Browsing Category

menta

CANNELLA/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa della mamma/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRAGOLE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MARMELLATE/ menta/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ San Valentino/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ SPEZIE/ UOVA/ zucchero a velo

CROSTATA SOFFICE ALLE FRAGOLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

 

 

 

 

 

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:30min
Porzioni:6 persone
UTENSILI:
fornetto estense, terrina, spatola in silicone, bilancia pesa alimenti, pennello, pentolino, gratella, setaccio, coltello, cucchiaio, stampo per crostata 20cm, carta forno
INGREDIENTI:
BASE DOLCE:
3uova, 1pizzico di sale,7gr lievito per dolci, 1pizzico di cannella, 200gr farina manitoba,
60ml olio di mais, 120gr zucchero a velo.
COPERTURA:
200gr marmellata ai frutti di bosco
1 confezione di fragole fresche
Menta in foglie
GLASSATURA : ½ bicchiere d’acqua,
15gr gelatina in fogli,40gr zucchero
PREMESSA:
Il dolce di oggi è talmente buono, delicato e leggero che porta con sé una ventata di primavera in ricordo dei colori dai toni più accesi e sapori in festa…
Realizzata senza burro e lattosio cotta all’interno del magico fornetto estense,
questa volta la crostata è soffice è morbida, ricoperta da delicata
marmellata ai frutti di bosco.
Con eleganza sostiene le fragole fresche lucidate e glassate con la gelatina,
decorata in ultimo con foglioline
di menta fresca.

Se avete voglia di genuina bontà non dovete fare altro che continuare a leggere il post…

Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
All’interno di terrina andate ad amalgamare con spatola in silicone le uova con
lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba setacciata con il sale.
Versate olio di mais e amalgamate bene l’impasto che profumerete con cannella
in polvere.
Setacciate il lievito per dolci e amalgamatelo all’impasto.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 180°C (misurata con apposito termometro) versate l’impasto all’interno di teglia rotonda in alluminio foderata con foglio di carta forno bagnato e strizzato tagliato a misura.
Posizionato la teglia su supporto quadrato chiudete con apposito coperchio e mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 30min.
Prima di spegnere effettuate prova stecchino.
Sformate il dolce trasferendo su apposita gratella per dolci facendola freddare completamente.
A torta fredda spalmate la superficie con
la marmellata e ricoprite con fragole fresche tagliate a fettine sottili.
Ponete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10min e nel frattempo sciogliete al pentolino su fuoco acqua e zucchero portando ad ebollizione per 2min.
Aggiungete a fuoco spento gelatina molle ben strizzata e aspettando che si freddi mescolando di tanto in tanto in modo tale che addensandosi non faccia grumi.

Spennate le fragole con la gelatina quindi ultimate con menta fresca.
Portate in tavola e… Buon appetito!

 

 

 

 

 

 

 

 

Amaretti/ BURRO/ CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ LATTE/ LIEVITI/ menta/ Per dolci/ philadelphia/ rum/ San Valentino/ Senza categoria/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA CACAO E AMARETTI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, prodotti home made, amaretti, merenda, HOME MADE, philadelphia light, LATTE, zucchero a velo, rum, LATTICINI, CACAO, colazione, FORNETTO ESTENSE, TORTE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 4 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda dai bordi alti 15*10
Gratella
Setaccio
INGREDIENTI
3uova
125gr zucchero a velo
1pizzico di sale
100 gr farina manitoba
80gr amaretti
1bustina di lievito per dolci
30gr cacao amaro in polvere
40ml latte
220gr philadelphia light
20ml rum
Burro per lo stampo
Amaretti a decorazione
Menta fresca
Un’altra ricetta al cacao anche oggi…
A pochi giorni dalla festa degli innamorati la parole chiave tra
i piatti dolci è indiscussamente il cioccolato e per questo motivo non può certamente mancare una buonissima torta al cacao per festeggiare l’amore,preparata con i giusti ingredienti e di facile realizzazione.
Cotta all’interno del magico fornetto estense questa dolce tortina sarà l’inizio o la conclusione perfetta nella Vostra
giornata dell’amore!

Continuate dunque la lettura del post San Valentino è alle porte…

Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Prima d’iniziare la preparazione della ricetta tirate fuori frigo gli ingredienti necessari di modo tale che non siano troppo freddi nel momento in cui andrete ad utilizzarli.
All’interno di terrina andate ad amalgamare le uova con lo zucchero a velo semplicemente con una spatola in silicone.
Aggiungete ora philadelphia light e amalgamate nuovamente.
Incorporate farina manitoba setacciata con il sale e amaretti sbriciolati grossolanamente tra le mani direttamente all’interno della stessa terrina.
Mescolate bene il tutto quindi aggiungete un pò
di latte per amalgamare meglio l’impasto e profumate con il rum.
Passate a setaccio polvere di cacao amaro quindi aggiungetelo nell’impasto mescolando affinché risulti colorato in modo omogeneo.
In ultimo aggiungete lievito per dolci passato a setaccio e amalgamate nuovamente il tutto.
Preimburrato stampo rotondo versate al suo interno l’impasto che porterete a cottura allinterno di fornetto estense preriscaldato su fornello medio della cucina adagiando lo stampo all’interno di teglia rotonda per una migliore stabilità posta a sua volta su supporto quadrato.
Posizionato il coperchio mantenendo chiusi i fori con fiamma al minimo fate cuocere per 45min.
A cottura ultimata effettuando prova stecchino prima di spegnere,estraete la teglia dal fornetto e trascorsi un paio di minuti sformate il folce dallo stampo posizionandolo successivamente su gratella facendola freddare completamente.
Giunto il momento di gustarla servite la Vostra torta decorata da amaretti sbriciolati ed interi e menta fresca come mostrato in foto.
Portate in tavola e…Buona festa e Buon appetito!

biancomangiare/ CONSERVE/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MARMELLATE/ menta/ PANNA PER DOLCI/ pesche/ pesche sciroppate/ PIATTI FREDDI/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ YOGURT

BIANCO MANGIARE PESCHE E ARANCE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, prodotti home made, panna per dolci, panna montata, HOME MADE, DOLCI AL CUCCHIAIO, pesche, LATTE, ARANCE, sac’apoche o siringa per dolci, senza burro, YOGURT CAKE, LATTICINI, colazione, YOGURT, senza uova

Tempo di preparazione 30min+2hraffreddamento

Porzioni 4 Porzioni
UTENSILI
terrina
bilancia pesa alimenti
Spatola in silicone
Carta forno
Coltello
Coppapasta quadrati 4
Sac’apoche usa e getta
Forbice

INGREDIENTI
170ml panna liquida per dolci
340gr yogurt greco
240gr pesche sciroppate home made (v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
10 savoiardi
Menta fresca
Marmellata di arance
…Ho voglia di un dolce a basso contenuto di grassi,
che sia delicato,invitante,godurioso e monoporzione…
Pronto!

La proposta di oggi è un dolce al cucchiaio fresco,
senza cottura,semplice nella Sua infinita bontà e realizzazione;
senza lievito e senza burro a garanzia di qualità firmata
home made!

Mettiamoci dunque subito all’opera così potremmo gustarlo a merenda…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a mettere in freezer la panna per dolci per ottimizzare i tempi di raffreddamento rispetto
al frigo affinché sia ben fredda nel momento in cui andrete a montarla.
Aperto il barattolo di pesche sciroppate preparato durante l’estate (v.ricetta)

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
muniti inoltre di coppapasta a base quadrata tagliate a misura i savoiardi adagiandoli dopo averli bagnati nel liquido di conservazione delle pesche sciroppate a base dei coppapasta posti su foglio di carta forno.
Tagliate inoltre a misura strisce di carta forno e bagnate con acqua e strizzatele e utilizzatele a rivestimento dell’interno dei coppapasta.
Ponete in frigo.
Tagliate al coltello a dadini le pesche sciroppate e tenetele da parte.
Montate con frusta elettrica a neve ben ferma la panna per dolci già zuccherata che avevate precedentemente riposto in freezer quindi amalgamatela con spatola in silicone all’interno di una capiente terrina insieme allo yogurt greco.
Aggiungete ora la dadolata di pesche sciroppate e amalgamate bene il tutto.
Versate il composto di panna,uogurt e pesche all’interno di sac’apoche usa e getta e tirato fuori frigo le basi del vostro dolce andate a decorare sopra i savoiardi fino a qualche millimetro della superficie dei coppapasta con la delicata e fresca farcia.
Riponete i dolci nuovamente in frigo per un tempo non inferiore a 2 ore.
Al momento di servire decorate in ultimo la superficie dei dolci con marmellata di arance e foglioline di menta fresca.
Sformate i dolci con semplicità dai coppapasta che ne hanno conferito la forma eliminando la carta forno e portate in tavola…Buon appetito!

ARANCE/ CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ menta/ mirtillo/ PANNA COTTA/ PANNA PER DOLCI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ zucchero a velo

PANNA COTTA AL CACAO IN GLASSA ALL’ARANCIA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, merenda, panna per dolci, PANNA COTTA, ricette per vegetariani, HOME MADE, DOLCI AL CUCCHIAIO, ZUCCHERO SEMOLATO, LATTE, ARANCE, senza burro, zucchero a velo, LATTICINI, CACAO, ricette senza glutine, senza uova
Tempo di preparazione 4h
Tempo di cottura 15min
Porzioni 8 Porzioni

UTENSILI
terrina
Pentolino
Pirottini cuki
Coltello
INGREDIENTI
400ml panna per dolci
100ml latte
100 gr zucchero a velo
20ml liquore ai mirtilli
40gr cacao in polvere
12gr gelatina in fogli
SALSA ALL’ARANCIA
200gr zucchero
Succo di 2 arance spremute

1 arancia a spicchi pelata a vivo

Foglioline di menta fresca
Un’altra ricetta è stata preparata per poter far breccia nei
Vostri cuori…
Oggi ci delizieremo con un dolce al cucchiaio!
Buono senza indugi vi conquisterà un affondo al cucchiaino dopo l’altro.

Cremoso e avvolgente in abbinamento a colori e sapori di contrasto  per un connubio perfetto tra l’aspro e il dolce.

Prepariamo dunque la nostra coccola dolce…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate ad amalgamare in una terrina pulita le polveri dati da zucchero a velo e cacao amaro.
Aggiungete ora i liquidi ovvero
latte,panna e liquore fruttato ai mirtilli.
Ammollate in acqua fredda i fogli di gelatina affinché diventino morbidi.
Portate su fiamma al pentolino il composto a creazione della Vostra panna cotta girandola costantemente fino a portarla ad ebollizione e a fuoco spento aggiungete gelatina ben strizzata ormai divenuta morbida.
Amalgamate bene il tutto quindi versate il composto all’interno di pirottini cuki e prima di andare a riporli in frigo per almeno 3h fateli freddare a temperatura ambiente.
Preparate ora la salsa all’arancia che servirà a completamento del nostro dolce.
Fate sciogliere al pentolino o in una padella dal fondo spesso lo zucchero,appena diviene bello dorato aggiungete succo d’arancia fresca spremuta e filtrata quindi amalgamate in modo costante fono a quando l’acqua della frutta evaporerà e otterrete una sorta di composta.
A questa aggiungete anche spicchi interi di un’arancia pelata a vivo che userete a decorazione ultima del dolce.
Riponete la salsa all’interno di piccolo contenitore in vetro e fate freddare completamente.
Al momento di servire il dolce sformate la panna cotta su piatto,disponete fettine di arancia e ultimate con l’aggiunta di salsa all’arancia e foglioline di menta fresca.
Portate in tavola e…Buon appetito!

CACAO/ CAFFÈ/ CANNELLA/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ FESTE/RICORRENZE/ HOME MADE/ menta/ Natale/ panettone/ Panettone riciclato/ pastorizzate/ RICICLO INGREDIENTI/ RICOTTA/ rum/ Senza categoria/ TIRAMISù/ UOVA/ vigilia di Capodanno/ zucchero a velo

TIRAMISÙ IN COPPA PANETTONE E RICOTTA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria CAFFÈ, Dolci, FARINA MANITOBA, CANNELLA, prodotti home made, RICOTTA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, coppapasta rotondo, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, uvetta sultanina, DOLCI AL CUCCHIAIO, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, Tiramisù, uova pastorizzate, riciclo ingredienti, Panettone, menù per le feste, zucchero a velo, FRIGO, LATTICINI, CACAO, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 30min+raffreddamento in frigo 6h
Tempo di cottura 10min per pastorizzale le uova
Porzioni 3 coppe
UTENSILI
2terrine
Coppapasta rotondo
Bilancia pesa alimenti
Spatola in silicone
Setaccio
Frusta elettrica
3 coppe in cristallo
Coltello
Tagliere
INGREDIENTI
200gr ricotta fresca
1pizzico di cannella
2uova
20 ml rum
1/2 panettone veloce home made ( v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/panettonevelocehome-made.html

1/2 bicchiere di caffè zuccherato
Foglioline di menta fresca
Cacao amaro in polvere
Abbiamo salutato l’anno vecchio e accolto l’anno nuovo augurandoci speranzosi come ogni anno che quello che vivremo possa essere migliore di quello che ci siamo lasciati alle spalle…
Parlando di cibo immagino che come fu nel 2016 sicuramente anche in questo 2017 avrete avuto porzioni di cibo avanzato tra questi panettoni probabilmente ancora impacchettati che ve
li ritrovate per casa e state rimuginando sul come,dove e quando consumarli perché a breve giungerà la cara Epifania e si sà tutte le feste porta via…”Sbarazziamoci”dunque dei panettoni avanzati ma guai a buttarli…Ricicliamoli in un dolce che più lo mandi giù e più ti…TIRAMISÙ ??
La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO

Per la mia ricetta di riciclo ho utilizzato il mio panettone veloce home made ( v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/panettonevelocehome-made.html

se non di produzione propria andate ad utilizzare ovviamente panettoni indutriali preferibilmente aperti da qualche giorno.
Per prima cosa preparate il caffè all’incirca
1/2 bicchiere da tavola.
All’interno di una terrina montate i tuorli d’uovo (tenendo da parte gli albumi)con lo zucchero a velo,aggiungete rum,cannella in polvere e ricotra fresca.
Pastorizzate le uova ponendo la terrina sopra pentolino con acqua in ebollizione per 15min mescolando spesso il composto.
In una seconda terrina frullate a neve ben ferma con succo di limone le chiare d’uovo quindi amalgamatele bene al composto pastorizzato in precedenza.
Tagliate a fette di medio spessore il Vostro panettone e mediante uso di coppapasta rotondo ricavate dei cerchi perfetti di panettone che utilizzerete all’interno di coppe a creazione degli strati.
Distribuite all’interno di coppetta in cristallo uno strato di crema di uova e ricotta,adagiate il panettone coppato che bagnerete con il caffè,spalmate crema d’uovo e continuate in questo modo fino a raggiungere il bordo della coppa coprendo l’ultima fetta di panettone con crema.
Con queste dosi io ho ottenuto 3 coppe contenenti l’uno
4 strati di fette di panettone coppato.
Riponete in frigo a riposo per almeno 6 ora e poco prima di servire spolverizzate la superficie del dolce con cacao amaro in polvere.
Decorate a piacere con fogliolina di menta fresca e servite in tavola.
Buon appetito!

CONSIGLI UTILI 
Potrete decidere di prepararlo anche il giorno prima della consumazione.
Consumate entro 2gg.

a vapore/ ARANCE/ BURRO/ COTTURA/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ menta/ merluzzo/ MIELE/ padella/ pinoli/ RICETTE LIGHT/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ senza lievito/ senza uova/ VAPORIERA ELETTRICA

FILETTI DI MERLUZZO GLASSATI ALL’ARANCIA CARAMELLATA E PINOLI TOSTATI

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, ARANCE, prodotti home made, FRUTTA SECCA, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, MIELE, HOME MADE, ricette senza glutine, BURRO, vaporiera elettrica, Secondi Piatti, senza uova
Tempo di preparazione 40min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
vaporiera elettrica
Padella
Cucchiaio
INGREDIENTI
4 filetti di merluzzo congelato
2 arance spremute
1 arancia a fette
20gr burro
Sale
1cucchiaio di miele
20gr pinoli
menta fresca
Pepe nero
Pochi ingredienti servono a realizzare il piatto di oggi che si presenta raffinato e delicato merito degli ingredienti usati che lo esaltano non solo nell’aspetto ma soprattutto nel gusto pur essendo un pesce di bassa qualità.

Equilibrio di sapori,abbinamenti perfetti conferiti dalla croccantezza dei pinoli e
l’acidità dell’arancia seguita dalla morbidezza dei filetti di pesce cotti al vapore.
Porteremo in tavola un secondo:
leggero,delicato,senza glutine e senza uova ma semplicemente buono!
A memoria del piatto direttamente sul mio blog vi saluto dandovi appuntamento alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

All’interno della vaporiera elettrica portate a cottura I filetti di pesce per 20-25min posizionandoli all’interno di cestelli.
Nel frattempo che il pesce si cuoce tostate in padella i pinoli rendendoli ben dorati e tenete da parte.
Preparate ora la glassa all’arancia.
Spremere il succo di due arance e aggiungete burro e miele.Portate a cottura in padella a fuoco medio fino a quando si sarà ristretto ci vorranno 7min.
Qualche minuto prima di spegnere aggiungete in padella insieme alla glassa fette di arancia e i pinoli tostati in precedenza.
Non “abbandonate ” mai la preparazione della salsa in quanto dovrete vigilare sulla cottura della stessa e delle arance.
Salate appena e spegnete!
Impiattate posizionando i filetti di merluzzo in diagonale uno sull’altro irrorandoli di glassa all’arancia caramellata e pinoli.
Ultimate il piatto con pepe nero e menta fresca.
Portate in tavola e buon appetito!

BISCOTTI/ BURRO/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MARMELLATE/ menta/ PANNA PER DOLCI/ PIATTI FREDDI/ RICETTE LIGHT/ Senza categoria/ senza lievito/ senza uova/ TORTA ALLO YOGURT/ YOGURT/ YOGURTCAKE

TORTINE FREDDE YOGURT E MARMELLATA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LATTE, prodotti home made, merenda, RUSTICO, panna per dolci, panna montata, senza uova, LATTICINI, colazione, HOME MADE, BISCOTTI, BURRO, DOLCI AL CUCCHIAIO
Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura senza cottura
Porzioni 4 tortine
UTENSILI
Mixer
Coppapasta rotondi
Carta forno
Mortaio
Sac’apoche
Forbici
Frusta elettrica
INGREDIENTI
170gr biscotti neutri
170gr yogurt greco
200ml panna liquida per dolci già zuccherata
2 fogli di gelatina 10gr
Marmellata di fragole e frutti di bosco
Foglioline di menta fresca
Non può mancare il dolce a colazione per un buon risveglio,
ancora più fondamentale a completamento di un ottimo pasto per potersi sentire davvero soddisfatti…
Portiamo dunque in tavola un delicato dessert!

Fresco,monoporzione, leggero e di facile preparazione;
preparato a freddo,senza uova e lievito, risulterà essere
un dolce non solo adatto ad intolleranti ma anche per coloro che vorranno concedersi una coccola mantenendo la giusta dose di equilibrio tra leggerezza e gusto.

Se questo è il dolce che fa per Voi venite a curiosare ingredienti e procediamento direttamente sul mio blog!
Augurandovi di trascorrere al meglio il fine settimana vi saluto ricordandovi il nostro consueto appuntamento alla scoperta di una nuova ricetta!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a frullare al mixer i biscotti riducendoli in farina.
Sciogliete al pentolino su fiamma o al microonde il burro quindi riunito in terrina biscotti e burro fuso amalgamateli tra loro.
Foderate i bordi dei vostri coppapasta rotondi utilizzando carta forno che avrete ritagliato a misura,bagnato sotto l’acqua e strizzato per creare una migliore aderenza alle pareti dei vostri utensili.
Che non vi venga in mente di usare il burro per far aderire i fogli di carta ai bordi dei vostri coppapasta
non riuscireste a sformarli in quanto il burro farà da collante o ancora peggio di non usare la carta forno.
Poggiato sotto ogni cerchio un’altro foglio di carta forno e andate a creare la base di biscotto livellandolo e pressandolo con il dorso di un cucchiaio meglio se con il pestello del mortaio al fine di ottenere basi il più possibile resistenti.
Adagiati su di un piatto riponete le basi di biscotto in frigo a rassodare per 30min.
Nel frattempo montate con frusta elettrica la panna per dolci già zuccherata all’interno di terrina in vetro o acciaio e amalgamatevi a questa una volta pronta lo yogurt greco per mezzo di spatola in silicone
Mettete in ammollo nell’acqua fredda i fogli di gelatina per 10min.
Divenuta morbida strizzate la gelatina dell’acqua in eccesso e scioglietela al pentolino su fiamma al minimo quindi amalgamatela alla panna e allo yogurt.
Tirate fuori frigo le basi biscottate,riempite una sac’apoche usa e getta priva di beccuccio e con il composto di yogurt,panna e gelatina andate a
creare il secondo strato delle vostre tortine.
Ultimate con il terzo e ultimo strato decorando la superficie con qualche cucchiaino di marmellata a vostro piacimento.
Riponete in frigo per almeno 2 ore a rassodare.
Trascorso tempo di riposo andate a sformare i vostri dolcini dai coppapasta usati per dar loro la forma semplicemente battendoli leggermente per aiutarli nel farli scivolare (processo semplice grazie all’uso di carta forno che avevamo usato semplicemente bagnata con acqua e strizzata)sul vostro vassoio o alzata.
Decorate in ultimo la superficie con foglioline di menta fresca e portate in tavola.
Buon appetito!

BURRO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MARMELLATE/ menta/ Per dolci/ pere/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ rustico/ Senza categoria/ senza latte/ senza uova/ STRUDEL/ zucchero a velo

STRUDEL ALLA FROLLA SENZA UOVA_PERE E CILIEGIE COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, MARMELLATE, CANNELLA, prodotti home made, merenda, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, PASTA FROLLA, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, SPEZIE, pere, zucchero a velo, RUSTICO, colazione, RACCOLTA STRUDEL, UOVA, pangrattato, BURRO
Tempo di preparazione 1h15min
Tempo di cottura 35min
Porzioni Per 4 persone
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Mattarello
Carta forno
Fornetto estense 30cm
Teglia rettangolare
Coltello
Pennello in silicone
Cucchiaio
INGREDIENTI
FROLLA SENZA UOVA
200gr farina manitoba
100gr zucchero a velo
1pizzico di sale
6gr lievito per dolci
50ml acqua fredda
100gr burro
RIPIENO
150gr marmellata di ciliege
1 pera
2 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio raso di cannella
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
La ricetta che oggi vado a proporvi è la completa rivisitazione del classico strudel…Impasto diverso,ripieno diverso,cottura diversa…Bontà impareggiabile!
Leggendo il titolo vi sarà stato subito chiaro come è quanto sia diverso dall’originale ma per saperne di più dovrete ad ogni modo continuare la lettura dell’articolo sul mio blog aggiungendovi a garanzia che non ve ne pentirete…
Semplicità e genuinità ne fanno padrone
Salutandovi vi do come sempre appuntamento molto presto alla scoperta di una nuova ricetta!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a preparare la base di frolla senza uova;in questo modo il nostro impasto sarà molto più leggero.
Versate all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K;farina,burro,zucchero,lievito per dolci,sale e acqua per amalgamare e unire gli ingredienti tra loro.
Pochi minuti d’impasto a bassa velocità e avrete realizzato la base alla quale darete forma tondeggiante e avvolta nella pellicola per alimenti farete riposare in frigo per 30min.
Trascorso tempo di riposo andate a lavorare l’impasto su piano di lavoro ma su carta forno per una migliore lavorabilità e stesura della sfoglia.
Rifinite i bordi della sfoglia al coltello misurando una lnghezza che non dovrà superare i 28-30 cm visto che la cottura verrà realizzata all’interno del magico fornetto estense.
Versate ora sopra la sfoglia marmellata di ciliege in modo uniforme.
Sbucciate una pera,eliminate torsolo e semi e tagliata in piccole fettine sottili distribuitelo sopra lo strato di marmellata,spolverizzate con pangrattato e profumate con un poco di cannella in polvere.
Come vedete il ripieno é molto light;non vi sono biscotti,uvetta,frutta secca ma vi assicuro che la sua bontà vi sorprenderà!
Arrotolate la sfoglia e sigillate i bordi esterni del Vostro strudel.
Nel caso vi fosse avanzato un pò d’impasto andate a creare delle striscioline decorative da applicare sopra la superficie del rotolo.
Pennellate ora la superficie del dolce con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua utile a creare una delicata doratura.
Preriscaldato su fornello piccolo della cucina il fornetto estense adagiate la teglia contenente il vostro dolce su supporto triangolare quindi chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 45min o fino a completa doratura.
A cottura ultimata spegnete e adagiate il dolce su gratella.
Una volta tiepido potrete decidere di gustarlo spolverizzando la superficie con zucchero a velo.
Buonissimo anche freddo.
Buon appetito!

BURRO/ CANNELLA/ CAROTE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ LIEVITI/ MANDORLE/ menta/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ PRODOTTI DA FORNO/ rum/ rustico/ Senza categoria/ UOVA/ zucchero a velo

TORTINE DOLCI CAROTE E MANDORLE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, Dolci, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, CANNELLA, prodotti home made, merenda, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, HOME MADE, SPEZIE, LATTE, zucchero a velo, CAROTE, RUSTICO, colazione, TORTE, UOVA, MANDORLE

Tempo di preparazione 50min
Tempo di cottura 35min
Porzioni 7 tortine
UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Gratella
7 coppapasta rotondi
Carta forno
Fogli di alluminio
Pennello in silicone
Frullatore
Setaccio
INGREDIENTI
120gr carote
220gr farina manitoba
1bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella
40gr mandorle
80ml latte
35ml olio di mais
24ml rum
2uova
150gr zucchero a velo
Burro per coppapasta
Zucchero a velo
Foglioline di menta fresca
Oggi prepareremo delle golosissime,soffici e delicate tortine.
Per realizzarle ho utilizzato come stampi coppapasta rotondi ai quali ho creato con fogli di alluminio le basi,
di modo tale che mantenessero l’impasto al loro interno,
ebbene sì ne so una più del diavolo!
…Come potete vedere il risultato è perfettamente riuscito!
Monoporzione e discrete potranno essere facilmente consumate a scuola o in ufficio per la prima colazione o per una pausa leggera.
Il loro sapore delicato e goloso vi sorprenderà!
Ingredienti semplici e genuini per dolci capolavori!
Venite a curiosare sul mio blog per saperne di più!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Per primacosa andate a creare le basi dei vostri coppapasta utilizzando come accennato in precedenza fogli d’alluminio fermando quest’ultimo ai bordi dei coppapasta per mantenerne la forma.
Tagliate a misura la carta forno in cerchietti e sistemarteli sopra base dl fogli di alluminio.
In ultimo pennellate i bordi di ogni coppapasta con burro per favorire la fuoriucita delle tortine una volta fredde senza problemi.
Pelate ora le carote,lavatele e tritatele al frullatore.
Aggiungete mandorle intere e frullate nuovamente.
Tenete da parte.
In una terrina capiente amalgamate le uova con lo zucchero senza bisogno di utilizzare frusta elettrica o planetaria basterà avere a disposizione una spatola in silicone.
Aggiungete farina setacciata con il sale, cannella in polvere quindi amalgamate bene.
Man mano aggiungete latte,olio e rum.
Amalgamato bene gli ingredienti aggiungete ora trito di carote e mandorle realizzato in precedenza e amalgamate nuovamente il Vostro impasto.
In ultimo aggiungete all’impasto lievito per dolci che avrete passato a setaccio.
Versate l’impasto senza superare oltre la metà di altezza di ogni coppapasta forniti ognuno di base.
Adagiate i coppapasta all’interno di teglia rettangolare per una migliore stabilità e preriscaldato il forno alla temperatura di 180° fate cuocere per 35min.
Prima di spegnere controllate la cottura facendo prova stecchino che dovrà fuoriuscire asciutto.
Sfornato la teglia contenente le tortine ben lievitate,
dopo un paio di minuti prestando attenzione a non bruciarvi sformate su gratella le tortine affinché possano freddare completamente e perdere l’umidità della cottura.
Ora che le tortine sono pronte per poter essere gustate servitele spolverizzate da zucchero a velo,
decorate in ultimo con foglioline di menta fresca.
Buon appetito !

CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ gas/ GLASSA/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ menta/ PANNA COTTA/ PANNA PER DOLCI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ senza uova/ zucchero a velo

PANNA COTTA IN SALSA AL CIOCCOLATO

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LATTE, senza burro, merenda, zucchero a velo, panna per dolci, PANNA COTTA, ricette per vegetariani, senza uova, LATTICINI, CACAO, HOME MADE, ricette senza glutine, SALSE, DOLCI AL CUCCHIAIO
Tempo di preparazione 3h riposo in frigo
Tempo di cottura 20min
Porzioni 6 porzioni
UTENSILI
pirottini in vetro
pentolino
Cucchiaio
Bilancia pesa alimenti
Pennello
Contenitore per salse con beccuccio
INGREDIENTI
320ml latte
320ml panna liquida per dolci già zuccherata
120gr zucchero a velo
2 fogli di gelatina
SALSA AL CIOCCOLATO
200ml acqua
50gr cacao amaro in polvere
40gr zucchero a velo
Foglie di menta fresca
Oggi prepariamo uno tra i dolci al cucchiaio più gustati e proposti da ristoranti e pizzerie.
Semplice,delicata,bianchissima,goduriosa;
non può essere altri che Lei…La PANNA COTTA!
Irrorata da una generosa salsa al cacao;
decorata in ultimo con foglioline di menta fresca;questo dolcino vi lascerà senza fiato per la sua ineguagliabile bontà!
Concedetevi una dolce coccola;
prepararlo seguendo i miei consigli sarà facilissimo!
Vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa ponete in ammollo nell’acqua fredda i fogli di gelatina affinché si ammorbidiscano.
Nel frattempo portate su fiamma al pentolino:
il latte,la panna per dolci e zucchero a velo.
Mescolate continuamente e poco prima che questi raggiungano punto di ebollizione spegnete e strizzate i fogli di gelatina ormai molli amalgamandoli subito con il composto ancora caldo in modo che questa si sciolga senza formazione di grumi.
Versate all’interno di pirottini in vetro,ceramica o cuki la vostra panna cotta e una volta freddatasi a temperatura ambiente riponetela in frigo fino a quando si sarà ben gelatificata.
Ci vorranno circa 2-3h.
Mentre la panna cotta si raffredda andate a realizzare la guarnizione di salsa al cioccolato.
Sciogliete dunque al pentolino il cacao amaro insieme all’acqua e allo zucchero affinché non risulti
troppo amaro.
Mescolate continuamente al cucchiaio e spegnete la fiamma quando la salsa sarà meno liquida e più vicina all’essere densa.
Versatela in una terrina per farla freddare completamente.
Quando entrambi i prodotti saranno pronti non vi resta che impiattare la panna cotta accompagnata
dalla goduriosa sala di guarnizione.
Procedete in questo modo…
Pennellate un piatto preferibilmente bianco con un poco della salsa di cioccolato.
Sformate la panna cotta capovolgendo il pirottino su piatto aiutandovi con un coltello dalla lama piatta. Glassate con strisce decorative la superficie del dolcino avendo messo la salsa all’interno di contenitore munuto di beccuccio.
Ultimate il piatto con foglioline di menta fresca.
Portate in tavola e…Buon appetito!

CONSIGLIA Crostata al caffè senza cottura

Send this to a friend