Browsing Category

basilico greco

ANTIPASTI/ basilico greco/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ pancetta/ PASTA BRISÉE/ pepe nero/ prezzemolo/ quiche/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ San Valentino/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

QUICHE DI PASTA BRISÉE RICOTTA E PANCETTA COTTE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, pepe nero, prodotti home made, Antipasti, Salati, RICOTTA, pancetta, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, TORTE SALATE, Secondi Piatti, snack, Primi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, RUSTICO, PASTA BRISÉE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 4 Porzioni
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Miniteglie in ceramica
Mattarello
Cucchiaio
Terrina
Carta forno
Fagioli secchi
Pennello
Pellicola per alimenti
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE al latte:
220gr farina tipo 0
50gr burro
1pizzico di sale
100ml latte
RIPIENO:
200gr ricotta fresca
1uovo
Pepe nero
Basilico essiccato
400gr pancetta
2cucchiai di formaggio grattugiato
50ml latte
Burro per lo stampo
Voglia di un antipasto o secondo piatto goloso ed elegante quel tanto che basta da poter essere proposto per il pranzo o la cena di San Valentino?!
Ho Io l’idea giusta per Voi a garanzia di qualità firmata home made!
Continuate dunque la lettura del post San Valentino è alle porte!
Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée home made all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K come riportato al seguente link

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

sostituendo questa volta l’acqua con il latte.
Riposta a riposo in frigo per almeno 30min andate a preparare la farcia e ad imburrare le mine teglie in ceramica.
All’interno di terrina malgamate la ricotta fresca con uovo,formaggio grattugiato,pepe nero,basilico essiccato e latte.
Fate soffriggere in padella in pietra o antiaderente dadolata di pancetta senza aggiungervi alcun tipo di condimento.
Dorata la pancetta aggiungetela al composto di ricotta quindi amalgamate.
Trascorso tempo di riposo della Vostra base stendetela in sfoglie secondo misura dei Vostri stampi.
Preimburrato gli stampi adagiate le sfoglie e bucherellatone la base con i rebbi di una forchetta copritele con foglio di carta forno adagiando sopra ad ognuno una manciata di legumi secchi per la sola cottura delle basi di brisée.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate su supporto triangolare quante terrine possibili e chiuso con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e con fiamma al minimo fate cuocere le basi per 15min.
Trascorsa la prima cottura eliminate foglio di carta forno e legumi quindi farcite le basi con il Vostro ripieno ultimando la cottura di quelle che saranno le Vostre QUICHE per i successivi 30min per un tempo totale tra la precedente cottura e la medesima di 45min.
A cottura ultimata estraete le teglie dal fornetto estense e appena tiepide sformatele delicatamente dagli stampi e servite subito in tavola.
Per Il/La Vostro/a “Valentino /a” sarà il piatto perfetto!
Buon appetito e Buona festa dell’amore!

basilico greco/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ noce moscata/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ POLPETTE/ pomodori/ prezzemolo/ ROSMARINO/ salsiccia/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

ZUPPA DI POMODORO CON POLPETTE DI SALSICCIA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, senza burro, prodotti biologici, rosmarino, passata di pomodoro, RUSTICO, POLPETT/E-ONE, HOME MADE, UOVA, PANE, Primi, FRITTURA
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 3-4 persone
UTENSILI
terrina
Padella 18cm
Pentola
INGREDIENTI
400gr salsiccia fresca
2uova
2cucchiai di formaggio grattugiato
Pepe nero
400ml passata di pomodoro home made
700ml acqua o brodo vegetale
200gr pane
Basilico essiccato
Prezzemolo fresco
Rosmarino fresco
300ml Olio di oliva per friggere
Passata di pomodoro home made,pane,salsiccia e uova;
sono questi gli ingredienti base di oggi protagonisti di una nuova ricetta che scalderà anche gli animi più freddi…
Vediamo quindi insieme come utilizzarli…
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a mettere in ammollo in una terrina pulita contenente acqua o latte il pane raffermo tagliato a fette o in pezzi di media grandezza affinché si ammorbidisca.
Private del budello la salsiccia per poter essere utilizzata come macinato a preparazione delle polpette.
Strizzate il pane messo in ammollo e sbriciolatelo con le mani nella terrina insieme alla salsiccia.
Aggiungete uova,pepe nero,noce moscata,formaggio grattugiato e basilico essiccato.
Impastate bene con le mani e formate le polpette.
All’interno di padella antiaderente o in pietra versate
olio di oliva e accendete la fiamma portando l’olio a temperatura da poter essere utilizzato a frittura delle polpette.
A olio bollente che controllerete immergendo la punta di uno stecchino dove attorno ad esso si creeranno delle bolle portate a cottura le polpette immergendone un paio alla volta facendole dorare da entrambi i lati girandole una volta sola affinché non assorbino troppo olio e fatte scolare su piatto foderato con carta assorbente.
A cottura ultimata delle polpette tenete l’olio da parte aspettando che si freddi completamente prima di versarlo all’interno di una bottiglia e smaltirlo nei punti di raccolta a tutela dell’ambiente.
In una pentola capiente versate acqua o brodo vegetale aggiungendo passata di pomodoro home made tuffandovi le polpette precedentemente fritte.
Portate il tutto a cottura con fiamma a fuoco moderato per 20min.
Una volta pronto servite la Vostra zuppa ben calda con polpette di accompagnamento ed erbe aromatiche.
Buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ basilico greco/ BURRO/ CHEESECAKE/ COTTURA/ CREME/ fave/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ MORTAIO/ pancetta/ philadelphia/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ senza uova/ VAPORIERA ELETTRICA

CHEESECAKE SALATA FAVE E PANCETTA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, Antipasti, rosmarino, Salati, pancetta, CREME VEGETALI, HOME MADE, philadelphia light, Secondi Piatti, snack, fave, RUSTICO, senza uova, LATTICINI, RICETTE ESTIVE, BURRO, CHEESECAKE salata, craker
Tempo di preparazione:2h20min
Tempo di cottura 20min
Porzioni 4-5 persone
UTENSILI
terrina
Mortaio in marmo
Stampo rotondo a cerniera
Carta forno
Forbici
Pentolino
Cucchiaio
INGREDIENTI
150gr craker integrali senza olio di palma
50gr burro fuso
200gr di fave precotto congelate dell’orto
220gr philadelphia light
3 fogli di colla di pesce
Pepe nero
Prezzemolo essiccato
Peperoncino essiccato
100gr pancetta a dadini
Oggi portiamo in tavola una fresca cheesecake salata realizzata con una delicata crema di fave e philadelphia light decorata solo in ultimo da pezzetti di pancetta croccante.

Le cheesecake salate sono ideali da preparare e consumare in estate,un piatto freddo ma non carente di gusto che potrete realizzare di diversi gusti.

La cheesecake che vado a proporvi è stata realizzata con fave fresche dell’orto che io qualche mese fa avevo sgusciato, precotto e congelato.
Ultimato la cottura all’interno di vaporiera elettrica le ho successivamente frullate riducendole in crema e amalgamate alla philadelphia e ai fogli di colla di pesce versata sopra una base di craker integrali e burro dopo 2 ore di riposo in frigo ecco pronto il mio piatto estivo che potrete decidere di proporre come antipasto,secondo piatto o piatto unico.

Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andiamo a realizzare la nostra base di craker integrali che io ho scelto senza olio di palma.
Riduciamoli in farina mediante mortaio o all’interno di frullatore.
Sciogliamo al pentolino su fiamma un panetto di burro e versiamolo sopra la farina di craker,amalgamiamo bene il tutto e andiamo a versare all’interno di teglia a cerniera foderata con carta forno sia alla base che nel cerchio.
Pressiamo la nostra base con dorso di un cucchiaio affinché sia ben livellata e resistente quindi riponiamo in frigo a rassodare per almeno 30min.
Nel frattempo andiamo a scongelare e a cuocere le fave all’interno della vaporiera elettrica per 20min.
Teniamo da parte qualche cucchiaio di fave frullando le restanti in una crema liscia insieme ad acqua di cottura delle stesse affinché non sia un composto duro quasi cementato ma cremoso.
Riunito la crema di fave all’interno di una terrina amalgamiamola insieme alla philadelphia light con aromi e spezie quindi ammolliamo in acqua fredda per 10min i fogli di gelatina e una volta ammorbiditosi andiamo a scioglierli dopo averli strizzati all’interno di pentolino su fiamma bassa.
Aggiungiamo la colla di pesce sciolta alla crema di fave e amalgamiamo bene il tutto.
Versiamo la nostra crema sopra la base di craker e livellato bene la superficie mettiamo a riposo in frigo a far rassodare per almeno 2 ore.

Mentre la nostra cheesecake riposa andiamo a soffriggere in padella con un filo d’olio la pancetta a cubetti che amalgameremo una volta pronta all’interno di una terrina insieme alle fave messe da parte all’inizio.
Trascorso tempo di riposo serviamo la nostra cheesecake salata su piatto andando a sformarla dallo stampo a cerniera decorando e ultimando il piatto con fave e dadolata di pancetta a guarnizione.
Portiamo in tavola e buon appetito!

ANTIPASTI/ basilico greco/ CHEESECAKE/ HOME MADE/ MORTAIO/ NOCI/ OLIO DI MAIS/ philadelphia/ PIATTI FREDDI/ pomodori/ prezzemolo/ RICETTE LIGHT/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza lievito/ senza uova/ SNACK/ tonno/ YOGURT

CHEESECAKE SALATA FRESCA ESTATE! 

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, Antipasti, Salati, ricette per vegetariani, HOME MADE, philadelphia light, Secondi Piatti, noci, senza grassi, senza burro, PESCE, RUSTICO, LATTICINI, tonno, YOGURT, RICETTE ESTIVE, CHEESECAKE salata, senza uova
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura nessuno
Porzioni Per 4-5 persone

UTENSILI
terrina
bilancia
Spatola in silicone
Teglia rotonda a cerniera
Carta forno
Forbici
Coltello
Tagliere
Pentolino
Mortaio in marmo
INGREDIENTI
BASE PER LA CHEESECAKE
120gr craker
30gr noci
25ml olio di mais
1 vaschetta di philadelphia light 220gr
100gr di ricotta fresca
170gr yogurt greco
240gr di tonno sgocciolato
Pepe nero
Prezzemolo essiccato
Basilico essiccato
3 fogli di colla di pesce
1 pomodoro cuore di bue
Pepe nero
Prezzemolo fresco
Oggi portiamo in tavola una fresca cheesecake salata ideale da consumare come antipasto o piatto unico
in queste giornate calde afose d’estate.

Tonno,ricotta, philadelphia light,yogurt greco e pomodoro fresco a decorazione,sopra una base di craker e noci.

Senza uova,senza burro,senza olio di palma e cosa più importante senza cottura!

Vediamo quindi insieme come prepararla per rinfrescare la nostra estate a tavola!

PROCEDIMENTO
Pestiamo al mortaio craker e noci fino a farne farina in modo da poter essere utilizzati come base per la nostra cheesecake.
In mancanza del mortaio utilizzate il frullatore.
Riunite all’interno di una terrina capiente e amalgamate craker e noci insieme all’olio di mais usandolo a sostituzione del burro.
Foderiamo con foglio di carta forno a misura la base e il cerchio del nostro stampo rotondo a cerniera quindi versiamo,distribuiamo e pressiamo la nostra base di craker e noci sul fondo dello stampo con il dorso del cucchiaio.
Riponiamo a rassodare in frigo per 30min.
In una terrina capiente riuniamo e amalgamiamo con spatola in silicone:
ricotta,yogurt greco,philadelphia,tonno,spezie e aromi andando ad ammollare i fogli di colla di pesce all’interno di terrina in acqua fredda per 10min.
Strizziamo e andiamo a scioglierla all’interno di pentolino su fiamma bassa andando ad amalgamarli insieme agli ingredienti che creeranno la nostra cheesecake salata.
Versiamo l’impasto sopra la base di craker e noci preparato in precedenza e livellato la superficie riponiamo in frigo a rassodare per almeno 2 ore.
Trascorso tempo necessario in frigo affinché la nostra crema si compatti dopo aver lavato pomodoro fresco tagliamo quest’ultimo a fette sottili andando a decorare la superficie della Nostra cheesecake con l’aggiunta di pepe nero,sale e foglie di basilico o prezzemolo fresco.
Riponiamo nuovamente in frigo fino al momento prima di servirla in tavola.
Tagliate a fette e…buon appetito!

ANTIPASTI/ basilico greco/ COTTURA/ fiori di zucca/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ PIATTI UNICI/ polpa di granchio/ RICOTTA/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ SNACK/ UOVA/ VERDURE/ zucchine

ZUCCHINE RIPIENE AI FIORI DI ZUCCA,RICOTTA E POLPA DI GRANCHIO COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, OLIO EVO, Antipasti, rosmarino, Salati, HOME MADE, Secondi Piatti, snack, Zucchine, piatto unico, FORMAGGIO, pinoli, senza burro, PESCE, RUSTICO, bastoncini di surimi, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, UOVA, RICETTE ESTIVE
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura 1h
Porzioni 8 zucchine ripiene

UTENSILI
pentola
Tagliere
Coltello
Carta forno
Teglia rotonda alluminio
Fornetto estense 30cm
Cucchiaio
Terrina
INGREDIENTI
2 zucchine giganti dell’orto
100gr polpa di granchio
100gr ricotta fresca
1uovo
10 fiori di zucca
Pepe nero
30gr pinoli
Basilico essiccato
rosmarino
Pangrattato qb
Olio evo
Pangrattato
Oggi altra ricetta creativa utilizzando le zucchine e il magico fornetto estense.
Le zucchine ormai sono di casa e mio marito mi sommerge portandomele a casa in formato XXL.
Un metodo veloce per poterle consumare in gran quantità ed in fretta per fare spazio alle nuove e di altrettante dimensioni;
è quello di farle ripiene.
Questa volta la loro farcitura è ancora più golosa;
realizzata con ricotta,fiori di zucca,polpa di granchio e pinoli.
Delicato, saziante ma al tempo stesso leggero,porterete in tavola un ottimo antipasto,secondo o altresì piatto unico ricco e di stagione.
Vediamo quindi insieme come si preparano…
PROCEDIMENTO
Eliminato i “culi ” delle zucchine laviamole sotto l’acqua corrente in modo tale da eliminare sporco e residui di terra.
Portiamo ad ebollizione una capiente pentola contenente acqua e raggiunto il bollore saliamo e portiamo a cottura le zucchine che avremmo tagliato a metà ed inciso nel mezzo.
Cotte fino a renderle morbide ma non molli,scoliamole ponendole all’interno di una terrina capiente dove faremo scorrere getto d’acqua fredda per fermarne la cottura.
Scaviamo l’interno delle zucchine con un cucchiaio mantenendo da parte la polpa che utilizzeremo per creare il nostro ripieno.
Ottenuto una sorta di barchette disponiamo le nostre zucchine all’interno di teglie rotonde in alluminio o antiaderenti foderate con carta forno.
Riuniamo all’interno della terrina la ricotta fresca,
la polpa delle zucchine e i fiori di zucca lavati dai quali avremmo eliminato in ognuno il pistillo interno.
Amalgamato bene il tutto,aggiungiamo i restanti ingredienti ottenendo così un impasto morbido ma non troppo molle.
Distribuiamo all’interno di ogni zucchina un cucchiaio o più (secondo capienza) di ripieno.
Ultimate con spolverizzata di pangrattato e olio a filo.
Preriscaldate il fornetto estense su fornello medio della cucina e posizioniamo la prima teglia su supporto quadrato,mettiamo il coperchio e facciamo cuocere per 45min.
Apriamo i fori del coperchio ultimando la cottura per i successivi 15min per un tempo totale di cottura di 1h ad una temperatura di 190°-200°che controlleremo con apposito termometro.
Ultimata la cottura di entrambe le teglie portate in tavola e…

 Buon appetito!

AFFETTATI/ basilico greco/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ LIEVITI/ maiale/ melassa/ mozzarella/ OLIO DI MAIS/ ORIGANO/ PASSATA DI POMODORO/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ salame/ SALATI/ senza burro/ Senza categoria/ senza uova/ SNACK/ wurstel/ zucchine

PIZZE ALL’ITALIANA COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, Antipasti, merenda, rosmarino, Salati, ricette per vegetariani, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, Secondi Piatti, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, PIZZE, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza burro, RUSTICO, senza uova, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE
Tempo di preparazione 5min
Tempo di cottura 30min a teglia
Porzioni 3 pizze
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Carta forno
Teglie rotonde alluminio
Fornetto estense 30cm
Forbici
Coltello
Terrina
INGREDIENTI
Impasto per pizze:
500gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
1pizzico di sale
250ml acqua tiepida
70ml olio di mais
CONDIMENTO
2 mozzarelle
pepe nero
Rosmarino essiccato
Basilico essiccato
Olio extravergine d’oliva
500ml passata di pomodoro home made
1 confezione di wurstel
100gr salamino a fette
1 zucchina dell’orto
PIZZE :
1)mozzarella
Pepe nero
Rosmarino
Basilico
Olio evo
Passata di pomodoro home made
2) mozzarella
Pepe nero
Rosmarino
Basilico
Olio evo
Salame
Passata di pomodoro home made
3)mozzarella
Pepe nero
Rosmarino
Basilico
Olio evo
Passata di pomodoro home made
Zucchina a fette
1 confezione di wurstel
Non c’è week end che si rispetti senza che si consumi dell’ottima pizza e Noi italiani fieri e golosi siamo mastri nella Sua preparazione.

Non tutti però sono pratici nella Sua realizzazione,altri con questo caldo afoso mai si sognerebbero di accendere il forno,altri si accontentano di una banale e anonima pizza surgelata e infine ci sono quelli che prima vanno in pizzeria e poi tornando a casa finiscono con il lamentarsi di quanto
fosse stata cruda,semi cruda,bruciata,molle,di plastica ecc ecc…

Ebbene togliamoci ogni dubbio e problema è realizziamo la nostra amata pizza italiana ognuno in casa propria!

Da buoni italiani dovremmo essere fieri del nostro cibo,
delle nostre tradizioni e non del solo calcio italiano finendo poi col mangiare la pizza dai cinesi…
Prepariamo dunque acqua, farina e livito e diamo il via alla preparazione della nostra amata pizza!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa vi rassicuro che la pizza verrà ottima sia che disponiate o meno di planetaria…
Versiamo in una terrina o planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero o melassa andandoli a sciogliere in acqua tiepida.
Aggiungiamo farina,olio e iniziamo ad impastare a mano o per mezzo della planetaria a velocità moderata.
Verso la fine aggiungiamo il sale e continueremo ad impastare.
L’impasto che avremo ottenuto sarà morbido ma compatto.
Poniamo a lievitare l’impasto all’interno della stessa terrina per 1h.
Come vedete fino a questo punto i passaggi sono stati pochi e semplici.
Trascorso tempo di lievitazione effettuiamo un paio di pieghe al nostro impasto dividendolo in 3 parti uguali.
Foderiamo con foglio di carta forno le nostre teglie in alluminio o antiaderenti di forma rotonda e aggiungiamo meno di un cucchiaio di olio dove andremo ad allargare direttamente in teglia il nostro impasto di pizza lavorandolo al meglio con i palmi delle mani e i polpastrelli delle nostre dita.
Steso le pizze in teglia senza condirle facciamole nuovamente lievitare per 45min-1h.
Mentre le nostre pizze lievitato in teglia andiamo alla preparazione degli ingredienti che utilizzeremo a condimento delle stesse quindi tagliamo la mozzarella a dadini,wurstel a rondelle così come per le zucchine e salame.
Trascorsa anche la seconda lievitazione passiamo alla fase successiva ovvero al condimento delle nostre pizze.
La mozzarella avrà perso gran parte del latte che andremo a scolare in questo modo non verrà assorbita dalla pizza rendendola così molle e umida.
Distribuiamo quindi sulle nostre pizze dadolata di mozzarella poi ultimiamo con i restanti ingredienti così come riportati creando una pizza:
•MARGHERITA con solo pomodoro e mozzarella ideale per i bambini o gli amanti della semplicità
•SALAME con mozzarella,salamino a fette e passata di pomodoro home made per gli amanti dei sapori più decisi
•ZUCCHINE E WURSTEL condite con aggiunta di passata di pomodoro per rendere la nostra pizza ancora più buona con la genuinità delle verdure di stagione.
Preriscaldiamo il fornetto estense su fornello medio della cucina e posizioniamo su supporto triangolare la nostra prima teglia di pizza,poniamo il coperchio e facciamo cuocere a fori chiusi per 20min e aprirli per i successivi e ultimi 10min.

Le nostre pizze cuoceranno per un tempo totale di 30min a una temperatura di 195-200°che controlleremo con apposito termometro.

Al momento di servire in tavola le nostre golose pizze tagliamole a tranci e mangiamo di piacere
tifando Italia…Sempre!

a vapore/ ANTIPASTI/ basilico greco/ CARNE/ CARNI/ CAROTE/ COTTURA/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ petto di pollo/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ pollo/ RICETTE LIGHT/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza lievito/ senza uova/ VAPORIERA ELETTRICA

INSALATA DI POLLO Light COTTO A VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria senza grassi, piatto unico, adatte ai bambini, senza burro, OLIO EVO, Antipasti, CAROTE, RUSTICO, senza uova, FRIGO, HOME MADE, ricette senza glutine, cottura a vapore, RICETTE ESTIVE, Secondi Piatti,PETTO DI POLLO,carne

Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2 persone

UTENSILI
terrina
Vaporiera elettrica
Cucchiaio
Forbice

INGREDIENTI
1/2 petto di pollo
1 vasetto di verdure miste sott’olio
1 barattolo di mais
2 cucchiai di olio evo
Basilico essiccato
Rosmarino essiccato

Oggi portiamo a tavola una fresca insalata di pollo senza grassi,senza uova,senza glutine e senza lattosio ma facile,veloce e leggera;ideale da servire come antipasto,piatto unico o secondo piatto a seconda delle vostre esigenze;ottima se consumata anche in spiaggia al mare per il pranzo in alternativa al solito panino asciutto che spesso fa venire solo
una gran sete…
Cotto all’interno della vaporiera elettrica il pollo rilascerà tutti i suoi grassi rimanendo ad ogni modo un alimento sgrassato ma proteico,saziante e gustoso.
Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO
Comprate a seconda delle persone per cui dovrete cucinare un petto di pollo intero o mezzo petto di pollo l’importante è che sia intero e non a fette.

Adagiate il petto di pollo all’interno del cestello della vaporiera elettrica o cesto in bambù e fate cuocere per 30min o più a seconda della grandezza dello stesso.
In alternativa alla vaporiera se non l’avete potrete realizzare la ricetta portando ad ebollizione una pentola d’acqua,salarla e lessare il petto di pollo per lo stesso tempo.

A cottura ultimata estraete il pollo dalla vaporiera o dalla pentola e adagiate all’interno di una terrina facendogli correre acqua fredda del rubinetto per un paio di minuti in modo tale da fermare la cottura dello stesso.
Scolatelo dell’acqua e fatelo freddare completamente a temperatura ambiente.

Una volta freddo mediante forbice o coltello andate a tagliarlo a dadini e conditelo con l’aggiunta di aromi,spezie,mais bollito e verdure sott’olio scolate.
Amalgamate bene gli ingredienti tra di loro aggiungendo olio evo quindi riponete in frigo.

Prima di portare in tavola la Vostra insalata di pollo affinché non sia troppo fredda di frigo tiratelo almeno
1h prima dal frigo,in questo modo sarà fresco ma non freddo e potrete assaporare al meglio il Vostro piatto.

Servite e buon appetito!

image

image

ANTIPASTI/ basilico greco/ coppa/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ OLIO DI MAIS/ PIATTI UNICI/ riso/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ UOVA/ zucchine

ZUCCHINE RIPIENE RISO E COPPA COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria olio di mais, adatte ai bambini, Antipasti, rosmarino, Salati, HOME MADE, Secondi Piatti, snack, AFFETTATI, Zucchine, Primi, piatto unico, RISO, senza burro, RUSTICO, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, UOVA, RICETTE ESTIVE
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura 1h
Porzioni Per 4 persone

UTENSILI
pentola
Tagliere
Coltello
Carta forno fet
Teglia rotonda alluminio
Fornetto estense 30cm
Terrina
Pentolino
Termometro
Cucchiaio

INGREDIENTI
2 zucchine giganti o 3 zucchine medie
1uovo
100gr riso Parboiled
Pepe bianco
Rosmarino
Basilico essiccato
100gr coppa
70gr formaggio provolone
500ml latte

Pangrattato
Olio di mais a filo

Oggi andiamo a realizzare delle appetitose zucchine,
ripiene con ingredienti semplici ma dall’eccellente sapore.

Come la restante verdura anche le zucchine provengono direttamente dall’orto di mio marito e che zucchine!!!

Sfiziose,complete e gustose ottime se portate in tavola come antipasto,secondo piatto o piatto unico in quanto ricche di sapore grazie ad ingredienti sazianti come riso,uovo, formaggio e coppa a fette.

Ben dorate e morbide le zucchine le ho cotte in due fasi,
prima lessate in pentola in acqua bollente e successivamente cotte all’interno del mio magico fornetto estense portando a tavola un piatto generoso e di stagione.
Cosa chiedere di meglio da portare in tavola?!

Vediamo quindi insieme come si preparano…

PROCEDIMENTO
Pulite le zucchine tagliando al coltello i “culi ” di queste.
Lavatele sotto l’acqua corrente quindi portate a bollore su fiamma una pentola d’acqua,salate e versate le zucchine che avrete tagliato e inciso a metà.
Fate cuocere per 20min.
Al tempo stesso portate a bollore il latte in un altro pentolino per la cottura del riso che scolerete al dente.

Riunite all’interno di una capiente terrina il riso lessato, aromi,spezie,formaggio a dadini,un uovo e l’interno delle zucchine che avrete esportato al cucchiaino e tagliato a dadini.
Amalgamate bene il tutto e foderato le teglie rotonde in alluminio con carta forno disponete le”barchette”di zucchine andandole a riempire con il ripieno preparato in precedenza.
Spolverizzate la superficie con pangrattato e irrorate con olio a filo.

Preriscaldate su fornello medio della cucina il fornetto estense quindi poggiate su supporto quadrato la teglia di zucchine,
mettete il coperchio e mantenendo i fori chiusi fate cuocere per 45min a una temperatura di 220° aprendo i fori del coperchio per i successivi 15min,per un tempo totale di 1h.

Ultimata la cottura spegniamo e portiamo in tavola le nostre golosissime zucchine ripiene!
Buon appetito!

image

image

ANTIPASTI/ basilico greco/ COTTURA/ fave/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ pancetta/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ senza lievito/ senza olio/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA

FRITTATINE DI FAVE E PANCETTA COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria adatte ai bambini, HOME MADE, UOVA, senza burro, Antipasti, Secondi Piatti, rosmarino, RUSTICO
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura 30min
Porzioni 5 frittatine

UTENSILI
Vaporiera elettrica
Fornetto estense 30cm
Stampini in silicone 5
Terrina
Forchetta
Teglia rotonda

INGREDIENTI
200gr fave
1pizzico di sale
Pepe nero
Rosmarino
Basilico
3uova
150ml acqua
100gr pancetta
2cucchiai formaggio grattugiato

Iniziano ed essere colte nell’orto di mio marito le prime verdure di stagione,fave,piselli e asparagi.

L’ingrediente protagonista della ricetta di oggi come avrete già capito dalla foto è la fava con la quale in buona quantità  andremo a creare delle golosissime frittatine insieme al connubio perfetto di pancetta cotte all’interno del fornetto estense ottenendo la particolare forma mediante stampini di silicone senza uso di olio e burro.

L’aroma e il sapore delle fave si diffonderà in tutta casa così inebriante da non poter resistere.
Portate in tavola come antipasto o secondo piatto…Sempre una vera delizia!
Vediamo quindi come si preparano…

PROCEDIMENTO
Per prima cosa dobbiamo andare a sgranare le fave dal loro baccello quindi le laveremo e porteremo a cottura per 20min all’interno di cestello della vaporiera elettrica.
Trascorso tempo di cottura passiamole sotto getto d’acqua fredda in modo tale da arrestare la cottura andandole successivamente a privare della loro buccia una ad una.
Le Vostre dita dopo saranno tinte del loro colore ma stiamo cucinando e in cucina non si guarda all’estetica.
Andiamo a riunire in una terrina capiente le uova e aggiungendo acqua o latte per evitare di usare troppe uova battiamo con forchetta salando e pepando a piacere.
Aggiungiamo quindi le fave pulite,dadolata di pancetta,aromi e amalgamiamo bene.
Versiamo l’impasto distribuendolo all’interno di stampini in silicone che andremo a disporre all’interno di teglia rotonda che dovrà andare a poggiare su supporto quadrato del Nostro fornetto estense precedentemente preriscaldato su fornello piccolo.
Fate cuocere per i prossimi 20min con fori chiusi poi aprite i fori e ultimate la cottura per i restanti 10min,per un tempo totale di 30min.
Ultimata la cottura andiamo a sformare su piatto una volta tiepide le Nostre frittatine e serviamo in tavola.
Buon appetito!

image

image

image

AFFETTATI/ basilico greco/ champignon/ COTTURA/ essiccato/ FORNETTO ESTENSE/ FUNGHI/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PEPERONCINO/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ salame/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ SFORMATO/ SFORMATO DI PASTA/ sottilette/ UOVA

SFORMATO DI RIGATONI AL SUGO,FUNGHI E FINTA BESCIAMELLA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria piatto unico, olio di mais, adatte ai bambini, PASTA, RUSTICO, LATTICINI, HOME MADE, philadelphia light, UOVA, AFFETTATI
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 4-6 persone

UTENSILI
terrina
Pentola
Fornetto estense 30cm
Cucchiaio
Cucchiaio di legno
Paletta forata
Teglia rotonda antiaderente
Termometro per alimenti

INGREDIENTI
250gr rigatoni
220gr philadelphia light
10 funghi champignon
50gr salame a fette
2uova
500ml passata di pomodoro home made
3 sottilette
2cucchiai di formaggio grattugiato
Peperoncino
Pepe nero
Basilico essiccato
Prezzemolo essiccato

Oggi andremo a realizzare una generosa portata che essendo completa e ricca potrete presentarla in tavola come piatto unico.

Siamo in primavera inoltrata ma il tempo sembra pensarla diversamente e così anziché cominciare a pensare a nuovi piatti freddi,con un clima ancora incerto,piovoso come questo e un cielo pieno di nuvole abbiamo ancora possibilità di poter realizzare piatti tipici delle stagioni passate,ed è così che ho deciso di realizzare una goduriosa “pasta al forno” ma non cotta al forno bensì nel mio fornetto estense che svelatosi a me come essere utilizzato al meglio ora porto in tavola capolavori culinari lasciandomi incerta a questo punto se mandare in
pre-pensionamento il caro amico forno elettrico o quanto meno metterlo a riposo per un periodo.

Vi presento dunque il mio piatto di pasta ricco e appetitoso condito da generosa passata di pomodoro tutta home made,funghi champignon,aromi,spezie,uova,salame e una finta besciamella realizzata con philadelphia light sciolta con acqua calda di cottura della pasta(avendo ultimato la mia scorta di latte)rivelandosi idea davvero geniale!
Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO
Andiamo subito a mettere su fiamma pentola d’acqua per la cottura della pasta e nel frattempo che arriva a bollore puliamo e laviamo funghi champignon.
Tagliamo a fettine sottili i funghi riunendoli in una terrina capiente insieme a fette di salame tagliato a pezzetti,uova,aromi,spezie e sottilette.
Giunta a bollore l’acqua per la cottura della pasta caliamo e facciamo cuocere per i minuti previsti scolandola però almeno un min prima.
Per realizzare una buona pasta al forno è importante che questa tenga la cottura scolandola al dente in vista della doppia cottura.
Mentre la pasta cuoce andiamo a sciogliere la philadelphia light all’interno di una terrina con l’aggiunta di acqua di cottura della pasta in modo tale da ottenere quella che sarà una sorta di salsa besciamella.
Scolata la pasta con paletta forata andiamo a riunirla all’interno della terrina ricca degli ingredienti che la renderanno un piatto unico e molto appetitoso quindi versiamo passata di pomodoro e amalgamiamo bene il tutto.
Con paletta o mestolo a seconda di come siete piu comodi andiamo a creare un primo “strato” di pasta nella teglia quindi irroriamo con finta besciamella alla philadelphia light e adagiamo sopra altra pasta continuando in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.
All’ultimo strato spolverizziamo la superficie con formaggio grattugiato.
Preriscaldiamo su fornello piccolo della cucina il fornetto estense e giunto a temperatura di 200°controllando con apposito termometro andiamo a sistemare al suo interno su base quadrata del fornetto la teglia di pasta,chiudiamo con apposita campana e mantenendo la fiamma al minimo facciamo cuocere con fori chiusi per 25min.
A questo punto apriamo i fori della campana per far dorare la superficie della Nostra pasta e continuiamo la cottura per i restanti 20min per un tempo totale di 45min controllando sempre la temperatura che non dovrà essere inferiore ai 160°.
Ultimata la cottura e doratura del Nostro sformato di pasta non ci resta che spegnere e portare in tavola per gustare cotanta prelibatezza!
Buon appetito!

image

image

image

CONSIGLIA Plumcake agli spinaci

Send this to a friend