Browsing Category

FOCACCE

ANTIPASTI/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FOCACCE/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ pecorino/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza uova/ SNACK/ YOGURT/ zucchero di canna

FOCACCIA BIANCA ALLO YOGURT GRECO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, OLIO EVO, Antipasti, merenda, rosmarino, ricette per vegetariani, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, piatto unico, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, LATTE, FOCACCIA, IMPASTI BASE, senza burro, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE, YOGURT, senza uova
Tempo di preparazione 4h
Tempo di cottura 20min
Porzioni 3-4 persone
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
3 teglie rotonde in alluminio
Carta forno
Pennello
Pentolino
Termometro

INGREDIENTI
530gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
170ml yogurt greco
60ml olio di oliva
1cucchiaio di sale fino
165ml acqua
1cucchiaio di zucchero di canna

pepe nero
Pecorino grattugiato
Rosmarino fresco
Olio di oliva
Se non vi siete abbuffati troppo durante i giorni scorsi un ultimo pezzo di focaccia nell’anno che a pochi giorni volgerà a termine potrete decidere di concedervelo a patto che sia rigorosamente fatta da Voi per essere davvero sicuri che tanta bontà non vi farà male anzi vi rimetterà al mondo…
Il pane è Vita e troppo spesso viene sostituito da prodotti di bassa qualità.
Concedetevi dunque questo piccolo peccato di gola non sarà “lei”a stravolgere la Vostra dieta e poi è così facile prepararla con ingredienti freschi,semplici e rustici sin dalla cottura realizzata all’interno del magico fornetto estense che ve la gusterete senza rimorsi.
Vi ricordo che la ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a scaldare al pentolino su fiamma bassa lo yogurt greco insieme all’acqua fino a quando sarà tiepida.
All’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore sciogliete il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna nella miscela
acqua-yogurt.
Versate la farina manitoba,l’olio di oliva e avviate l’impasto a velocità moderata.
Verso la fine aggiungete il sale.
Ottenuto un impasto liscio, morbido ma compatto ponetelo a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 2h.
Trascorsa la prima lievitazione senza reimpastare andate semplicemente a tagliare l’impasto in 3 pezzi e senza appiattirlo ma sollevando ogni pezzo e allargandolo con le mani conferendogli una forma tondeggiante a misura della Vostra teglia adagiate l’impasto all’interno di teglia foderata con carta forno.
Lavorato allo stesso modo gli altri due pezzi d’impasto poneteli a lievitare nuovamente all’interno del forno
per 1h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione
condite le focacce con pepe nero,aghi di rosmarino fresco pennellando delicatamente l’intera superficie con acqua e olio ultimando con pecorino grattugiato.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense;giunto alla temperatura di 230° portate a cottura una teglia alla volta posizionandola su supporto triangolare,chiudete con apposito coperchio mantenendo i fori chiusi e con fiamma a fuoco moderato fate cuocere per 20-25min.
Cuocete le restanti focacce allo stesso modo.
A cottura ultimata sformate la focaccia su gratella per farla intiepidire appena quindi tagliatela a tranci
e gustate.
Buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ CESTO BAMBOO VAPORE/ CESTO BAMBÙ/ COTTURA/ di birra/ FARINA TIPO 0/ FOCACCE/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ senza uova/ SNACK/ ZUCCHERO

FOCACCIA COTTA AL VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : olio di mais, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FOCACCIA, Antipasti, senza burro, Salati, RUSTICO, senza uova, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 1h05min per focaccia
Porzioni ottenute: 336gr/340gr =tot 676gr di focacce

UTENSILI:
planetaria kenwood kmix
piano di lavoro
bilancia pesa alimenti
carta forno
cesto in bambù
pennello in silicone

400gr di farina tipo 0
1 cucchiaino di sale
190ml di acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra
60ml di olio di extravergine d’oliva
1 bustina di zucchero

rosmarino essiccato

Oggi vedremo insieme come si prepara una classica focaccia che però non andremo a cuocere in forno ma a vapore!?

Ve lo avevo detto che non mi sarei fermata con la cottura a vapore e che avrei voluto sperimentare altre ricette;eccomi quindi a proporvi un goloso antipasto o snack smorza fame.

Potrete realizzarla da proporre ad amici ma soprattutto ai bambini che adorano così tanto la focaccia e potranno gustarsela a scuola o serenamente a casa dopo una giornata faticosa…almeno questo era quello che facevo Io…mia mamma me la faceva trovare di ritorno da scuola ma quasi sempre ad attendermi c’era un buon pane condito semplicemente con olio,sale e origano ed io era la bambina più felice ed appagata del mondo;le merende semplici e genuine sono sempre le migliori…cosa c’è di più semplice di una super focaccia preparata con tanto amore da voi stessi e per di più cotta a vapore?!

La mia focaccia oltre ad essere morbida è super buona ha l’olio solo nell’impasto;ho preferito non ungerla in superficie per renderla più leggera e ricordate…Osate sempre ed esigete il meglio!

PROCEDIMENTO
Versate all’interno della terrina della Vostra planetaria acqua tiepida dove andrete a sciogliervi insieme allo zucchero il lievito di birra.
Aggiungete farina,olio e in ultimo il sale.
Fate impastare mediante uso di gancio impastatore a velocità moderata fino ad ottenere un impasto liscio,morbido e compatto.
Ponete a lievitare all’interno della stessa terrina per 1 ora.

Trascorso tempo di lievitazione rovesciate l’impasto su piano di lavoro effettuate un paio di pieghe dividete l’impasto in 2 pezzi.
Stendete ogni pezzo di pasta senza aggiungere olio su foglio di carta forno usando le mani e i polpastrelli delle dita allargate l’impasto,spolverizzate con rosmarino essiccato quindi adagiate all’interno di cesto per cottura a vapore di diametro 24 cm e ponete a lievitare fino al raggiungimento del bordo del cesto ci vorranno circa 2 ore.

Trascorso tempo di lievitazione ponete su fiamma pentola d’acqua e giunta a bollore poggiate il cesto pronto per la cottura della focaccia.
Fate cuocere per 1h05min a fiamma moderata una volta pronta ponete a freddare su gratella eliminando la carta forno e procedete allo stesso modo per la cottura della focaccia successiva.

Potrete decidere di servirle tiepide o fredde,farcite o semplici andranno ugualmente a ruba!!!

image

image

Scritto con WordPress per Android

affettato di pollo/ ANTIPASTI/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FOCACCE/ FORMAGGIO/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ PIATTI UNICI/ pietra refrattaria/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ Senza categoria/ senza uova/ SNACK/ sottilette/ ZUCCHERO

FOCACCIA INTEGRALE FARCITA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : olio di mais, piatto unico, FORMAGGIO, adatte ai bambini, FOCACCIA, Antipasti, merenda, rosmarino, Salati, PRODOTTI FORNO, RUSTICO, HOME MADE, pietra refrattaria, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, AFFETTATI
Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura : 20min
Porzioni ottenute: Per 2-3 persone

UTENSILI:
planetaria
teglia rettangolare
carta forno
pietra refrattaria
tagliere
forbici

Ingredienti
FOCACCIA:
1bustina di lievito di birra
1cucchiaino di zucchero
100gr farina integrale
200gr di farina tipo 0
150ml acqua tiepida

RIPIENO:
3 sottilette
100gr di affettato di pollo

rosmarino

Istruzioni
Oggi vi propongo una focaccia integrale molto appetitosa e facile da realizzare.
Potrete decidere di proporla come merenda dopo scuola ai Vostri bambini o come antipasto veloce da presentare in tavola ai Vostri amici fermatisi all’ultimo minuto o semplicemente per concedervi uno snack tutto per Voi.
Per realizzarla bastano pochi ingredienti e il risultato che andrete ad ottenere sarà :rustico,croccante e goloso.
Andiamo quindi a vedere come si prepara…

Versate all’interno della terrina della Vostra planetaria acqua tiepida dove andrete a sciogliervi il lievito di birra con lo zucchero.
Aggiungete ora miscela di farine con aggiunta di sale a piacere e inserendo gancio impastatore impostate la macchina a Vel 3 e fate impastare fino ad incordatura.
Fate lievitare per 30min.

Trascorsa tempo di lievitazione dividete l’impasto in 2.
Foderate teglia rettangolare con foglio di carta forno,stendete la prima metà dell’impasto con un cucchiaio d’olio in modo da spianarlo al meglio in una sfoglia sottile.
Andate ora a distribuire il ripieno disponendo a strati le fette di affettato di pollo o prosciutto cotto e sottilette.
Stendete ora come fatto poco prima anche la seconda metà dell’impasto.
Aiutandovi con la carta forno dove avrete steso la seconda metà dell’impasto rovesciatela sul ripieno,eliminate foglio di carta forno e sigillate i bordi di entrambe le sfoglie andando a creare una sorta di cornice.
Spolverizzate la superficie della Vostra focaccia con rosmarino e ponete a lievitare per 1h30min.

Trascorso anche la seconda lievitazione preriscaldate il forno a 200°e giunto a temperatura mantenendo foglio di carta forno adagiate la Vostra focaccia all’interno del forno su pietra refrattaria.
Fate cuocere per 20-25 min.
A cottura ultimata estraete la focaccia dal forno e adagiatela su tagliere a far intiepidire appena.
Servite a tranci e…
Buon appetito!

image

Scritto con WordPress per Android

cime di rapa/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA TIPO 0/ FINOCCHIETTO/ FOCACCE/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ PIATTI UNICI/ pietra refrattaria/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ salame/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza latte/ senza uova

FOCACCIA INTEGRALE RIPIENA ALLE CIME DI RAPA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : olio di mais, adatte ai bambini, Antipasti, cime di rapa, Salati, PRODOTTI FORNO, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, AFFETTATI, Primi, PIZZE, piatto unico, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FOCACCIA, IMPASTI BASE, finocchietto, RUSTICO, senza uova, pietra refrattaria
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura : 25min
Porzioni ottenute: Per 2-3 persone

UTENSILI:
planetaria kenwood kmix
spatola
piano di lavoro
carta forno
pietra refrattaria
tagliere
forbici
padella
terrina
coltello

Ingredienti
PASTA:
100gr farina integrale
200gr farina tipo 0
1 bustina di lievito di birra
1cucchiaino di miele
170 ml acqua tiepida

RIPIENO:
120gr di salame
300gr di cime di rapa
pepe nero
peperoncino secco piccante

semi di finocchietto

Istruzioni
Come già raccontatovi in altre ricette le cime di rapa sono le verdure di questo periodo autunnale che io adoro e mangio di gusto.

Oltre ad utilizzarle;come vedremo insieme in questa ricetta; per farcire e una pizza ripiena,le consumo semplicemente bollite e ripassate in padella e wow che bontà!
Pensate che quando ero solo una bambina non amavo molto la verdura e mai mi sarei immaginata col tempo che potessero divenire piatto preferito è prelibato.
Ma il tempo passa ed è giusto cambiare apportando le giuste migliorie alle proprie esigenze alimentari e quando poi si ha come me la fortuna di avere sempre a disposizione verdure fresche,di stagione,naturali e coltivate dal maritino si può solo ringraziare davanti a tanta bontà e dare sfogo alla fantasia per creare piatti prelibati,invitanti e speciali.
Vediamo quindi con quanta semplicità e amore ho realizzato questa mia pizza farcita ideale da gustare e proporre come piatto unico o nella portata degli antipasti.

Per prima cosa andate a pulire le cime di rapa eliminando foglie troppo grandi e gambi troppo spessi e di conseguenza più duri,l’ideale sarebbe se ne aveste la possibilità utilizzare solo le carnose e tenere sponze delle cime di rapa.
Lavatele accuratamente sotto l’acqua corrente all’interno di una terrina e mettete successivamente in cottura all’interno di una padella capiente con aggiunta di un mestolo d’acqua calda.
Ponete il coperchio e cuocete le Vostre verdure girandole di tanto in tanto a fiamma bassa per circa 20min.
Cuocendole in questo modo le verdure non andranno ad assorbire acqua di cottura come bollendole in pentola.

Preparate ora l’impasto per la Vostra focaccia.

Versate all’interno di terrina della Vostra planetaria acqua tiepida dove andrete a sciogliervi lievito di birra e miele.Inserite gancio impastatore e aggiungete miscela di farine.Azionate la macchina a Vel 3 e fate impastare fino ad’incordatura.Durante la fase d’impasto fermate la macchina e salate a piacere.
Fate lievitare l’impasto all’interno della stessa terrina per 2 ore.

Trascorso tempo di lievitazione andate a foderare teglia rotonda con carta forno unta d’olio e dividendo l’impasto a metà andate a stendere con i palmi delle dita a mano aperta la prima metà dell’impasto in una sfoglia sottile.
Versate ora sopra la sfoglia di pasta della pizza le Vostre cime di rapa che avrete in precedenza amalgamato all’interno di terrina della planetaria inserendo il K con aggiunta di spezie e salame tagliato a striscioline.

Stendete sopra il ripieno la seconda metà dell’impasto che avrete steso come in precedenza su altro foglio di carta forno oliato e con il quale vi andrete ad aiutare per adagiare la sfoglia che farà da “coperchio” alla Vostra pizza.
Unite quindi i bordi delle sfoglie di pizza pizzicandole con le dita.Spolverizzate in ultimo l’intera superficie con semi di finocchietto e ponete nuovamente a lievitare per 30min.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldate il forno a 220°e fate cuocere per 20-25 min.
A cottura ultimata estraete la focaccia dal forno e ponete ad intiepidire appena su gratella,poco dopo tagliatela a tranci e portate in tavola.
Buon appetito!

image

image

Scritto con WordPress per Android

ANTIPASTI/ di birra/ FARINE/ FARRO/ FOCACCE/ FORMAGGIO/ HOME MADE/ LIEVITI/ MIELE/ PIATTI UNICI/ pietra refrattaria/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ ROSMARINO/ Senza categoria/ SNACK/ zucchine

FOCACCIA RIPIENA PORCHETTA E ZUCCHINI ALLA FARINA DI FARRO E GRANO SARACENO

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : PIZZE, piatto unico, adatte ai bambini, Antipasti, OLIO EVO, Salati, PRODOTTI FORNO, RUSTICO, FARINA AI CEREALI, MIELE, HOME MADE, pietra refrattaria, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, AFFETTATI
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura : 25min
Porzioni ottenute: Per 4 persone

Ingredienti
500gr farina di farro e grano saraceno
1 bustina di lievito di birra
1cucchiaino di miele
1 cucchiaino di sale
250ml acqua tiepida
3 cucchiai di olio

RIPIENO:
100gr di porchetta affettata
3 sottilette

GUARNIZIONE:
2 zucchine grattugiate
1 fetta di Auricchio grattugiato
1cucchiaio di olio evo
pepe nero
zenzero
paprika dolce
rosmarino

Istruzioni
La Ricetta che vado a proporvi è davvero golosa,non è il massimo se siete a dieta perché vi ruberà i sensi; è davvero impossibile resisterLe!
Vi tenterà con il suo profumo fino a quando non cederete alla tentazione di addentarla e purtroppo non riuscirete ad accontentarvi di un solo morso????
L’impasto è stato realizzato con l’uso della mia nuova rossa fiammante impastatrice kmix ma verrà ugualmente ottima se la impasterete a mano (Io l’ho fatto per anni?)e la cottura è avvenuta in forno ma direttamente su pietra refrattaria e qui le cose cambiano davvero molto se non l’avete ma d’altronde non tutti possono disporre di numerosi articoli per la cucina quindi non preoccupatevi il risultato è comunque garantito?
Ma ora mani in pasta e diamo inizio alla ricetta!

Ponete all’interno della terrina della Vostra planetaria la farina,il lievito,miele, olio e acqua tiepida,montate il gancio impastatore e andate a lavorare a velocità 1 per 1min,ottenendo un impasto morbido.
Aumentate la velocità a 2 e continuate per 3 min al fine di ottenere un impasto omogeneo.
Rimuovere la ciotola e ponete all’interno della stessa a lievitare il Vostro impasto o travesatelo in un’altra terrina che andrete a riporre all’interno del Vostro forno spento a lievitare per 2h mantenendo lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso.

Trascorso il tempi di lievitazione estraete la terrina contenente il Vostro impasto e lavoratelo qualche minuto a mano su piano di lavoro infarinato.
Per mezzo di una spatola andate a tagliare a metà il Vostro impasto.
Stendete ogni metà su carta da forno oliata in modo tale da ottenere 2 dischi da 30 cm.
Usate uno dei due dischi come base per la Vostra farcitura andando a disporre a strati alternando fette di porchetta e sottilette.
Spennellate i bordi con acqua e andate a coprire il ripieno con l’altro disco di pasta,pizzicandolo i bordi per chiudere bene la focaccia.
Sulla superficie della focaccia andate a distribuire il formaggio e la polpa grattugiata di 2 zucchine che in precedenza avrete lavato,grattugiato con grattugia a fori grossi e condito con olio,aromi e spezie.
Mantenendo come base il foglio di carta forno( una volta preriscaldato il forno alla temperatura 220°)poggiate la Vostra focaccia su pietra refrattaria e fate cuocere per 20-25 min.
A cottura e doratura raggiunta estraete la focaccia dal forno e ponete ad intiepidire su griglia.
Tagliate a tranci e portate in tavola.
Buon appetito!

image

image

Scritto con WordPress per Android

ANTIPASTI/ di birra/ FARINA TIPO 0/ fave/ FOCACCE/ HOME MADE/ IMPASTI DI BASE/ LIEVITI/ MACCHINA DEL PANE/ ORIGANO/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRIMI PIATTI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE CON LA MDP/ ROSMARINO/ rustico/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ sottilette

FOCACCIA FAVE E PANCETTA CON LA MDP

Livello di difficoltà :☆
Categoria : Antipasti, RUSTICO, Primi, PRODOTTI FORNO, piatto unico, Secondi Piatti, PIZZE, OLIO EVO, Salati, Dado, snack, FOCACCIA, FARINA TIPO 0, ESSICAZIONE, DISIDRATAZIONE, IMPASTI VELOCI, fave, pancetta, Mdp, RACCOLTA DI RICETTE CON LA MDP, ZUCCHERO DI CANNA, HOME MADE, CIPOLLE, ZUCCHERO SEMOLATO, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO
Tempo di preparazione 16min
Tempo di cottura : 1h
Porzioni ottenute: 2 focacce a ciabatta

Ingredienti
200gr di farina tipo 0
300ml acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra
2 bustine di zucchero di canna
3 cucchiai d’olio

CONDIMENTO:
250gr fave fresche
100gr di pancetta
peperoncino
pepe nero
olio evo
origano
rosmarino
prezzemolo
cipolla essiccata
2 sottilette

Istruzioni
Il caldo si fa sentire sempre più ed aumenta la voglia di non accendere il forno ma non posso proprio pensare di rinunciare alla golosa focaccia casereccia fatta con le verdure dell’orto soprattutto se si parla di fave, tenere, buonissime fave fresche…quindi perché non unire i due piatti e dare vita a una goduriosa focaccia con le fave?!
…E benedica l’inventore della mdp ed è una vera fortuna averla in casa così da non dover rinunciare alla tanto cara amata pizza…
E voi l’avete?!Avete già pensato di acquistarla ma siete ancora indecisi?!

Credetemi quando vi dico che è davvero utile soprattutto perché occupa poco spazio e poi impasta, lievita e cucina e von la mdp zero glu do forma a pagnotte, ciabatte e panini.
Siete pronti per il nuovo acquisto?!Non potrete più farne a meno…

Ma passiamo alla mia ricetta…

Versate all’interno del Vostro contenitore PAGNOTTA l’acqua a temperatura ambiente dove andrete a sciogliervi il lievito di birra insieme allo zucchero.
Aggiungete farina e olio e procedete selezionando il programma 2, il livello di doratura MEDIA ed il tipo di contenitore;CIABATTA, dopodiché premete il tasto START.
La macchina inizierà ad impastare per 16 minuti,successivamente darà via alla lievitazione.
Al segnale della macchina (10 BIP) andate a trasferire a cucchiaiate l’impasto(in quanto molto molle) all’interno dei due contenitori CIABATTA, precedentemente foderati con carta forno.
Condite con sottilette, mozzarella o galbanino,fave fresche precedentemente cotte e private a freddo della loro pellicina e pancetta a pezzetti.
Condite con spezie e aromi ultimando con olio a filo.
Appoggiare gli accessori nell’apposito supporto,inserite nella macchina e premete il tasto MENU.
Alla fne del programma, estraete le focacce dai contenitori entro pochi minuti e adagiatele su griglia per farle intiepidire.
Tagliate a tranci e portate in tavola.
Buon appetito!

I miei commenti
Nel caso non disponiate della macchina del pane cuocete in forno preriscaldato alla temperatura massima per 25min.

image

Scritto con WordPress per Android

di birra/ FARINA TIPO 0/ FOCACCE/ FORMAGGIO/ IMPASTI SENZA IMPASTO/ IMPASTI VELOCI/ LIEVITI/ pietra refrattaria/ PRODOTTI DA FORNO/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ sottilette/ UOVA

FOCACCIA RIPIENA COTTA SU PIETRA REFRATTARIA

Categoria : Antipasti, RUSTICO, Primi, IMPASTI BASE, PRODOTTI FORNO, piatto unico, Secondi Piatti, OLIO EVO, UOVA, Salati, pietra refrattaria, FOCACCIA, FARINA TIPO 0, IMPASTI VELOCI, pancetta, rosmarino, PATATE, FORMAGGIO, LIEVITATI SENZA IMPASTO, HOME MADE, CIPOLLE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura : 25min
Porzioni ottenute: Per 3-4persone

Ingredienti
400gr di farina tipo 0
300 ml acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra
1cucchiaio d’olio
cucchiaino di sale
2 bustine di zucchero di canna

2 patate
100gr di pancetta
3 cipollotti
pepe nero
peperoncino
1cucchiaio di olio
2 sottilette

rosmarino
pepe nero
1 cucchiaio formaggio grattugiato
olio a filo
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

Istruzioni
Come parla chiaramente il titolo questa focaccia è stata cotta su pietra refrattaria na non disperate se non l’avete in casa andrà bene anche la cottura in teglia.
Se invece avete intenzione di acquistarka ma diete sncira titubanti sul da farsi continuate a leggere la mia ricetta e chissà che non decidiate di correre ad acquistarla…

In una terrina contenente acqua tiepida ho sciolto il lievito insieme allo zucchero; ho aggiunto la farina, il sale e amalgamato il tutto; ottenendo un impasto molle e appiccicoso.
Ho posto a lievitare all’interno del forno spento con terrina d’acqua calda posta nella parte bassa del forno e lucina accesa per un tempo di 1h.

Pelato le patate e le cipolle, le ho lavate e tagliate a tocchi sottili.
Poste in terrina insieme a pancetta, olio e spezie.
Amalgamato bene ho tenuto da parte.

Trascorso il tempo di lievitazione ho ripreso l’impasto e con l’aiuto di una spatola ho trasferito una prima metà all’interno di teglia rotonda di ceramica rivestita con carta forno.

Ho versato olio evo a filo e con le dita ho creato molto delicatamente(stando attenta a non rompere le bolle create durante la lievitazione) delle piccole “fossette”; ho quindi versato sopra la base d’impasto gli ingredienti del ripieno e ho coperto con la seconda metà dell’impasto.
Ho lavorato l’impasto oliandolo appena pizzicandolo con le punta delle dita chiudendo i bordi,in ultimo ho aromatizzato con rosmarino, formaggio grattugiato,pepe nero e tuorlo d’uovo sbattuto.

Ho lasciato lievitare l’impasto fuori forno per 1h30min.

Preriscaldato il forno alla massima temperatura,ho disposto la mia focaccia ripiena dalle notevoli dimensioni su pietra refrattaria mantenendo la carta forno e ho fatto cuocere per 15min abbassando successivamente la temperatura a 220° e continuando la cottura per altri 10min.

Ho estratto la focaccia con laiuto della carta forno e l’ho fatta scivolare su teglia da forno.
Eliminata la carta forno ho aspettato che intiepidisse andando a tagliarla a tranci per mezzo di una forbice per pizza.
Portato in tavola e divorato😂😂😂😂

I miei commenti
Cotta la focaccia direttamente su pietra a dividere i due è l’uso di carta forno per evitare che possa attaccarsi in cottura è un sogno che si realizza andando quasi ad ottenere nel forno di casa propria una cottura simile alla cottura dei forni delle pizzerie che io ho ricreato in casa mia.
Sempre più orgogliosa della mia cucina e dei miei prodotti e se anche Voi siete amanti del buon cibo non vi resta che seguire le mie ricette e consigli

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

ANTIPASTI/ di birra/ FARINA TIPO 0/ FOCACCE/ HOME MADE/ IMPASTI SENZA IMPASTO/ IMPASTI VELOCI/ LIEVITI/ ORIGANO/ PRODOTTI DA FORNO/ ROSMARINO/ rustico/ Senza categoria

FOCACCIA IN TEGLIA

Categoria : Antipasti, RUSTICO, IMPASTI BASE, PRODOTTI FORNO, OLIO EVO, Salati, ZUCCHERO DI CANNA, FOCACCIA, FARINA TIPO 0, LIEVITATI SENZA IMPASTO, HOME MADE, IMPASTI VELOCI, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, rosmarino
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 20min
Porzioni ottenute: focaccia per 2-3 persone

Ingredienti
1bustina di lievito di birra
200ml di acqua tiepida
2 bustine di zucchero di canna
300g di farina (tipo 0)

olio per lavorare la pizza
2cucchiai di formaggio grattugiato
pepe nero qb
rosmarino qb
erba cipollina

Istruzioni
Avete amici a casa e vorreste preparare una focaccia buona ma al tempo stesso che non vi faccia perdere troppo tempo?!Non pensate di ordinarla o di utilizzare impasti per focacce già pronte…la farete voi stesse e non sporcherete nulla se non una terrina e una spatola.
Forza;venite con me in cucina e mettiamoci all’opera, in 2h30 andremo a realizzare una focaccia morbidissima e golosa!

Sciogliete il lievito nell’acqua tiepida insieme allo zucchero all’interno di una terrina e mescolate.
Aggiungete la farina poco alla volta e mescolate fino ad ottenere una pastella omogenea ma molliccia.
Foderate con carta forno una teglia per la cottura della focaccia e irrorate con circa un cucchiaio d’olio,versate l’impasto e ponete a lievitare per 1h30min all’interno del forno spento con luce accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa del forno.

Trascorso il tempo di lievitazione tirate fuori forno la teglia e aggiungete olio sopra la focaccia;andate a lavorare leggermente la superficie della focaccia con i polpastrelli delle dita in modo che l’olio penetri all’interno dell’impasto senza però rompere le bolle create durante la lievitazione.
Condite con l’aggiunta di pepe nero, origano, rosmarino, erba cipollina e formaggio grattugiato;fate lievitare nuovamente per circa mezz’ora.

Preriscaldate il forno alla massima temperatura,cospargete con sale grosso a piacere la focaccia e infornatela togliendo la terrina contenente acqua calda ponendola nella parte bassa del forno per almeno 15 minuti;successivamente spostate la teglia nella parte alta del forno per i restanti 5min.
A cottura ultimata andate ad estrarre la teglia dal forno,fate intiepidire la focaccia su gratella,tagliate, portate in tavola e gustate!

image

Scritto con WordPress per Android

FARINA TIPO 0/ FOCACCE/ HOME MADE/ IMPASTI SENZA IMPASTO/ IMPASTI VELOCI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ Senza categoria

FOCACCINE VELOCI VELOCI

Categoria : Antipasti, RUSTICO, IMPASTI BASE, PRODOTTI FORNO, Secondi Piatti, PIATTO UNICO, OLIO EVO, Salati, FOCACCIA, FARINA TIPO 0, ESSICAZIONE, DISIDRATAZIONE, IMPASTI VELOCI, rosmarino, ZUCCHERO DI CANNA, LIEVITATI SENZA IMPASTO, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 25min
Porzioni ottenute: 5 focaccine peso totale 580gr.

Ingredienti
400gr di farina tipo 0
2 bustine di zucchero di canna
1bustina di lievito secco
200ml acqua tiepida

olio evo
origano
rosmarino
cipolla essiccata
pepe nero
sale fino

Istruzioni
In una terrina contenente acqua tiepida ho sciolto il lievito insieme allo zucchero; ho aggiunto la farina e amalgamate bene il tutto; ne otterrete un impasto molle e appiccicoso.
Ho posto a lievitare all’interno del forno spento con terrina d’acqua calda posta nella parte bassa del forno e lucina accesa per un tempo di 1h30min.
Trascorso il tempo di lievitazione ho ripreso l’impasto e con l’aiuto di una spatola l’ho trasferito all’interno di piccole teglie di terracotta o ceramica rivestite con carta forno(con il mio impasto ne ho utilizzate5).
Ho versato su ogni impasto olio evo a filo e con le dita ho creato molto delicatamente(stando attenta a non rompere le bolle create durante la lievitazione) delle piccole “fossette”; in ultimo ho aromatizzato con origano, rosmarino, cipolla essiccata e pepe nero.

Preriscaldato il forno alla massima temperatura,ho disposto le piccole teglie su una teglia da forno rettangolare e ho infornato a metà altezza del forno e fatte cuocere per 15min,ho successivamente estratto la teglia dal forno tolto le focaccine da ogni teglia e mantenendo la carta forno le ho poggiate su teglia rettangolare riponendole nuovamente a cuocere nella parte bassa del forno per altri 10min, per un totale di 25min,estraete la teglia toglieteli dalla carta forno e portate in tavola.

In poco tempo avrete creato delle buonissime focaccine; sofficissimi e fragranti.

I miei commenti

Monoporzione:
▪si mantengono meglio,
▪più facili da gustare e da portare in giro.

Potete decidere di consumarle così come sono o di farcirle con stracchino, prosciutto cotto o crudo, salame e formaggio.
A voi la scelta…mia la ricetta;)
Buon appetito!

image

Scritto con WordPress per Android

CONSIGLIA Mostaccioli

Send this to a friend