Browsing Category

FRUTTA CANDITA

COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ limoncello/ limoni/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zenzero/ zucchero a velo

TORTA COCCO,ZENZERO E LIMONCELLO SPEZIATO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:35min
Porzioni ottenute:4-5 persone

UTENSILI
terrina,gratella,cucchiaio,coltello,setaccio

INGREDIENTI
3 uova,1 pizzico di sale,50g zenzero candito,
1 bustina lievito per dolci,50g cocco essiccato,
30ml limoncello speziato home made
15ml olio di mais,250g farina manitoba

PREMESSA
Le torte sono le dolci passioni che rinfrancano dalle giornate stanche,tristi,affamate,piene di languorini…
Rafforzano i rapporti eterni,
creano nuove amicizie…
I dolci,il cibo…Un potere a cui
nessuno può resistere…
I dolci sono l’inizio di una nuova giornata o la conclusione perfetta a quello che ne è stato…
Con i dolci si chiude un passo e se ne riapre un altro…
Con la mia torta delicata,gentile,scalda cuori…
Ancora una volta cotta all’interno del magico fornetto estense a ingraziarmi dal caldo…
Morbida,sofficissima e profumata la bontà
è servita!
La ricetta la trovate sul blog!
Alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina aprite le uova e amalgamatele con lo zucchero a velo.
Aggiungere farina setacciata con il sale e amalgamate nuovamente.
Versate sull’impasto olio di mais e limoncello .
Amalgamate nuovamente e aggiungere dadolata di cocco essiccato e dadolata di zenzero candito.
Versare in ultimo il lievito per dolci passato a setaccio e amalgamate nuovamente.
Foderate stampo rotondo con carta forno versate l’impasto,quindi preriscaldato
il fornetto estense su fornello medio della cucina portando a cottura poggiando su supporto triangolare.
Chiudere con apposito coperchio e fate cuocere per 35min.
A cottura ultimata spegnere e porre a freddare completamente il dolce su gratella.

 

Una volta freddo servire il dolce spolverizzando la superficie con zucchero a velo decorandolo in ultimo con fette di limone.
Buona dolcezza a tutti!

 

arancia/ BURRO/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA CANDITA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ MANDORLE/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE INTRECCIATO ALL’ARANCIA CANDITA,UVETTA E MANDORLE COTTO AL FORNETTO ESTENSE

  Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, OLIO EVO, merenda, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, uvetta sultanina, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, LATTE, ZUCCHERO DI CANNA, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, PANE, MANDORLE
Tempo di preparazione 5h
Tempo di cottura 45min
Porzioni 948gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda dai bordi alti 20cm
INGREDIENTI
500gr farina manitoba
1cucchiaio di sale
1bustina di lievito di birra disidratato
1cucchiaio di zucchero di canna
60ml olio di oliva
260ml latte
40gr mandorle
40gr uvetta sultanina
40gr arancia candita
1uovo
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Le feste sono passate velocemente e così pochi panettoni mangiati che mentre pensavo a realizzare una nuova pagnotta ho avuto subito nostalgia dei morbidissimi lievitati,
dei dolci e piccoli canditi colorati,
della morbida uvetta sultanina e delle croccanti e profumate
mandorle tostate…
Ebbene il mio nuovo capolavoro home made si sente
un pò panettone ma in realtà è un bellissimo
pan brioche intrecciato!
Morbido e super soffice per 948gr di bontà firmata home made!

Entriamo dunque nel vivo della preparazione…
Un’altra ricetta aspetta di essere realizzata!

PROCEDIMENTO

Scaldate al pentolino il latte affinché sia tiepido per potervi sciogliere il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna.
Aggiungete farina manitoba all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore latte e lievito disciolto.
Aggiungete arancia candita,mandorle,uvetta sultanina e olio di oliva.
Azionate la macchina a Vel moderata e durante l’impasto aggiungete l’uovo e solo dopo essere stato da questo assorbito completamente aggiungete il sale.
Ponete a lievitare l’impasto all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 2h.
Trascorsa la prima lievitazione rovesciate l’impasto lievitato su piano di lavoro e senza reimpastare dividetelo in 6 parti uguali che modellerete nella forma di salsicciotti (vedi fig.1)
Disponete ora 2 salsicciotti in verticale e 2 in orizzontale a formare il conosciuto simbolo oggi noto con il nome di “hastag”anche se tanto tempo fa aveva il nome di “cancelletto” (#)
(vedi fig. 2)
Disporre gli ultimi 2 salsicciotti a croce a poggiare nel quadrato al centro (vedi fig.3-4)
Per ogni lato della croce ora avrete 3 code da intrecciare quindi procedete a creare la classica treccia per ogni lato (v.figura 5-6-7 o video)
(per il video cliccare al seguente link )

https://www.instagram.com/p/BPXioqQAHVm/

Creato 4 trecce una per ogni parte della croce
(v.figura 7)rimboccate verso l’interno e al centro.
In questo modo otterrete una matassa intrecciata (v.figura 8)
Ponete dunque questa all’interno di teglia rotonda dai bordi alti preimburrata facendola lievitare nuovamente all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per le successive 2h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldate su fornello medio della cucina il fornetto estense e pennellata la superficie della pagnotta lievitata con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua portate a cottura su all’interno del fornetto estense adagiando la teglia su supporto quadrato.
Chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere per 45min.
A cottura ultimata spegnete e sformate il pan brioche
su gratella facendolo freddare completamente.
Una volta pronto per essere gustato tagliatelo a fette e…Buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ ARANCE/ broccoletto verde/ BUDINI/ BURRO/ CANNELLA/ cocco/ coriandolo/ COTTURA/ cumino/ curcuma/ datteri/ di birra/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ fagioli/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FARRO/ FESTE/RICORRENZE/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ fusi di pollo/ gamberetti/ gamberi/ gas/ GNOCCHI/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ istantaneo/ Lasagna/ LEGUMI/ lenticchie/ LIEVITI/ limoni/ maiale/ MANDORLE/ melassa/ MELE/ merluzzo/ MIELE/ more di gelso bianche/ Natale/ padella/ panna da cucina/ PANNA PER DOLCI/ paprika dolce/ PASTA FRESCA/ PENTOLA/ PEPERONCINO/ Per dolci/ PIATTI FREDDI/ pinoli/ piselli/ PISTACCHI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ pollo/ polpo/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ RACCOLTA DI RICETTE/ riso/ rolatine/ rum/ salame/ SALSE/ salvia/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ SNACK/ spiedini/ spinaci/ tonno/ UOVA/ uvetta sultanina/ VANIGLIA/ VAPORIERA ELETTRICA/ VINO BIANCO/ YOGURT/ zucchero a velo/ zucchero di canna

LE RICETTE nel mese di DICEMBRE 2016

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, pasta choux, LIEVITO PER DOLCI, prodotti dell’orto, CANNELLA, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, rosmarino, PRODOTTI FORNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, uvetta sultanina, CARNE, Secondi Piatti, Primi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, IMPASTI BASE, zucchero a velo, passata di pomodoro, RUSTICO, colazione, FORNETTO ESTENSE, TORTE, PISELLI, UOVA, BURRO

RICETTE:

GNOCCHI DI PASTA CHOUX AL RAGÙ

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/gnocchi-di-pasta-choux-al-ragu.html

TORTINE DI RICOTTA _ MANDORLE, UVETTA E WHITE RUM

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/tortine-di-ricotta_mandorleuvetta-e-white-rum.html

POLLO GLASSATO AL LIQUOR DI MIRTILLI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/pollo-glassato-al-liquor-di-mirtilli-cotto-al-fornetto-estense.html

RISOTTO IN CREMA DI CAROTE E YOGURT

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/risotto-in-crema-di-carote-e-yogurt.html

PANADA DI VERDURE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/panada-di-verdure-cotta-al-fornetto-estense.html

TORTINE INTEGRALI AL COCCO COTTE AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/tortine-integrali-al-cocco-cotte-al-fornetto-estense.html

GRISSINI CROCCANTI ROSMARINO E PAPAVERO

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/grissini-croccanti-rosmarino-e-papavero.html

PLUM CAKE INTEGRALE UBRIACO_CAROTE, RICOTTA E NOCI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/plum-cake-integrale-ubriaco_carotericotta-e-noci-cotto-al-fornetto-estense.html

RISOTTO TONNO E CECI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/risotto-tonno-e-ceci.html

SPIEDINI DI CARNE COTTI AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/spiedini-di-carne-cotti-al-fornetto-estense.html

FLUFFOSA ARANCIA E MANDORLE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/fluffosa-arancia-e-mandorle-cotta-al-fornetto-estense.html

RISOTTO AI GAMBERI IN CREMA DI PISELLI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/risotto-ai-gamberi-in-crema-di-piselli.html

TORTA SENZA UOVA PERA, RICOTTA E MANDORLE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/torta-senza-uova-peraricotta-e-mandorle.html

ZUPPA DI FAGIOLI CON PANCETTA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/zuppa-di-fagioli-con-pancetta.html

BISTECCA DI TONNO AL VAPORE SU CREMA DI PISELLI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/bistecca-di-tonno-al-vapore-su-crema-di-piselli.html

TORTA CACAO, COCCO E MELE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/torta-cacaococco-e-mele.html

LASAGNA SALMONE E RICOTTA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/lasagna-salmone-e-ricotta.html

FARRO IN CREMA DI CAROTE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/farro-in-crema-di-carote.html

CREMA DI FAVE ALLA PANCETTA CROCCANTE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/crema-di-fave-alla-pancetta-croccante.html

PAN CARRÈ INTEGRALE HOME MADE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/pan-carre-integrale-home-made-al-fornetto-estense.html

CREMA DI PATATE, TONNO E MANDORLE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/crema-di-patatetonno-e-mandorle.html

FILETTI DI MERLUZZO GLASSATI ALL’ARANCIA CARAMELLATA E PINOLI TOSTATI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/filetti-di-merluzzo-glassati-allarancia-caramellata-e-pinoli-tostati.html

PANE AL LATTE DI RISO E MORE DI GELSO ESSICCATE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/pane-al-latte-di-riso-e-more-di-gelso-essiccate-cotto-al-fornetto-estense.html

ROLATINE DI LONZA _ PROSCIUTTO CRUDO E GRANA AL CUKÒ

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/rolatine-di-lonza_-prosciutto-crudo-e-grana-al-cuko.html

BABBO NATALE DI PANE HOME MADE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/babbo-natale-di-pane-home-made.html

GAMBERONI IN CREMA DI PISELLI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/gamberoni-in-crema-di-piselli.html

INSALATA MISTO MARE_PATATE E PINOLI TOSTATI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/insalata-misto-mare_patate-e-pinoli-tostati.html

CESTINI DI BRISÉE_VERZA VIOLA,UVETTA E MELA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/cestini-di-brisee_verza-violauvetta-e-mela.html

BUDINO AL LIMONE E POLVERE DI AMARETTI AL CUKÒ

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/budino-al-limone-e-polvere-di-amaretti-al-cuko.html

BISCOTTI SALATI PARMIGIANO E SESAMO

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/biscotti-salati-parmigiano-e-sesamo.html

LASAGNA HOME MADE CUKÒ _ BROCCOLETTO VERDE, RICOTTA E GRANELLA DI NOCI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/lasagna-home-made-cuko_-broccoletto-verdericotta-e-granella-di-noci.html

FOCACCIA BIANCA ALLO YOGURT GRECO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/focaccia-bianca-allo-yogurt-greco-cotta-al-fornetto-estense.html

BISCOTTI SENZA UOVA ALL’ARANCIA CANDITA E PISTACCHI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/biscotti-senza-uova-allarancia-candita-e-pistacchi.html

PANETTONE VELOCE HOME MADE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/panettonevelocehome-made.html

TRECCIA DI PANE ALLA PANNA, DATTERI E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/treccia-di-pane-alla-pannadatteri-e-noci-cotta-al-fornetto-estense.html

CREMA SPEZIATA CAROTE E LENTICCHIE AL CUKÒ

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/crema-speziata-carote-e-lenticchie-al-cuko.html

VELLUTATA DI SPINACI AL CUKÒ

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/vellutata-di-spinaci-al-cuko.html

TORTA PANETTONE, MELE E MANDORLECOTTA AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/torta-panettonemele-e-mandorle-cotta-al-fornetto-estense.html

COTTURA/ datteri/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FESTE/RICORRENZE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ NOCI/ pani Natale/ PANNA PER DOLCI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICORRENZE/FESTE/ senza burro/ Senza categoria/ SNACK/ treccia/ UOVA/ zucchero di canna

TRECCIA DI PANE ALLA PANNA,DATTERI E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, OLIO EVO, Antipasti, merenda, FRUTTA SECCA, panna per dolci, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, menù per le feste, senza burro, pane di Natale, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, LATTICINI, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, PANE
Tempo di preparazione 3h30min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 922gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio
Carta forno
Coltello
Gratella
Pentolino
Pennello

Pirottino
INGREDIENTI
250ml panna liquida per dolci
110ml acqua
500gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
1cucchiaio di zucchero di canna
30ml olio di oliva
70gr datteri snocciolati
1cucchiaio di sale fino
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
granella di noci
Un’altra sofficità per la fine di quest’anno arricchirà
la Nostra tavola!
Merito della morbidezza di questa particolare treccia di pane che
come una corona odorna il capo rendendolo regale questa renderà la Vostra tavola ancora più bella per festeggiare
San Silvestro servendola in accompagnamento ai Vostri antipasti o secondi piatti.

Preparata con panna per dolci che le ha conferito
sorprendente sofficità rendendola più simile ad
un pane briochato.
I Datteri la rendono ancor più invitante e la granella di noci donano tra cotanta morbidezza un’inconfondibile croccantezza
e tono rustico.

Dorata,soffice,croccante…Non è solo un altro pezzo di pane insignificante…È la storia di un amore infinito per il cibo!

La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a scaldare al pentolino su fiamma bassa la panna liquida per dolci con acqua.
Sciogliete all’interno di terrina o planetaria munita
di gancio impastatore nel composto liquido tiepido
il lievito di birra disidratato insieme
allo zucchero di canna.
Aggiungete farina manitoba e olio di oliva.
Avviate l’impasto a velocità moderata aggiungendo verso la fine datteri denocciolati tagliati al coltello e sale.
A impasto concluso questo sarà morbido e compatto.
Ponetelo a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 2h.
Trascorsa la prima lievitazione rovesciate l’impasto su piano di lavoro e tagliandolo semplicemente
in 3 parti uguali lavorateli formando dei salsicciotti che unirete insieme a creazione di una treccia.
Unite le due estremità e adagiate la Vostra
ciambella di pane all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno ponendo nel foro centrale per poterne mantenere la forma prima nella lievitazione e poi in cottura un pirottino foderato con carta forno.
Ponete nuovamente a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 40min.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate delicatamente la superficie del pane con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua completando con l’aggiunta di granella di noci.
Preriscaldate su fornello medio della cucina
il fornetto estense,portate a cottura posizionando la teglia su supporto quadrato.
Chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere a fuoco moderato per 45min.
A cottura ultimata spegnete e sformate su gratella la Vostra bellissima treccia di pane andando ad eliminare il pirottino centrale che avevate usato per mantenere il foro centrale.
Una volta che la treccia di pane sarà fredda per poter essere tagliata non vi resta che servirla in tavola e gustarla a piacere.
Buon appetito!

arancia/ BURRO/ di birra/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FESTE/RICORRENZE/ FRUTTA CANDITA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ melassa/ Natale/ panettone/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICORRENZE/FESTE/ rustico/ Senza categoria/ UOVA/ uvetta sultanina/ VANIGLIA/ zucchero a velo

PANETTONE”VELOCE”HOME MADE

Livello di difficoltà : ☆ ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, VANIGLIA, merenda, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, ricette AUTUNNO/INVERNO, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, LATTE, Panettone, menù per le feste, zucchero a velo, RUSTICO, IMPASTI VELOCI, colazione, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 7h
Tempo di cottura 40min
Porzioni 6 persone
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Stampo per panettone
Pennello in silicone
2 Spilloni
pentolino
Cucchiaino
INGREDIENTI
500gr farina manitoba
8gr melassa
1bustina di lievito di birra disidratato
180ml latte tiepido
60ml acqua tiepida
2 uova
75gr burro
30gr uvetta sultanina
30gr arancia candita
1gr sale
160gr zucchero a velo
burro per ungere lo stampo
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con latte
Oggi ci cimenteremo in una preparazione meno 

MISSION IMPOSSIBLE di quanto potremmo immaginare…

Porteremo in tavola un generoso e soffice panettone delle feste con uvetta sultanina e arancia candita come prevede la tradizione.

Profumato e senza conservanti,

realizzato con solo ingredienti freschi avremo la qualità a portata di mano nella completa garanzia di un prodotto buono e genuino al 100%

Se dunque avete voglia di cimentarvi nella Sua preparazione  potrete trovare ora sul mio blog la ricetta.

Un saluto e alla prossima bontà tutta home made! 

PROCEDIMENTO 
Per prima cosa scaldate acqua e latte al pentolino su fiamma a fuoco basso.
Sciogliete all’interno di planetaria munita di gancio impastatore nel composto acqua – latte tiepidi;
il lievito di birra disidratato insieme alla melassa o
in alternativa il miele.
Aggiungete 400gr di farina manitoba lasciando per dopo la rimanente.
Avviate l’impasto a velocità moderata fino a quando otterrete un impasto liscio,morbido ma compatto.
Ponete a lievitare all’interno di forno spento con
lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 2h.
Trascorsa la prima lievitazione aggiungete
all’impasto lievitato lo zucchero a velo quindi avviate nuovamente la planetaria.
Successivamente aggiungete la rimanente farina per poi versare un uovo alla volta affinché questi vengano assorbiti completamente dall’impasto.
Aggiungete burro morbido poco per volta continuando senza mai arrestare la planetaria.
L’impasto dovrà sviluppare la maglia glutinica,fatelo incordare bene fino a quando risulterà essere ben elastico(a prova di questo provate ad allungare un pezzo d’impasto con le mani fino a farlo velare senza rompersi)e lucido.
Aggiungete in ultimo:
sale,vaniglia,uvetta e arancia candita.
Impastate ancora per un paio di minuti con la planetaria.
Versate l’impasto all’interno di apposito stampo antiaderente preimburrato ponendo a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso fino a quando raggiungerà il bordo dello stampo.
Ci vorranno all’incirca 4h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione estraete l’impasto dal forno che preriscalderete alla temperatura di 180° .
Pennellate la superficie dell’impasto con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con latte e giunto il forno a temperatura mantenendo terrina d’acqua calda portate a cottura il panettone.
Appena inizia a dorare la superficie divenendo brunita copritelo con foglio di alluminio e continuate la cottura per un tempo totale di 40min.
A cottura ultimata sfornate il Vostro panettone e poco dopo sformatelo dallo stampo infilzandolo con spilloni capovolgendolo dandogli il dovuto sostegno tra due sopporti lasciando che si raffreddi completamente.
Il giorno seguente impacchettate il Vostro bellissimo dolce che potrete decidere di regalare ai Vostri cari o semplicemente tagliate a fette e gustatevelo con tutta calma…

A tutti Voi Buone Feste!

CONSIGLI UTILI
Conservato il panettone ben coperto e al riparo
da correnti d’aria che diversamente lo farebbero seccare .

ARANCE/ arancia/ BISCOTTI/ BURRO/ DOLCI/ FARINA TIPO 0/ FESTE/RICORRENZE/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ Per dolci/ PISTACCHI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ rum/ Senza categoria/ senza uova/ ZENZERO/ zucchero a velo

BISCOTTI SENZA UOVA ALL’ARANCIA CANDITA E PISTACCHI

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, prodotti home made, merenda, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, snack, PISTACCHI, menù per le feste, zucchero a velo, RUSTICO, ZENZERO, colazione, BISCOTTI, BURRO, senza uova

Tempo di preparazione 2h 30min
Tempo di cottura 20min
Porzioni 60 biscotti
UTENSILI
terrina
Bilancia
Teglia rettangolare
Carta forno
Pellicola per alimenti
Coltello
INGREDIENTI
350gr farina tipo 0
100gr zucchero a velo
1pizzico di zenzero in polvere
35ml acqua
15ml rum
4gr lievito per dolci
90gr burro
40gr arancia candita
3cucchiai di succo d’arancia spremuta
1pizzico di sale
3cucchiai di pistacchi
Stanchi di regalare ad amici e parenti il solito panettone?!
Ho Io l’idea-regalo che fa al caso vostro!
Preparate dei delicati quanto appetitosi biscotti che oltre ad utilizzarli come idea regalo potrete decidere di rendere omaggio ai Vostri ospiti dispinendoli a tavola come segnaposto
da portar via al momento dei saluti.
Una doppia idea che oltre ad essere bella è davvero golosa!

Preparati senza uova assaporerete il gusto che sa di leggerezza!
La ricetta la trovate ora sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO

Tirate fuori frigo il burro affinché al momento della preparazione sia abbastanza morbido per poter essere utilizzato.
All’interno di terrina o planetaria munita di gancio K amalgamate a velocità moderata:
farina,zucchero a velo,zenzero in polvere e lievito per dolci.
Aggiungete ora burro morbido,succo di arancia,
acqua e rum.
Mentre continuate ad impastare aggiungete in ultimo pezzetti di arancia candita e pistacchi.
Al completamento dell’impasto rovesciate su piano di lavoro formando 2 salsicciotti che avvogerete stretti nella pellicola per alimenti e riponendoli a riposo in frigo per 2h.
Trascorso tempo di riposo eliminate pellicola e tagliate
i salsicciotti al coltello ricavando dischi spessi 0,5mm.
Disponete i biscotti su teglia rettangolare foderata con carta forno.
Preriscaldato il forno a 180° giunto a temperatura fate cuocere per 20min.
A cottura ultimata sfornate la teglia di biscotti facendo freddare quest’ultimi completamente
su gratella per dolci.
Continuate in questo modo fino a completamento
di cottura dei restanti biscotti.
Con queste dosi Io ho ottenuto 60 biscotti.
Gustateli una volta freddi.
Buon appetito!
CONSIGLI UTILI:
Ora che i Vostri biscotti sono pronti potrete conservarli in scatole di latta o formare dei pacchettini da regalare dopo che vi sarete muniti di carta trasparente e nastrini colorati.

albicocche/ ANTIPASTI/ BEVANDE/ estratti di succo/ ESTRATTORE DI SUCCO/ FRUTTA/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MELE/ pesche/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza lievito/ senza olio/ senza uova/ SUCCHI DI FRUTTA/ VEGAN

ESTRATTO DI MELA,PESCA E ALBICOCCA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria senza grassi, pesche, adatte ai bambini, Antipasti, merenda, vegan, ricette per vegetariani, HOME MADE, ricette senza glutine, MELE, RICETTE ESTIVE, ESTRATTORE DI SUCCO
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura
Porzioni Per 3 persone

UTENSILI
Estrattore di succo
Coltello
Bicchieri
Terrina

INGREDIENTI
2mele Granny Smith
2 pesche
4 albicocche

Dopo l’acquisto dell’estrattore di succhi per frutta e verdura eccovi la prime ricetta veloce veloce per iniziare al meglio la giornata.
Mela,pesche e albicocche solo frutta fresca in un concentrato di vitamine pronto da bere,100%naturale, senza coloranti,conservanti e zuccheri aggiunti.

PROCEDIMENTO
Per realizzare la ricetta è fondamentale munirsi di estrattore o centrifuga per estrarre i succhi della frutta.
Lavate la frutta ed eliminate il nocciolo della pesca e dell’albicicca.
Tagliate al coltello la frutta a pezzetti riunendoli in una terrina.
Azionate l’estrattore e posizionando contenitore raccogli succo e contenitore raccogli scarto cominciate ad aggiungere i pezzetti di frutta fino ad esaurimento degli ingredienti.
Ottenuto il succo di frutta fresca porzionate in bicchieri individuali e gustate.
Buon appetito!

image

a vapore/ albicocche/ CANNELLA/ CESTO BAMBÙ/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MANDORLE/ Per dolci/ prugne/ RACCOLTA DI RICETTE/ rustico/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ VANIGLIA/ zucchero a velo

TORTA ALLA FRUTTA COTTA A VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, CANNELLA, VANIGLIA, merenda, ricette AUTUNNO/INVERNO, ricette per vegetariani, HOME MADE, snack, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, SPEZIE, prugne, senza burro, zucchero a velo, RUSTICO, colazione, TORTE, UOVA, MANDORLE
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 1h
Porzioni ottenute: Per 4-6 persone

UTENSILI
planetaria kenwood kmix
spatola in silicone
cesto in bambù diametro 24cn
stampo in silicone 22cm di diametro
gratella
setaccio
coltello

INGREDIENTI
4 uova piccole
100gr di zucchero a velo
150gr di farina manitoba
1cucchiaino di polvere di vaniglia
1 pizzico di cannella
1 cucchiaino di sale
30gr di mandorle spezzettate a mano
30gr di prugne denocciolate tagliate a pezzetti
30gr di albicocche tagliate a pezzetti
1 bustina di lievito per dolci

Oggi vedremo insieme come realizzare un’altra golosità cotta a vapore tutta morbidezza,sofficità e leggerezza.

Non vorrei ripetermi ma è veramente questo il risultato che si ottiene da una cottura al vapore sia per il pane che per i dolci.
Hanno caratteristica di rimanere morbidissimi poiché a differenza del forno che tende a seccarli,nella cottura a vapore il prodotto si mantiene idratato sia dentro che fuori e i tempi di cottura non sono poi così lontani dalla classica cottura in forno.

L’impasto della torta è senza burro né latte solo uova,zucchero,farina,aromi e lievito arricchito da croccanti mandorle e frutta disidratata quali prugne e albicocche per evitare un impasto troppo umido al fine di diminuire i tempi di cottura e ottenere un prodotto cotto in modo uniforme.
Vediamo quindi come si prepara

PROCEDIMENTO
Accendete la pentola con acqua in modo tale da averla pronta a bollore per la cottura del dolce.

Aprite ora all’interno della Vostra planetaria le uova che monterete alla massima velocità con frusta a filo aggiungendo zucchero a velo fino a quando otterrete un composto chiaro, gonfio e spumoso.

Aggiungete farina, sale e spezie;fate montare al fine di ottenere un impasto liscio e senza grumi.
Aggiungete mandorle spezzettate al coltello,prugne e albicocche a pezzetti; amalgamate all’impasto.

Non vi resta che aggiungere il lievito per dolci che passerete a setaccio.

Versate l’impasto all’interno di stampo in silicone che andrete ad adagiare all’interno del cesto in bambù.
Chiudete il coperchio e ponete a cottura su pentola d’acqua giunta ormai a bollore.
Senza mai alzare il coperchio fate cuocere per 1 ora.

Trascorso tempo di cottura prima di spegnere fate prova stecchino nel caso in cui il dolce non fosse ancora pronto continuate la cottura.

A cottura ultimata spegnete la pentola estraete lo stampo dal cesto e fate intiepidire il dolce al suo interno.
Successivamente sformate su gratella aspettando che si raffreddi completamente prima di procedere al taglio.

Una volta fredda servite e gustate ?

image

Scritto con WordPress per Android

BURRO/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FRUTTA CANDITA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ latte di soia/ LIEVITI/ panettone/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICORRENZE/FESTE/ Senza categoria/ UOVA/ uvetta sultanina/ VANIGLIA/ zucchero a velo

PANETTONE HOME MADE

Livello di difficoltà : ☆ ☆ ☆
Categoria : Dolci, adatte ai bambini, VANIGLIA, merenda, PRODOTTI FORNO, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, LATTE, IMPASTI BASE, Panettone, zucchero a velo, RUSTICO, LATTICINI, colazione, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione:24h
Tempo di cottura : 45min
Porzioni ottenute: 1kg616gr

UTENSILI:
planetaria kenwood kmix
piano di lavoro
tarocco
bilancia pesa alimenti
stampo per panettone
carta forno
gratella
pentolino
terrina d’acqua
pennello in silicone
foglio d’alluminio
2ferri a maglia

705gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra
90ml di latte di soia
120ml acqua tiepida
4 uova grandi o 6 piccole
150gr burro
50gr uvetta
30gr canditi misti
1cucchiaino di vaniglia
2gr di sale
200gr zucchero a velo

1 tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con latte

La buona riuscita della Mia ricetta trova posto nel mio cuore e nell’immensa soddisfazione e felicità di essere riuscita a realizzare il dolce più amato e più difficile della tradizione lombarda per le feste di Natale…
Il panettone!
Realizzato senza alcun corso,senza alcun consiglio addirittura modificando completamente la ricetta di un libro ma fondamentale l’aiuto di miei 2 grandi amici in cucina l’impastatrice kenwood kmix e il forno Candy!
Fiera e orgogliosa di boicottare prodotti industriali e dozzinali
W l’autoproduzione ,W l’home made,W le food Blogger ambiziose come me!

Per realizzare il panettone è essenziale l’uso della planetaria,effettuare vari impasti con successive lievitazioni al fine di ottenere in ultimo un impasto ben incordato e lucido.

Se non avete pazienza,abilità ma soprattutto gli strumenti necessari vi sconsiglio di provare a realizzarlo ma se la Vostra tenacia e voglia di fare vi suggeriscono di provare allora realizzate il “Vostro panettone”!
Non rinunciate e create,impastate e divertitevi seguendo i miei suggerimenti della mia ricetta…nulla è impossibile
e:”RICORDATEVI DI OSARE SEMPRE!!!”

PROCEDIMENTO:

◇1IMPASTO ore 23:00
125gr di farina manitoba
90ml di latte
1bustina di lievito di birra

La sera precedente ponete all’interno della terrina della Vostra planetaria il lievito di birra a sciogliere nel latte tiepido scaldato appena al pentolino.
Inserite gancio impastatore e impastate a Vel moderata con 125gr di farina manitoba.
Fate lievitare all’interno di forno spento con terrina d’acqua calda e lucina accesa per tutta la notte.

11h dopo…

◇2 IMPASTO ORE 10:00
aggiungere al primo impasto 60 ml di acqua tiepida e
100gr di farina manitoba

Il giorno dopo riprendete il vostro impasto e aggiungete
60ml di acqua tiepida e 100gr di farina manitoba.
Inserite gancio impastatore e azionate la planetaria a
Vel moderata.
Dovrete ottenere un impasto liscio e compatto.
Riponete nuovamente a lievitare per le successive 2h.

◇3 IMPASTO ORE 12:00
aggiungere all’impasto lievitato 60ml acqua tiepida e
100gr di farina manitoba.

Trascorso tempo di lievitazione riprendete nuovamente la terrina contenente l’impasto lievitato e aggiungete nuovamente altra acqua tiepida e farina.
Far lievitare dopo aver ottenuto come in precedenza impasto liscio e compatto per le successive 3h.

◇4 IMPASTO ORE 15:00
aggiungere all’impasto ottenuto
lo zucchero a velo
vaniglia
uova
burro
farina
sale
uva passa
canditi

Trascorsa successiva lievitazione aggiungere all’impasto lievitato lo zucchero a velo poco per volta aspettando che l’impasto lo assorba completamente.
Aggiungere successivamente un uovo alla volta aspettando anche in questo caso di aggiungere l’uovo successivo prima che il precedente sia stato assorbito completamente dall’impasto.
Aggiungere poco per volta il burro tagliato a pezzetti e fatto ammorbidire a temperatura ambiente aspettando che l’impasto l’assorba.
Impastate ancora aggiungendo sale,vaniglia e la rimanente farina ovvero 380gr.
Fate incordare bene l’impasto che dovrà presentarsi lucido ed elastico.

Aggiungete in ultimo canditi e uvetta.
Fate amalgamare bene gli ingredienti e rovesciate l’impasto su piano di lavoro lavorandolo con l’aiuto di tarocco.
Non aggiungete farina!!!

Riponete l’impasto all’interno di stampo per panettone e ponete a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa del forno per 5h o fino a quando il Vostro impasto raggiungerà il bordo dello stampo.

Trascorsa l’ultima lievitazione estraete l’impasto dal forno e pennellate la superficie del Vostro dolce con tuorlo d’uovo sbattuto diluito con latte.

Preriscaldate il forno alla temperatura di 180° e mantenendo terrina d’acqua posta nella parte bassa dello stesso fate cuocere per 1h05min,
appena la superficie del Vostro panettone comincerà a scurire copritelo con foglio di alluminio e proseguite la cottura.

A cottura ultimata fate prova stecchino,sfornate e ponete a freddare infilzando il Vostro panettone con 2ferri a maglia capovolgendolo in modo che i canditi non finiscano sul fondo.

Il giorno successivo tagliate il Vostro bellissimo panettone e gustatevelo assaporandone ogni morso;bontà e piena soddisfazione del Vostro operato.

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

BURRO/ CUKÒ/ datteri/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FRUTTA CANDITA/ HOME MADE/ LATTE/ LIEVITI/ MANDORLE/ MELE/ NOCI/ Per dolci/ PISTACCHI/ PRODOTTI DA FORNO/ prugne/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ TORTA ALLO YOGURT/ UOVA/ uvetta sultanina/ VANIGLIA/ YOGURT/ zucchero a velo

CIAMBELLA ALLO YOGURT E MIX DI FRUTTA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, VANIGLIA, merenda, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, ricette AUTUNNO/INVERNO, RACCOLTA DI RICETTE CON LE MELE, HOME MADE, MELE, PAN DI SPAGNA, snack, noci, SPEZIE, PISTACCHI, LATTE, CUKÒ, zucchero a velo, RUSTICO, LATTICINI, colazione, TORTE, YOGURT, UOVA, BURRO, MANDORLE
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 1h
Porzioni ottenute: Per 4-6 persone

UTENSILI:
cukò di imetec
lama inox
pala mescolatrice
spatola
coltello
bilancia pesa alimenti
setaccio
gratella per dolci
stampo per ciambella

INGREDIENTI:
3uova
160gr zucchero a velo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
250gr farina manitoba
2 vasetti di yogurt home made ( v.ricetta )
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/04/yogurt-home-made.html
3mele renette piccole
20gr di mandorle
20gr noci
20gr datteri denocciolate
20gr prugne denocciolate
20gr uvetta
20gr pistacchi
1bustina di lievito per dolci

zucchero a velo per spolverizzare

Oggi voglio proporvi una torta che è talmente Buona che è impossibile resisterLe…si può semplicemente descrivere come un’esplosione di sapori!

Ad ogni morso si distingue chiaramente ogni ingrediente che diventa protagonista di sé stesso esaltando il proprio sapore…sto parlando della mia CIAMBELLA ALLO YOGURT E MIX DI FRUTTA!

La torta è realizzata da un impasto allo yogurt,senza olio né burro,al suo interno un mix di frutta:
noci,mandorle e pistacchi appena pestati al mortaio;datteri e prugne denocciolate e tagliate al coltello,uvetta sultanina senza metterla in ammollo e in ultimo una dadolata di dolci piccole mele renette.

L’impasto è stato realizzato utilizzando il mio CUKÒ di imetec ma potrete anche farlo con planetaria,fruste elettriche o a mano; pronti a realizzarla?!

PROCEDIMENTO:
Versate all’interno della boccia del cukò inserendo lama inox le uova,zucchero a velo e un pizzico di sale.Impostate Vel 10 per 1min.

Aggiungete ora yogurt meglio se autoprodotto ( v.ricetta )
https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/04/yogurt-home-made.html
e azionate
Vel 10 per 30 sec,aggiungete farina setacciata e un cucchiaino di polvere di vaniglia Vel 10 per 1min.

Cambiate la lama inox inserendo pala mescolatrice per non ridurre in purea i restanti ingredienti.

Aggiungete quindi noci,mandorle e pistacchi pestati al mortaio a pezzetti,uvetta,datteri e prugne denocciolate tagliate al coltello e in ultimo dadolata di mele renette.
Azionate a Vel 6 per 1min e successivamente a impulsi per amalgamarli meglio all’interno del Vostro impasto.

Aggiungete in ultimo lievito per dolci passato a setaccio e
azionate a Vel 6 per 1min.
Estraete la pala mescolatrice e versate l’impasto in modo omogeneo all’interno di stampo a ciambella precedentemente imburrato e spolverizzato con pangrattato per donare al dolce ulteriore sapore rustico.
Infornate in forno preriscaldato a 180°e fate cuocere per 1h.
Fate prova stecchino che dovrà essere ben asciutto.

Spegnete il forno,sfornate e fate intiepidire all’interno dello stampo per 5min.
Sformate e ponete a freddare completamente su gratella per dolci.
Ora che il Vostro dolce si è freddato spolverizzate con zucchero a velo,poggiate su alzata e portate in tavola.
Buon appetito!

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

CONSIGLIA Brownies alla Nutella e Nocciole

Send this to a friend