Browsing Category

latte di soia

cocco/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ festa della mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRAGOLE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ rum/ San Valentino/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA FRAGOLE E COCCO AL LATTE DI SOIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:3-4 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,gratella per dolci,carta forno,teglia rotonda in alluminio dai bordi alti 15cm diametro,setaccio
fornetto estense 30cm.

INGREDIENTI
6 fragole intere,sale,2uova,20ml rum
1bustina lievito per dolci,20ml olio di mais
50gr farina di cocco,130gr zucchero a velo,200gr farina manitoba,160ml latte di soia

Zucchero a velo

PREMESSA
Arrivo di buon mattino per farvi dono di un dolce risveglio con la ricetta di oggi che vede protagonista la fragola!
…Rossa,succosa e delicato frutto
della primavera in abbinamento al cocco e alla bontà dei dolci senza grassi e
senza lattosio questo mio nuovo dolce (cotto come di consueto all’interno del magico fornetto estense) è la coccola che mancava da poter gustare in ogni momento della giornata!

…Mantenendo intatta la Sua forma perfetta della zuccherina fragola inserita all’interno dell’impasto non mancherete di poterne assaporare la Sua bontà al taglio
di ogni fetta.
Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO
All’interno di terrina andate ad amalgamare le uova con lo zucchero a velo.
Passate a setaccio la farina manitoba con il sale e aggiungetela all’impasto.

Amalgamato bene il tutto continuate
con olio,latte di soia,rum
e farina di cocco mescolando di volta in volta gli ingredienti aggiunti.
Passate infine a setaccio il lievito per dolci e amalgamate il tutto all’impasto.

Versate l’impasto all’interno dello stampo foderato con carta forno e aggiungete
fragole intere dopo averle lavate e asciugate.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense e giunto
alla temperatura di 180℃ posizionate
lo stampo all’interno di una teglia rotonda più larga per una maggiore stabilità e sistemate su supporto triangolare.

Fate cuocere con fiamma al minimo e posizionato il coperchio con i fori chiusi fate cuocere per 40min.
Prima di spegnere accertate la cottura del dolce facendo prova stecchino.

A cottura ultimata sformate il dolce dallo stampo e fate freddare completamente su apposita gratella.

Servite in tavola spolverizzando il dolce con zucchero a velo.
Buon appetito!

CACAO/ cocco/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ Per dolci/ PLUM-CAKE/ rum/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ UOVA/ zucchero a velo

PLUM CAKE AL COCCO E LATTE DI SOIA COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4 – 6 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,setaccio,
stampo 30cm,gratella,bilancia pesa alimenti

INGREDIENTI:
200gr farina manitoba,50gr farina di cocco,
1 pizzico di sale,20ml olio di mais,
224ml latte di soia,2 uova,20ml rum,1bustina di lievito per dolci

cacao amaro per spolverizzare

PREMESSA:
Il dolce di oggi è bontà infinita per gli amanti del cocco e per coloro che sono intolleranti
al lattosio!
Leggerezza e digeribilitá sono assicurati e poi è cotto al foretto estense!
Non perdetevi la ricetta é online!
Un saluto e alla prossima bontá firmata home made!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina amalgamate per mezzo di spatola in silicone le uova con lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba passata a setaccio con il sale amalgamando il tutto con
latte di soia.
Aggiungete olio e profumate con il rum.
Passate a setaccio il lievito per dolci e aggiungetelo all’impasto.

Foderate stampo con carta forno e versate l’impasto all’interno di stampo
da plum cake.

Preriscaldato il fornetto estense alla temperatura di 180℃ su fornello medio della cucina posizionandolo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità a sua volta sistemata su supporto triangolare portate a cottura.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo ben chiusi i fori dello stesso fate cuocere per 50min.
Prima di spegnere effettuate prova cottura attraverso uno dei fori del coperchio
con bastoncino.

Spegnete dunque e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddare conpletamente.

Al momento di servire spolverizzate con cacao amaro in polvere o zucchero a velo a piacere.

Portate in tavola e…Buon appetito!

di birra/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ more di gelso bianche/ NOCCIOLE/ pan brioche/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ UOVA/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE AL LATTE DI SOIA, NOCCIOLE E MORE DI GELSO BIANCHE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione : 3h50 min
Tempo di cottura : 40min
Porzioni ottenute : 780gr

UTENSILI : planetaria kenwood kmix, bilancia pesa alimenti, pennello, pentolino, gratella, stampo cilindro,carta forno

INGREDIENTI : 400gr farina manitoba, 1bustina di lievito di birra disidratato, 1cucchiaio di sale, 1cucchiaio di zucchero di canna, 20gr nocciole,30gr more di gelso bianche, 180ml latte di soia,30ml olio di oliva, 1uovo.

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA

Pronti per una nuova bontà?!
Questa mattina la giornata inizia mordendo un nuovo lievitato…
Morbidissimo,senza grassi e senza lattosio preparato con ingredienti che lo rendono davvero speciale…
Latte di soia,nocciole e more di gelso bianche;sono i prodotti utilizzati nella preparazione del mio nuovo capolavoro;
autentico e genuino;per tutti coloro che amano nutrirsi di benessere.
La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Scaldate al pentolino il latte di soia affinché sia tiepido per potervi sciogliere il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna.
Versate all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore aggiungend a questi farina manitoba, olio di oliva e uovo.

Durante la fase d’impasto aggiungete nocciole tritate al coltello e more di gelso bianche essiccate.
Solo verso la fine aggiungete il sale.

Ottenuto un impasto liscio, morbido ma compatto ponetelo a lievitare all’interno del forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per un tempo di 2h.

Trascorsa la prima lievitazione rovesciate l’impasto su piano di lavoro ed effettuate un paio di pieghe.
Dato all’impasto forma tondeggiante ponete all’interno di stampo cilindrico foderato con carta forno a lievitazione per 1h successiva.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate delicatamente la superficie del lievitato con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua e preriscaldato il forno alla temperatura di 180°C mantenendo terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso portate a cottura coprendo dopo i primi 15min la parte superiore del pan brioche con foglio di alluminio continuando la lettura per i restanti 25min per
un tempo totale di 40min di cottura.

Cotto il pan brioche sfornate e sformate dallo stampo ponendolo su gratella per farlo freddare completamente.

Pronto per essere gustato tagliate a fette e…Buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ BURRO/ CARNE/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ fette di tacchino/ HOME MADE/ istantaneo/ latte di soia/ LIEVITI/ MUFFIN/ Senza categoria/ SNACK/ sottilette/ spinaci/ tacchino/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA

MUFFIN DI SPINACI E TACCHINO COTTI A VAPORE

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:☆
Categoria : olio di mais, senza grassi, adatte ai bambini, Antipasti, Salati, RUSTICO, muffin salati, FARINA TIPO 0, HOME MADE, UOVA, BURRO, Secondi Piatti, snack
Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura : 55min
Porzioni ottenute: 7 muffin

UTENSILI
terrina
bilancia
spatola
vaporiera elettrica
gratella
pirottini antiaderenti
fogli di alluminio
setaccio

INGREDIENTI
240gr di farina tipo 0
200gr di spinaci freschi dell’orto
2 sottilette
2 uova
140ml latte di soia
1bustina di lievito per torte salate
30 ml olio di mais
sale
pepe
100gr di affettato di tacchino

burro per gli stampini

Oggi andiamo a realizzare con le verdure fresche dell’orto,ancora mio marito raccoglie spinaci,muffin salati leggeri ma altrettanto sfiziosi che porterete in tavola come antipasto o secondo piatto e anche questa volta useremo il mio metodo di cottura preferito…il vapore!
Vediamo quindi come si preparano…

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a lavare gli spinaci foglia dopo foglia sotto l’acqua corrente,fateli quindi scolare e successivamente portateli a cottura all’interno del cestello della vaporiera elettrica per 15min (v.figura)

image

Successivamente andate a estrarli dal cestello e strizzateli per eliminare l’acqua di vegetazione.

Riunite all’interno di una terrina capiente le uova che andrete a battere con frusta a mano.
Aggiungere quindi gli spinaci e i restanti ingredienti per realizzare in questo modo un impasto omogeneo.

Imburrate appena dei pirottini antiaderenti e versate all’interno di ognuno in egual quantità l’impasto,coprite con foglio di alluminio e ponete i pirottini in cottura all’interno dei cestelli della Vostra vaporiera elettrica chiudendo il coperchio.

Fate cuocere per 55min.

Trascorso tempo di cottura estraete i pirottini dai cestelli,eliminate i fogli di alluminio e fate intiepidire appena i Vostri muffin all’interno dello stesso stampo.
Sformate quindi i muffin su gratella per far evaporare l’umidità della cottura.

Potrete decidere di servirli tiepidi o freddi di temperatura ambiente.
Portate in tavola e buon appetito!

image

image

Scritto con WordPress per Android

a vapore/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ MARMELLATE/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA/ zucchero a velo

TORTA ALLA MARMELLATA DI FICHI COTTA A VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : olio di mais, senza grassi, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, senza burro, merenda, zucchero a velo, RUSTICO, ricette per vegetariani, colazione, HOME MADE, TORTE, UOVA
Tempo di preparazione 1h05min
Tempo di cottura : 55min
Porzioni ottenute: Per 4 persone

UTENSILI
terrina
bilancia
spatola in silicone
teglia rotonda
carta forno
vaporiera elettrica
gratella per dolci
cucchiaino
frusta elettrica
setaccio
foglio di alluminio

INGREDIENTI
225gr di farina manitoba
1bustina di lievito per dolci
90gr zucchero a velo
30ml di olio di mais
1 pizzico di sale
115ml latte di soia
2uova

marmellata di fichi 5 cucchiaini
zucchero a velo

Oggi andiamo a vedere come ho realizzato questa magnifica tortina che racchiude al suo interno una golosa sorpresa ripiena data da una zuccherina marmellata di fichi,nonché la mia preferita…ma potrete utilizzare qualsiasi marmellata o gelatina a piacere.
Pochi ingredienti per la Sua realizzazione,senza burro, senza lattosio e cotta a vapore hanno reso questa torta sofficissima e appetibile a tal punto da non potersi fermare nel gustarne una sola fetta…
Vediamo quindi come si prepara…

PROCEDIMENTO
Riunite all’interno di una terrina capiente le uova che monterete mediante uso di frusta elettrica insieme allo zucchero a velo in un composto chiaro, gonfio e spumoso.

Aggiungere farina,sale e olio;amalgamate.

Versate ora il latte di soia e amalgamate bene l’impasto.

Ammorbidito l’impasto aggiungete il lievito per dolci passato a setaccio.
Amalgamate bene mediante uso di spatola e versate metà dell’impasto all’interno di teglia rotonda a cerniera foderata con carta forno.

Ponete ora un paio di cucchiaini di marmellata di fichi ai lati della torta quindi coprite con restante impasto e chiudete la tortiera ponendo sopra un foglio di alluminio in modo tale da non farvi penetrante sulla superficie della torta l’umidità della cottura,adagiate lo stampo all’interno di cestello della vaporiera elettrica e ponete il suo coperchio.

Cuocere per 55min e a cottura ultimata estraete delicatamente lo stampo all’interno del cestello della vaporiera,eliminate foglio d’alluminio e fate intiepidire la torta all’interno del Suo stampo.

Sformate la torta e fate freddare completamente su gratella per dolci.

A torta fredda spolverizzatene la superficie con zucchero a velo e gustate a fette il soffice pandispagna che racchiude al Suo interno un dolce e goloso cuore di marmellata.

image

image

Scritto con WordPress per Android

a vapore/ ANTIPASTI/ COTTURA/ FLAN/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ OLIO DI MAIS/ PESCE/ RICETTE LIGHT/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza lievito/ trota/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA

FLAN DI TROTA E LENTICCHIE COTTO A VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : olio di mais, senza grassi, adatte ai bambini, Antipasti, latte di soia, senza burro, RUSTICO, ricette per vegetariani, HOME MADE, ricette senza glutine, UOVA, Secondi Piatti
Tempo di preparazione 40min
Tempo di cottura : 15min
Porzioni ottenute: 3 flan

UTENSILI
terrina
bilancia
vaporiera elettrica
frullatore ad immersione kenwood

INGREDIENTI
1 trota appena pescata

1uovo
1pizzico di sale
1 pizzico di pepe nero
100ml panna da cucina senza lattosio
rosmarino
basilico
olio di mais

olio evo
200 gr di lenticchie già pronte

Oggi andremo a realizzare un’altro flan;
delicato,senza burro,senza lattosio e senza glutine cotto a vapore che potrete servire come antipasto o secondo piatto.
Mio marito come resovi noto in precedenti articoli non ama solo coltivare la terra ma anche pescare e così nella Sua seconda giornata di pesca di quest’anno mi ha portato a casa 3 trote e indovinate un pò una di questa si è trasformata in questo buonissimo flan tutta bontà e leggerezza…
Vediamo quindi come procedere nella Sua realizzazione…

Istruzioni
Utilizzato la trota ancora fresca di pesca Le ho rimosso al coltello testa e coda e tagliata al centro l’ho eviscerata ed eliminato la lisca centrale ottenendo 2 filetti che dopo averli lavati sotto l’acqua corrente li ho posizionati pronti per la cottura all’interno del primo cestello della mia vaporiera elettrica a cui ho aggiunto la giusta quantità d’acqua al serbatoio.

Portato a cottura per 15min appena pronta ne ho eliminato le lische e la pelle.

Munendomi di frullatore ad immersione ho realizzato la mia panna da cucina senza lattosio utilizzando il latte di soia e olio di mais sino ad ottenere la giusta densità a cui ho aggiunto successivamente la trota a pezzetti,un uovo,sale,pepe e aromi.
Amalgamato il tutto ho oliato appena dei pirottini antiaderenti e ne ho versato il composto al loro interno in egual quantità.

Coperti ognuno con foglio d’alluminio tagliato a misura e distribuiti nel cestello della vaporiera elettrica hanno cotto per 20min.

Una volta pronti li ho tolti dal cestello ed eliminato foglio di alluminio li ho capovolti su un “letto” caldo di lenticchie realizzate in precedenza e condito con olio evo.
Portato in tavola ho gustato la trota in una piacevole sorpresa di bontà.

image

image

Scritto con WordPress per Android

a vapore/ COTTURA/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ FLAN/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ senza lievito/ senza olio/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA/ ZUCCHERO/ zucchero a velo

FLAN DOLCE LATTE E CARAMELLO COTTO A VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : senza grassi, Dolci, adatte ai bambini, dolcetti, latte di soia, senza burro, merenda, zucchero a velo, ricette per vegetariani, HOME MADE, ricette senza glutine, UOVA, DOLCI AL CUCCHIAIO
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura : 50min
Porzioni ottenute: 6 flan

UTENSILI
terrina
frusta a mano
bilancia
pirottini antiaderenti
fogli di alluminio
vaporiera elettrica
pentola
pentolino

INGREDIENTI
400ml latte di soia
80gr zucchero a velo
4 uova

CARAMELLO
100gr zucchero semolato
50ml acqua

Oggi andiamo a realizzare un dolce leggero,amabile e delicato;ottimo se servito a fine pasto ideale a merenda;
senza grassi,senza lattosio e senza glutine è il dolce ideale che soddisfa i più delicati palati o per coloro che hanno intolleranze alimentari;cotto a vapore veloce semplice e goloso nella Sua totalità…
Vediamo quindi come si prepara…

Istruzioni
Preparate innanzitutto il caramello andando a sciogliere in un tegame spesso e dai bordi alti lo zucchero senza mai mescolarlo.

Scaldate in un secondo pentolino la quantità di acqua necessaria per creare il caramello e quando lo zucchero si sarà completamente sciolto aggiungete in un colpo solo l’acqua calda stando attenti a non ustionarvi e amalgamate insieme acqua e zucchero in modo tale da non creare cristalli di zucchero,quindi spegnete e tenete da parte a far freddare.

Ora che il caramello è pronto versatene un cucchiaio alla base di ogni pirottino antiaderente.

Riunite all’interno di una terrina capiente le uova che andrete a sbattere con frusta a mano insieme allo zucchero a velo.
Aggiungete il latte di soia e amalgamate bene.

Versate ora il composto all’interno dei pirottini in egual quantità e coprite ognuno con foglio di alluminio.

Ponete a cottura all’interno dei cestelli della Vostra vaporiera elettrica a cui avrete aggiunto la giusta dose d’acqua nel serbatoio e coperto con l’apposito coperchio.
Fate cuocere per 50min.

A cottura ultimata,spegnete la vaporiera ed elimato foglio di alluminio da ogni pirottino fate raffreddare i dolci flan a temperatura ambiente.
Riponete quindi in frigo.

Servite il dolce sformandolo su un piattino e guarnite con altro caramello.
Portate in tavola e buon appetito!

image

Scritto con WordPress per Android

a vapore/ al latte/ CESTO BAMBOO VAPORE/ CIOCCOLATO/ COTTURA/ DECORAZIONI TORTE/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ FARINA MANITOBA/ FESTE/RICORRENZE/ FRUTTA SECCA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ NOCI/ PANNA PER DOLCI/ Per dolci/ RACCOLTA DI RICETTE/ San Valentino/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ senza olio/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA VALENTINO CAFFÈ E NOCI COTTA A VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : CAFFÈ, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, merenda, FRUTTA SECCA, HOME MADE, DOLCI AL CUCCHIAIO, CIOCCOLATINI, snack, noci, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, fecola di patate, latte di soia, senza burro, zucchero a velo, colazione, TORTE, UOVA, San Valentino, cioccolato al latte
Tempo di preparazione 2h15min
Tempo di cottura : 1h

UTENSILI:
planetaria kenwood kmix
spatola in silicone
bilancia pesa alimenti
stampo rotondo 22cm diametro
carta forno
cesto in bambù 24 cm diametro
pentola
spatola in acciaio
mortaio
alzata
setaccio

INGREDIENTI:
210gr farina manitoba
40gr fecola di patate
2 uova
100gr zucchero a velo
100ml latte di soia
60ml caffè espresso amaro
25gr farina di noci
1pizzico di sale
1 bustina lievito per dolci

COPERTURA ESTERNA DELLA TORTA
200ml panna vegetale
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
150gr noci tritate al mortaio

DECORAZIONI:
cuori di cioccolata
cuoricini colorati d’ostia

Per la festa degli innamorati non avevo programmato una torta decorata ma una semplice torta da proporre al Mio “Valentino”ma poi cucinando mi sono fatta ispirare dagli ingredienti che avevo a portata di mano;
panna,cacao,cuori di cioccolata,cuoricini rosa…e così ho deciso di creare il mio piccolo capolavoro senza troppe pretese e troppo tempo a lavorarci sopra,perchè tutto è nato per caso ma non la mia TORTA CAFFÈ E NOCI che si è prestata a divenire la “base”di questa romantica torta,cotta ormai nel mio inseparabile cesto in bambù.

L’interno della torta l’ho mantenuto neutro nella sua totale semplicità in quanto essendo cotta a vapore l’impasto è soffice e morbidissimo e non ha bisogno di farce;la torta è stata per cosi dire”vestita” per prestarsi meglio alla festa piu dolce dell’anno con panna vegetale al cacao,granella di noci,cuoricini di cioccolata al latte a decorazione insieme a piccolissimi cuori rosa d’ostia.
Vediamo quindi come l’ho realizzata…

PROCEDIMENTO
Prima di procedere alla realizzazione della torta tirate fuori frigo almeno un paio d’ore prima il latte di soia e le uova in modo tale che siano a temperatura ambiente.

Portate pentola d’acqua su fiamma a fuoco moderato e rivestite stampo rotondo con carta forno che adagerete all’interno del cesto in bambù.

Versate quindi nella terrina della planetaria munita di frusta a filo le uova che andrete a montare con lo zucchero a velo fino a quando otterrete un impasto chiaro,gonfio e spumoso.

Aggiungete ora farina e fecola di patate passati a setaccio con il sale amalgamandoli bene all’impasto di modo tale da non formare grumi;versate sull’impasto il latte di soia e il caffè espresso non zuccherato.

Aggiungete all’impasto le noci ridotti a farina mediante l’uso di frullatore o di mortaio.
Aggiungete in ultimo il lievito per dolci passato a setaccio.

Versate l’impasto all’interno dello stampo foderato in precedenza con carta forno e posto nel cesto in bambù quindi ponete in cottura su pentola con acqua giunta ormai ad ebollizione.
Fate cuocere per 1h.

Trascorso tempo di cottura prima di spegnere fate prova stecchino.
Spegnete e sformate la torta dallo stampo eliminando la carta forno e ponetela a freddare su gratella per dolci.

Ora che la Vostra torta è fredda potrete passare alla Sua decorazione.

Versate la panna liquida per dolci ben fredda all’interno di planetaria munita di frusta a filo quindi montatela a neve ben ferma aggiungendo
2 cucchiai di cacao amaro in polvere.

Mediante uso di spatola in acciaio andate a stendere la panna sull’intera superficie della torta.
Pestate al mortaio le noci e decorate con queste i bordi della torta.
Ultimate la decorazione con cioccolatini al latte e piccoli cuoricini colorati o secondo Vostro personale gusto.

Un volta completata la torta ponetela in frigo fino al momento prima di servirla per festeggiare con la Vostra dolce metà.
Non mi resta che augurarvi Buon San Valentino❤❤❤

image

image

Scritto con WordPress per Android

a vapore/ ARANCE/ CESTO BAMBOO VAPORE/ COTTURA/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ HOME MADE/ IMPASTI SENZA IMPASTO/ latte di soia/ LIEVITI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza olio/ senza uova/ ZENZERO/ ZUCCHERO

PAGNOTTA INTEGRALE ARANCIA E ZENERO COTTA A VAPORE

Livello di difficoltà:☆
Categoria : adatte ai bambini, Antipasti, merenda, vegan, Salati, FARINA INTEGRALE, ricette AUTUNNO/INVERNO, ricette per vegetariani, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, ZUCCHERO SEMOLATO, senza grassi, ARANCE, latte di soia, senza burro, RUSTICO, ZENZERO, senza uova, colazione, PANE
Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura : 50min
Porzioni ottenute: 514gr

UTENSILI:
terrina
spatola in silicone
bilancia pesa alimenti
pentolino
pentola
stampo in silicone diametro 24cm
cesto in bambù diametro 24cm
gratella
coltello

INGREDIENTI:
250gr farina integrale
1pizzico di sale
1cucchiaio di zucchero
150ml latte di soia
15gr di zenzero
1 arancia tagliata a pezzetti

Oggi vedremo insieme come realizzare un’altra ricetta originale utilizzando il cesto in bambù e quindi attraverso la cottura a vapore.
La mia proposta di oggi per Voi è una PAGNOTTA INTEGRALE CON ARANCIA E ZENZERO realizzata con il procedimento “dell’impasto senza impasto”con latte di soia,senza grassi e senza uova,solo farina integrale,arancia fresca e zenzero candito.

Alla mia pagnotta ho voluto dare non la solita forma(utilizzando uno stampo in silicone grande quanto il mio cesto in bambù)Le ho dato un tocco di originalità e delicatezza attraverso la forma di un fiore che dopo la cottura ho sformato su gratella per farla freddare e farne evaporare l’umidita acquisita durante la cottura.

Potrete gustare questa pagnotta che ha l’aspetto di un bel dolce sia con ingredienti dolci che salati,
ottima quindi da proporre negli antipasti.
Provate a realizzarla anche Voi;sarà una bella scoperta non solo per gli occhi ma anche per la bocca e lo zenzero vi aiuterà anche nella digestione con il suo sapore forte che va in contrasto ma che ben si sposa con la dolcezza dell’arancia.
Vediamo quindi insieme come si realizza…

PROCEDIMENTO:
Andate a riscaldare al pentolino su fiamma a fuoco basso per qualche minuto il latte di soia che non dovrà superare la temperatura dei 38°per non “bruciare” le proprietà del lievito.

Versate quindi il latte tiepido all’interno di una terrina pulita a cui andrete a sciogliervi il lievito di birra insieme allo zucchero.
Aggiungete quindi la farina integrale,zenzero candito e arancia pelata a vivo tagliata a pezzetti amalgamando il tutto
mediante l’uso di spatola in silicone;aggiungere solo in ultimo il sale.
L’impasto dovrà risultare molle e appiccicoso.

Versate l’impasto nello stampo in silicone e ponetelo a lievitare al caldo fino a quando raggiungerà il bordo dello stampo dai 30min a 1h.

Trascorso tempo di lievitazione portate a bollore su fiamma a fuoco vivace la pentola d’acqua.
Giunta ad ebollizione ponete lo stampo con l’impasto lievitato all’interno del cesto in bambù e ponetelo in cottura sulla pentola che dovrà cuocere con coperchio per 50min.
Prima di spegnere fate prova stecchino che dovrà essere asciutto.

Ponete quindi a intiepidire la pagnotta fuori dal cesto in bambù e successivamete sformateLa dal Suo stampo ponendola a freddare su gratella.
Una volta fredda potrete gustarLa in tutta la Sua semplicità o d’accompagnamento al Vostro ingrediente preferito come marmellata,nutella,salmone affumicato ecc…questi;solo qualche piccolo esempio tra i tanti accostamenti con cui potrete servirla…
Buon appetito!

image

image

                                             

image

Scritto con WordPress per Android

a vapore/ CASTAGNE/ CESTO BAMBOO VAPORE/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FRUTTA SECCA/ HOME MADE/ latte di soia/ LIEVITI/ MARMELLATE/ MUFFIN/ NOCI/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ RICORRENZE/FESTE/ rustico/ San Valentino/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza olio/ senza uova

CUOR DI MUFFIN ALLA MARMELLATA DI CASTAGNE COTTI AL VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, dolcetti, FARINA MANITOBA, MARMELLATE, merenda, vegan, FRUTTA SECCA, ricette AUTUNNO/INVERNO, ricette per vegetariani, HOME MADE, snack, noci, senza grassi, latte di soia, senza burro, muffin dolci, RUSTICO, senza uova, colazione, castagne, San Valentino
Tempo di preparazione 1h30min
Tempo di cottura : 1h20min
Porzioni ottenute: 11 muffin

UTENSILI:
terrina
frusta a filo
bilancia pesa alimenti
setaccio
spatola in silicone
stampini in silicone a forma di cuore
cesto in bambu’ diametro 24cm 2 piani
gratella
pentolino
coltello
pentola
termometro da cucina

INGREDIENTI:
20gr noci spezzettate
160ml latte di soia
1pizzico di sale
1ustina di lievito per dolci
3cucchiai di marmellata di castagne
150gr di farina manitoba
50gr di fecola di patate

Oggi andremo a realizzare dei morbidissimi muffin cotti a vapore.
Anche i vegani potranno concedersi questo dolcetto in quanto l’impasto e’ stato da me ideato senza l’impiego
di uova o latte vaccino,senza grassi e zuccheri aggiunti adatti a gli intolleranti e per coloro
che sono eternamente a dieta?.

I miei dolci e soffici muffin sono stati creati con latte di soia e marmellata di castagne e ad ogni morso pezzetti di croccanti noci accrescono la loro bonta`!
Cosa ne dite allora..Avete voglia di povare a realizzarli?!Ottimi da proporre anche per San Valentino.
Buona festa degli innamorati❤❤❤

PROCEDIMENTO
Versate all’interno di terrina il latte di soia(che avrete riscaldato al pentolino non superando i 38° di teperatura)
su farina manitoba e fecola di patate che avrete passato a setaccio.
Amalgamate bene il tutto affinchè l’impasto non presenti grumi.

Aggiungete un pizzico di sale,marmellata di castagne e noci spezzettate al coltello.
Amalgamate bene il tutto e aggiungete in ultimo il lievito per dolci passato a setaccio.

Versate l’impasto porzionandolo all’interno di pirrottini in silicone che poggerete all’interno dei piani del cesto in bambu` posto a cottura su pentola con acqua in ebollizione.
Fate cuocere per 1h20min mantenendo il coperchio.

Prima di spegnere fate prova stecchino.
Spegnete e ponete su gratella.
Fate intiepidire all’interno dI ogni stampino poi sformate ogni singolo muffin e fate freddare su gratella per dolci.

Buoni in qualsiasi momento vogliate concedervi una coccola?
Immancabili da proporre per la festa piu`dolce e romantica dell’anno!❤?

image

Scritto con WordPress per Android

CONSIGLIA Plumcake agli spinaci

Send this to a friend