro formaggio filante;
chiudete con altro riso andando poi a girare la palla nel pangrattato.
Ultimato gli ingredienti ora non vi resta che passare alla cottura.
Versate in padella o in friggitrice olio di mais solo quando sarà ben caldo “tuffate” a cottura 2-3 arancini per volta che farete cuocere girandoli una sola volta per farli dorare da entrambi i lati affinché presentino doratura uniforme.
Con paletta forata scolateli dall’olio adagiandoli su piatto foderato con carta assorbente.
Servite subito ben caldi spolverizzandoli con un pizzico di sale.
Buon appetito!

CONSIGLIA Brownies alla Nutella e Nocciole

Send this to a friend