Browsing Category

BIGNè SALATI

ANTIPASTI/ BIGNè SALATI/ BURRO/ cotechino/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LEGUMI/ lenticchie/ maiale/ OLIO DI MAIS/ padella/ panna da cucina/ PENTOLA/ pepe nero/ prezzemolo/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ UOVA/ vigilia di Capodanno

FLAN DI LENTICCHIE AL FORNETTO ESTENSE con COTECHINO E CIALDA AL PARMIGIANO CROCCANTE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, prodotti home made, Antipasti, cotechino, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, FORMAGGIO, LATTE, Panna da cucina, menù per le feste, legumi, RUSTICO, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, UOVA, BURRO, lenticchie
Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 40min
Porzioni 7 flan
UTENSILI:
frullatore ad immersione kenwood
Cucchiaio
Fornetto estense 30cm
Pirottini cuki
Pennello
Coltello
Padella
Coppapasta rotondo
Forbice
Pentola
Teglia rotonda dai bordi alti
INGREDIENTI
300gr lenticchie
100ml panna da cucina home made ( v.ricetta )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

Pepe nero
2uova
2cucchiai di formaggio grattugiato
600gr cotechino
CIALDA DI PARMIGIANO
300gr parmigiano grattugiato
Prezzemolo fresco
Come previsto dalla tradizione per la Vigilia di Capodanno
è d’obbligo festeggiare con lenticchie e cotechino.
Da buona tradizionalista non posso certo esimermi e poi
è così buono…Ma quest’anno la mia tradizione si veste di nuovo
presentando le lenticchie sottoforma di delicato e cremoso flan cotto a bagnomaria all’interno del magico fornetto estense accompagnato da dadolata di cotechino e cialda di parmigiano.
Il mio Capodanno è ogni anno tradizionalmente buono!
La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Buon Inizio Anno Nuovo e arrivederci alla prossima golosità!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare le lenticchie che dopo averle sciacquate dell’acqua di ammollo le farete cuocere in pentola con acqua o brodo vegetale per 30min fino a renderle morbide.
All’interno di boccale del frullatore ad immersione preparate la panna da cucina come previsto dalla ricetta
(v.link )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

A questa aggiungete le lenticchie tenendone da parte integre un paio di cucchiai frullando le restanti in crema.
Aggiungete formaggio grattugiato,pepe nero e tuorli d’uovo separati dagli albumi che monterete a neve ben ferma all’interno di una capiente terrina per mezzo di frusta elettrica.
Amalgamate alla crema di lenticchie gli albumi d’uovo montati a neve ben ferma utilizzando spatola in silicone effettuando movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.
Preimburrato pirottini cuki versate la crema in egual quantità e preriscaldato su fornello medio della cucina a fuoco minimo il fornetto estense portate a cottura i flan adagiandoli all’interno di teglia rotonda dai bordi alti versando acqua calda effettuando cottura a bagnomaria.
Chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere per 40min.
Mentre i flan cuociono dedicatevi alla cottura delle cialde di formaggio e al cotechino.
Ponete il cotechino all’interno di pentola d’acqua mantenendolo all’interno della stessa confezione.
Portate a bollore quindi fate cuocere per 15min.
Spegnete e tenete da parte.
Portate su fiamma padella in pietra o antiaderente e dopo averla fatta scaldare posizionate coppapasta rotondo al centro della padella versando al suo interno un paio di cucchiaini di formaggio grattugiato.
Appena inizia a dorare togliete dal fuoco e posizionate la cialda croccante al formaggio su piatto o carta assorbente procedendo allo stesso modo a creazione di nuove cialde.
Al momento di servire il Vostro antipasto sformate i flan decorandoli con un paio di cucchiai di lenticchie integre messe da parte,dadolata di cotechino a cui avrete tolto la pelle e cialda croccante al parmigiano decorando il tutto in ultimo con fogliolina di prezzemolo.
Portate in tavola e…Buon appetito!

ANTIPASTI/ BIGNè SALATI/ Senza categoria

BIGNè SALATI RIPIENI AL SALMONE

LIVELLO DI DIFFICOLTà: Facile

PASTA PER BIGNè

Ingredienti:

AcquA200 ml

Burro100 gr

Farina130 grammi

Sale1 pizzico

Uova 5

Zucchero1 cucchiaino (per preparazioni dolci)

ingredienti per il ripieno:

semi di papavero da spolverizzare sui bignè

100gr salmone affumicato

200gr di philadelphia

1cucchiaio erba cipollina

pepe

PROCEDIMENTO:

Pasta choux (bignè)

Versate in un tegame 200 ml di acqua (potete anche unire 100 ml di acqua e 100 ml di latte) con il burro, lo zucchero ed una presa di sale. Non appena l’acqua inizierà a bollire, togliete il tegame dal fuoco e buttateci dentro la farina setacciata (molto bene), mescolando bene e rapidamente in modo da evitare che si formino grumi.

Rimettete poi il tegame sul fuoco e, a fiamma bassa, mescolate con rapidità sbattendo con vigore il composto con un cucchiaio di legno: la miscela diverrà presto consistente e morbida e si staccherà dalle pareti, formando una palla. Quando sul fondo del tegame si formerà una patina bianca, togliete l’impasto dal fuoco e lasciate raffreddare completamente mettendo il composto su un piatto, se volete accelerare il procedimento, immergete la casseruola in acqua fredda. Intanto sbattete le uova in un contenitore, quindi rimettere il composto in una planetaria dotata di gancio a foglia, se non possedete una planetaria potete anche fare tutto a mano utilizzando il cucchiaio di legno, e aggiungete le uova un po’ alla volta e molto lentamente al composto freddo, mescolando energicamente per incorporarle all’impasto. Non aggiungete altre uova se non saranno prima ben assorbite quelle aggiunte precedentemente.

A questo punto mettete la pasta in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia, ungete di burro la placca del forno (oppure usate della carta forno) e formate dei mucchietti di pasta rotondi (per i bignè).Spolverizzateli con semi di papavero.

Fate cuocere i bignè per 25 minuti a 180° evitando di aprire il forno durante la cottura.Spegnere il forno e lasciare all’interno i bignè per altri 10-15 minuti con lo sportello leggermente aperto questo servirà a fare asciugare bene l’interno dei bignè.

Quando i bignè saranno completamente freddi potete utilizzarli per le vostre preparazioni in questo caso andate a frullare nel mixer il salmone la philadelphia pepe ed erba cipollina.Dopo aver ottenuto un bel composto cremoso andate a riempire la vostra siringa per dolci aprite il bignè e riempitelo e con l’altra estremità rappoggiatela sopra il composto come per io pasticcini.Dopo aver completato la vostra opera servite e gustateveli!

CONSIGLIA Crostata al caffè senza cottura

Send this to a friend