Browsing Category

FARINA INTEGRALE

a vapore/ AROMI/ bagnomaria/ BURRO/ CARNE/ ceci/ cocco/ coniglio/ coppa/ COTTURA/ cozze/ CROSTATE/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FARINA TIPO 0/ FLAN/ FORNETTO ESTENSE/ gamberetti/ gas/ HOME MADE/ LEGUMI/ LIEVITI/ MELE/ NOCCIOLE/ NOCI/ novembre 2016/ padella/ panna da cucina/ PANNA PER DOLCI/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA FROLLA/ PENTOLA/ Per dolci/ pere/ PESCE/ PISTACCHI/ PRIMI PIATTI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RACCOLTA RICETTE/ riso/ rum/ rustico/ SALSE/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ spaghetti/ SPEZIE/ tonno/ torta in tazza/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA/ VINO BIANCO/ vongole/ YOGURT/ zucchero a velo/ zucchero di canna

UNA RICETTA AL GIORNO…LE RICETTE DEL MESE DI NOVEMBRE 2016

Categoria Dolci, adatte ai bambini, prodotti dell’orto, FARINA MANITOBA, CANNELLA, merenda, ricette AUTUNNO/INVERNO, verdure fresche, MELE, Primi, cozze, vongole, senza grassi, RISO, PASTA, senza burro, PESCE, zucchero a velo, passata di pomodoro, POMODORINI CILIEGINO, colazione, TORTE, ricette senza glutine, LIEVITO PER DOLCI, prodotti home made, prodotti biologici, vegan, rosmarino, PRODOTTI FORNO, panna per dolci, panna montata, ricette per vegetariani, HOME MADE, verdure congelate, TORTE SALATE, CARNE, gamberetti, zucca, RUSTICO, succo di limone, UOVA

NOVEMBRE 2016

COSTINE DI MAIALE AL SUGO CON PASTA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/costine-di-maiale-al-sugo-con-pasta.html

RISOTTO ALLA CREMA DI ZUCCA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/risotto-alla-crema-di-zucca.html

ARANCINI DI ZUCCA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/arancini-di-zucca.html

TORTA SOFFICE ALLE MELE SENZA UOVA E LATTOSIO

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/torta-soffice-alle-mele-senza-uova-e-lattosio.html

FLAN DI ZUCCA IN SALSA DI FORMAGGI E NOCI COTTI IN FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/flan-di-zucca-in-salsa-di-formaggi-e-noci-cotti-in-fornetto-estense.html

TORTE IN TAZZA ALL’ACQUA E CACAO COTTE IN FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/torte-in-tazze-allacqua-e-cacao-cotte-in-fornetto-estense.html

CIME DI RAPA E PATATE IN TORTA SALATA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/cime-di-rapa-e-patate-in-torta-salata-cotta-in-fornetto-estense.html

TORTA SOFFICISSIMA ALLA PANNA MONTATA E MELA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/torta-sofficissima-alla-panna-montata-e-mela.html

SPAGHETTI ALLO SCOGLIO IN CREMA DI CECI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/spaghetti-allo-scoglio-in-crema-di-ceci.html

CONIGLIO CON PATATE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/coniglio-con-patate-al-fornetto-estense.html

TORTA CREMOSA ALLA ZUCCA E GRANELLA DI NOCI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/torta-cremosa-alla-zucca-e-granella-di-noci.html

TORTA INTEGRALE ALLE MELE YOGURT E NOCCIOLE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/torta-integrale-alle-mele-yogurt-e-nocciole.html

PASTA GRATINATA ALLA CREMA DI ZUCCA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/pasta-gratinata-alla-crema-di-zucca-cotta-in-fornetto-estense.html

MILLEFOGLIE DI PATATE LARDO E NOCI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/millefoglie-di-patate-lardo-e-noci.html

RISOTTO ZUCCA E NOCI IN CROSTA AL FORMAGGIO

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/risotto-zucca-e-noci-in-crosta-al-formaggio.html

FLAN DI CIME DI RAPA CON CUORE DI FORMAGGIO

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/flan-di-cime-di-rapa-con-cuore-di-formaggio-cotti-al-fornetto-estense.html

RISOTTO IN CREMA DI CAROTE E PANCETTA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/risotto-in-crema-di-carote-e-pancetta.html

BASE PER CROSTATE AL MIELE SENZA UOVA E BURRO

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/base-per-crostate-al-miele-senza-uova-e-burro.html

CROSTATA RUSTICA ALBICOCCHE E PERE COTTA IN FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/crostata-rustica-albicocche-e-pere-cotta-in-fornetto-estense.html

CANESTRINI DI BRISÉE IN CREMA DI CIME DI RAPA COTTI IN FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/canestrini-di-brisee-in-crema-di-cime-di-rapa-cotti-in-fornetto-estense.html

SPAGHETTI ZUCCA E MARE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/spaghetti-zucca-e-mare.html

PANNA COTTA IN SALSA AL CIOCCOLATO

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/panna-cotta-in-salsa-al-cioccolato.html

TORTINE DOLCI CAROTE E MANDORLE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/tortine-dolci-carote-e-mandorle.html

PENNE GRATINATE IN CREMA DI CIME DI RAPA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/penne-gratinate-in-crema-di-cime-di-rapa-cotte-in-fornetto-estense.html

TORTA DI MELE _FORMAGGIO,NOCI E UVETTA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/torta-di-mele-_-formaggionoci-e-uvetta.html

INVOLTINI DI VERZA VIOLA COTTI IN FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/involtini-di-verza-viola-cotti-in-fornetto-estense.html

CREME BRULÈE COTTI IN FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/creme-brulee-cotti-in-fornetto-estense.html

SPAGHETTI CACIO E PEPE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/spaghetti-cacio-e-pepe.html

STRUDEL ALLA FROLLA SENZA UOVA_PERE E CILIEGIE COTTO IN FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/strudel-alla-frolla-senza-uova_pere-e-ciliegie-cotto-al-fornetto-estense.html

PATATE RIPIENE PROSCIUTTO E FORMAGGIO COTTE AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/patate-ripiene-prosciutto-e-formaggio-cotte-al-fornetto-estense.html

RICORDO UNA CROSTATA DI MELE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/ricordo-una-crostata-di-mele-cotta-al-fornetto-estense.html

CUPOLE DI RIGATONI IN CREMA DI RICOTTA E ZAFFERANO COTTE AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/cupole-di-rigatoni-in-crema-di-ricotta-e-zafferano-cotte-al-fornetto-estense.html

FLAN DI ZUCCA E CAROTE IN SALSA AL PECORINO COTTI AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/flan-di-zucca-e-carote-in-salsa-al-pecorino-cotti-in-fornetto-estense.html

CREMA D’AUTUNNO ZUCCA E FAGIOLI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/crema-dautunno-zucca-e-fagioli.html

TORTINE FREDDE YOGURT E MARMELLATA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/tortine-fredde-yogurt-e-marmellata.html

TORTA DI MELE IN GRAN GALÀ

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/torta-di-mele-in-gran-gala.html

COCOTTE ALLEGRE PATATE E PANCETTA AL FORNETTO ESTENSE

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/cocotte-allegre-patate-e-pancetta-al-fornetto-estense.html

BISTECCA DI TONNO IN CREMA DI CECI

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/11/bistecca-di-tonno-in-crema-di-ceci.html

CANNELLA/ DOLCI/ FARINA INTEGRALE/ FARINA TIPO 0/ HOME MADE/ LIEVITI/ MELE/ NOCCIOLE/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ rum/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ TORTA ALLO YOGURT/ UOVA/ YOGURT/ zucchero a velo

TORTA INTEGRALE ALLE MELE, YOGURT E NOCCIOLE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, CANNELLA, prodotti home made, merenda, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, RACCOLTA DI RICETTE CON LE MELE, HOME MADE, SPEZIE, zucchero a velo, RUSTICO, LATTICINI, TORTE, YOGURT, UOVA, BURRO, NOCCIOLE

Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 50min
Porzioni Per 4_6 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Stampo rotondo 20cm
Coltello
Setaccio
Gratella
INGREDIENTI
2uova
1pizzico di sale
100gr farina integrale
200gr farina tipo 0
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di cannella
2mele renette
20gr nocciole
50ml rum
50ml olio di mais
100ml acqua tiepida
Burro per lo stampo
Zucchero a velo

Questa mattina per l’ora della colazione vorrei deliziarvi con una nuova ricetta dolce presentandovi una goduriosa torta di mele decorata in superficie da irresistibile al naturale granella di nocciole.
Preparata con farina integrale e yogurt greco non si può chiedere di meglio per iniziare una nuova giornata con il pieno di energia,bontà e leggerezza.
Per conoscere ingredienti e procediamento a realizzazione di questa meraviglia non vi resta che continuare a leggere il post direttamente sul mio blog.
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO 
Per prima cosa andate a pestare al mortaio o tritate grossolanamente al mixer le vostre nocciole che serviranno come tocco finale a decorazione del Vostro dolce.

Successivamente setacciate in una capiente terrina le due farine.
Aggiungete zucchero a velo, sale e cannella in polvere.
Alle polveri andate ad aggiungere yogurt greco (preferibilmente non troppo freddo)olio di mais,rum e acqua tiepida.
Amalgamato bene l’impasto aggiungete le uova.
Come vedete questo impasto per essere realizzato non ha bisogno di planetaria o frusta elettrica ma solo di setaccio e spatola in silicone.
Aggiungete ora nell’impasto 1 mela renetta tagliata al momento a pezzetti non troppo spessi.
Infine passate lievito per dolci a setaccio e amalgamatelo all’impasto.
Preimburrato stampo rotondo versate l’impasto nella teglia e decorate la superficie con fettine di mela sottili e granella di nocciole lavorate in precedenza.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180° infornate il dolce nella parte centrale del forno e fate cuocere per 50min.
Controllate la cottura del dolce prima di spegnere il forno con stuzzicadenti quindi sfornate e poco dopo sformate adagiandolo su apposita gratella per dolci per farlo freddare completamente.
Prima di portarlo in tavola spolverizzate la superficie con zucchero a velo.
Buon appetito!

BURRO/ CANNELLA/ di birra/ DOLCI/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ MELE/ MIELE/ NOCI/ OLIO DI MAIS/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ UOVA/ uvetta sultanina

DOLCE MATTINO_MELE,NOCI E UVETTA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, Dolci, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, CANNELLA, prodotti home made, merenda, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA INTEGRALE, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, uvetta sultanina, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, noci, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, MIELE, colazione, TORTE, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione 2h50min
Tempo di cottura 40min
Porzioni Per 6 persone
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Teglia rettangolare in silicone 30cm
Coltello
Cucchiaio
INGREDIENTI
200gr farina integrale
300gr farina manitoba
2uova
1cucchiaino di sale
1cucchiaio miele
1bustina di lievito di birra disidratato
60gr uvetta
20gr noci
200ml acqua tiepida
50ml olio di mais

DECORAZIONE 
1 mela Golden
20gr noci
2 cucchiai di zucchero di canna
qualche ricciolo di burro
Quest’oggi a colazione portiamo in tavola un dolce risveglio
con un buonissimo pan brioche integrale arricchito nell’impasto da noci e uvetta sultanina decorato ancora in superficie con fettine di mela Golden,noci e zucchero di canna.

Morbido,soffice,ben lievitato presente un’aroma leggero alla cannella è la colazione perfetta per iniziare al meglio una nuova giornata d’autunno.

Volete realizzare il dolce del mattino?!
Continuate dunque la lettura del post…
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

All’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore andate a sciogliere in acqua tiepida il lievito di birra disidratato insieme al miele.
Aggiungete miscela di farine,cannella in polvere,uova
ed avviate l’impasto.
Assorbito i primi ingredienti andate ad aggiungere uvetta e noci a pezzetti.
Successivamente continuate aggiungendo olio di mais e in ultimo il sale.
L’impasto dovrà essere morbido ma compatto.

Fate lievitare all’interno della stessa terrina ponendo l’impasto all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 1h.
Trascorsa la prima lievitazione effettuate un paio di pieghe.
Andate a stendere l’impasto all’interno di teglia rettangolare in silicone o in alternativa di materiale antiaderente foderata con foglio di carta forno.
Distribuite sulla superficie del dolce fettine di mela tagliate sottili,noci a pezzetti e zucchero di canna.
Ponete nuovamente a lievitare per 1h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione estraete la teglia dal forno che preriscalderete
alla temperatura di 180°.
Prima di infornare distribuite sulla superficie del dolce qualche ricciolo di burro.
Fate cuocere per 40min.
A cottura ultimata estraete la teglia dal forno e sfornate dalla teglia il Vostro dolce pan brioche ponendolo a freddare completamente su gratella per dolci.
Ora non vi resta che effettuare la prova assaggio.
Buon appetito!

a vapore/ COTTURA/ FARINA INTEGRALE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASTA/ PASTA FRESCA/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza lievito/ STAR BENE A TAVOLA/ tagliatelle/ UOVA

TAGLIATELLE ALL’UOVO INTEGRALI ALLA CREMA DI ZUCCA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, rosmarino, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA INTEGRALE, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, cottura a vapore, Primi, senza grassi, piatto unico, PASTA FRESCA, PASTA, zucca, senza burro, RUSTICO, UOVA

Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 20min per la zucca/3 min pasta
Porzioni Per 4 persone
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Coltello
Vaporiera elettrica
Frullatore ad immersione kenwood
Pentola
Stendino per la pasta
Macchina per la pasta
INGREDIENTI
PASTA FRESCA ALL’UOVO INTEGRALE
300gr farina integrale
3uova
1 cucchiaino di sale
CREMA DI ZUCCA
dadolata di zucca
Sale
Olio extravergine di oliva
Pepe nero
Rosmarino essiccato
Oggi portiamo in tavola un generoso piatto di pasta fresca preparata con farina integrale e uova fresche,
anzi freschissime,direttamente di pollaio condite con una delicata crema alla zucca altrettanto fresca e di stagione.

Tutto il mondo invidia i nostri prodotti della nostra terra tipici della cucina italiana ed Io rispondo a tono
portando sulla mia tavola e magari anche sulle vostre solo il meglio,realizzando e consumando il più possibile prodotti home made.

Senza grassi e senza lattosio che ne dite di mettervi all’opera con le mani in pasta?!
Continuate dunque con la lettura del post per saperne di più e meglio…
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a realizzare l’impasto
per le tagliatelle e ovvio che per prepararle avrete bisogno di tempo questo non è certamente un piatto dell’ultimo minuto quindi potrere decidere di mettervi di buon mattino in cucina o prepararle con un giorno di anticipo così da essere subito pronte il giorno seguente e ben asciutte nel caso in cui avanzassero.
Deciso questo mettetevi all’opera!
L’impasto integrale lo preparerete nelle dosi note a tutti ovvero 1uovo ogni 100 gr di farina ma la lavorazione sarà diversa in quanto a spessore della pasta e all’uso di altra farina durante il passaggio della stessa nei rulli della macchina.
Procederete in questo modo…
Utilizzato uova e farina secondo dosi previste (io ho utilizzato 3uova,300gr farina integrale, 1pizzico di sale)
fate dunque riposare l’impasto per almeno 30min a temperatura ambiente coperto affinché non si secchi.
Montata la macchina della pasta andate a lavorare l’impasto su piano di lavoro infarinato dividendolo e coprendo di volta in volta la rimanenza.
Iniziate la lavorazione con il numero più basso in modo tale da poter lavorare la pasta con più facilità utilizzando fatina tipo 0 per evitare che all’inizio l’impasto possa attaccarsi.Non lavorate l’impasto oltre il numero 3 in quanto l’integrale ha una diversa lavorabilità e in cottura se tirata troppo sottile tenderà a spezzarsi perché l’impasto tende ad asciugare più in fretta.
Ottenuto una bella sfoglia liscia ponetela ad asciugare su canovaccio pulito e continuate la lavorazione della rimanenza.
Procedete dunque al taglio della pasta che potrà avvenire a mano mediante coltello oppure nuovamente con la macchina per mezzo dell’apposito rullo per tagliatelle.
Disponete dunque le tagliatelle ad asciugare nell’apposito stendino (v.figura 1)o in alternativa su di un canovaccio avendo però cura di girarle ogni tanto;ovviamente in questo modo l’asciugatura della pasta avverrà in tempi più lunghi.

Mentre la pasta riposa andate a preparare la zucca.
Eliminate la buccia dura,i filamenti interni e i grossi semi; tagliate la zucca a dadini e ponetela in cottura all’interno di vaporiera elettrica nell’apposito contenitore di plastica in dotazione per la cottura del riso insaporendola con aromi e spezie facendo cuocere per 20min(tagliata a piccoli pezzi cuocerà più velocemente)
Ultimato la cottura della zucca non vi resta che frullarla subito al minipimer riducendola in una crema liscia.
Portate ora a bollore pentola d’acqua per la cottura della pasta,salatela e aggiungete un cucchiaio d’olio,tuffate le Vostre tagliatelle che cuoceranno rapidamente
dai 3 ai 5min.
Scolatele al dente e amalgamatele in terrina contenente la crema di zucca.
Portate in tavola ultimando il piatto con olio extravergine di oliva e peperoncino a piacere.
Buon appetito!

COTTURA/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTI DI BASE/ IMPASTI SENZA IMPASTO/ IMPASTI VELOCI/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MIELE/ OLIO DI MAIS/ PISTACCHI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza uova/ VEGAN

PANE ALLA D.GRANT_ INTEGRALE CON GRANELLA DI PISTACCHI COTTO IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, Antipasti, FARINA INTEGRALE, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, PISTACCHI, LIEVITATI SENZA IMPASTO, senza burro, RUSTICO, IMPASTI VELOCI, colazione, FORNETTO ESTENSE, senza uova

Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 40min
Porzioni 875gr
UTENSILI
Terrina
Spatola in silicone o cucchiaio di legno
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in coccio
Carta forno
Mortaio in marmo
Cucchiaio
Termometro
INGREDIENTI
250gr farina integrale
250gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
1cucchiaio di miele
70ml olio di mais
300ml acqua tiepida
1gr sale
30gr pistacchi non salati
Oggi utilizzando il metodo d’impasto di D.Grant ovvero
un impasto senza impasto andremo a realizzare una nuova ricetta portando in tavola una sana pagnotta integrale arricchita in superficie da una croccante granella di pistacchi.

La pagnotta realizzata senza grassi e in tempi brevi di lievitazione ha reso moltissimo con i suoi 875gr,
cotta all’interno del magico fornetto estense.

Con questo metodo d’impasto non sono previsti:
errori,abilità tecniche o utensili particolari;
non farete nemmeno fatica!
Vi serviranno solo:
una terrina,un cucchiaio,pochi ingredienti e la pagnotta sarà presto servita,presentandosi con una morbida mollica,crosta croccante e tanta bontà!

Che aspettate dunque a prepararla?!
Vi saluto lasciandoVi alla mia ricetta…
Buona preparazione e alla prossima ?

PROCEDIMENTO

Come vi ho annunciato poco prima nella presentazione della ricetta,per preparare questo impasto al fine di ottenere questa pagnotta basterà munirvi di capiente terrina e di una spatola in silicone o cucchiaio di legno.
Sciogliete dunque all’interno di terrina capiente il lievito di birra disidratato in acqua tiepida insieme al miele.
Aggiungete miscela di farine e amalgamate girando con spatola in silicone o cucchiaio di legno versando nel frattempo anche l’olio di mais.
Verso la fine dell’impasto che dovrà risultare abbastanza morbido aggiungete il sale.
Date all’impasto forma di una palla modellandolo ora con le mani e adagiatelo all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno ponendolo a lievitare per 45min-1h.
La lievitazione è molto veloce e abbondante controllate dunque che l’impasto non fuoriesca dai bordi della teglia.
A lievitazione ottimale spolverizzate la superficie con granella di pistacchi che precedenza avevate pestato al mortaio.
Preriscaldato su fornello medio della cucina con fiamma al minimo il fornetto estense,giunto a temperatura di 200°(controllata con apposito termometro)ponete l’impasto a cottura andando ad adagiare la teglia su supporto quadrato,chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 40min.
Ultimato la cottura,spegnete e sformate la pagnotta sollevando i bordi della carta forno,quindi adagiata su gratella per dolci fatela freddare completamente.
Ora che la pagnotta è pronta non vi resta che provarla tagliandola a fette gustandolo nella sua totale semplicità o con condimento a piacere.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ COTTURA/ FARINA INTEGRALE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ OLIO DI MAIS/ PASTA BRISÉE/ PATATE/ PIATTI UNICI/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito/ SNACK/ TORTE SALATE/ UOVA/ zucchine

BRISÉE INTEGRALE AI SAPORI DELL’ORTO

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, Antipasti, rosmarino, RUSTICO, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA INTEGRALE, PASTA BRISÉE, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, Secondi Piatti, snack
Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 1h
Porzioni Per 4 persone

UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Pennello in silicone
Coltello
Mattarello in silicone
Carta forno
Teglia rotonda alluminio
Forbici
Mandolina
Termometro da cucina
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE INTEGRALE
300gr farina integrale
1gr sale
100ml acqua fredda
150gr burro freddo
RIPIENO
2 patate dell’orto
2 melanzane dell’orto
1 zucchina dell’orto
1 peperoncino fresco dell’orto
Rosmarino
Pepe
Sale
Olio di mais
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Oggi portiamo in tavola una nuova ricetta con la mia BRISÉE INTEGRALE AI SAPORI DELL’ORTO.
Realizzato la pasta brisée con farina integrale l’ho stesa in una sfoglia sottile farcendola con le verdure dell’orto:
zucchine,melanzane,patate e un peperoncino cornetto rosso in aggiunta a pepe e rosmarino.
Cotta all’interno del magico fornetto estense ho ottenuto una portata piatto unico,ricco e salutare interamente home made.
Vi lascio dunque alla mia ricetta un saluto e alla prossima?
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andiamo a preparare le verdure.

Tagliamo al coltello eliminando a croce gran parte della buccia delle melanzane quindi tagliamole a tocchetti e facciamo saltare in padella con un cucchiaio d’olio di mais.
Controllando la cottura aggiungiamo le zucchine e le patate che taglieremo molto sottilmente per mezzo di mandolina;insaporiamo con l’aggiunta di sale,pepe e rosmarino.
Ultimiamo la cottura dopo circa 10min.
Spegniamo e teniamo da parte.
Successiva preparazione è la realizzazione della Nostra pasta brisée nella versione integrale (v.link della ricetta)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Poniamo il nostro impasto avvolto nella pellicola per alimenti e riponiamo a riposo in frigo per 30min.
Trascorso tempo necessario di riposo per la nostra base tiriamo fuori frigo e utilizzandone i 3/4 d’impasto stendiamo su foglio di carta forno al mattarello in una sfoglia sottile.
Adagiamo all’interno di teglia rotonda e bucherellatone la base con I rebbi di una forchetta andiamo a distribuire il nostro ripieno di verdure realizzato in precedenza aggiungendo a piacere un peperoncino fresco a pezzetti.
Ultimiamo la torta creando con la restante pasta una grata e una treccia a chiusura del nostro ripieno e a ultimare la decorazione del nostro piatto quindi pennelliamo la superficie della nostra torta salata con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense posizioniamo la teglia su supporto quadrato quindi portiamo a cottura con fiamma al minimo per 1h.
Ultimata la cottura spegniamo e fatta intiepidire appena sformiamo la torta e posizionata su di un tagliere andiamo a realizzare tranci di torta che porteremo in tavola pronti per essere gustati come antipasto,piatto unico o secondo.
Buon appetito!

chia/ COTTURA/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LATTE/ LIEVITI/ MIELE/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ SNACK

PAN BRIOCHE INTRECCIATO INTEGRALE AI SEMI DI CHIA COTTO IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria senza grassi, olio di mais, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, adatte ai bambini, LATTE, FARINA MANITOBA, Antipasti, merenda, RUSTICO, FARINA INTEGRALE, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, colazione, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, PANE, snack
Tempo di preparazione 5min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 993gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Stampo rotondo 20cm alluminio bordi alti
Gratella
Pennello in silicone
Coltello
Pentolino
Cucchiaino
Termometro
INGREDIENTI
80ml semi di chia
270ml latte
1bustina di lievito di birra
1cucchiaino di miele
1gr sale
200gr farina integrale
300gr farina manitoba
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Olio e farina per lo stampo
Oggi andiamo a realizzare un pan brioche tanto buono quanto particolare nella Sua forma intrecciata.
Realizzato con latte,farina integrale
e semi di chia;senza olio ne burro.
I semi di chia sono un’ottima fonte proteica e ricchi di fibre. Possono essere utilizzati oltre che nella classica panatura,
per arricchire l’impasto del pane ma anche per:
yogurt, succhi di frutta,macedonie,insalate, zuppe,minestroni e creme vegetali.
Nella ricetta che vado a proporvi troverete foto passo passo per poter realizzare senza alcuna difficoltà il particolare intreccio.
Cotto all’interno del magico fornetto estense ho portato sulla mia tavola un pan brioche oltre che buono ed esteticamente anche d’effetto,993gr di autentica bontà!
Vediamo quindi insieme come si prepara…
PROCEDIMENTO
Scaldiamo leggermente al pentolino il latte che dovrà essere tiepido.
Sciogliamo dunque nel latte all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra disidratato insieme al miele.
Aggiungiamo i semi di chia e le farine e azioniamo la macchina a velocità moderata aggiungendo verso la fine dell’impasto il sale.
Ottenuto un impasto liscio,morbido ma compatto facciamolo lievitare all’interno della stessa terrina
per 1h.
Trascorsa la prima lievitazione rovesciamo l’impasto su piano di lavoro ed effettuiamo un paio di pieghe.
Dividiamo ora l’impasto in 6 pezzi che andremo a lavorare ognuno creando dei filoncini della stessa misura e grandezza. (v.figura1)
Posizioniamo i primi due filoncini orizzontalmente e paralleli tra loro (v.figura 2)
Come per giocare a tris creiamo una piccola ghiera posizionando questa volta in verticale altri due filoncini sopra i precedenti(v.figura 3)
Ora disponiamo gli ultimi due filoncini creando una croce
(v.figura 4)
Con l’estremità di ognuno andiamo a creare da questa sorta di croce una treccia (v.figure 5,6,7,8)
Ultimiamo rimboccando verso l’interno ogni lato intrecciato ottenendo così una massa dintrecci
(v.figura 9)

Disponiamo il nostro impasto all’interno di stampo oliato ed infarinato facendolo lievitare per le prossime 2h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione il nostro impasto sarà lievitato pronto per essere in ultimo pennellato con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.
Preriscaldiamo su fornello piccolo della cucina il fornetto estense e posizioniamo lo stampo su supporto triangolare chiudiamo con coperchio e facciamo cuocere per 30min mantenendo i fori chiusi.
Ultimiamo la cottura per i successivi 15min con i fori aperti per un tempo totale di 45min.
Andiamo a sformare il nostro bellissimo pan brioche su gratella per farlo freddare completamente.
Una volta freddo tagliate a fette e consumate a piacere
Buon appetito!

COTTURA/ di birra/ estratti di succo/ ESTRATTORE DI SUCCO/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ MANDORLE/ MELE/ MIELE/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ SNACK

PAN BRIOCHE INTEGRALE ALL’ESTRATTO DI MELA VERDE CON GRANELLA DI MANDORLE COTTO IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, senza zucchero aggiunto, FARINA MANITOBA, Antipasti, merenda, FRUTTA SECCA, ESTRATTORE DI SUCCO, ricette per vegetariani, FARINA INTEGRALE, RACCOLTA DI RICETTE CON LE MELE, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, MELE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza burro, RUSTICO, succo vivo, MIELE, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 877gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Estrattore di succo
Coltello
Tagliere
Mortaio
Fornetto estense 30cm
Stampo rotondo 20cm alluminio bordi alti
Gratella
Pennello in silicone
Bilancia pesa alimenti
INGREDIENTI
200ml estratto di mela verde Granny Smith
50ml acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra disidratato
20gr miele
1gr sale
200gr farina integrale
300gr farina manitoba
35ml ml olio di mais
30gr granella di mandorle
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Io adoro il pane (il mio pane)e la frutta;
soprattutto quando con il mio estrattore da quest’ultimi ne spremo il succo subito pronto da bere.
Perché dunque non usare il succo della frutta per realizzare un ottimo pane?!
Da questo amore per il cibo e per nutrire il mio fabbisogno alimentare giornaliero quest’oggi voglio proporvi la mia nuova ricetta…
Ho realizzato il mio pan brioche integrale senza grassi e senza latte utilizzando il succo naturale della frutta
e in questo caso della mela verde Granny Smith!
Povera di zuccheri,ideale per i diabetici,il suo sapore e aspro e la sua buccia e di un verde brillante.
Spremutone il succo da due mele l’ho utilizzato per impastare il mio pan brioche integrale aggiungendo al suo interno granella di mandorle pestate in precedenza al mortaio.
Dopo una doppia lievitazione ne ho pennellato appena la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua e cotto all’interno del mio magico fornetto estense.
Il risultato ottenuto è stato un pane morbido,soffice,leggero e salutare.
Non c’è niente di più buono del pane fresco realizzato in casa propria con l’utilizzo dei giusti ingredienti.
Vediamo quindi insieme come si prepara…
PROCEDIMENTO
Per prima cosa mediante uso di estrattore andiamo a spremere il succo da due belle mele che taglieremo in pezzi al coltello inserendoli via via all’interno della nostra macchina che ci regalerà un meraviglioso succo vivo.
Poniamo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore il nostro succo vivo alla mela con l’aggiunta di acqua tiepida dove andremo a sciogliervi il lievito di birra insieme al miele.
Aggiungiamo le due farine,l’olio e impastiamo i nostri ingredienti aggiungendo verso la fine dell’impasto granella di mandorle pestate in precedenza al mortaio e sale.
Ottenuto un impasto liscio,morbido ma compatto facciamo lievitare all’interno della stessa terrina per 1h.
Trascorso tempo di lievitazione rovesciate l’impasto su piano di lavoro ed effettuate un paio di pieghe.
Oliate e infarinate stampo in alluminio anodizzato a bordi alti e adagiate al suo interno la palla d’impasto che farete lievitare fino al raggiungimento del bordo stampo per un tempo di circa 2h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennelliamo la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua e preriscaldato il nostro fornetto estense su fornello piccolo della cucina adagiamo la teglia contenente il nostro pane ben lievitato su supporto triangolare e chiuso con apposito coperchio facciamo cuocere per i primi 30min mantenendo i fori chiusi,
per aprirli per i successivi 15min di cottura con un tempo totale di cottura di 45min a una temperatura di 180-190°che controlleremo per mezzo di apposito termometro.
Ultimata la cottura andiamo ad estrarre la nostra pagnotta facendola freddare completamente su gratella.
Ora che il nostro pane è completamente freddo possiamo tagliarlo a fette e gustarlo a piacere.
Buon appetito!

CONSERVE/ COTTURA/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ LIEVITI/ MANDORLE/ melassa/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ PANNA PER DOLCI/ pesche/ pesche sciroppate/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ senza burro/ Senza categoria/ SNACK/ UOVA

PAN BRIOCHE INTEGRALE PESCHE E MANDORLE COTTO IN FORNETTO ESTENSE

  • Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, Antipasti, merenda, ricette per vegetariani, FARINA INTEGRALE, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, senza burro, RUSTICO, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, PANE

Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura 50min
Porzioni 900gr
UTENSILI
terrina
Bilancia
Fornetto estense 30cm
Pennello in silicone
Mortaio in marmo
Pentolino
Termometro
Stampo in alluminio dai bordi alti 24cm
Gratella
Piatto
Forchetta
INGREDIENTI
230ml panna liquida per dolci
1 cucchiaio di melassa
130gr pesche sciroppate

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

1bustina di lievito di birra disidratato
200gr farina integrale
300gr farina manitoba
1gr sale
1tuorlo d’uovo sbattuto diluito con acqua
30gr granella di mandorle

Oggi prepariamo una nuova ricetta…
Realizzeremo un sofficissima pan brioche integrale senza uova e burro nell’impasto ma con panna per dolci,pesche sciroppate ricoperto da croccante granella di mandorle.
Ovviamente l’uso del forno elettrico non è previsto soprattutto con questo caldo afoso ma dovrete munirvi del magico fornetto estense.
Soffice, ben lievitato a prima vista sembra un panettone su cui non vedrete l’ora di affondare i denti gustandolo a colazione o a merenda con farce dolci o salate.
Vediamo quindi insieme come si prepara…
PROCEDIMENTO
Scaldiamo leggermente su fiamma al pentolino la panna per dolci che una volta tiepida verseremo all’interno di una terrina capiente dove insieme alla melassa andremo a sciogliere il lievito di birra disidratato.
Schiacciamo con una forchetta all’interno di un piatto le nostre pesche sciroppate scolate del succo di conservazione.
Versiamo in terrina miscela di farine e purea di pesche.
(v.ricetta)

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Impastiamo bene il tutto e verso la fine aggiungiamo il sale.
Ottenuto un impasto liscio,morbido ma compatto facciamo lievitare al coperto all’interno della stessa terrina per 1h.
Trascorso tempo di lievitazione effettuiamo un paio di pieghe al nostro impasto e dopo aver oliato e infarinato il nostro stampo andiamo ad adagiare al suo interno il nostro impasto facendolo lievitare fino al raggiungimento del bordo stampo per circa 1h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennelliamo la superficie del pane con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua e decoriamo in ultimo con granella di mandorle che avremo pestato in precedenza all’interno di mortaio in marmo.
Preriscaldiamo su fornello piccolo della cucina il fornetto estense posizionando lo stampo su supporto triangolare.
Chiudiamo con coperchio e facciamo cuocere per 35min mantenendo i fori chiusi dello stesso andandoli ad aprire completamente per i successivi 15min per un tempo totale di cottura di 50min a una temperatura di 200° che controlleremo con apposito termometro.
Ultimato la cottura estraiamo la nostra bellissima pagnotta dallo stampo per farla freddare completamente su gratella per dolci.
Una volta freddo portatelo in tavola e tagliato a fette gustate a piacere.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ banane/ COTTURA/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ MANDORLE/ melassa/ pan brioche/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza olio/ SNACK/ uvetta sultanina

PAN BRIOCHE ALLA BANANA,UVETTA E MANDORLE COTTO IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria olio di mais, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, merenda, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, FARINA INTEGRALE, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, LATTE, senza burro, RUSTICO, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, MANDORLE
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura 35min a pagnotta
Porzioni 897gr

UTENSILI
terrina
Bilancia
Fornetto estense 30cm
Pennello in silicone
Coltello
Stampo plum cake 30cm o 2 stampi da 15cm
Piatto
Pentolino
Termometro

INGREDIENTI
230ml latte
1bustina di lievito di birra disidratato
2cucchiai di melassa
130gr farina integrale
470gr farina manitoba
40gr uvetta sultanina
30gr mandorle
1gr sale
1 banana schiacciata
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

Oggi andiamo a realizzare una nuova ricetta;
porteremo in tavola un buonissimo pane integrale alla banana arricchito da mandorle e uvetta.

Con questa ricetta riuscirete a far consumare il dolce frutto con tutte le sue numerose proprietà anche a coloro che lo disprezzano in quanto la banana conferirà morbidezza al Vostro impasto ma non se ne avvertirà il sapore avendone usata solo una.
Nel caso in cui voleste aumentare la dose  aggiungendo una seconda babana dovrete aggiungere più farina perché renderà l’impasto più morbido e il risultato finale sarà un pane dolce ma comunque non al gusto banana.

Armatevi dunque di forchetta e preparatevi a schiacciar banane da aggiungere al Vostro impasto così da ottenere 2 ottimi risultati:
pane più morbido e bambini gabbati???
Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO

Prendete una banana non troppo matura e schiacciatela all’interno di un piatto con la forchetta fino a ridurla in crema.

Scaldate al pentolino a fiamma bassa il latte a temperatura ambiente e andate a sciogliere all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra disidratato nel latte insieme alla melassa o zucchero di canna o in alternativa il miele.
Aggiungete miscela di farina e azionate la macchina a Vel moderata aggiungendo durante l’impasto la banana e in ultimo il sale.
Ottenuto un impasto morbido ma compatto ponete a lievitare all’interno della stessa terrina per 1h 30min.

Trascorsa la prima lievitazione effettuiamo su piano di lavoro un paio di pieghe al nostro impasto quindi dividiamo a metà dando forma allungata che adageremo all’interno di due stampi da plumcake foderati con carta forno oleata.
Facciamo lievitare l’impasti fino al raggiungimento del bordo degli stampi,per un tempo variabile da 1h30 a 2h.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldiamo su fornello medio della cucina il fornetto estense quindi portiamo a cottura su supporto triangolare il nostro primo filone che avremo precedentemente pennellato la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.

Facciamo cuocere a 220°per i primi 10min,
abbassiamo la fiamma e la temperatura scenderà intorno ai 200°quindi continuiamo la cottura per altri 10min con i fori chiusi del coperchio aprendoli
per i restanti 10min,con un tempo totale
di cottura di 30min.

Ultimata la cottura di entrambi i pani spegniamo il fornello e poniamoli a freddare completamente su gratella per dolci.
Una volta freddi non ci resta che portarli in tavola e gustare a piacere.

Morbido,profumato incontriamo ad ogni fetta di pane un pezzetto di mandorla croccante e delicati chicchi di uvetta sultanina.
Buon appetito!

image

image

image

CONSIGLIA Il Mondo Creativo, 23-24-25 novembre a Bologna

Send this to a friend