Browsing Category

PASTA

ANTIPASTI/ COTTURA/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ farro/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTI DI BASE/ IMPASTI SENZA IMPASTO/ IMPASTI VELOCI/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza olio/ senza uova/ SNACK/ STAR BENE A TAVOLA/ zucchero di canna

PANE INTEGRALE_FARRO E BACCHE DI GOJI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura 45min

UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Carta forno
Teglia rotonda alta
Fornetto estense
Gratella

INGREDIENTI
2g sale
1bustina di lievito di birra
1bustina di zucchero di canna
430ml acqua tiepida
250g farina integrale
250g farina tipo 0
30g bacche di goji
40g farro soffiato

Oggi vado proporvi un’altra semplicissima ricetta da cuocere con il magico FORNETTO ESTENSE.
Prepareremo una pagnotta integrale sempre con il metodo “senza impasto”con aggiunta questa volta di farro soffiato e bacche di goji… il risultato?! Vi stupirà!

Otterremo una pagnotta croccante esternamente  con al suo interno una mollica leggera con ben in evidenza ad ogni fetta la presenza delle dolci e salutari bacche di goji,tutto in poco tempo senza il minimo sforzo e senza uso di planetaria ma soprattutto senza l’utilizzo del forno!

Vediamo quindi insieme come procedere alla sua realizzazione.

PROCEDIMENTO
Andate a sciogliere all’interno di una capiente terrina il lievito di birra insieme allo zucchero in acqua tiepida.
Aggiungete ora il mix di farina integrale e tipo 0 andando ad amalgamare il tutto mediante spatola in silicone o cucchiaio di legno.
Come per le scorse volte l’impasto dovrà presentarsi molliccio.
Aggiungete ora farro soffiato e bacche di goji intere,in ultimo il sale date un ultimo giro di spatola al Vostro impasto quindi foderate con carta forno la vostra teglia, versate l’impasto al suo interno e ponete a far lievitare per 2h.

Trascorso tempo di lievitazione l’impasto sarà ben lievitato quindi portate a cottura su fornello medio impostando la temperatura a 200℃ Misurandola con termometro da cucina.
Fate cuocere per 45min.
Prima di spegnere controllate la cottura,una volta pronto sformate il pane dalla teglia e ponete a freddare completamente su gratella per dolci.
Ora che il pane è freddo potrete tagliarlo a fette e gustarlo a piacere.
Buon appetito!

CANNELLA/ COTTURA/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTI DI BASE/ IMPASTI SENZA IMPASTO/ IMPASTI VELOCI/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ NOCCIOLE/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza olio/ senza uova/ SNACK/ SPEZIE/ uvetta sultanina/ ZUCCHERO/ zucchero di canna

PANE INTEGRALE SENZA IMPASTO_CANNELLA,UVETTA E NOCCIOLE COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura 1h
Porzioni 1kg140g

UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Carta forno
Teglia rotonda alta
Fornetto estense
Gratella

INGREDIENTI
2g sale
1bustina di lievito di birra
1bustina di zucchero di canna
430ml acqua tiepida
250g farina integrale
250g farina tipo 0
200g uvetta
100g nocciole
2g cannella

Oggi vado proporvi un’altra semplicissima ricetta da cuocere con il magico FORNETTO ESTENSE.
Prepareremo una pagnotta integrale con aggiunta di uvetta,cannella e nocciole con il metodo “senza impasto” e il risultato che andremo ad ottenere vi stupirà!
Una pagnotta croccante esternamente  mentre al suo interno si presenta con una mollica leggera e ben alveolata,tutto in poco tempo senza il minimo sforzo e senza uso di planetaria ma soprattutto senza l’utilizzo del forno!

Credetemi è difficile ora ritornare a utilizzare il forno quando una pentola fornetto con la classica cottura a gas ti garantisce lo stesso risultato…provare per credere!
Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO
Andate a sciogliere all’interno di una capiente terrina il lievito di birra insieme allo zucchero in acqua tiepida.
Aggiungete ora il mix di farina integrale e tipo 0 andando ad amalgamare il tutto mediante spatola in silicone o cucchiaio di legno.
Come per le scorse volte l’impasto dovrà presentarsi molliccio.
Aggiungete ora uvetta,cannella e nocciole intere e in ultimo il sale date un ultimo giro di spatola al Vostro impasto quindi foderata con carta forno la vostra teglia versate l’impasto al suo interno e ponete a far lievitare per 2h.

Trascorso tempo di lievitazione l’impasto sarà ben lievitato quindi portate a cottura su fornello medio impostando la temperatura a 200℃ misurandola con termometro da cucina.
Fate cuocere per 1h
Prima di spegnere controllate la cottura,una volta pronto sformate il pane dalla teglia e ponete a freddare completamente su gratella per dolci.
Ora che il pane è freddo potrete tagliarlo a fette e gustarlo a piacere.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ AROMI/ COTTURA/ cumino/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FINOCCHIETTO/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ LIEVITI/ PANINI/ papavero/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ RICETTE LIGHT/ ROSMARINO/ senza burro/ SENZA GRASSI/ SNACK/ SPEZIE/ UOVA/ ZUCCHERO

PANINI INTEGRALI MISTI

Livello di difficoltà:Facile

UTENSILI
planetaria
Placca da forno
carta forno
gratella

INGREDIENTI:
250g farina integrale
250g farina manitoba
2g sale rosa
30ml olio e.v.o.
250ml latte
1 bustina lievito disidratato

1 tuorlo d’uovo battuto e diluito con acqua

Aromi e spezie
(papavero,rosmarino,cumino,anice,
finocchietto)

Il Pane è alimento fondamentale per il nostro benessere presente in tutte le diete o stili di vita alimentare che siate vegani,onnivori,carnivori,
vegetariani o celiaci

IL PANE buono é quello che si compone di pochi ingredienti,quello che ti inebria la casa del suo profumo durante la cottura,quello che attendi con ansia che si freddi per poterlo assaporare nella sua purezza,che ti porta indietro nel tempo ad antichi sapori o
a scoperta di sapori mai provati…
Sempre buono in ogni momento della giornata,che sia al naturale o ad accompagnamento ad ingredienti dolci o salati; il Pane é alimento di Vita
e certo si può decidere di consumarlo con moderazione ma non si può totalmente rinunciarvi.

Quando in casa propria decidiamo di preparare il pane è come se creassimo un capolavoro e con la mia nuova ricetta presento i miei piccoli capolavori;
9 panini integrali decorati con aromi e semi misti irresistibili ad ogni morso e di facile preparazione.

Vediamo quindi insieme come realizzarli…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa riscaldiamo il latte al pentolino dovrà essere tiepido e non bollente altrimenti andrete a bruciare il lievito compromettendo iirrimediabilmente la lievitazione del Vostro impasto.

All’interno di planetaria versate le farine,olio,sale,zucchero,lievito e latte.
Avviate la macchina provvista di gancio impastatore e fate impastare a velocità moderata per 10min.

Ponete a lievitare al caldo per 2h.

Trascorso tempo di lievitazione prendete l’impasto ben gonfio e dividetelo effettuando pezzature con spatola in acciaio dando forma a piccole pagnottine tonde.

Disponeteli ben distanti l’una dalle altre su placca rivestita con carta forno.

Ponete nuovamente a lievitare per 1h.

Trascorso tempo di lievitazione ultima pennellate la superficie dei panini con tuorlo d’uovo battuto diluito con acqua e spolverizzate con semi e aromi.

Preriscaldate il forno a 200℃ e fate cuocere fino a doratura.(25min)

Ponete a freddare i panini su gratella e una volta freddi consumate a piacere.

DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MARMELLATE/ OLIO DI MAIS/ PASTA FROLLA/ Per dolci/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ ZUCCHERO

CROSTATA IN FROLLA LIGHT RIPIENA ALLO YOGURT E RIBES AL VINO

Livello di difficoltà:Facile
Tempo di preparazione:5min

UTENSILI:
planetaria Kenwood
mattarello
piano di lavoro
coltello
cucchiaio
teglia rotonda 20 cm
carta forno

INGREDIENTI:

PASTA FROLLA
250g farina manitoba
1pizzico sale
80g zucchero semolato
1cucchiaio succo di limone
5g lievito per dolci
65ml acqua fredda
60ml olio di mais

RIPIENO:
200g yogurt greco
250g marmellata di ribes nero al vino cotto

 

PREMESSA:

Una frolla delicata,leggera realizzata senza uova e senza burro abbraccia e racchiude all’interno de suo morbido guscio un ripieno generoso a doppio gusto…Yogurt greco e marmellata di ribes nero al vino cotto…
Direi che l’abbinamento è perfetto!

PROCEDIMENTO:

Preparare la base di pasta frolla come riportato al seguente link

Stendere la pasta frolla si carta forno quindi riporre all’interno di teglia rotonda e con i rebbi di una forchetta bucherellatene la base.
Rifinite i bordi quindi versare lo yogurt greco e distribuite bene su tutta la base e coprite con marmellata.
Con la restante pasta frolla decorate con strisce di pasta e pennellate con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.
Infornate a forno preriscaldato a 180℃ quindi fate cuocere per 50min.
A cottura ultimata spegnete,sfornate e fare freddare completamente.
Spolverizzate con zucchero a velo,servite e…Buon appetito!

DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ PASTA FROLLA/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza uova/ VEGAN/ ZUCCHERO

FROLLA LIGHT SENZA UOVA E BURRO

PREMESSA:

Morbida,leggera,senza uova e lattosio la frolla light appagherá al meglio la vostra voglia di dolci
riducendo il rapporto calorico e i grassi.

Vediamo dunque come é facile prepararla.

INGREDIENTI:
Livello di difficoltà:Facile
Tempo di preparazione:5min
Intolleranze:Senza lattosio e senza uova

INGREDIENTI:
250g farina manitoba
1pizzico sale
80g zucchero semolato
1cucchiaio succo di limone
5g lievito per dolci
65ml acqua fredda
60ml olio di mais

PREPARAZIONE:
Porre all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K gli ingredienti per la preparazione
dell’impasto. Avviare la planetaria con velocità minima quindi spegnere non appena gli ingredienti
si saranno amalgamati a formazione di un morbido panetto.
Utilizzare dunque la frolla per creare crostate o biscotti.

VARIAZIONI:
Potrete utilizzare al posto della farina manitoba farina tipo 00

BURRO/ CANNELLA/ CROSTATE/ DOLCI/ Farina di quinoa/ FARINA TIPO 0/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ NOCCIOLE/ PASTA FROLLA/ pesche/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ rum/ senza lievito/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero a velo/ zucchero di canna

FROLLA ALLA QUINOA RIPIENA DI FRUTTA SPEZIATA ALLA CANNELLA

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:3h
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,gancio k,pellicola,
Teglia quadrata 29cm,carta forno,mattarello,
piano di lavoro,forchetta,terrina,cucchiaio,
padella,setaccio,stampino a fora di cuore.

INGREDIENTI
FROLLA
100gr farina di quinoa,160gr zucchero a velo
200gr farina 0,20ml acqua fredda
1pizzico di sale,scorza di limone
140gr burro,1uovo,1tuorlo

RIPIENO
3 pesche gialle,100gr nocciole,100gr uvetta
40gr cocco essiccato,54gr zucchero di canna,
15ml rum

Zucchero a velo

PREMESSA
La proposta dolce di questa volta vede protagonista una gustosa e rustica frolla preparata con la farina di quinoa ripiena con un mix di frutta fresca e secca aromatizzata con cannella in polvere saltata in padella con aggiunta di zucchero di canna e rum,decorata in ultimo da delicati cuoricini di frolla a completamento del dolce.
Prepararla é facile,divorarla lo sarà ancora di più…

Buona preparazione e appuntamento alla prossima ricetta come sempre firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la base di frolla inserendo gancio K e pesato gli ingredienti con apposita bilancia versateli all’interno della ciotola in dotazione.
Avviate la planetaria a velocità moderata e basteranno pochi minuti all’impasto affinché sia pronto per essere formato e posto a riposo in frigo per 2h avvolto nella pellicola per alimenti.
Mentre l’impasto riposa preparate il ripieno.

Sbucciate le pesche che taglierete a dadini.
Versate in padella aggiungendo nocciole,uvetta,cocco essiccato a dadini,zucchero di canna e cannella.
Ponete a cottura e poco dopo sfumate
con il rum.
Trascorsi 10min di cottura spegnete e fate freddare all’interno di una terrina.

Tirate fuori frigo la Vostra frolla che stenderete direttamente su foglio di carta forno a misura della Vostra teglia.
Con i rebbi di una forchetta bucherellatene l’intera base e distribuite al suo interno
il ripieno di frutta ormai freddo.
Con la restante frolla e apposito stampino a forma di cuore andate ad intagliare l’impasto dopo averlo steso ultimando
la superficie del dolce ridistribuendo
i cuoricini.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180℃ infornate e fate cuocere per

35-40min.

A cottura ultimata sfornate il dolce e fate freddare completamente.
Una volta pronta per essere gustata portate in tavola spolverizzando la superficie con zucchero a velo.
Buon appetito!

BURRO/ CACAO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASTA FROLLA/ pesche/ pesche sciroppate/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

SBRISOLONA ALLE PESCHE SCIROPPATE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:4-5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,terrina,carta forno,
fornetto estense 30cm,cucchiaio,bilancia pesa alimenti

INGREDIENTI:
1 uovo,1 tuorlo,90g zucchero a velo,
1pizzico di sale, 300g di farina manitoba,
100g burro.

RIPIENO:
2 vasetti di pesche sciroppate home made

cacao amaro in polvere

 

PREMESSA
Adorando i dolci e soprattutto le crostate da tempo mi suggerivo e ripromettevo
la preparazione della sbriciolata o sbrisolona già al tempo delle mele poi però un piatto dopo l’altro mi ha portato per dimenticarmene
Adesso nella stagione estiva e al tempo delle pesche mi sono ricordata di voler provare a realizzarla ed é cosí che nacque la mia sbrisolona alle pesche sciroppate;
un’idea pensata da tempo ma messa in atto solo ora…
Questa dura vita da foodblogger…Sempre troppo da sperimentare!
La ricetta la trovate online sul mio blog!
Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e…Arrivederci alla prossima ricetta firmata food,firmata home made!

PROCEDIMENTO
La preparazione della sbrisolona non ha bisogno dell’uso di planetaria ma esige impasto a mano a creazione proprio di briciole d’impasto.

All’interno di una terrina andate a mettere i principali ingredienti a suo realizzazione:
burro a tocchetti,zucchero a velo,
1pizzico di sale,farina,uovo intero e tuorlo.
Ora con le entrambe le mani andate ad amalgamare gli ingredienti creando non in rimpasto a compattezza ma “rompendo” gli ingredienti a creazione di briciole d’impasto.
L’impasto dovrà risultare come sabbia.

Foderate ora una teglia rotonda con carta forno e versatevi le briciole d’impasto a creazione della Vostra base che modellerete per dargli la forma mediamente dorso di un cucchiaio formando anche i bordi laterali a contenimento del Vostro ripieno.

Disponete ora all’interno del guscio le fette di pesche sciroppate e completate infine il dolce andando a distribuire sopra di essere le restanti e sufficienti briciole d’impasto.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio con fiamma al minimo portate a cottura su supporto quadrato la Vostra sbrisolona chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori per 40min e aprirli per i restanti 20min per un tempo totale di 1h.

A cottura ultimata sfornate il dolce dall’interno del fornetto facendolo intiepidire prima in teglia poi spostandolo su apposita gratella.

Servite il dolce spolverizzando a piacere la superficie con cacao amaro in polvere.
Da leccarsi i baffi!Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ frittura/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ OLIO DI MAIS/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PENTOLA/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ senza lievito/ UOVA

INVOLTINI DI MELANZANA DI BAVETTE AL POMODORO COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:20min
Porzioni ottenute:3-4 persone

UTENSILI
pentola,padella,coltello,tagliere,terrina,carta assorbente,fornetto estense 30cm,
teglie in ceramica

INGREDIENTI
1 melanzana dell’orto,olio di mais per friggere,250g bavette,pepe nero
500ml passata di pomodoro home made,
2 uova, formaggio grattugiato qb,
prezzemolo fresco.

PREMESSA
La ricetta di oggi vede protagonista ancora una volta la pasta ingrediente base della nostra cultura culinaria.
Non può dunque mancare il pomodoro e la melanzana per un piatto made in Italy per eccellenza e bontà home made.
La ricetta è semplice ma creativa da servire in tavola come antipasto,primo,piatto unico o da gustare ad un brunch.
Estivo,colorato è… Il Top!

Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e arrivederci alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate ad eliminare gli estremi della melanzana,lavatela sotto l’acqua corrente e eliminate parte della buccia al coltello.

Portate a temperatura in una padella di media grandezza l’olio di mais che servirà a frittura delle melanzane.

Muniti di tagliere e coltello andate ad affettare la melanzana il più sottile possibile.

Giunto l’olio a temperatura friggere le melanzane massimo 2 fette per volta e fate scolare su carta assorbente l’olio in eccesso.

Portate a bollore pentola d’acqua capiente e calate a cottura le bavette.
Scolate la pasta al dente girandola nella terrina contenente la passata di pomodoro.

Create ora i Vostri involtini ponendo al centro della terra di melanzana un rotolo di pasta chiudendo poi a giro la fetta di melanzana a contenere il ripieno di pasta.
Ultimato gli ingredienti versate su di essi battuto d’uova spolverizzando in ultimo con formaggio grattugiato.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina portate a cottura la teglia poggiandola su supporto triangolare,chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere con fiamma a fuoco moderato per 20min.

Una volta pronti,spegnete,estraete la teglia dal fornetto estense.
Serviteli caldi,tiepidi o a temperatura ambiente tanto in ogni caso andranno
a ruba!
Buon appetito!

 

Basilico fresco/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ curcuma/ essiccato/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ PASTA/ PENTOLA/ pepe nero/ PEPERONCINO/ PIATTI UNICI/ pinoli/ PRIMI PIATTI/ ROSMARINO/ salsiccia/ senza burro/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova/ zucchine

LINGUINE ALLA CURCUMA ZUCCHINE,SALAMELLI E PINOLI TOSTATI

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:30min
Tempo di cottura:12min
Porzioni ottenute:2 persone

UTENSILI
pentola,coltello

INGREDIENTI
1cucchiaino di curcuma in polvere,
2 zucchine dell’orto,pepe,peperoncino,1cucchiaio olio di oliva,200g salamelli,
30g pinoli,rosmarino e basilico fresco.

PREMESSA:
Per un primo piatto che possa fungere anche da piatto unico andremo ad unire verdure,proteine,spezie,carboidrati e frutta secca a creazione di un piatto completo di assoluta bontà!
Amanti della pasta preparate le forchette!

Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger …Appuntamento con la prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a spuntare i “culi” delle zucchine.
Lavate le zucchine dall’eccesso di terra e tagliatele al coltello il più sottile possibile a rondelle.
In una pentola fate scaldare l’olio quindi versate le zucchine e portate a cottura fino a renderle tenere e dorate.
Aggiungete i pinoli e fate tostare.
Togliete una volta pronto ponendole all’interno di un piatto.

Portate a cottura all’interno della stessa pentola i salamelli privati del loro budello.
Una volta pronti,spegnete e versate in un piatto.

Nella stessa pentola portate a bollore acqua a sufficienza per la cottura della pasta dove vi andrete ad aggiungere la curcuma in polvere.

Calate a cottura la pasta e scolatela al dente.
La pasta avrà assunto un bel colore dorato quindi fatela saltare in aggiunta a salamelli,zucchine e pinoli mantenendo
2 cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Servite dunque in tavola ultimando il piatto con aghi di rosmarino fresco e foglioline di basilico.
Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ PASTA FROLLA/ pesche noci/ raccolta di ricette/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

CROSTATA PESCHE,AMARETTI E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:5 persone

UTENSILI
planetaria kenwood,teglia rotonda,
carta forno,forchetta,fornetto estense 30cm
mattarello,coltello

INGREDIENTI
PASTA FROLLA
1uovo,1tuorlo,1 cucchiaio succo di limone,
1pizzico di sale,250g farina manitoba,
125g burro,125g zucchero a velo.

RIPIENO
4 pesche noci,30 amaretti,30g mandorle intere

PREMESSA
È proprio vero che quando si cresce i pensieri e gli atteggiamenti cambiano e in tema di food anche i gusti alimentari.
Non ho mai amato e apprezzato molto la frutta secca e gli amaretti nell’età dell’adolescenza.
Ma invece é ormai da un paio d’anni che il mio palato ha sperimentato e apprezzato diversamente tanti cibi non molto amati di cui ora ne mangerai a perdere…
Non bisogna dunque mai dire NO soprattutto nel mondo del food…Dunque siete pronti a gustare una una dolcissima bontà home made?
La ricetta é online!
Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e arrivederci alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto stendendolo al mattarello su piano di lavoro in una sfoglia sottile che adagerete all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Rifinite i bordi eliminando l’eccesso di passa che terrete da parte.
Preparate il ripieno che la farcirà ponendo all’interno di terrina pezzetti di pesche noci a cui avrete eliminato la buccia,briciole di amaretti schiacciati con le mani e mandorle intere.

Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base quindi versate il ripieno e ultimate il dolce posizionando sopra il ripieno una graticola di pasta frolla a decorazione.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio portate a cottura con fiamma al minimo per 40min.

A cottura ultimata spegnete e fate freddare il dolce.
Servite il dolce spolverizzando la superficie con zucchero a velo.

CONSIGLIA Vellutata di broccoli

Send this to a friend