Browsing Category

pasta choux

BURRO/ CANNELLA/ CARNE/ CARNI/ CAROTE/ Cipolle/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ gas/ GNOCCHI/ HOME MADE/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ PASSATA DI POMODORO/ pasta choux/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ ROSMARINO/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito/ tritata/ UOVA/ VINO BIANCO

GNOCCHI DI PASTA CHOUX AL RAGÙ

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, pasta choux, prodotti dell’orto, CANNELLA, prodotti home made, prodotti biologici, rosmarino, CIPOLLE, FARINA TIPO 0, verdure fresche, HOME MADE, SALSE, CARNE, Primi, IMPASTI BASE, passata di pomodoro, CAROTE, RUSTICO, LATTICINI, VINO BIANCO, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura Appena affiorano in superficie
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
terrina
Pentola
Sac’apoche
Forbici
Frusta
Cucchiaio di legno
Coltello
Tagliere
INGREDIENTI
RAGÙ
(v.ricetta)

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/tagliatelle-alla-bella-bologna.html

200gr macinato fresco
500ml passata di pomodoro home made
2 carote
1cipolla
Pepe nero
Rosmarino
1pizzico di cannella
sale
40ml vino bianco
Prezzemolo fresco
Olio d’oliva
PASTA CHOUX
(v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/12/pasta-choux.html

50ml acqua
70gr farina
2uova
30gr burro
1pizzico di sale
Oggi è giovedì… Cosa portare dunque in tavola come ricco primo se non gustando un bel piatto di GNOCCHI?!
Un piatto completo poco laborioso ma sempre tanto amato
da grandi e piccoli…
Non vi restavche visitate il mio blog per saperne di più!
Buon 1dicembre e… Alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO

Acquistato trito di carne fresca andate a preparare il ragù.
Avrete bisogno di verdure fresche,aromi,spezie e passata di pomodoro.
Procedete alla sua preparazione secondo modalità che troverete cliccando al seguente link

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/tagliatelle-alla-bella-bologna.html

Mentre il sugo è in cottura preparate in ultra pentola la pasta choux utilizzata a realizzazione dei classici bignè ma buonissima e me ne darete conferma a creazione degli gnocchi.
Anche questa volta seguite procedimento come previsto dalla ricetta che potrete trovare cliccando sul seguente link.

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/12/pasta-choux.html

Ottenuto l’impasto desiderato andate a riempire sac’apoche usa e getta e tenete da parte.
Una volta che anche il ragù sarà pronto portate su fiamma pentola d’acqua per la cottura degli gnocchi.
Salate e premendo la sac’apoche fate cadere delle palline d’impasto aiutandovi ad ultimare la forma con l’altra mano o usando una forbice di modo tale da andare a tagliare l’impasto tra un pezzo e l’altro.
Appena vengono a galla i vostri gnocchi saranno pronti quindi amalgamateli al ragù e portate in tavola decorando il piatto con aromi freschi.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ ÉCLAIR/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ papavero/ pasta choux/ PIATTI FREDDI/ PRODOTTI DA FORNO/ prosciutto cotto/ RACCOLTA DI RICETTE/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito/ SNACK/ UOVA

ÉCLAIR IN FARCIA SALATA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : adatte ai bambini, pasta choux, Antipasti, merenda, RICOTTA, Salati, PRODOTTI FORNO, ricette per vegetariani, HOME MADE, papavero, CREME PER FARCITURA, Secondi Piatti, snack, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, LATTE, prosciutto cotto, IMPASTI BASE, sac’apoche o siringa per dolci, RUSTICO, LATTICINI, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 30min
Porzioni ottenute: 18 éclair

UTENSILI:
planetaria kenwood kmix
spatola in silicone
pentola
teglia
carta forno
gratella
sac’apoche
frullatore
bilancia

INGREDIENTI
100ml acqua
60gr burro
90 gr farina manitoba
1pizzico di sale

3uova
1pizzico di curcuma

semi di papavero

RIPIENO:
100gr ricotta
100gr prosciutto cotto

100gr ricotta
100gr petto di pollo affettato

pepe nero

Oggi andremo a preparare insieme un antipasto davvero goloso dal successo assicurato… Porteremo in tavola l’éclair salate ripiene di ricotta e prosciutto e varianti…
Potrete farcire con il ripieno che più vi aggrada
Realizzati di pasta choux,l’eclaire sono create solitamente per contenere un ripieno dolce ma in cucina è giusto sperimentare quindi diamo il via alla mia ricetta e tra segreti e consigli per un’ottima riuscita vediamo come si preparano…

PROCEDIMENTO
Come visto nelle precedenti ricette abbiamo imparato a realizzare la pasta choux fondamentale per creare i Nostri bignè(v.ricetta)
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/12/pasta-choux.html o come in questo caso l’eclaire

Realizzato l’impasto a cui ho aggiunto a fine lavorazione un pizzico di curcuma;inseriamo all’interno di sac’apoche con beccuccio a punta tonda o rigata e andiamo a creare su teglia foderata con carta forno una striscia d’impasto lunga dai 7 a i 10 cm lasciando spazio sufficiente alla cottura tra una e l’altra(pur non essendoci lievito il nostro impasto gonfierà tantissimo.)Se volete potrete spolverizzare la superficie di alcuni con semi di papavero.

Preriscaldate il forno a 190°e a temperatura raggiunta infornate e fate cuocere per 30min.
A cottura ultimata non estraete subito la teglia dal forno ma lasciatela al suo interno con portello socchiuso (per mezzi di p cucchiaio di legno) per almeno 20min;in questo modo si asciugheranno al loro interno senza correre il rischio che l’impasto possa essere umido.
Altro trucchetto per fare asciugare al meglio i Vostri “pasticcini” soprattutto se troppo grandi è di fare delle piccole incisioni laterali con la punta di un coltello in questo modo il vapore al loro interno fuoriuscirà aisciugandosi più velocemente.

Ora che le Vostre éclair sono pronte non vi resta che preparare la farcia con cui andrete a riempirle.

Versate all’interno di frullatore la ricotta e il prosciutto cotto,aggiungete pepe nero e frullate il tutto a crema.

Riempite con questa una nuova sac’apoche e tagliate nel mezzo una ad una le Vostre éclair andate a farcirle.

Ho eseguito un secondo ripieno utilizzando ricotta e petto di pollo affettato.

Potrete anche utilizzare salmone affumicato,polpa di granchio o creme a base di verdure sott’olio o riempirle con un paté di olive o acciughe…
Insomma farcirle non sarà un problema è neanche mangiarle!

Una volta riempite servite subito in tavola altrimenti riponetele in frigo.
Consumatelie entro 1 giorno se farcite altrimenti potrete prepararle in largo anticipo e farcirle al momento.
Buon appetito!

image

image

Scritto con WordPress per Android

BURRO/ essiccato/ FARINA TIPO 0/ GNOCCHI/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ pasta choux/ PEPERONCINO/ POMODORINI CILIEGINO/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ UOVA

GNOCCHI RUSTICI DI PASTA CHOUX

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, adatte ai bambini, SPEZIE, OLIO EVO, POMODORINI CILIEGINO, RUSTICO, ricette per vegetariani, FARINA TIPO 0, HOME MADE, UOVA, Primi
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura : 5min
Porzioni ottenute: Per 2 persone

UTENSILI:
planetaria kenwood kmix
pentola dal fondo spesso
sac’apoche usa e getta
beccuccio tondo e liscio
spatola in silicone
setaccio
schiumarola
coltello

INGREDIENTI

PASTA CHOUX
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/12/pasta-choux.html
100ml acqua
60 gr di burro
90 gr farina
3uova
1pizzico di sale

1gr polvere di curcuma

CONDIMENTO:
basilico essiccato
pepe nero
peperoncino secco piccante
olio evo
pomodori ciliegino
POMODORINI CILIEGINO IN BARATTOLO
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pomodorini-ciliegino-in-barattolo.html?preview=true

Oggi vedremo in questa ricetta come utilizzare la pasta choux per portare in tavola un primo piatto amato da tutti…
gli GNOCCHI!
Come avrete capito non andremo a realizzarli utilizzando le patate ma creeremo il nostro impasto dato da semplici ingredienti quali:acqua,burro e farina a cui dopo aver aggiunto in ultimo le uova ho voluto speziarlo con un pizzico di curcuma;una spezia che ha molte proprietà benefiche e che prossimamente andremo a conoscerla meglio.

Ho quindi condito i miei leggerissimi gnocchi(mio marito marito mangiandoli li ha paragonati a dei marshmallow)
al punto che si scioglievano praticamente in bocca tanto erano morbidi; con una salsa leggera di pomodorini ciliegino dell’orto di mio marito che la scorsa estate avevo conservato in barattolo(v.ricetta)
POMODORINI CILIEGINO IN BARATTOLO
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pomodorini-ciliegino-in-barattolo.html?preview=true

Vediamo quindi come procedere nella preparazione

PROCEDIMENTO
Per poter realizzare questa ricetta dovrete avere a disposizione una pentola dal fondo spesso per la cottura della pasta choux,una planetaria e una sac’apoche con bocchetta tonda e liscia.

Procedete quindi subito a relizzazione della PASTA CHOUX secondo ricetta
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/12/pasta-choux.html

Una volta creato il panetto tenete da parte a far freddare e successivamente utilizzerete la planetaria(diversamete dovete procedere a mano) per aggiungere al Vostro impasto le uova.
Una volta incorporate aggiungete in un ultimo la curcuma.Tenete da parte.

Andate ora a realizzare il condimento per i Vostri gnocchi.

Come spiegato all’inizio della ricetta io ho utilizzato i pomodorini ciliegino dell’orto di mio marito che la scorza estate avevo conservato in barattolo(v.ricetta)
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pomodorini-ciliegino-in-barattolo.html?preview=true

Li ho scolati della loro acqua di conservazione,spellati e schiacciati a mano in una terrina con acqua per eliminare i piccoli sementi,ho quindi passato la polpa e ho portato sul fuoco per far restringere il sugghetto in cottura per qualche minuto.
Ho quindi insaporito in ultimo con pepe nero e basilico essicato.
In alternativa potrete utilizzare della passata di pomodoro o saltarli in padella con burro fuso e salvia.

Portato a bollore una pentola d’acqua e salato,ho riempito la mia sac’apoche(con l’impasto creato in precedenza) e spremendola di volta in volta andavo a creare i miei gnocchetti facendoli cadere direttamente nell’acqua utilizzando la lama di un coltello per staccare una piccola dose d’impasto che prendeva forma di un piccolo cilindretto.
Venuti a galla ho continuato la cottura per altri 2 min affinchè l’impasto risultasse ben cotto all’interno.
Scolati,li ho girati nella salsa di pomodorini ciliegino a cui ho aggiunto un filo d’olio a crudo di extra vergine di oliva e porzionati nei piatti ho ultimato il mio piatto con peperoncino piccante secco e prezzemolo essiccato.

image

image

Scritto con WordPress per Android

BIGNè DOLCI/ BURRO/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ LATTE/ MARMELLATE/ pasta choux/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ UOVA/ VANIGLIA/ zucchero a velo

I MIEI BIGNÈ

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : Dolci, adatte ai bambini, VANIGLIA, merenda, PRODOTTI FORNO, panna per dolci, panna montata, FARINA TIPO 0, HOME MADE, snack, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, LATTE, sac’apoche o siringa per dolci, zucchero a velo, FRIGO, CACAO, LATTICINI, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 30min
Porzioni ottenute: 22 bignè

Ingredienti
PASTA CHOUX (v.ricetta)
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/12/pasta-choux.html
100ml acqua
60gr burro
90 gr farina
1pizzico di sale
1 cucchiaino di vaniglia in polvere

3uova
1cucchiaio di zucchero

RIPIENO:
marmellata di lamponi
crema di castagne
panna per dolci

zucchero a velo
cacao amaro in polvere

Istruzioni
Oggi insieme vediamo come si realizzano i BIGNÈ!
A chi non piacciono?!
Delicati,avvolgenti;nella loro semplicità sono tra i pasticcini più amati soprattutto fra i bambini…quanti bignè ho mangiato da bambina,era l’unico pasticcino tra tanti che subito andavo a prendermi con la “paura” di non poter riuscire a gustarlo perché qualcuno avrebbe scelto tra tanti il mio stesso dolce.

I pasticcini sono i dolci che tutti noi almeno una volta abbiamo ricevuto e regalato acquistati nelle pasticcerie o ormai da un paio di anni anche all’interno di centri commerciali;ma se la prossima volta che volessimo dei bignè fossimo proprio Noi a realizzarli?!

Fatti in casa propria e con le proprie mani i Vostri bignè oltre ad essere buonissimi e farciti secondo Vostro gusto avranno anche il sapore della creatività e della soddisfazione che in cucina tutto è possibile e che se lo vorrete niente potrà fermarvi!

Quando cucinate dovete credere nelle Vostre possibilità e capire che quello che viene prodotto industrialmente non può essere e non sarà mai più buono di quello che preparerete Voi.
Se amate la cucina,sperimentare e stupire i Vostri commensali…per un prossimo invito presentate i Vostri Bignè il successo sarà assicurato!

Vediamo quindi come si realizzano…

Come visto nel precedente articolo dove abbiamo imparato a realizzare la pasta choux fondamentale per creare i Nostri bignè(v.ricetta)
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/12/pasta-choux.html

riempiamo sac’apoche e porzioniamo su teglia foderata con carta forno una piccola “noce d’impasto”(pur non essendoci lievito il nostro impasto gonfierà tantissimo è bene quindi non esagerare e distanziare ogni bignè.)

Preriscaldate il forno a 190°e a temperatura raggiunta infornate e fate cuocere per 30min.
A cottura ultimata non estraete subito la teglia dal forno ma lasciatela al suo interno con portello socchiuso (tramite cucchiaio di legno) per almeno 20min;in questo modo i Vostri bignè asciugheranno e l’impasto non sarà umido.

Ora che i Vostri bignè sono pronti dovrete farcirli.

Potrete quindi decidere di riempirli con creme dolci o salate (perché sono buonissimi anche serviti come antipasto)marmellate o semplicemente con crema Chantilly.

Io ho inciso i miei bignè ricavando una base e una calottina.
Sopra la base ho disposto(alternando ogni bignè)un cucchiaino di marmellata di castagne a marmellata di lamponi,un bel riccio di panna montata (spolverizzando sopra la panna che adagiava sulla marmellata di castagne cacao amaro in polvere);adagiato la calottina del bignè e spolverizzato in ultimo con zucchero a velo…voilà i miei bignè sono pronti per essere gustati!

Una volta farciti riporre in frigo fino al momento ultimo di servirli in tavola.

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

BURRO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ pasta choux/ PENTOLA/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ senza latte/ UOVA/ VANIGLIA

PASTA CHOUX

Livello di difficoltà : ☆ ☆
Categoria : IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, Dolci, adatte ai bambini, dolcetti, FARINA MANITOBA, IMPASTI BASE, Antipasti, VANIGLIA, merenda, zucchero a velo, Salati, PRODOTTI FORNO, UOVA, BURRO, snack
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 30min
Porzioni ottenute: 22 bignè

Ingredienti
100ml acqua
60gr burro
90 gr farina manitoba
1pizzico di sale
1 cucchiaino di vaniglia in polvere

3uova
1cucchiaio di zucchero a velo

Istruzioni
La pasta choux è la pasta utilizzata per la realizzazione di bignè,eclaire,profiterols,crochembuche,
Saint Honorèe…
Piccoli,medi,grandi;dolci o salati donano ad ogni morso benessere e piacere intenso…come poter vivere ugualmente bene senza di loro?!

Saper realizzare la Pasta Choux è fondamentale per coloro che ambiscono a realizzare dolci capolavori.
Ma c’è sempre qualcuno che tenterà di sminuire il Vostro lavoro e il Vostro amore per il cibo.Cosa c’è di più bello se non utilizzare le proprie capacità per realizzare ciò che mi amiamo?!Ricordatevi di OSARE SEMPRE per accrescere capacità e curiosità!
Se fossi diversa da come sono certamente non sarei una Food Blogger e anziché creare,inventare e realizzare piatti creativi e nuovi mi limiterei anch’io ad acquistarli già pronti.
Fortunatamente sono Orgogliosa,Testarda e Curiosa.
Amo imparare cose nuove e mettermi alla prova e quando riesco a portare a termine il mio lavoro sono davvero felice ma soprattutto contenta di poter condividere con coloro che sanno apprezzare e desiderano imparare i segreti della pasticceria e non solo…
Detto questo vediamo come è facile realizzare la pasta choux l’importante è avere gli attrezzi più adatti per faticare meno.

Versate all’interno di una pentola(dal fondo spesso) acqua, burro e sale.
Accendete a fiamma moderata e fate sciogliere.
A questo punto versate in una volta sola la farina,togliete la pentola dal fuoco e mescolate bene con cucchiaio di legno.
Riportate su fiamma e continuate a mescolare al cucchiaio fino a quando non sentirete un leggero sfrigolare. Spegnete e tenete da parte a raffreddare.
Versate ora l’impasto ormai freddato all’interno di terrina della Vostra planetaria inserite frusta a filo e versate il primo uovo sull’impasto.
Azionate la macchina a Vel 4 e fate impastare fino a quando l’uovo non verrà assorbito.Procedete in questo modo anche per le restanti uova.
Molto importante è aggiungere un uovo per volta aspettando che il precedente sia stato assorbito dall’impasto prima di aggiungere il successivo.
Aggiungete in ultimo lo zucchero e vaniglia in polvere a piacere e amalgamate all’impasto,ora è pronto per essere utilizzato per realizzare piccoli,grandi dolci meraviglie!

image

BIGNÈ prima della farcitura

Scritto con WordPress per Android

CONSIGLIA Amazon Prime Day: 24 ore di sconti imperdibili!

Send this to a friend