Browsing Category

PATATE

ANTIPASTI/ Basilico fresco/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PATATE/ PIATTI UNICI/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ sottilette/ UOVA/ VERDURE/ zucchine

MILLEFOGLIE DI PATATE E ZUCCHINE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:20min
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:2 persone

UTENSILI
teglia rotonda a cerniera,fornetto estense,
carta forno,coltello,mandolina,terrina,
forchetta

INGREDIENTI
2patate medie,1zucchina grande,2cucchiai formaggio grattugiato,3 sottilette,2uova

PREMESSA
Con la ricetta di oggi portiamo in tavola un piatto unico delicato,leggero,senza glutine a base di patate e zucchine a coltivazione biologica km 0 direttamente dall’orto di mio marito.
Tagliato tuberi e verdure in fette concentriche con l’uso della mandolina ne ho disposto le fette a creazione di strati alternati fino al raggiungimento del bordo della teglia ottenendo una generosa millefoglie non solo buona ma soprattutto visivamente bella.
Formaggio sito ogni 2 strati,battuto d’uova a completare il tutto insieme a formaggio grattugiato in superficie per una doratura e croccantezza superficiale ottenuta a cottura su gas all’interno del magico fornetto estense.
Siete dunque pronti a realizzare questa nuova bontá?

Un saluto e alla prossima esperienza culinaria firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pelare al coltello le patate ed eliminate i “culi” della zucchina.
Lavato gli ingredienti sotto l’acqua corrente (per eliminare residui di terra) all’interno di una terrina raccogliete le fettine di patate e zucchine che ricaverete mediante uso di mandolina.
Rivestite a misura la base di una teglia rotonda a cerniera e i bordi in modo tale che le verdure non si attacchino alla teglia e durante la fase di sformatura della vostra millefoglie possiate sganciare la Vostra teglia senza impedimenti.
Iniziate successivamente a distribuire sulla base dello stampo uno strato di patate seguito subito sopra da uno strato di zucchine che insaporirete in superficie con un mix di aromi essiccati e una sottiletta tagliata a pezzetti.
Continuate in questo modo sino al raggiungimento del bordo stampo.
All’interno di una terrina aprite le uova che amalgamerete insieme all’aggiunta di latte o acqua.
Spolverizzate infine con formaggio grattugiato.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense con fiamma a fuoco moderato disponete la teglia a cottura all’interno del fornetto poggiandola all’interno di una seconda teglia rotonda più capiente posta su supporto triangolare.
Chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 40min.
Fate dorare la superficie aprendo i fori del coperchio continuando la cottura per altri 15min.
A cottura ultimata spegnete la fiamma e estraete la teglia dal fornetto.
Lasciate appena intiepidire quindi sganciate e sformate la Vostra millefoglie che servirebbe tagliata a tranci in tavola.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PATATE/ pepe nero/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza lievito/ senza uova

PATATE AL CARTOCCIO COTTE AL FORNETTO ESTENSE IN SALSA ALLO YOGURT GRECO

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:☆
TEMPO DI PREPARAZIONE:50min
Tempo di cottura : 45min
Porzioni: 2 persone

UTENSILI: fornetto estense 30cm, alluminio, teglia rotonda

INGREDIENTI: 4 patate dell’orto, sale, pepe nero, 170gr yogurt greco, erba cipollina

PREMESSA:
La ricetta di oggi è davvero semplice, senza grassi, senza uova, gluten free; insomma il piatto che vi propongo potrà essere consumato da molti di Voi. Versatile come lo è la patata che nella Sua semplicità si presta ad essere elaborata e trasformata in tantissime preparazioni…
La patata da sempre alimento comune e a basso costo presente nei tempi di magra soprattutto sulle tavole e nei piatti degli umili contadini che sopravvivevano grazie ad essa coltivandola nel proprio terreno.
Oggi coltivare la terra è nutrirsi del proprio raccolto è una ricchezza poiché insieme ai prodotti acquistati portiamo sulla nostra tavola innumerevoli pesticidi inconsapevoli di ciò che mangiamo divenendo intolleranti e allergici come invece non capitava ai tempi del “si stava meglio quando si stava peggio”
In un epoca dove oggi non mancano abbondanza e sprechi grazie a mio marito mi sento un umile-ricca che può variare i proprio bisogni alimentari a merito di prodotti sani e genuini coltivati naturalmente è così per antipasto servo un umile patata sana,naturale e priva di pesticidi coltivata dalle meravigliose mani di mio marito cotta all’interno del magico fornetto estense condita con delicata salsa allo yogurt greco aromatizzata da trito di erba cipollina…
Buon appetito!

PROCEDIMENTO
Lavate le patate e appena salate in superficie avvolgetele singolarmente nei fogli di alluminio.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 200°C portate a cottura disponendo le patate all’interno di teglia rotonda facendola poggiare sopra supporto triangolare.
Chiuso con apposito coperchio fate cuocere per 45min.
A cottura ultima servite la patata ancora bollente in un piatto tagliandola a metà nella sua lunghezza irroratela con yogurt greco condito di olio,sale,pepe e trito di erba cipollina.
La bontà non è mai stata così semplice!
Buon appetito!

AFFETTATI/ Basilico fresco/ BURRO/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PATATE/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ salame/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito/ UOVA

FUSILLONI GRATINATI PATATE E SALAME COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:☆
Tempo di preparazione: 40min
Tempo di cottura: 25min
Porzioni: 4
UTENSILI: pennello, fornetto estense 30cm, mini pirofile in ceramica, pentola, cucchiaio, forbice, coltello
INGREDIENTI: 350gr fusilloni, 100gr salame a fette , 1uovo,2 patate dell’orto,20gr burro, pepe nero, pangrattato q.b., olio extravergine di oliva.
PREMESSA:
La ricetta di oggi è davvero golosa concentrata in un piatto unico, rustico e monoporzione a cui è davvero impossibile resistere soprattutto quando la pasta sono i fusilli formato XXL ovvero…I FUSILLONI!
Cotti all’interno del magico fornetto estense il piatto preparato con patate dell’orto, salame, uovo e pangrattato a gratinatura ultima che renderà il piatto dorato e croccante.
Avete voglia di prepararlo ma soprattutto di gustarvelo?!Allacciate i grembiuli…Si comincia!
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO:
Portate su fiamma pentola d’acqua insieme a fette spesse di patate precedentemente pelato e lavato.
Appena giungerà a bollore salate l’acqua e tufferete a cottura i maxi fusilli.
Fate cuocere la pasta seguendo indicazioni riportati sulla confezione scolandola però al dente.
All’interno di terrina capiente girate la pasta insieme all’uovo, salame tagliato a pezzetti e dadolata di patate.
Preimburrato le mini pirofile e spolverizzate con pangrattato quindi distribuite la pasta al loro interno ultimando i piatti con pangrattato, pepe nero e olio extravergine di oliva a filo.
Preriscaldato su fornello medio della cucina a fuoco moderato il magico fornetto estense posizionate le mini pirofile direttamente su supporto triangolare chiudete con apposito coperchio e mantenendo chiusi i fori dello stesso fate cuocere per 25min.
A cottura ultimata estraete dal fornetto estense le mini pirofile e portate in tavola decorando con foglia ddi basilico fresco.
Buon appetito!

 

CUKÒ/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ maiale/ mais/ pancetta/ PATATE/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ San Valentino/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza uova

CREMA DI MAIS CON PANCETTA CROCCANTE E PANE TOSTATO COTTA AL CUKÒ

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, prodotti biologici, ricette AUTUNNO/INVERNO, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, CARNE, Primi, fecola di patate, LATTE, CUKÒ, RUSTICO, LATTICINI, ricette senza glutine, BURRO, Patate, senza uova
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 50min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
cukò imetec ( boccia / pala mescolatrice / lama inox )
Padella antiaderente
Coltello
Tostiera
INGREDIENTI
3 patate dell’orto
1cucchiaio di olio di oliva
200gr pancetta
20gr burro
300grMais bollito
2 fette di pane tostato
20gr burro
200ml acqua calda
60ml latte
Paprika dolce
Prezzemolo fresco
extravergine di oliva
Pepe nero
Anche le creme vegetali possono essere presentate per la cena di San Valentino soprattutto se non avete tempo da dedicare tra i fornelli o perché semplicemente preferite una coccola in più e lo scambio dei regali anziché spadellare…Ok!…Ma ricordatevi che non si vive di solo amore!
Niente paura…Tranquilli!Ho Io la soluzione che fa al caso Vostro!

Per merito del braccio destro Cukò amico fedele di molte preparazioni sarà lui ad organizzare per Voi la cena perfetta e a pochi minuti dal servire in tavola non dovrete far altro che apparecchiare;magari a lume di candela…

Che ne dite?!Pronti per San Valentino?!
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a pelare le patate quindi lavatele e tagliatele a tocchetti al coltello.
Aggiungerle all’interno della boccia del cukò munita di pala mescolatrice impostando Vel 3 / 100 ° C / 10min insieme ad un cucchiaio d’olio.
Aggiungete acqua continuando la cottura per 20min.
Aggiungete ora mais bollito scolato dell’acqua di conservazione,latte,paprika dolce e regolando di sale e pepe.
Fate cuocere per 20min.
In una padella antiaderente o in pietra fate dorare dadolata di pancetta con il burro affinché diventi ben dorata.
Togliere la pala mescolatrice e inserite la lama inox frullando a Vel 6 per 30 sec.
Impiattate con dadolata di pane tostato e pancetta.
Portate in tavola e buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ cotechino/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ PATATE/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza uova/ YOGURT

COTECHINO IN CROSTA AL PURÈ DI PATATE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, cotechino, Salati, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, Secondi Piatti, Primi, RUSTICO, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, BURRO, Patate, senza uova
Tempo di preparazione 2h20min
Tempo di cottura 1h
Porzioni Per 2-3 persone

UTENSILI
Vaporiera elettrica
Coltello
Pentola
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio
Carta forno
Frullatore ad immersione kenwood
INGREDIENTI
3 patate dell’orto
Pepe nero
1 cotechino produzione artigianale
40gr burro
La nostra padrona di casa sia a me che a mio marito
è molto affezionata e quando Le è possibile non manca di
stupirci con dei regali.
Pochi giorni fa mi ha fatto visita a sorpresa portandomi
un alimento di Sua produzione e approfittando di questo gradito regalo essendo un prodotto fresco e non industriale ho pensato di utilizzarlo subito a creazione di una nuova ricetta…

Volete sapere di cosa si tratta?!
Posso solo dirvi che è super goloso,senza glutine,senza uova
ma soprattutto molto calorico…
Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a cuocere il cotechino
per circa 30min posto all’interno di pentola d’acqua a copertura totale dello stesso.
A cottura ultimata estraete il cotechino dalla pentola ed eventualmente dalla confezione che lo contiene facendolo spurgare del grasso e incidendo con la punta di un coltello affilato il budello eliminandolo definitivamente senza rompere le carni.
Ponete a freddare all’interno di un piatto.
Pelate le patate e lavatele in modo tale da poter eliminare terra e residui.
Portatele a cottura mantenendole intere all’interno di cestello della vaporiera elettrica e facendole cuocere
per 40min.
A cottura ultimata ponete le patate all’interno di terrina frullandole in crema che porterete su fiamma all’interno di una pentola insieme al burro.
Dopo qualche minuto di cottura versate
la crema di patate su foglio di carta forno e stendetela mediante lama liscia di un coltello o spatola d’acciaio come se fosse una sfoglia.
Disponete il cotechino freddo e intero sopra la base
di patate e per mezzo di carta forno chiudete dal lato più lungo a fornazione di un rotolo di patate attorno
al cotechino.
Spolverizzate la superficie con pepe nero quindi portatelo a cottura all’interno di teglia rotonda mantenendo foglio di carta forno che adagerete su supporto quadrato del fornetto estense e chiuso con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per circa 1h a fuoco moderato.
A cottura ultimata spegnete e fate intiepidire prima
di tagliare il Vostro cotechino in crosta di purè di patate a fette di un certo spessore.
Portate in tavola e…Buon appetito!

CAROTE/ CUKÒ/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PATATE/ prezzemolo/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ senza lievito/ senza uova

CREMA DI CAROTE AL CUKÒ

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria senza grassi, adatte ai bambini, CUKÒ, prodotti home made, senza burro, OLIO EVO, CAROTE, RUSTICO, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, ricette senza glutine, Patate, senza uova
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
Cukò imetec ( boccia / pala mescolatrice/lama inox )
Tostiera
Tagliere
Coltello
Terrina
INGREDIENTI
250gr carote
150gr patate dell’orto
Pepe nero
Sale
Olio extravergine di oliva
428ml acqua calda
Prezzemolo fresco in foglia
Pan carré home made ( v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/pan-carre-home-made-con-lievito-madre.html
Scaldiamoci in fretta,scaldiamoci con leggerezza;
grazie al nuovo piatto caldo di oggi adatto ad ogni palato e
ad ogni abitudine alimentare.
Senza glutine,senza grassi,proteine animali o lattosio;
le parole chiavi sono tuberi e verdure,
ovvero patate e carote;utilizzati a realizzazione di questa delicata crema color arancio arricchita a piacere con dadolata di pane tostato che porta la qualità come sempre a marchio
“home made”!

Di facile realizzazione merito del piccolo e portentoso
robottino che frullare e cuocerà per Noi il piatto che ci toglierà
di dosso freddo e malanni di stagione.
Procediamo dunque alla Sua preparazione…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a pelare patate e carote e dopo averle lavate sotto getto dell’acqua per eliminare residui di terra.
Tagliatele al coltello in pezzi di media grandezza.
Versateli all’interno della boccia del cukò munita
di pala mescolatrice e inserendo acqua calda impostate
Vel 3 /100°C/45min.
A cottura ultimata effettuate cambio della pala inserendo la lama inox che frullerà gli ingredienti.
Impostate Vel 8/2min.
Ottenuto una crema bella liscia e corposa impiattate e decorate a piacere il piatto con l’aggiunta di dadolata di pan carré  tostato in tostiera o in padella(v.link) 

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/pan-carre-home-made-con-lievito-madre.html
ultimando con
pepe nero,olio extravergine di oliva e prezzemolo fresco.
Portate in tavola e…Buon appetito!

BURRO/ coste/ COTTURA/ FORMAGGIO/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PATATE/ PIATTI UNICI/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA/ VERDURE

TORTINO COSTE E PATATE COME MAMMA SA FARE COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, RUSTICO, verdure fresche, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, pangrattato, BURRO, Patate, Secondi Piatti
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
pentola
Terrina
Coltello
Forchetta
Fornetto estense 30cm
Teglia rettangolare in ceramica
INGREDIENTI
200gr coste fresche dell’orto
3 patate dell’orto
Pepe nero
Pangrattato
Burro
150gr galbanino
2uova
Con il tempo crescendo si vedono le cose con occhio diverso,cambiano i gusti,i pensieri e modi di essere e si iniziano ad apprezzare sapori che non avremmo mai immaginato…
Arrivo con una nuova ricetta non golosa come un dolce ma golosa come un piatto unico o secondo realizzato con verdure fresche dell’orto di mio marito insieme a un pò di burro e pangrattato per creare una dorata crosticina,
formaggio galbanino fondente a sorpresa tra i vari strati e battuto d’uovo che servirà da collante tra i vari strati a creazione di un tortino;questo piatto che mi fu insegnato da mia madre quando cominciavo ad appassionarmi alla cucina e a Voi oggi lo propongo leggermente rivisitato in quanto mia madre effettuava cottura all’interno del forno Io nel magico fornetto estense…
Se volete rendere le verdure ancora più buone questo è il piatto giusto…
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pulire le coste eliminando
le foglie troppo grandi e gambi troppo spessi,lavandole successivamente sotto l’acqua corrente.
Ponetele a scolare dell’acqua di lavaggio e nel frattempo portate ad ebollizione pentola d’acqua.
Giunta ad ebollizione salatela e tuffate a cottura le coste facendole cuocere per 15-20min.
Nel frattempo pelate le patate e dopo averle lavate e asciugate tamponate con carta assorbente riunitele all’interno di una terrina tagliandole al coltello in fettine sottili.
A cottura ultimata delle coste spegnetele e scolatele tenendole all’interno di un cola pasta per far disperdere acqua di cottura.
Imburrate teglia rettangolare in ceramica nella base e sui bordi quindi spolverizzate con pangrattato eliminando l’eccesso.
Preparate dunque il tortino e i suoi strati.
Distribuite il primo strato con fettine di patate
Successivamente continuate con le coste seguite da un terzo strato di patate,galbanino a tocchetti,coste,patate continuando in questo modo fino ad esaurimento dello spazio in teglia e degli ingredienti a creazione dei Vostri strati.
L’ultimo strato sarà realizzato con le coste.
Battete ora le uova in una terrina e versatele sopra
il tortino.
Completate con pangrattato e qualche fiocchetto di burro e spolverizzata di pepe nero.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina posizionate Ia teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori con fiamma a fuoco moderato fate cuocere per 30min alzando leggermente la fiamma per i successivi 15min a creazione della dorata crosticina in superficie.
Per una cottura totale di 45min.
A cottura ultimata spegnete e fate intiepidire appena poi tagliate e servite il tortino in tavola.
Buon appetito!

CAROTE/ ceci/ CUKÒ/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LEGUMI/ MINESTRE/ ORZO PERLATO/ PATATE/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova

MINESTRA D’ORZO PERLATO E CECI COTTA AL CUKÒ

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, prodotti biologici, vegan, CIPOLLE, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, verdure fresche, HOME MADE, Primi, senza grassi, CUKÒ, senza burro, CAROTE, RUSTICO, ricette senza glutine, Patate, senza uova
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
cukò imetec ( boccia / pala mescolatrice )

Coltello
INGREDIENTI
1carota
1patata dell’orto
1cipolla bionda dell’orto
Olio extravergine d’oliva
Pepe nero
200gr ceci precotti
400ml brodo di cottura dei ceci
60gr orzo perlato
Scaldiamoci di gusto con un piatto a zero glutine,
ricco di proteine dei legumi e la leggerezza dei cereali
per una ricca minestra cotta all’interno
del fedele braccio destro cukò di imetec.
Rendiamoci utili dunque azioniamo il robottino…
LUI prepara,Noi gustiamo!

Arrivederci ad un’altra semplice bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Avendo cotto il giorno precedente i ceci e avanzati
nella giusta dose per poter essere impiegati
a realizzazione di una nuova ricetta
andate a pelare carote e patate.
Lavatele sotto l’acqua corrente,tagliatele
a tocchetti di media grandezza al coltello e inseriteli all’interno della boccia del cukò munita
di pala mescolatrice.
All’interno versate 200ml brodo di cottura
dei ceci precotti e impostando Vel 2/100°C /15min azionate il cukò.
Sciacquate sotto l’acqua corrente l’orzo perlato e trascorsa la precedente cottura aprite il coperchio del cukò versandovi insieme a patata e carote l’orzo perlato aggiungendo il restante brodo di cottura dei ceci.
Impostate Vel 3 /100°C/30min.
A pochi minuti prima della fine del programma aggiungete all’interno della boccia del cukò
i ceci precotti e ultimate il piatto.
Portate in tavola aggiungendo
olio extravergine di oliva,pepe nero ed erbe aromatiche.
Buon appetito!

BURRO/ CARNE/ CARNI/ CHIODI DI GAROFANO/ coriandolo/ COTTURA/ curry/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ PATATE/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ pollo/ ROSMARINO/ salvia/ SECONDI PIATTI/ SEMI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza uova/ SESAMO/ sovraccosce di pollo/ SPEZIE

SOVRACCOSCE DI POLLO AL BURRO SPEZIATO E MEZZELUNE DI PATATE CROCCANTI AL SESAMO COTTE  AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria SPEZIE, pepe nero, prodotti home made, CURRY, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, pangrattato, BURRO, CARNE, Secondi Piatti, senza uova
Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 1h45min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
fornetto estense 30cm (supporto quadrato /supporto triangolare)
2teglie rotonde in alluminio
2fogli di carta forno
Coltello
Tagliere
Pennello
Pirottino in ceramica
Terrina
INGREDIENTI
3sovraccosce di pollo
Pepe nero
40gr burro a temperatura ambiente
1cucchiaino di curry in polvere
1cucchiaino di mix di spezie(pepe nero,sale,aglio
chiodi di garofano,peperoncino)
2cucchiai di pangrattato
Rosmarino fresco
CONTORNO:
4 patate dell’orto
Pepe nero
Sale
Rosmarino fresco
Salvia
2cucchiai olio di oliva
2cucchiai di sesamo
Per gli attenti e amanti
consumatori della carne bianca in quanto più leggera e meno grassa, a tutti Voi oggi dedico questo godurioso piatto!
Speziato,croccante,morbido,gustoso,profumato,invitante…
Praticamente buono da leccarsi le dita e i baffi!
Ci dedicheremo con facilità alla Sua preparazione…
In accompagnamento alle sovraccosce di pollo serviremo
di contorno le patate;
dall’aspetto ghiotto e sapore sublime arricchite inoltre da semi di sesamo.
Pollo e patate cuoceranno in due teglie distinte ma contemporaneamente all’interno del magico fornetto estense
ed è anche per questo che Io lo adoro!
Cuoceremo su due piani le nostre portate senza invadere
i due ingredienti.
Non posso svelarvi altro ma vi invito a mettervi subito all’opera se volete servire un vero capolavoro di bontà!
Io ho già l’acquolina in bocca e Voi?!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare il burro speziato tirandolo fuori frigo affinché sia abbastanza morbido
nel momento in cui andrete a lavorarlo.
Tirate fuori frigo anche la carne è importante che non sia troppo fredda per poterla cuocere.
Pelate ora le patate,
lavatele e dopo averle asciugate con carta assorbente tagliatele al coltello a spicchi a forma di mezza luna.
Riunitele all’interno di una terrina e conditele con
olio di oliva,sale,pepe nero,rosmarino fresco, salvia e semi di sesamo.
Amalgamate bene il tutto quindi versate all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Andate ora a lavorare il burro al cucchiaio amalgamandolo insieme al mix di spezie e aromi
in polvere.

Distribuite la crema di burro con pennello da cucina sopra le carni delle sovraccosce di pollo adagiate all’interno di una seconda teglia rotonda anch’essa foderata con carta forno.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense,posizionate entrambe le teglie al suo interno.
La teglia contenente il pollo su supporto triangolare,
montando su questa il supporto quadrato dove posizionerete la teglia di patate.
Chiudete il tutto con l’apposito coperchio mantenendo chiusi i fori.
Fate cuocere per 1h in questo modo girando
le sovraccosce dopo 30min in modo da farle dorare
su entrambi i lati.
Trascorsa l’ora invertite le disposizioni delle teglie spostando la teglia delle patate dove prima era collocato il pollo.
Continuate la cottura per altri 40min girando le patate dopo i primi 20min.

Le patate saranno ben dorate e croccanti come il pollo che rimarrà però bello morbido min quanto il calore non giungerà tale da seccare ma solo a mentenerle al caldo essendo posizionate su piano in alto.

A cottura ultimata, spegnete e impiattate servendo accanto al pollo le patate.
Portate in tavola e…Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ cozze/ FESTE/RICORRENZE/ gamberetti/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Natale/ padella/ PATATE/ PENTOLA/ pepe nero/ PIATTI FREDDI/ pinoli/ polpo/ prezzemolo/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova

INSALATA MISTO MARE_PATATE E PINOLI TOSTATI

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria senza grassi, adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pinoli, prodotti home made, senza burro, PESCE, OLIO EVO, Antipasti, FRUTTA SECCA, HOME MADE, ricette senza glutine, succo di limone, Patate, senza uova
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 40min
Porzioni Per 4-5 persone
UTENSILI
pentola
Padella
Tagliere
Coltello
Terrina
Forbice
Batticarne
INGREDIENTI
1 polpo piccolo
1 sacchetto di cozze
100gr di gamberetti
2 patate dell’orto
1cipolla
Pepe nero
Olio extravergine di oliva
Succo di limone
40gr pinoli
Prezzemolo fresco in foglia
Pulite le cozze grattando i gusci ed eliminando le alghe
Fateli aprire in padella a fuoco vivace con il coperchio.
Aggiungete gamberetti e completate la cottura,basteranni pochi minuti
Spegnete e tenete da parte.
Passate alla pulizia e successiva cottura del polpo dopo aver eliminato becco e occhio.
Frollate i tentacoli battendoli al batticarne o al mattarello.
Portate a cottura in acqua bollente salata insieme a patate e cipolla.
Immergetelo un paio di volte il polpo in acqua per far ritirare i tentacoli quindi adagiatelo in pentola facendolo cuocere a fuoco medio con coperchio socchiuso per 40min.
Controllate quindi spegnete e fate freddare arrestando la cottura sotto getto d’acqua fredda .
Tenete da parte insieme alle patate.
Eliminate la pelle del polpo quindi tagliatelo a tocchetti con la forbice.
Riunite all’interno di una terrina e condite con olio,limone e pepe.
Aggiungete dadolata di patate,cozze e gamberetti sgusciati.
In una padella fate tostare i pinoli quindi aggiungeteli a completamento della Vostra insalata di mare.
Impiattate ultimando con prezzemolo fresco in foglia.
Buon appetito e Buone feste!

CONSIGLIA Plumcake agli spinaci

Send this to a friend