Browsing Category

LATTE

ANTIPASTI/ AROMI/ COTTURA/ cumino/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FINOCCHIETTO/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ LIEVITI/ PANINI/ papavero/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ RICETTE LIGHT/ ROSMARINO/ senza burro/ SENZA GRASSI/ SNACK/ SPEZIE/ UOVA/ ZUCCHERO

PANINI INTEGRALI MISTI

Livello di difficoltà:Facile

UTENSILI
planetaria
Placca da forno
carta forno
gratella

INGREDIENTI:
250g farina integrale
250g farina manitoba
2g sale rosa
30ml olio e.v.o.
250ml latte
1 bustina lievito disidratato

1 tuorlo d’uovo battuto e diluito con acqua

Aromi e spezie
(papavero,rosmarino,cumino,anice,
finocchietto)

Il Pane è alimento fondamentale per il nostro benessere presente in tutte le diete o stili di vita alimentare che siate vegani,onnivori,carnivori,
vegetariani o celiaci

IL PANE buono é quello che si compone di pochi ingredienti,quello che ti inebria la casa del suo profumo durante la cottura,quello che attendi con ansia che si freddi per poterlo assaporare nella sua purezza,che ti porta indietro nel tempo ad antichi sapori o
a scoperta di sapori mai provati…
Sempre buono in ogni momento della giornata,che sia al naturale o ad accompagnamento ad ingredienti dolci o salati; il Pane é alimento di Vita
e certo si può decidere di consumarlo con moderazione ma non si può totalmente rinunciarvi.

Quando in casa propria decidiamo di preparare il pane è come se creassimo un capolavoro e con la mia nuova ricetta presento i miei piccoli capolavori;
9 panini integrali decorati con aromi e semi misti irresistibili ad ogni morso e di facile preparazione.

Vediamo quindi insieme come realizzarli…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa riscaldiamo il latte al pentolino dovrà essere tiepido e non bollente altrimenti andrete a bruciare il lievito compromettendo iirrimediabilmente la lievitazione del Vostro impasto.

All’interno di planetaria versate le farine,olio,sale,zucchero,lievito e latte.
Avviate la macchina provvista di gancio impastatore e fate impastare a velocità moderata per 10min.

Ponete a lievitare al caldo per 2h.

Trascorso tempo di lievitazione prendete l’impasto ben gonfio e dividetelo effettuando pezzature con spatola in acciaio dando forma a piccole pagnottine tonde.

Disponeteli ben distanti l’una dalle altre su placca rivestita con carta forno.

Ponete nuovamente a lievitare per 1h.

Trascorso tempo di lievitazione ultima pennellate la superficie dei panini con tuorlo d’uovo battuto diluito con acqua e spolverizzate con semi e aromi.

Preriscaldate il forno a 200℃ e fate cuocere fino a doratura.(25min)

Ponete a freddare i panini su gratella e una volta freddi consumate a piacere.

COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ raccolta di ricette/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ UOVA/ ZUCCHERO

PAN BRIOCHE ALLO YOGURT COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:Facile
Tempo di cottura:50min
Tempo di preparazione:15min
Peso ottenuto:834g

UTENSILI:
planetaria Kenwood
gancio impastatore
carta forno
stampo plum cake
Pennello
Bicchiere
Bilancia
Pentolino
Cucchiaio
cucchiaino

INGREDIENTI
500g farina manitoba
11g zucchero
1bustina di lievito di Birra disidratato
1cucchiaino sale rosa
270g yogurt greco
30ml olio di mais
110ml latte
1uovo Intero

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA:
La ricetta nasce per evitare spreco di yogurt…Mio marito ne aveva acquistato troppo per poterlo consumare in modo tradizionale e così siccome non preparavo il pane fresco da molto tempo ho deciso di realizzare il mio lievitato utilizzando lo yogurt che ovviamente lo ha reso morbidissimo,leggero e soffice come una nuvola.

Pronti a realizzarla insieme a me?!
Vediamo come é facile prepararlo…

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa tirate fuori frigo uova e yogurt almeno qualche ora prima della preparazione del lievitato in modo tale che non siano troppo freddi anche se scalderemo leggermente lo yogurt in modo tale da assicurarci la giusta temperatura per il nostro impasto.

Scaldare latte e yogurt insieme al pentolino così da intiepidirli.

Porre all’interno di terrina o planetaria la farina,l’olio,latte e yogurt.Aggiungete lo zucchero e
il lievito disidratato.
Avviare l’impasto a velocità moderata quindi aggiungere uovo intero e sale.
Impastare per 15min in modo tale che l’impasto prenda la giusta consistenza e sviluppi la maglia glutinica.

Fate ora riposare l’impasto coprendolo lontano da correnti d’aria all’interno della stessa terrina per 90min.

Trascorsa la prima lievitazione foderate stampo da plumcake con carta forno e sgonfiando leggermente l’impasto senza reimpastare adagiatelo al suo interno facendo lievitare nuovamente fino al raggiungimento del bordo dello stesso.(40min)

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate la superficie del vostro lievitato con tuorlo duovo sbattuto diluito con acqua quindi preriscaldato su fiamma su fornello medio della cucina il vostro fornetto estense portate a cottura all’interno dello stesso adagiando lo stampo all’interno di teglia rotonda per una migliore stabilità.
Fate cuocere per i primi 15min a temperatura di 200℃ poi abbassate la fiamma e continuate la cottura fino ad ultimarla per 50min totali.

Una volta cotto sformate il pane dallo stampo ponendolo a raffreddare su gratella.

Pronto per essere consumato nella sua semplicità o accompagnato da delizie dolci o salate.
Buon appetito!E…Alla prossima golosità #homemadefood

VARIAZIONI:

Se non disponete del FORNETTO ESTENSE potrete cuocere il Vostro pan brioche nel forno adeguando stessa temperatura e tempi di cottura.

BURRO/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LATTE/ LIEVITI/ miele/ papavero/ pasta madre/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ raccolta di ricette/ UOVA

KOLACH COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:870g

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,bilancia,
fornetto estense 30cm,carta forno,pentolino,terrina,cucchiaio,cucchiaino

INGREDIENTI
500g farina manitoba,
50g lievito madre essiccato e lievito di birra,1cucchiaino miele,1 cucchiaino sale,
60g burro,1 uovo,
200ml latte,75g yogurt home made
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua,semi di papavero.

PROCEDIMENTO
Per prima cosa scaldate il latte al pentolino su fiamma piccola insieme allo yogurt a una temperatura che non superi i 35℃ per non bruciare il lievito.
Sciogliete il lievito di birra al suo interno in una terrina pulita aggiungendo il miele.

Versare in planetaria la farina setacciata con il sale,aggiungendo burro fuso,uovo e lievito madre disciolto in latte e yogurt.

Porre in planetaria gancio per impasto e avviare la macchina a velocità moderata.
Impastare per 10 min.

Mettere a lievitare l’impasto in un luogo lontano da correnti ovvero all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda a creare un luogo caldo per la lievitazione dell’impasto per 1h30 min.

Trascorsa la prima lievitazione prendere l’impasto,effettuare un paio di pieghe dandogli forma ovale e creare con le mani al centro un foro che andrete via via allargando a formare una ciambella.
Porre l’impasto a levitare nuovamente all’interno di una teglia rotonda foderata con carta forno sempre nel forno spento per 35min.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina giunto alla temperatura di 200℃ portate dunque a cottura il vostro impasto lievitato dopo averne pennellato la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua,spolverizzate la superficie con semi di papavero e disposto al centro del foro un pirottini oliato o foderato con carta forno onde evitare la chiusura centrale durante la cottura.
Posizionato la teglia su supporto triangolare chiudendo con apposito coperchio portate a cottura per 40min a fino a doratura.

A cottura ultimata spegnere e porre il pane a freddare completamente su apposita gratella.
Freddatosi completamente potrete effettuare la prova più importante…La prova assaggio.
Tagliate a fette e gustare a piacere.
Buon appetito!

1 maggio/ CIOCCOLATO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FESTA DEL PAPà/ festa della mamma/ festa mamma/ fondente/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Pasqua/ Per dolci/ pinoli/ San Valentino/ San Valentino/ senza burro/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ vigilia di Capodanno/ zucchero a velo

TORTA CIOCCOLATO,UVETTA E PINOLI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4~5persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,setaccio,gratella,carta forno,
teglia rotonda,fornetto estense 30cm

INGREDIENTI
220gr farina manitoba,1pizzico di sale,
30ml olio di mais,4 uova,50gr uvetta
100gr cioccolato fondente,30gr pinoli,
1bustina lievito per dolci,100ml latte
180gr zucchero a velo

zucchero a velo

PREMESSA:
Mia mamma mi ha regalato per Pasqua
1 uovo di cioccolata fondente dal modico peso di 1kg…Eh sì che mi piace sgranocchiarne un pezzetto tutti i giorni dopo pranzo ma metterlo nell’impasto della mia nuova torta è stata decisamente un’ottima idea insieme all’uvetta sultanina e ai pinoli…
Volete saperne di più?!

Un saluto e alla prossima bontá firmata home made!

PROCEDIMENTO
Andate a rompere all’interno di una terrina e a montare successivamente le uova con lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba passata a setaccio con il sale e amalgamate bene il tutto.
Aggiungete il latte,olio di mais amalgamate nuovamente il Vostro impasto.
Spezzettare a mano il cioccolato e aggiungetelo al Vostro l’impasto.
Continuate andando ad aggiungere
uvetta sultanina e pinoli.
Amalgamato bene il Vostro impasto passate a setaccio il lievito per dolci e dopo averlo amalgamato versate all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno e posizionate all’interno di fornetto estense preriscaldato precedentemente su fornello medio della cucina e chiuso con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso fate cuocere con fiamma al minimo per 45 min.
A cottura ultimata spegnete e fate appena intiepidire il dolce pronto per essere fatto freddare su apposita gratella.
Una volta freddo spolverizzate con zucchero a velo e servite.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ LIEVITI/ LINO/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ pasta madre/ raccolta di ricette/ RICETTE LIGHT/ SEMI/ senza burro/ SENZA GRASSI/ SESAMO/ SNACK/ UOVA/ zucca/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE AI SEMI DI ZUCCA,LINO,SESAMO E QUINOA COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Anche oggi arricchiamo la Nostra tavola con un pane davvero speciale al cui interno troviamo la bontá del mix di semi che donano colore,rusticitá e sapore.

Realizzato nella classica forma di pane in cassetta,cotto all’interno
del magico fornetto estense,ogni fetta è apoteosi di leggerezza,benessere e gusto come del resto tutto quello che viene preparato in casa.
Vediamo quindi come si realizza…
La ricetta è ora online!
Arrivederci alla prossima bontà!

COTTURA/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ festa mamma/ FRAGOLE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ PANNA COTTA/ PANNA PER DOLCI/ San Valentino/ San Valentino/ senza burro/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ senza uova/ zucchero a velo

PANNA COTTA IN GLASSA DI FRAGOLE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:30min+raffreddamento in frigo
Tempo di cottura:20min
Porzioni ottenute:5 porzioni

UTENSILI
Terrina,pentolino,tegame,coltello,stampini,
frullatore ad immersione,setaccio.

INGREDIENTI
300ml panna per dolci già zuccherata,
100ml latte,90gr zucchero a velo,
3 fogli di gelatina,1 pizzico di vaniglia

GLASSA ALLE FRAGOLE
10fragole fresche, 120gr zucchero

PREMESSA
I dolci sono la mia passione e se dovessi scegliere un dolce che ésemplice da realizzare, da proporre per un fine pasto capace di allietare e soddisfare le voglie
senza eccessi è sicuramente sulla panna cotta che ricadrebbe la mia scelta!
…I piatti semplici sono sempre i più buoni
e a tal proposito vi propongo oggi il mio dolce al cucchiaio preferito ricoperto da una sublime e golosa salsa alla fragile…

Vi lasciate dunque tentare?!
Arrivederci alla prossima bontá!

PROCEDIMENTO
Scaldate al pentolino la panna per dolci insieme al latte e allo zucchero ponendo nel frattempo in ammollo la gelatina in fogli
in acqua fredda per 10min all’interno di una terrina.

Ammorbiditasi strizzate la gelatina che andrete ad aggiungere insieme al latte e
alla panna ancora sul fuoco.

Amalgamato il composto versatelo all’interno di pirottini e una volta raffreddatesi riponeteli in frigo
lasciateli a riposo per 2-3h.

Preparate dunque la salsa di fragole andando a lavare bene quest’ultime e portandole a cottura al pentolino tagliate a pezzetti insieme allo zucchero.
Trascorso 10min di cottura frullate
il tutto al minipimer ottenendo
una salsa liscia.

Al momento di servire il dolce capolvegete la panna cotta su piatto glassandola con l’aggiunta di salsa alle fragole.
Portate in tavola e…Buon appetito!

cocco/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ festa della mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRAGOLE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ rum/ San Valentino/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA FRAGOLE E COCCO AL LATTE DI SOIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:3-4 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,gratella per dolci,carta forno,teglia rotonda in alluminio dai bordi alti 15cm diametro,setaccio
fornetto estense 30cm.

INGREDIENTI
6 fragole intere,sale,2uova,20ml rum
1bustina lievito per dolci,20ml olio di mais
50gr farina di cocco,130gr zucchero a velo,200gr farina manitoba,160ml latte di soia

Zucchero a velo

PREMESSA
Arrivo di buon mattino per farvi dono di un dolce risveglio con la ricetta di oggi che vede protagonista la fragola!
…Rossa,succosa e delicato frutto
della primavera in abbinamento al cocco e alla bontà dei dolci senza grassi e
senza lattosio questo mio nuovo dolce (cotto come di consueto all’interno del magico fornetto estense) è la coccola che mancava da poter gustare in ogni momento della giornata!

…Mantenendo intatta la Sua forma perfetta della zuccherina fragola inserita all’interno dell’impasto non mancherete di poterne assaporare la Sua bontà al taglio
di ogni fetta.
Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO
All’interno di terrina andate ad amalgamare le uova con lo zucchero a velo.
Passate a setaccio la farina manitoba con il sale e aggiungetela all’impasto.

Amalgamato bene il tutto continuate
con olio,latte di soia,rum
e farina di cocco mescolando di volta in volta gli ingredienti aggiunti.
Passate infine a setaccio il lievito per dolci e amalgamate il tutto all’impasto.

Versate l’impasto all’interno dello stampo foderato con carta forno e aggiungete
fragole intere dopo averle lavate e asciugate.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense e giunto
alla temperatura di 180℃ posizionate
lo stampo all’interno di una teglia rotonda più larga per una maggiore stabilità e sistemate su supporto triangolare.

Fate cuocere con fiamma al minimo e posizionato il coperchio con i fori chiusi fate cuocere per 40min.
Prima di spegnere accertate la cottura del dolce facendo prova stecchino.

A cottura ultimata sformate il dolce dallo stampo e fate freddare completamente su apposita gratella.

Servite in tavola spolverizzando il dolce con zucchero a velo.
Buon appetito!

CACAO/ cocco/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ Per dolci/ PLUM-CAKE/ rum/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ UOVA/ zucchero a velo

PLUM CAKE AL COCCO E LATTE DI SOIA COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4 – 6 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,setaccio,
stampo 30cm,gratella,bilancia pesa alimenti

INGREDIENTI:
200gr farina manitoba,50gr farina di cocco,
1 pizzico di sale,20ml olio di mais,
224ml latte di soia,2 uova,20ml rum,1bustina di lievito per dolci

cacao amaro per spolverizzare

PREMESSA:
Il dolce di oggi è bontà infinita per gli amanti del cocco e per coloro che sono intolleranti
al lattosio!
Leggerezza e digeribilitá sono assicurati e poi è cotto al foretto estense!
Non perdetevi la ricetta é online!
Un saluto e alla prossima bontá firmata home made!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina amalgamate per mezzo di spatola in silicone le uova con lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba passata a setaccio con il sale amalgamando il tutto con
latte di soia.
Aggiungete olio e profumate con il rum.
Passate a setaccio il lievito per dolci e aggiungetelo all’impasto.

Foderate stampo con carta forno e versate l’impasto all’interno di stampo
da plum cake.

Preriscaldato il fornetto estense alla temperatura di 180℃ su fornello medio della cucina posizionandolo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità a sua volta sistemata su supporto triangolare portate a cottura.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo ben chiusi i fori dello stesso fate cuocere per 50min.
Prima di spegnere effettuate prova cottura attraverso uno dei fori del coperchio
con bastoncino.

Spegnete dunque e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddare conpletamente.

Al momento di servire spolverizzate con cacao amaro in polvere o zucchero a velo a piacere.

Portate in tavola e…Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ noce moscata/ pepe nero/ SALATI/ San Valentino/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ SOUFFLè/ UOVA

SOUFFLÉ AL FORMAGGIO COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione : 10min
Tempo di cottura : 15min
Porzioni : 6

UTENSILI : terrine, bilancia pesa alimenti, fornetto estense 30cm, teglia rotonda in alluminio , coltello, pennello, spatola in silicone, cucchiaio

INGREDIENTI : 2 uova,50gr burro, 120ml latte, 100gr parmigiano grattugiato, 50gr scaglie di galbanino, 90gr farina, 1pizzico di sale, 1pizzico di noce moscata, erba cipollina

burro per ungere gli stampini

PREMESSA

Dopo aver realizzato il soufflè dolce era giusto cimentarmi anche con un nuovo soufflè a base salata e così lasciatami ispirare dalla continua voglia di provare e di osare ecco che come appena mostratovi a video arrivo per la pausa pranzo con un godurioso,soffice e spumoso Soufflé al formaggio cotto come per la versione dolce anche questo all’interno del magico fornetto estense.
…Tutti i piatti per una buona riuscita hanno bisogno di amore e maestria ma sappiamo quanta cura e attenzione servano per poter realizzare un buon Soufflé!
C’è una linea sottile che separa con un alto margine di errore capolavoro e disastro;
e con il Soufflé non ci sono rimedi a gli errori…
Presentato nei migliori ristoranti e proposto nelle sfide di alta cucina oggi è il Soufflé al formaggio la mia nuova bontà firmata home made!

La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e arrivederci al Mio prossimo Capolavoro!

PROCEDIMENTO

Sciogliete il burro al pentolino.

Versate il burro fuso all’interno di una terrina capiente andando ad amalgamarlo insieme il latte,formaggio grattugiato,galbanino a scaglie,erba cipollina a piacere,sale,pepe nero,noce moscata e tuorli d’uovo separati dagli albumi che in una seconda terrina andrete a montare a neve ben ferma con l’uso di fruste elettriche.

Amalgamate dunque i composti per mezzo di spatola in silicone effettuando movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.

Preimburrato pirottini in ceramica versate l’impasto all’interno di ogni stampo per i 2/3 della loro altezza.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 190°C posizionate il pirottino all’interno di teglia rotonda che sistemata a sua volta su supporto triangolare chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso
farete cuocere per 15min.

Ultimato la cottura portate subito il Soufflé a tavola avete a disposizione pochissimi minuti prima che incominci a sgonfiarsi divenendo poco presentabile…Buon appetito!

 

VIDEO
https://www.instagram.com/p/BRLMIlFggHt/

di birra/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ more di gelso bianche/ NOCCIOLE/ pan brioche/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ UOVA/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE AL LATTE DI SOIA, NOCCIOLE E MORE DI GELSO BIANCHE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione : 3h50 min
Tempo di cottura : 40min
Porzioni ottenute : 780gr

UTENSILI : planetaria kenwood kmix, bilancia pesa alimenti, pennello, pentolino, gratella, stampo cilindro,carta forno

INGREDIENTI : 400gr farina manitoba, 1bustina di lievito di birra disidratato, 1cucchiaio di sale, 1cucchiaio di zucchero di canna, 20gr nocciole,30gr more di gelso bianche, 180ml latte di soia,30ml olio di oliva, 1uovo.

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA

Pronti per una nuova bontà?!
Questa mattina la giornata inizia mordendo un nuovo lievitato…
Morbidissimo,senza grassi e senza lattosio preparato con ingredienti che lo rendono davvero speciale…
Latte di soia,nocciole e more di gelso bianche;sono i prodotti utilizzati nella preparazione del mio nuovo capolavoro;
autentico e genuino;per tutti coloro che amano nutrirsi di benessere.
La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Scaldate al pentolino il latte di soia affinché sia tiepido per potervi sciogliere il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna.
Versate all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore aggiungend a questi farina manitoba, olio di oliva e uovo.

Durante la fase d’impasto aggiungete nocciole tritate al coltello e more di gelso bianche essiccate.
Solo verso la fine aggiungete il sale.

Ottenuto un impasto liscio, morbido ma compatto ponetelo a lievitare all’interno del forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per un tempo di 2h.

Trascorsa la prima lievitazione rovesciate l’impasto su piano di lavoro ed effettuate un paio di pieghe.
Dato all’impasto forma tondeggiante ponete all’interno di stampo cilindrico foderato con carta forno a lievitazione per 1h successiva.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate delicatamente la superficie del lievitato con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua e preriscaldato il forno alla temperatura di 180°C mantenendo terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso portate a cottura coprendo dopo i primi 15min la parte superiore del pan brioche con foglio di alluminio continuando la lettura per i restanti 25min per
un tempo totale di 40min di cottura.

Cotto il pan brioche sfornate e sformate dallo stampo ponendolo su gratella per farlo freddare completamente.

Pronto per essere gustato tagliate a fette e…Buon appetito!

CONSIGLIA Hamburger

Send this to a friend