Browsing Category

grappa

BURRO/ CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ cocco/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA INTEGRALE/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ grappa/ HOME MADE/ LIEVITI/ NOCI/ Per dolci/ PLUM-CAKE/ RICOTTA/ rustico/ Senza categoria/ UOVA/ zucchero a velo

PLUM CAKE INTEGRALE UBRIACO_CAROTE,RICOTTA E NOCI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, LIEVITO PER DOLCI, CANNELLA, prodotti home made, OLIO EVO, merenda, RICOTTA, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, FARINA TIPO 0, HOME MADE, LATTE, zucchero a velo, CHIODI DI GAROFANO, CAROTE, RUSTICO, LATTICINI, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, pangrattato, BURRO
Tempo di preparazione 1h15min
Tempo di cottura 1h05min
Porzioni Per 4 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Fornetto estense 30cm
Stampo da plumcake 25cm
Pennello
Gratella
Coltello
INGREDIENTI
2uova
210gr farina integrale
50gr farina di cocco
1pizzico di sale
1pizzico di cannella
1pizzico di chiodi di garofano
1bustina di lievito per dolci
50ml olio di oliva
30ml di grappa
2 carote
110ml latte
100gr ricotta fresca
180gr zucchero a velo

20gr granella di noci

Burro e pangrattato per lo stampo
Il piatto che oggi vado a presentarvi è stato realizzato a fonte d’ispirazione in ricordo di mio padre che pur non prediligendo particolarmente il consumo dei dolci sapeva apprezzare
le torte,soprattutto quelle:
rustiche,genuine e non troppo laboriose.
A Lui dedico dunque questo dolce per il quale avrebbe davvero gioito sperando che possa piacere anche a Voi…
Invitandovi nel provare a realizzarlo vi ricordo che la ricetta è a a Vostra disposizione sul mio blog!
Un saluto e alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO

Aprite le uova all’interno di terrina e amalgamatele con lo zucchero a velo andando ad utilizzare semplicemente una spatola in silicone.
Aggiungete poco per volta la farina setacciata con il sale alternando con il latte affinché il Vostro impasto possa essere omogeneo.

Aggiungete ora ricotta fresca preferibilmente non troppo fredda di frigo e le spezie.
Versate ora farina di cocco,olio di oliva e grappa.
Pelate le carote,lavatele e tagliandole a rondelle sottilissime mediante uso di coltello o mandolina incorporatele all’interno del Vostro impasto.
Setacciate in ultimo lievito per dolci e amalgamate bene il tutto.
Versate l’impasto all’interno di stampo per plum cake precedentemente imburrato e “rivestito” con pangrattato per conferirgli ancora di più aspetto rustico.
Completate arricchendo il dolce in superficie con granella di noci.
Preriscaldato su fornello piccolo della cucina il fornetto estense adagiate stampo all’interno di teglia rotonda per avere una maggiore stabilità e posizionatele a sua volta su supporto quadrato.
Chiudete con apposito coperchio e fate cuocere a fuoco moderato per almeno 1h.
Prima di spegnere controllate la cottura facendo prova stecchino.
A cottura ultimata spegnete e sformate il dolce su gratella per farlo freddare completamente.
Una volta freddo spolverizzate a piacere la superficie con zucchero a velo quindi portate in tavola e buon appetito!

BURRO/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO VERSILIA/ grappa/ HOME MADE/ LIEVITI/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ rustico/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza olio/ senza uova/ STAR BENE A TAVOLA/ VANIGLIA/ VEGAN/ zucchero a velo

CIAMBELLA ALL’ACQUA E CACAO COTTA AL FORNETTO VERSILIA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria senza grassi, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, VANIGLIA, merenda, zucchero a velo, senza uova, CACAO, colazione, HOME MADE, TORTE, BURRO, snack
Tempo di preparazione 5min
Tempo di cottura 40min
Porzioni 5-6 persone

UTENSILI
Terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Fornetto versilia
Gratella per dolci
Setaccio

INGREDIENTI
25gr cacao amaro in polvere
1bustina di lievito per dolci
1 gr sale
270ml di acqua
300gr farina manitoba
35ml grappa all’uva(a piacere)
1gr vaniglia in polvere
150gr zuccheroa velo
burro e farina per fornetto
zucchero a velo per spolverizzare

Ieri ho acquistato il fornetto versilia di alluminio puro al 99% e
oggi andremo a realizzare una ciambella al cacao all’acqua senza uova,senza grassi ma super golosa,soffice e profumata la quale presenta la caratteristica crosticina dorata che si crea sui bordi quando la cottura viene realizzata in forno invece in questo caso la cottura è direttamente sul gas limitando così i consumi eccessivi di energia elettrica.

Questa è solo la prima di tante ricette che andrò a realizzare e ovviamente a proporvi con l’aiuto di questo “antico” quanto utile fornetto utilizzato dalle “nostre”nonne e magari alcune di voi lo avranno sicuramente a casa e mai usato…
Se lo avete conservato in cantina dentro qualche scatolone andate subito a recuperarlo e sperimentate le mie ricette!

PROCEDIMENTO
Imburrate e infarinate il fornetto versilia e ponete su riduttore di fiamma posto su fornello a gas piccolo.
All’interno di una capiente terrina andate a sciogliere lo zucchero a velo nell’acqua mescolando con spatola in silicone.
Aggiungete sale,vaniglia e cacao amaro in polvere amalgamando bene il tutto.
Aggiungete ora farina manitoba e a piacere potrete aggiungere la grappa all’uva o altro liquore.
Infine aggiungete all’impasto il lievito per dolci passato a setaccio quindi amalgamate bene il tutto.
Versate ora l’impasto all’interno del Vostro fornetto versilia,ponete il coperchio e accesa la fiamma portate a cottura per 40min senza mai sollevare il coperchio.
Prima di spegnere la fiamma controllate la cottura della torta per mezzo di stecchino in legno usando uno dei fori presenti sul coperchio,se dunque lo stecchino una volta sfilato dal dolce sarà asciutto potrete spegnere e fermare la cottura altrimenti fate cuocere per un paio di minuti.
A cottura ultimata estraete la vostra torta capovolgendo lo stampo su di un piatto sformando il ciambellone facendolo freddare completamente su gratella per dolci.
Una volta freddo servitelo su alzata per dolci spolverizzandone la superficie con zucchero a velo.
Buon appetito e buon risparmio energetico!

image

image

BURRO/ CARNEVALE/ DOLCI/ DOLCI FRITTI/ FARINA MANITOBA/ frittura/ grappa/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ MANDORLE/ NOCI/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ RACCOLTA DI RICETTE/ rum/ rustico/ Senza categoria/ SNACK/ UOVA/ uvetta sultanina/ VANIGLIA/ VINO BIANCO/ zucchero a velo

TRIANGOLI DORATI FARCITI ALLA FRUTTA SECCA E MARMELLATA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : olio di mais, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, CARNEVALE, VANIGLIA, merenda, FRUTTA SECCA, HOME MADE, snack, noci, FRITTURA, SPEZIE, zucchero a velo, RUSTICO, ZENZERO, LATTICINI, UOVA, BURRO, MANDORLE
Tempo di preparazione:1h20min
Tempo di cottura : 1 min per lato
Porzioni ottenute: 18 triangoli

UTENSILI
planetaria kenwood kmix
piano di lavoro
macchina per tirare la sfoglia
terrina
cucchiaio
coltello
rotella dentellata
pennello in silicone
padella
ragno
carta assorbente

INGREDIENTI

PER LA SFOGLIA:
350gr farina manitoba
6g di lievito per dolci
1tuorlo d’uovo
1uovo
1pizzico di sale
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
45gr burro
60gr zucchero a velo
1 cucchiaio di grappa
2cucchiai di vino bianco

PER IL RIPIENO:
90 gr uvetta sultanina
30gr mandorle
30gr noci
30gr zenzero candito
3cucchiai di marmellata di ciliege
2cucchiai di rum

olio di mais per friggere
zucchero a velo per spolverizzare

È tradizione a Carnevale preparare frittelle,chiacchiere realizzate secondo varie regione e creatività.
Oggi vedremo insieme come realizzare questi dolci triangoli dorati dove al loro interno si racchiude un ripieno goloso,speziato e croccante.

Una sfoglia dorata e leggera nonostante sia fritta cotta in pochissimo tempo utilizzando l’olio giusto e di qualità ovvero l’olio di mais che garantisce un prodotto non untuoso.
Fondamentali sono la temperatura dell’olio che deve essere bollente entro i 190° e di abbondante quantità in quanto i triangoli dovranno essere immersi nell’olio,dovrete utilizzare circa 1,5 litro d’olio.
Ma ora passiamo alla ricetta ? che vi verrà spiegata al meglio arricchita da alcune foto.

PROCEDIMENTO
Versate all’interno di terrina della Vostra planetaria munita di gancio impastatore tutti gli ingredienti per realizzare la sfoglia di pasta.
Impostate Vel moderata e fate impastare fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.
Date forma di unapalla e ponete a riposo avvolta nella pellicola per alimenti per mezz’ora.
Mentre l’impasto riposa riunite all’interno di una terrina gli ingredienti per il ripieno che taglierete al coltello aggiungendo e amalgamandoli in ultimo con marmellata e liquore.

Trascorso tempo di riposo sistematevi su piano di lavoro e mediante macchina per tirare la sfoglia procedete tagliando un pezzo di pasta alla volta andando a stenderlo impostando i rulli prima a 1 o 2 e poi ultimando con il 6 per ottenere una sfoglia sottile.

Realizzata la sfoglia andate a ricavarne un rettangolo mediante uso di rotella dentellata con misure 5×15
Aggiungete un cucchiaio di ripieno (preparato in precedenza)
Sollevate un angolo (vicino al ripieno)e tiratelo verso il lato opposto in modo da formare una punta a triangolo
(v.figura 1,2,3)

image

Ripiegate l’impasto
Sigillate la striscia(bagnando con acqua il punto di chiusura usando pennello in silicone)
Chiudete.
Il Vostro triangolo è pronto(v.figura 4,5,6)

image

È il momento della frittura!
Versate all’interno di friggitrice o pentola capiente olio di mais;portatelo a temperatura e una volta pronto versate 2-3 triangoli alla volta secondo capienza;appena verranno a galla girateli subito dall’altro lato basterà 1min e a leggera doratura scolateli con ragno o paletta forata disponendoli a scolare su vassoio foderato con carta assorbente.

Al momento di servirli portateli in tavola spolverizzandolo leggermente con zucchero a velo.
Buon appetito e Buon carnevale!

image

image

Scritto con WordPress per Android

CONSIGLIA Il Mondo Creativo, 23-24-25 novembre a Bologna

Send this to a friend