Browsing Category

di birra

CAFFÈ/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ raccolta di ricette/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ UOVA/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE VARIEGATO MOKA COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di cottura:40min
Tempo di preparazione: 4h
Porzioni ottenute:851gr
UTENSILI: planetaria Kenwood kmix, piano di lavoro, mattarello, carta forno, stampo da plum cake 25cm, gratella, bilancia pesa alimenti, fornetto estense 30cm
INGREDIENTI:
500gr farina manitoba, 1bustina di lievito di birra disidratato, 1cucchiaio di zucchero di canna, 1cucchiaio di sale fino, 1 uovo, 60ml olio di mais, 10gr caffè in polvere.
1 tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA:
La proposta di oggi vede protagonista un altro lievitato particolare…
Un pan brioche variegato Moka preparato con caffè solubile, cotto all’interno del magico fornetto estense. Soffice, morbidissimo e al sapore di caffe` ad ogni morso per una colazione o merenda sana e leggera senza lattosio.
A dimostrazione di come l’ho realizzato potrete visualizzare il mio video cliccando al link che troverete a fondo pagina.
Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa andate a sciogliere all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra insieme allo zucchero di canna in acqua tiepida.
Aggiungete farina manitoba, olio di mais e uovo e avviate l’impasto a velocità moderata aggiungendo solo verso la fine il sale.
Dividete l’impasto a metà andando a sciogliere in terrina o planetaria caffe` solubile con pochissima acqua tiepida in modo tale da poter colorare la Vostra metà d’impasto.
Ottenuto l’impasto colorato avendo questo assorbito colore, profumo e sapore di caffe ponete entrambi gli impasti a lievitare all’interno di due terrine distinte in forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per un tempo di 2 ore.
Trascorsa la prima lievitazione stendete entrambi gli impasti in una sfoglia sottile al mattarello direttamente su foglio di carta forno e unendo entrambe le sfoglie formatene una unica arrotolando l’impasto dal lato corto e adagiato all’interno di stampo da plum cake ponete a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda per un tempo sufficiente affinché l’impasto raggiunga bordo dello stampo.(vedi video)
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldate su fornello medio della cucina il fornetto estense e dopo aver pennellato l’intera superficie del pane con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua portate a cottura adagiando lo stampo all’interno di teglia rotonda in alluminio posizionandola su supporto triangolare.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso fate cuocere per 40min.
A cottura ultimata sformate il pane su gratella facendolo freddare completamente.
Una volta freddo tagliate e…Buon appetito!

CARNEVALE/ di birra/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ UOVA

PAN BRIOCHE ARLECCHINO

Livello di difficoltà : ☆

Tempo di preparazione:4h

Tempo di cottura : 40min

Porzioni ottenute : 905gr

 

UTENSILI:planetaria kenwood kmix,piano di lavoro,mattarello,

carta forno,stampo da plum cake,terrine,bilancia pesa alimenti.

 

INGREDIENTI

colorati alimentare in gel (rosso,giallo,blu)

1bustina di lievito di birra disidratato

1cucchiaio di zucchero di canna

260ml acqua tiepida

60ml olio di oliva

1cucchiaio di sale

530gr farina manitoba

1uovo

 

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

 

La ricetta di oggi è davvero carnevalesca ma anche super sofficiosa!

Un pan brioche al cui interno racchiude un turbinio di colori fluo per una colazione o merenda che farà impazzire grandi e piccini.

Rosso,giallo e blu sono solo 3 tra i colori primari usati e indispensabili per ricreare la mia tavolozza di colori…Miscelando il giallo e il blu ho ottenuto un bel verde smeraldo. . .

Con questa ricetta divertimento e bontà sono assicurati a garanzia come sempre di un prodotto a qualità home made!

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a sciogliere in terrina o planetaria munita di  gancio impastatore il lievito di  birra disidratato con zucchero di canna.

Aggiungere in terrina la farina manitoba insieme all’olio di oliva e l’uovo intero.

Verso la fine dell’impasto aggiungete il sale.

Dividete l’impasto in 3parti.

Colorate con un quantitativo di circa 3gr di colore ogni pezzo d’impasto.

Il primo impasto lo colorerete di giallo.

Il secondo impasto lo colorerete di rosso.

Il terzo impasto lo colorerete ddi verde miscelando i colori giallo e blu.

 

Ponete gli impasti a lievitare all’interno di forno con lucina accesa e terrina d’acqua calda per 2h.

Trascorsa la prima lievitazione andate a stendere (come mostrato al link del video in fondo pagina) i tre impasti colorati al mattarello su piano di lavoro direttamente ssu fogli di carta forno in sfoglie sottili.

Sovrapponete le sfoglie parteendo dal giallo,rosso e verde.

Arrotolate l’impasto creando un rotolo che adagerete allinterno di sstampo per plum cake foderato con carta forno.

Ponete nuovamente a lievitare all’interno do forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda porta nella parte bassa dello stesso fino a raggiungimento dell’impasto a bordo stampo.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldate il forno alla temperatura di 180C.

Giunto a temperatura infornate il Vostro lievitato dopo averne pennellato  l’intera superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.

Fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata sformate e ponete a freddare completamente su gratella.

Una volta pronto per essere gustato tagliate a fette e gustate colore e sofficita’.

Buon appetito e felice Carnevale!

 

 

CACAO/ di birra/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ UOVA/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE VARIEGATO AI 3 COLORI

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ : ☆ 

PAN BRIOCHE, UOVA,PRODOTTI FORNO,SENZA BURRO,SENZA LATTE,CAFFÈ,CACAO,HOME MADE,PLANETARIA,PANI SPECIALI,SENZA GRASSI,OLIO DI OLIVA, ZUCCHERO DI CANNA,LIEVITO DI BIRRA DISIDRATATO.

Tempo di preparazione 3h10min
Tempo di cottura 40min
Porzioni 1kg 143gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Pennello
Stampo da plumcake 35cm
Carta forno
Gratella
2Terrine
Cucchiaio
INGREDIENTI
600gr farina manitoba
280ml acqua
2uova
1cucchiaio di sale
1cucchiaio di zucchero di canna
60ml olio di oliva
1bustina di lievito di birra disidratato
30gr cacao amaro in polvere
11gr polvere di caffè macchiato
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

Portiamo in tavola una nuova bontà firmata home made in un prodotto lievitato davvero speciale!
…Preparato l’impasto senza burro e latte l’ho successivamente diviso in tre parti ed è qui che nasce l’originalità di questo buonissimo e sofficissimo pan brioche…
Per saperne di più non vi resta che continuare la lettura del post…

PROCEDIMENTO
All’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore andate a sciogliere in acqua tiepida il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna.
Aggiungete farina manitoba, olio di oliva e un uovo alla volta.
Prima di aggiungere il secondo uovo dovete aspettare che il precedente sia stato assorbito completamente dall’impasto.
Verso la fine dell’impasto aggiungete il sale.
Dividete l’impasto in 3 pezzi.
Ponete in una terrina il pezzo d’impasto che manterrà il suo colore neutro.
All’interno di una nuova terrina ponete il secondo pezzo d’impasto che colorerete con polvere di caffè sciolta in pochissima acqua tiepida andando a reimpastare l’impasto affinché ne assorba completamente il colore.
E infine per il terzo pezzo d’impasto andate a colorarlo di marrone scuro mediante polvere di cacao amaro anch’essa amalgamata a pochissima acqua tiepida reimpastando anche questa volta l’impasto affinché possa colorarsi completamente.
Disponete quindi le terrine contenente i diversi impasti all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso a lievitare per 1h 30min.
Trascorsa la prima lievitazione andate a lavorare ogni singolo impasto al fine di ottenere delle palline di ugual misura.
Come mostrato a video cliccando al link presente alla fine dell’articolo.
Distribuite alternando i colori dei vostri impasti all’interno di stampo da plumcake abbastanza grande (diversamente dividetelo in più stampi)foderato con carta forno.
Ponete dunque l’impasto a lievitare nuovamente all’interno del forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda per 1h o fino a raggiungimento del bordo stampo.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione estraete l’impasto dal forno che preriscalderete alla temperatura di 180°C mantenendo terrina d’acqua nella parte bassa dello stesso.
Per mezzo di pennello andate a pennellare la superficie del Vostro lievitato con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.
Giunto il forno a temperatura infornate il pane e fate cuocere per 40min.
A cottura ultimata estraete lo stampo e sformate il pane su gratella facendolo freddare completamente.
Una volta pronto per poter essere gustato,portate in tavola,tagliate a fette e…Sorpresa…PAN BRIOCHE VARIEGATO AI 3 COLORI!
Buon appetito!

VIDEO 

https://www.instagram.com/p/BQUpCF3ASZB/

CACAO/ di birra/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ SNACK/ UOVA/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE VARIEGATO AL CACAO

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, senza burro, merenda, PRODOTTI FORNO, ZUCCHERO DI CANNA, ricette per vegetariani, CACAO, colazione, HOME MADE, UOVA, PANE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO
Tempo di preparazione 4h
Tempo di cottura 40min
Porzioni 775gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Mattarello
Carta forno
Stampo da plumcake 25cm
Gratella per dolci
Pennello
Terrina
INGREDIENTI
1uovo
1pizzico di sale
1 bustina di lievito di birra disidratato
500gr farina manitoba
250ml acqua
30gr cacao amaro in polvere
30ml olio di oliva
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Questa mattina a colazione portiamo in tavola la sofficità gustando un pan brioche davvero speciale!
Senza lattosio e burro,
ma ricco di gusto e colore.

Nella Sua speciale variegatura al cacao a regalo
di sapore doppio e aspetto unico a garanzia di qualità
per un prodotto firmato home made!

Video dimostrativo a preparazione di questo bellissimo lievitato
è stato da me realizzato a chiarimento ulteriore
di ogni passaggio scritto…

Continuate a seguirmi…
Nuove golosità aspettano di essere preparate!
Alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

All’interno di una terrina capiente o planetaria munita di gancio impastatore sciogliete in acqua tiepida
il lievito di birra disidratato insieme
allo zucchero di canna.
Aggiungete farina manitoba,uovo e olio di oliva.
Avviate a velocità moderata e impastate.
Aggiungete il sale poi dividete l’impasto in due metà aggiungendo a una delle due cacao amaro in polvere.
In questo modo avrete un panetto
di pan brioche neutro e uno al cacao.

Ponete a lievitare all’interno di due terrine distinte gli impasti all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 1h30min.
Trascorsa la prima lievitazione rovesciate
i due impasti su piano di lavoro iniziando a stendere al mattarello su foglio di carta forno prima l’impasto neutro e poi l’impasto al cacao come potrete visualizzare a video (v.link)
Sovrapponete l’impasto neutro sopra quello al cacao stendendoli nuovamente al mattarello.
Arrotolate l’impasto a creare un rotolo quindi adagetelo all’interno di stampo da plumcake foderato con foglio di carta forno.
Ponete dunque in forno a lievitare fino al raggiungimento dell’impasto a bordo stampo.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate delicatamente la superficie del pane con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua e preriscaldato il forno a 180° C giunto a temperatura fate cuocere per 45min.
A cottura ultimata estraete il pan brioche dallo stampo ponendolo a freddare completamente su gratella.
Una volta pronto per essere gustato tagliate a fette e meravigliatevi di bontà! Buon appetito!

VIDEO

https://www.instagram.com/p/BQKVmb9gYOV/

ANTIPASTI/ Challah/ di birra/ FARINA MANITOBA/ fibre di pane/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ papavero/ pietra refrattaria/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ UOVA/ zucchero di canna

CHALLAH A 8 CAPI ARRICCHITA CON FIBRE DI PANE E SEMI DI PAPAVERO

Livello di difficoltà : ☆ ☆ 

Categoria IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, senza burro, Antipasti, PRODOTTI FORNO, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, colazione, HOME MADE, UOVA, pietra refrattaria, PANE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO
Tempo di preparazione 3h10min
Tempo di cottura 35min
Porzioni 831gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Bilancia
Pesa alimenti
Carta forno
Gratella
Pennello
Pentolino
Cucchiaio
Pietra refrattaria
INGREDIENTI
40gr fibre di pane
460gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
70ml olio di oliva
1uovo
250ml acqua tiepida
1cucchiaio di zucchero di canna
1cucchiaio di sale fino
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Semi di papavero qb

Diamo il benvenuto a Febbraio con un nuovo lievitato…
Il Challah!
Un pane all’uovo leggero,preparato in occasione del Sabbath ebraico e per le festività religiose in generale.
Solitamente viene realizzato con 3 o 4 strisce di pasta ma nelle occasioni speciali se ne utilizzano anche 8.
Particolare nella Sua semplicità,morbido come pochi;
l’impasto è stato arricchito da fibre di pane in sostituzione
a 40gr di farina manitoba.
La Sua forma particolare ottenuta dall’intreccio di 8 capi può essere difficile da realizzare ma non impossibile
in quanto sarete aiutati da foto passo passo a creazione
dell’intreccio e video da me realizzati messi
a Vostra disposizione sul mio blog…
Impastare a mano è bello e se c’è qualcosa da imparare
è meglio!Non credete?!
Se siete interessati alla ricetta non vi resta che continuare la lettura del post…
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a sciogliere all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore
il lievito di birra disidratato insieme
allo zucchero di canna nell’acqua tiepida.
Aggiungete farina manitoba,fibre di pane,olio di oliva
e uovo.
Avviate l’impasto a velocità moderata aggiungendo solo verso la fine il sale.
Ottenuto un impasto liscio, morbido ma compatto ponetelo a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 1h30min.
Trascorsa la prima lievitazione senza reimpastare rovesciate l’impasto su piano di lavoro dividendolo
in 8 pezzi.
Modellate ogni pezzo di pasta a forma di salsicciotto
al fine di utilizzarlo nell’intreccio a creazione del Challah.
Effettuate l’intreccio come mostrato nella figura
a fondo post eseguendo passaggi mostrati
da foto passo passo o ancor meglio visualizzando
il video che nella Sua interezza dimostra come eseguire l’intreccio.

Ottenuto l’intreccio ponete nuovamente a lievitazione
per 1h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione estraete l’impasto dal forno che preriscalderete alla temperatura di 200°C mantenendo terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso.
Pennellata la superficie della treccia con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua dopo averla spolverizzata
con semi di papavero infornatela adagiandola su
pietra refrattaria con foglio di carta forno facendola cuocere per 35min.
A cottura ultimata estraete la treccia dal forno ponendola a freddare completamente su gratella.
Ora che il Challah è pronto non vi resta che tagliarlo a fette e consumare a piacere.
Buon appetito!


VIDEO 

https://www.instagram.com/p/BP9dwKAAYTX/

curry/ di birra/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ NOCI/ pietra refrattaria/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ SESAMO/ treccia/ UOVA/ zucchero di canna

TRECCIA DI PANE A 5 CAPI CON CURRY, NOCI E SESAMO

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, Antipasti, merenda, Salati, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, noci, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza burro, CURRY, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, sesamo, colazione, UOVA, pietra refrattaria, PANE

Tempo di preparazione 3h55min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 920gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Pennello
Pietra refrattaria
Carta forno

INGREDIENTI

500gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
1cucchiaio di zucchero di canna
1cucchiaio di sale
70ml olio di oliva
1cucchiaio di curry in polvere
20gr noci
1uovo
260ml acqua tiepida

1 tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Semi di sesamo qb
Dopo il video e foto passo passo su instagram a realizzazione di un nuovo prodotto lievitato eccomi dunque con ingredienti e procedimento a preparazione di una nuova bontà firmata home made!
Una treccia di pane a 5 capi;
dorata,profumata e fragrante;
caratteristiche conferitegli dagli ingredienti utilizzati
Il curry,spezia che oltre ad un piacevole aroma ha donato una nota di colore,
le noci che all’interno della soffice mollica la s’incontra nella sua delicata croccantezza
ed infine…
i piccoli semi di sesamo che oltre a decorazione ultima sull’intera superficie della nostra treccia di pane conferiscono un’ulteriore gusto ad un nuovo
prodotto da forno capolavoro di autentica bontà!

Raggiungetemi dunque in cucina perché è il momento di mettersi all’opera!

PROCEDIMENTO
All’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore andate a sciogliere in acqua tiepida il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna.
Aggiungete farina manitoba, olio di oliva,curry in polvere e noci sgusciate.
Avviate l’impasto a velocità moderata aggiungendo l’uovo e verso la fine il sale.
Ottenuto un impasto liscio, morbido ma compatto ponetelo a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 1h30min.
Trascorsa la prima lievitazione senza reimpastare rovesciate l’impasto su piano di lavoro e suddividetelo in 5 porzioni.
Lavorate ogni pezzo di pasta dando forma di cordone.
Unite dalla parte superiore i 5 capi affinché possiate utilizzarli ad intreccio.
Come mostrato nella foto con passaggi passo-passo eseguite l’intreccio a creazione di una nuova treccia di pane.
(v.figura e video)
Dato all’impasto forma di treccia adagiatela su foglio di carta forno ponendola nuovamente a lievitare all’interno di forno spento per la successiva 1h30min.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione estraete l’impasto dal forno che preriscalderete alla temperatura di 180° mantenendo terrina d’acqua calda e pennellate con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua l’intera superficie della treccia spolverizzandola in ultimo con semi di sesamo.
Giunto il forno a temperatura adagiate la treccia di pane (mantenendo foglio di carta forno)su pietra refrattaria facendola cuocere per 45min.
A cottura ultimata estraete la treccia dal forno ponendola a freddare completamente su gratella.
Una volta pronta per essere gustata tagliatela a fette e…Buon appetito!

VIDEO

https://www.instagram.com/p/BPplYtygH-X/

di birra/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ tè nero/ treccia/ zucchero di canna

TRECCIA DI PANE AL TÈ NERO

 Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, senza burro, OLIO EVO, PRODOTTI FORNO, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, ricette per vegetariani, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, colazione, HOME MADE, PANE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO
Tempo di preparazione 3h30min
Tempo di cottura 35min
Porzioni 818gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Pennello
INGREDIENTI
500gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
260ml tè nero
1cucchiaio di zucchero di canna
1cucchiaio di sale
70ml olio di oliva
4gr foglie di te nero tritato
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Nel corso della mia giornata con i miei 3 pasti abituali
se non mi trovo ad essere fuori casa non manco di bere una buona e calda tazza di tè nero.
Abitudine che porto avanti dall’anno passato sia per un mio benessere puramente fisico e a sostituzione della bevanda probabilmente più consumata al mondo…Il caffè!
Non riesco proprio ad appassionarmici che sia lungo,corto,speziato,decaffeinato perciò con il tè Io completo
i miei pasti.
Mi piace talmente tanto che lo bevo nella Sua purezza senza aggiungervi alcun tipo di zucchero o dolcificante e così ho pensato di poter realizzare ancora una volta un pane che fosse preparato con ingredienti non convenzionali di base ed è così
che nasce una treccia di pane di per se già particolare perché
a 4 capi al tè nero…Immagino e creo!
Se volete sperimentare vi invito dunque alla lettura di questa mia particolare ricetta…Salutandovi vi ricordo che presto tornerò con una nuova bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa mettiamo su fiamma pentolino d’acqua facendolo bollire per mettere ad infusione il tè .
Quando l’acqua si sarà colorita dovrete attendere prima di utilizzarla in modo che diventi tiepida per non compromettere il lievito a causa dell’alta temperatura dell’acqua.
Giunta la nostra bevanda a temperatura ottimale scioglierevi all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna.
Aggiungete farina manitoba,olio di oliva e trito di tè nero contenute all’interno di 2 bustine.
Avviate l’impasto a velocità moderata aggiungendo verso la fine il sale.
Ottenuto un impasto liscio, morbido ma compatto ponetelo a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 1h30min.
Trascorsa la prima lievitazione senza reimpastare rovesciate l’impasto su piano di lavoro e
dividetelo in 4 parti.
Date forma al vostro intreccio come mostrato in figura dal passo 1 all’8 o cliccando al link per video dimostrativo.
Ottenuto la Vostra treccia di pane ponetela nuovamente a lievitare per 1h successiva.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate delicatamente la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua quindi preriscaldato il forno a 200° C giunto a temperatura portate a cottura mantenendo terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso facendo cuocere per circa 35min.
A cottura ultimata estraete la teglia dal forno e ponete a freddare completamente su apposita gratella la Vostra bellissima treccia di pane.
Una volta pronta per essere gustata tagliatela a fette e consumate a piacere.
Buon appetito!

https://www.instagram.com/p/BPc_hHcgPT_/

arancia/ BURRO/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA CANDITA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ MANDORLE/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE INTRECCIATO ALL’ARANCIA CANDITA,UVETTA E MANDORLE COTTO AL FORNETTO ESTENSE

  Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, OLIO EVO, merenda, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, uvetta sultanina, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, LATTE, ZUCCHERO DI CANNA, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, PANE, MANDORLE
Tempo di preparazione 5h
Tempo di cottura 45min
Porzioni 948gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda dai bordi alti 20cm
INGREDIENTI
500gr farina manitoba
1cucchiaio di sale
1bustina di lievito di birra disidratato
1cucchiaio di zucchero di canna
60ml olio di oliva
260ml latte
40gr mandorle
40gr uvetta sultanina
40gr arancia candita
1uovo
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Le feste sono passate velocemente e così pochi panettoni mangiati che mentre pensavo a realizzare una nuova pagnotta ho avuto subito nostalgia dei morbidissimi lievitati,
dei dolci e piccoli canditi colorati,
della morbida uvetta sultanina e delle croccanti e profumate
mandorle tostate…
Ebbene il mio nuovo capolavoro home made si sente
un pò panettone ma in realtà è un bellissimo
pan brioche intrecciato!
Morbido e super soffice per 948gr di bontà firmata home made!

Entriamo dunque nel vivo della preparazione…
Un’altra ricetta aspetta di essere realizzata!

PROCEDIMENTO

Scaldate al pentolino il latte affinché sia tiepido per potervi sciogliere il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna.
Aggiungete farina manitoba all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore latte e lievito disciolto.
Aggiungete arancia candita,mandorle,uvetta sultanina e olio di oliva.
Azionate la macchina a Vel moderata e durante l’impasto aggiungete l’uovo e solo dopo essere stato da questo assorbito completamente aggiungete il sale.
Ponete a lievitare l’impasto all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 2h.
Trascorsa la prima lievitazione rovesciate l’impasto lievitato su piano di lavoro e senza reimpastare dividetelo in 6 parti uguali che modellerete nella forma di salsicciotti (vedi fig.1)
Disponete ora 2 salsicciotti in verticale e 2 in orizzontale a formare il conosciuto simbolo oggi noto con il nome di “hastag”anche se tanto tempo fa aveva il nome di “cancelletto” (#)
(vedi fig. 2)
Disporre gli ultimi 2 salsicciotti a croce a poggiare nel quadrato al centro (vedi fig.3-4)
Per ogni lato della croce ora avrete 3 code da intrecciare quindi procedete a creare la classica treccia per ogni lato (v.figura 5-6-7 o video)
(per il video cliccare al seguente link )

https://www.instagram.com/p/BPXioqQAHVm/

Creato 4 trecce una per ogni parte della croce
(v.figura 7)rimboccate verso l’interno e al centro.
In questo modo otterrete una matassa intrecciata (v.figura 8)
Ponete dunque questa all’interno di teglia rotonda dai bordi alti preimburrata facendola lievitare nuovamente all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per le successive 2h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldate su fornello medio della cucina il fornetto estense e pennellata la superficie della pagnotta lievitata con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua portate a cottura su all’interno del fornetto estense adagiando la teglia su supporto quadrato.
Chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere per 45min.
A cottura ultimata spegnete e sformate il pan brioche
su gratella facendolo freddare completamente.
Una volta pronto per essere gustato tagliatelo a fette e…Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LATTE/ LIEVITI/ NOCI/ Pan bauletto/ philadelphia/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ salvia/ Senza categoria/ SNACK/ UOVA/ zucchero di canna

PAN BAULETTO BURRO E SALVIA IN GRANELLA DI NOCI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, Antipasti, merenda, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, noci, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, LATTE, sale, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, PANE
Tempo di preparazione 4h
Tempo di cottura 45min
Porzioni 890gr
UTENSILI
pentolino
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda
Cartaforno
Gratella
Pennello
Coltello
INGREDIENTI
230ml latte
50gr ricotta
50gr philadelphia light
80gr burro
1cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di sale
1 bustina di lievito di birra disidratato
15 foglie di salvia fresca tagliata a pezzetti
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
20gr noci pestate

Iniziamo la giornata con una nuova bontà come sempre firmata home made…
Sulla Nostra tavola portetemo un generoso,profumato,morbido e rustico lievitato da gustare nella Sua totale semplicità o
ad accompagnanento ad antipasti,secondi piatti e contorni…
Realizzato con ingredienti freschi e semplici ma
dal risultato finale ancora una volta sorprendente!
Ricordate l’ingrediente base merito della buona riuscita
di ogni piatto è l’amore!
Cotto all’interno del magico fornetto estense a merito anche
degli ingredienti utilizzati otterremo
un impasto morbido dalla doratura color miele
e crosticina croccante…
Mettiamoci dunque subito all’opera a creazione di un nuovo capolavoro!
PROCEDIMENTO
Tirate fuori frigo il burro e i formaggi in tempo utile affinché siano al momento del loro utilizzo
a temperatura ambiente o il meno freddi possibile.
Diversamente aggiungeteli insieme al latte per riscaldarli su fornello piccolo della cucina al pentolino sino
ad arrivare e non superare i 38°C di temperatura.
All’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore sciogliete il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna nel composto
liquido tiepido.
Aggiungete farina manitoba,olio di oliva e
foglioline di salvia fresca lavate ed asciugate tagliate
al coltello o con forbici per erbe aromatiche in piccoli pezzetti.
Avviate l’impasto a velocità moderata aggiungendo verso la fine il sale.
L’impasto dovrà essere morbido,liscio e compatto.
Ponete a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per un tempo di 2h.
Trascorsa la prima lievitazione senza reimpastare date forma di rotolo al Vostro impasto ben lievitato ponendo a lievitare nuovamente all’interno del forno questa volta adagiandolo nello stampo da plum cake foderato
con foglio di carta forno.
Fate lievitare fino al raggiungimento del bordo stampo(circa 50min/1h )
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione estraete l’impasto dal forno e pennellatelo con
tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua ricoprendolo successivamente con trito di noci che avrete ottenuto mediante uso di mortaio,coltello o più semplicemente con un batticarne pestando le noci con una leggera pressione sino a ridurle in granelli.
Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense posizionate Ia teglia contenente lo stampo da plum cake con il Vostro lievitato su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori portate a cottura con fiamma moderata per un tempo di 45min.
A cottura ultimata spegnete e sformate il pane su gratella per farlo freddare completamente a dispendio dell’umidità di cottura.
Una volta freddo tagliate a fette e…Buon appetito!

COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ NOCCIOLE/ philadelphia/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ uvetta sultanina/ zafferano/ zucchero di canna

PANE ALLA PHILADELPHIA LIGHT, ZAFFERANO,UVETTA E NOCCIOLE COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, zafferano, prodotti home made, OLIO EVO, Antipasti, merenda, FRUTTA SECCA, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, uvetta sultanina, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza burro, RUSTICO, LATTICINI, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, PANE, NOCCIOLE
Tempo di preparazione 4h
Tempo di cottura 40min
Porzioni 967gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Stampo da plumcake 25cm
Carta forno
Gratella
Pennello
Pentolino
Termometro
Cucchiaio
INGREDIENTI
520gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
1cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di sale
60ml olio di oliva
30gr uvetta sultanina
30gr nocciole
220gr di philadelphia light
150ml acqua tiepida

1 tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua 
Alla purezza di base a creazione dell’alimento vitale per
il nostro fabbisogno giornaliero per la nuova ricetta di oggi
aggiungeremo ingredienti particolari ognuno dei quali si distinguerà tra gli altri conferendo al nostro lievitato caratteristiche particolari a resa di un prodotto di nicchia introvabile nella grande distribuzione.

Il nostro prodotto si distinguerà tra gli altri per
la Sua raffinatezza,
colore,profumo,sofficità,
dolcezza e croccantezza…E ora chiamatelo solo Pane!

A creazione di tanta bontà non ci resta che metterci all’opera…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a sciogliere in una terrina la philadelphia light con acqua per poi scaldandoli
al pentolino su fiamma al fine di portarli a temperatura compresa tra i 35-38° per potervi sciogliere successivamente all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna.
Aggiungete ora farina manitoba,zafferano in polvere e
olio di oliva.
Avviato l’impasto a velocità moderata aggiungete
uvetta sultanina e noci.
Verso la fine completate con il sale.
L’impasto dovrà presentarsi liscio, morbido ma compatto.
Ponete a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per un tempo di 2h.
Trascorsa la prima lievitazione senza reimpastare dividete l’impasto in 4 parti lavorando ognuno a conferimento di forma sferica che posizionerete all’interno di stampo da plum cake foderato con foglio di carta forno.
Riponete all’interno del forno nuovamente a lievitare fino a quando l’impasto raggiungerà il bordo dello stampo (circa 50min/1h)
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate delicatamente la superficie del pane con tuorlo d’uovo sbattuto diluito con acqua tiepida e preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense posizionate lo stampo all’interno di una teglia rotonda per una migliore stabilità adagiandola a Sua volta su supporto triangolare.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi
i fori fate cuocere per 40min.
A cottura ultimata estraete delicatamente la pagnotta dallo stampo e ponete su gratella facendola freddare completamente.
Una volta pronta per essere gustata tagliate a fette e servite.
Buon appetito!

CONSIGLIA Mostaccioli

Send this to a friend