Browsing Category

prosciutto cotto

ANTIPASTI/ BURRO/ coste/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Pasqua/ PASTA BRISÉE/ PASTA BRISÉE/ PIATTI UNICI/ prosciutto cotto/ raccolta di ricette/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ senza lievito/ TORTE SALATE/ UOVA/ VERDURE

CROSTATA BRISÉE COSTE,PROSCIUTTO E MOZZARELLA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:3~4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,mattarello,
carta forno,forchetta,terrina,pentola,
teglia rotonda,forbice,fornetto estense 30cm
pellicola per alimenti

INGREDIENTI
PASTA BRISÉE
(v.link)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12pasta-brisee-home-made/
PASTA BRISÉE

 

80gr burro,100ml acqua fredda,250gr farina,1pizzico di sale.

FARCIA
200gr coste dell’orto,100gr prosciutto cotto,120gr mozzarella,1uovo,pepe nero,
1cucchiaio formaggio grattugiato,
olio extravergine di oliva.

PREMESSA:
La ricetta di oggi è di quelle golose nonostante la presenza delle verdure per cui i solo i più piccoli potrebbero non trovare troppo invitante…

Porto in tavola una crostata salata
di pasta brisée home made in farcia con
verdure di stagione;le coste;
direttamente dall’orto.
Fresche,tenere sin nel gambo,costituite
da grandi foglie e dal sapore delicato
quasi zuccherino.
Per rendere la mia torta salata ancora piú golosa vi ho aggiunto prosciutto cotto e mozzarella,ingredienti seppur semplici e a basso costo ma a resa
di un antipasto,secondo o piatto unico
capace di conquistarvi.
Non manco di servirmi anche questa volta della cottura a gas attraverso l’uso del magico fornetto estense ho dunque realizzato una nuova bontá come sempre firmata home made!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a realizzare come spiegato al seguente link l’impasto della pasta brisée
(v.link)
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12pasta-brisee-home-made/

Realizzato l’impasto date forma tondeggiante e ponete a riposo in frigo
per 30min avvolto nella pellicola
per alimenti.

Mentre l’impasto riposa pulite le verdure andando a lavarle una costa alla volta sotto
il getto dell’acqua fredda del lavandino.

Fatte scolare dell’acqua di lavaggio portate su fiamma pentola d’acqua e giunta a bollore dopo averla salata tuffate a cottura le verdure facendole cuocere per 20min.

A cottura ultimata scolatele e tenete da parte.

Trascorso tempo di riposo in frigo della pasta brisée stendetela in una sfoglia sottile
al mattarello direttamente su foglio
di carta forno sistemandola all’interno
di teglia rotonda a misura.

Con i rebbi di una forchetta bucherellatene la base e distribuite al suo interno il ripieno costituito da:
coste sbollentate,1uovo,1mozzarella a dadini e prosciutto cotto a fette tagliato a pezzetti.
Ultimate con spolverizzata di formaggio grattugiato,olio extravergine di oliva a filo e pepe nero in polvere.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura
di 180℃ posizionate la teglia
su supporto quadrato e chiudendo
con apposito coperchio mantenendo chiusi
i fori dello stesso fate cuocere per 1h.

Ultimata la cottura spegnete e pochi minuti di riposo della stessa servite
la Vostra crostata salata in tavola
tagliata a tranci.
Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ FARINA INTEGRALE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ mozzarella/ PASTA BRISÉE/ PIATTI UNICI/ prosciutto cotto/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ spinaci/ UOVA

BRISÉE INTEGRALE IN ROTOLO AL PROSCIUTTO E SPINACI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, Antipasti, Salati, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, verdure fresche, HOME MADE, Secondi Piatti, snack, piatto unico, spinaci, prosciutto cotto, RUSTICO, PASTA BRISÉE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 1h
Porzioni Per 3-4 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Pellicola per alimenti
Fornetto estense 30cm
Carta forno
Pentola
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE
(v.ricetta)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

200gr farina integrale
70gr burro
90ml acqua
RIPIENO
400gr spinaci
2etti1/2 prosciutto cotto
200gr mozzarella
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Rustico,saporito,preparato con ingredienti semplici e freschi,
realizzato a mano potremmo gustarlo e servirlo in tavola come antipasto,secondo piatto o piatto unico…
Inoltre è di facile preparazione e cuocendolo all’interno del magico fornetto estense è ancora più buono!
Mettiamoci dunque all’opera!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée come riportato al seguente link utilizzando però la farina integrale

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Mentre la base di brisée riposa in frigo portate a cottura gli spinaci dopo averli lavati utilizzando a cottura all’interno di una capiente pentola la sola acqua residua di lavaggio presenti nelle foglie.
Quando saranno ben morbidi spegnete e tenete da parte.
Tagliate la mozzarella a dadini e spolverizzandola con sale fino fatele perdere il latte in eccesso per evitare che renda molle il Vostro ripieno durante la cottura.
Tirate fuori frigo l’impasto preparato in precedenza quindi su piano di lavoro foderato con carta forno stendetelo al mattarello in una sfoglia sottile.
Farcite a strati il Vostro rotolo disponendo come
primo ingrediente fette di prosciutto cotto per poi aggiungere spinaci,dadolata di mozzarella fino ad ultimare gli ingredienti a Vostra disposizione.
Chiudete i bordi laterali della sfoglia verso l’interno arrotolando a formare il rotolo dal lato più lungo.
Adagiatelo all’interno di teglia mantenendo foglio di carta forno e pennellato con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua effettuate con coltello dalla lama affilata delle incisioni superficiali.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina adagiate la teglia contenente il rotolo su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere a fuoco moderato per 1h.
Ultimata la cottura spegnete e sformate dalla teglia facendolo freddare su di un tagliere.
Appena divenuto tiepido tagliate il rotolo in fette spesse quindi portate in tavola e…Buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PATATE/ prosciutto cotto/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ sottilette/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA

PATATE RIPIENE PROSCIUTTO E FORMAGGIO COTTE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, OLIO EVO, Antipasti, rosmarino, Salati, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, Secondi Piatti, FORMAGGIO, prosciutto cotto, senza burro, RUSTICO, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, UOVA
Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
vaporiera elettrica
Coltello
Fornetto estense 30cm
Cucchiaino
Carta forno
INGREDIENTI
5 patate dell’orto
100gr prosciutto cotto
Pepe nero
Rosmarino essiccato
2 sottilette
1uovo sbattuto e diluito con acqua
Formaggio grattugiato
Olio evo
Un’altra ricetta è in trepidante attesa di poter
essere preparata e gustata…
Serviremo in tavola come antipasto o secondo piatto
un goloso(senza glutine e senza grassi)piatto rustico,
grazie alla versatilità della patata che ben si presta ad essere preparata e cotta in numerose varianti al classico contorno.
Per saperne di più non vi resta che continuare la lettura
sul mio blog.
Lasciandivi alla ricetta dunque vi saluto con la promessa di tornare presto a presentazione di un nuovo piatto.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa scegliete delle belle patate…
Io ho realmente la fortuna di poter effettuare una scelta grazie alla gran quantità di patate fornitami direttamente da mio marito per merito dell’orto che coltiva ma ad
ogni modo limitate la scelta non alla quantità ma alla qualità in quanto dovrete prendete patate di media grandezza e sane.
Lavatele sotto l’acqua corrente mantenendo loro
la buccia.
Posizionatele all’interno di vaporiera elettrica o cesto in bambù e fate cuocere per 40min.
A cottura ultimata le patate dovranno essere ben morbide quindi tagliatele a metà per lungo(mantenendo sempre la buccia) e mediante uso di cucchiaino andate a scavarle creando una sorta di barchetta corservando il loro interno.
Riunite all’interno di terrina la polpa delle patate,salate,pepate,aggiungete olio e rosmarino e amalgamate il tutto al cucchiaio.
Aggiungete ora prosciutto cotto e formaggio a pezzetti che andrà a filare in cottura.
Amalgamate bene il tutto quindi riempite le patate con l’impasto ottenuto e man mano adagiatele all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Ultimato la fase di riempimento completate il piatto versando sopra le patate battuto di tuorlo d’uovo diluito con acqua,formaggio grattugiato e olio extravergine di oliva a filo.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense posizionate la teglia su supporto triangolare e chiuso con apposito coperchio portate a cottura con fiamma a fuoco medio per 30min.
Ultimato la cottura portate in tavola e senza formalizzarvi troppo mangiate le vostre patate
con le mani.
Buon appetito!

a vapore/ BURRO/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ GATEAU/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ mozzarella/ noce moscata/ PATATE/ PIATTI UNICI/ prosciutto cotto/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza uova/ VAPORIERA ELETTRICA

GATEAU DI PATATE COTTO IN FORNETTO ESTENSE

Categoria adatte ai bambini, prosciutto cotto, YOGURT CAKE, RUSTICO, senza uova, mozzarella, FORNETTO ESTENSE,vaporiera elettrica,pangrattato, BURRO, Patate, Secondi Piatti

Tempo di preparazione 1h30min
Tempo di cottura 50min
Porzioni Per 2-3 persone

UTENSILI
vaporiera elettrica
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda antiaderente 22cm
Planetaria kenwood kmix
Coltello
Forchetta
INGREDIENTI
5 patate dell’orto
100gr prosciutto cotto
125gr mozzarella light
pepe nero
Sale
Noce moscata
Pangrattato
Burro
Le patate da sempre sono il piatto dei poveri in quanto capaci di sfamare e saziare anche le pance più vuote come i loro portafogli,di molte famiglie contadine che coltivavano la propria terra con la speranza di sopravvivere inverno dopo inverno.
Oggi le patate sono sempre un ingrediente a basso costo,riferimento base della nostra tradizione ma i piatti con cui si possono consumare le patate sono più ricercati e completi rispetto a una volta.
In casa mia le patate certamente non mancano con mio marito che le coltiva direttamente nel proprio orto di diverse qualità; idonee e mirate alla cottura di preparazioni particolari.
La ricetta che oggi andremo a realizzare ha protagonista la patata con l’aggiunta di prosciutto cotto,mozzarella,burro e pangrattato;preparazione base di una torta di patate o meglio di un GATEAU DI PATATE COTTO IN FORNETTO ESTENSE.
Vi lascio di seguito alla continuazione della mia ricetta
Un saluto e alla prossima ?
PROCEDIMENTO
Pelate le patate,lavatele sotto l’acqua corrente per eliminare residui di terra e sporco e ponetele a cottura all’interno di vaporiera elettrica o cesto in bambù per 40min.
In questo modo le patate cuoceranno perfettamente senza assorbire acqua.
A cottura ultimata andate a schiacciare le patate ancora calde allo schiaccia patate riunendo il tutto all’interno di una capiente terrina.
Insaporite le patate con l’aggiunta di pepe nero,sale e noce moscata.
Imburrate e spolverizzate con pangrattato uno stampo rotondo antiaderente e create un primo strato di patate che stenderete con una forchetta.
Allo strato di patate adagiate fette di prosciutto cotto e mozzarella a dadini quindi ultimate con il successivo strato di patate che dovrà coprire lo strato intermedio alla perfezione.
Spolverizzate la superficie con pangrattato e qualche fiocchetto di burro.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense portate a cottura la teglia su supporto quadrato e posizionato il coperchio fate cuocere per 50min con fiamma al minimo.
A cottura ultimata fate intiepidire appena quindi tagliate a tranci e servite in tavola.
Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ istantaneo/ LIEVITI/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA FROLLA/ PIATTI UNICI/ prosciutto cotto/ RACCOLTA DI RICETTE/ riso integrale/ SALATI/ Senza categoria/ TORTE SALATE/ UOVA

FROLLA SALATA RIPIENA DI RISO AL SUGO E PROSCIUTTO COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, riso integrale, Antipasti, Salati, FARINA TIPO 0, HOME MADE, TORTE SALATE, SALSE, PASTA FROLLA, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, RISO, prosciutto cotto, CROSTATE, RUSTICO, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 4 persone

UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Pennello in silicone
Mattarello
Carta forno
Stampo 24cm rotondo
INGREDIENTI
FROLLA SALATA

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/05/pasta-frolla-salata-home-made.html

300gr farina manitoba
1uovo e 1tuorlo d’uovo
1pizzico di sale
125gr burro
6gr lievito per torte salate
RIPIENO:
200gr prosciutto cotto
2cucchiai di formaggio grattugiato
100gr riso integrale
150ml sugo di pomodoro home made
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

Oggi portiamo in tavola un gustoso e ricco piatto potendo decidere di proporlo come primo piatto o piatto unico in quanto non manca di sostanza e nutrimento essendo una frolla salata farcita con dell’ottimo riso integrale condito con
passata di pomodoro home made,formaggio grattugiato e pezzetti di prosciutto cotto.

Cotta all’interno del magico fornetto estense vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andiamo a realizzare secondo ricetta la nostra base di frolla salata(v.link)

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/05/pasta-frolla-salata-home-made.html

riponendo il nostro impasto a forma di palla avvolto nella pellicola per alimenti in frigo per almeno 30min.
Nel frattempo andiamo a portare a bollore pentola d’acqua dove cuoceremo il nostro riso integrale
e scolatolo al dente lo riuniremo all’interno di una terrina insieme alla passata di pomodoro,formaggio grattugiato e pezzetti di prosciutto cotto.
Riprendiamo l’impasto di frolla salata che useremo per i 3/4 come base stendendo la sfoglia al mattarello su foglio di carta forno a misura della nostra teglia quindi adagiamo all’interno del nostro stampo rifinendone i bordi.
Con i rebbi di una forchetta bucherelliamo la base della nostra pasta frolla e versiamo sopra il nostro ripieno goloso andandolo a distribuire su tutta la superficie in maniera uniforme livellandolo.
Con la rimanente pasta frolla andiamo a creare strisce decorative che formeranno la graticola della nostra crostata salata.
Pennelliamo la nostra torta salata con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua quindi preriscaldato su fornello piccolo della cucina il magico fornetto estense adagiamo la nostra teglia su supporto quadrato e chiuso con apposito coperchio facciamo cuocere per 45min .
Ultimata la cottura spegniamo e sforniamo la teglia dal nostro fornetto facendola intiepidire.
Pronta per essere gustata portiamo in tavola e buon appetito!

AFFETTATI/ ANTIPASTI/ BURRO/ CEREALI/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ maiale/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ prosciutto cotto/ riso/ SALATI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ SNACK/ stracchino/ TORTE SALATE/ UOVA/ zafferano

TORTA DI RISO SALATA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, adatte ai bambini, RISO, sac’apoche o siringa per dolci, Antipasti, RUSTICO, LATTICINI, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, TORTE SALATE, ricette senza glutine, UOVA, RICETTE ESTIVE, BURRO, snack, Primi
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 40min
Porzioni 4 persone
UTENSILI
2terrine
Pentolino
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio
Carta forno
Spatola in silicone
INGREDIENTI
2uova
1pizzico di sale
Pepe bianco
1bustina di zafferano
25gr burro
2cucchiai di formaggio grattugiato
100gr riso bollito
100gr prosciutto cotto
200gr stracchino
Oggi portiamo in tavola un piatto senza glutine e senza lievito ideale per gli intolleranti ma ottimo per tutti.
Ricco di ingredienti,di gusto e di facile esecuzione e ancora;
veloce,saporita e colorata,questa torta può essere gustata e presentata come portata a scelta tra:
antipasto,primo piatto o piatto unico.
Golosa senza eccedere nei condimenti grassi,
vediamo quindi insieme come è facile da realizzare…
PROCEDIMENTO
Per prima cosa portiamo a bollore un pentolino d’acqua per la cottura del riso.
Scoliamo il riso riunendolo all’interno di una terrina capiente 5min prima dei suoi tempi di cottura poiché dovendo cuocere una seconda volta è bene che non cuocia troppo risultando poi scotto.
Insieme al riso aggiungiamo zafferano,burro,
formaggio grattugiato,prosciutto cotto a dadini,stracchino e tuorli d’uovo che avremo separato dagli albumi che monteremo a neve ben ferma con frusta elettrica in una seconda terrina per poi riunirli ai restanti ingredienti mescolandoli con spatola in silicone dal basso verso l’alto per evitare di smontarli.
Amalgamato bene il nostro impasto,preriscaldiamo su fornello medio della cucina il fornetto estense e posizioniamo teglia in alluminio(foderata con carta forno tagliata a misura bagnata e strizzata) su supporto quadrato quindi versiamo il nostro impasto e posizionato il coperchio con fori aperti portiamo a cottura per 40min mantenendo fiamma al minimo.
A cottura ultimata estraiamo la teglia dal nostro fornetto e facciamo intiepidire la nostra torta prima di servirla tagliata a fette e gustata come antipasto, primo piatto o piatto unico.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ basilico fresco/ cetriolo/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ melanzane/ OLIO DI MAIS/ PEPERONCINO/ philadelphia/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ POLPETTE/ prosciutto cotto/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ SNACK/ tzatziki/ UOVA/ YOGURT

POLPETTE DI MELANZANE COTTE IN FORNETTO ESTENSE IN SALSA TZATZIKI

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, Antipasti, rosmarino, melanzane, HOME MADE, philadelphia light, SALSE, Secondi Piatti, snack, AFFETTATI, piatto unico, prosciutto cotto, LATTE, senza burro, RUSTICO, LATTICINI, PEPERONCINO, FORNETTO ESTENSE, YOGURT, UOVA, RICETTE ESTIVE, CETRIOLO
Tempo di preparazione 1h30min
Tempo di cottura 30min a teglia/15min per lato
Porzioni 13 polpette

UTENSILI
pentola
Terrina
Fornetto estense 30cm
Teglie rotonde in alluminio
Carta forno
Coltello
Tagliere
Cucchiaio
Frullatore ad immersione kenwood
Bicchierini
INGREDIENTI
2 melanzane dell’orto
2cucchiai di formaggio grattugiato
1uovo
100gr prosciutto cotto a fette
Pepe nero
Rosmarino essiccato
1 vaschetta philadelphia light
170ml yogurt greco
Pangrattato
Olio di mais
Pangrattato
Semi di finocchietto
SALSA TZAZIKI
1 cetriolo dell’orto
1cucchiaio e1/2 di yogurt greco
Pepe nero
Sale
1 cucchiaino di succo di limone
1 peperoncino fresco dell’orto
Oggi andiamo a realizzare una super ricetta portando in tavola delle golosissime polpette di melanzana;morbide,croccanti e ben dorate cotte all’interno del magico fornetto estense accompagnate da una salsa delicata,yogurt e cetriolo,ovvero la salsa tzatziki!

Le verdure sono prodotti biologici coltivati e raccolti da mio marito direttamente nel suo orto e insieme ai restanti ingredienti il risultato che ne ho ottenuto è un piatto sano e leggero che io ho servito come piatto unico,ma potrete anche decidere di setvirlo in tavola come antipasto o secondo piatto; completo nella sua semplicità ma non banale.

Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO
Pulito le melanzane a cui avremo eliminato al coltello i “culi ” e gran parte della loro buccia portiamo su fiamma pentola d’acqua e una volta raggiunto ebollizione dopo aver salato l’acqua tagliamo a metà le melanzane e cuociamole fino a renderle morbide(25min)
Scoliamo le melanzane dell’acqua di cottura e poniamole all’interno di una terrina andando a perdere ulteriore acqua durante tempo di raffreddamento.
Strizziamole nuovamente e andiamo ad amalgamarle in terrina aggiungendo:
philadelphia light,yogurt greco,prosciutto cotto a pezzetti,formaggio grattugiato,aromi,spezie,un uovo e in ultimo il pangrattato tale da rendere l’impasto meno molle.
Diamo dunque forma al nostro impasto creando delle polpette che gireremo nel pangrattato(posto all’interno di un piatto)schiacciandole leggermente con i palmi delle mani adagiandole all’interno di teglia rotonda in alluminio foderata con foglio di carta forno.
Versiamo un giro d’olio sulle nostre polpette completando il piatto con semi di finocchietto.
Preriscaldiamo il fornetto estense su fornello medio della cucina quindi posizioniamo la nostra teglia su supporto triangolare,chiudiamo con coperchio e facciamo cuocere per 30min girando le polpette a metà cottura(15min)affinché siano ben dorate da entrambi i lati.
Ultimata la cottura togliamo le polpette dalla teglia poiché continuerebbero a cuocere.
Prepariamo quindi la salsa d’accompagnamento.
Per preparare la nostra salsa tzatziki andremo a pulire un cetriolo a cui avremo elimitato la buccia e inciso a metà mediante un cucchiaino scaveremo l’interno per eliminare i semi.
Adagiamo il cetriolo all’interno di un piatto e salato facciamo riposare per circa 30min affinché questo perda la sua acqua in modo tale da non rendere la nostra salsa troppo liquida.
Scoliamo l’acqua del cetriolo e all’interno di contenitore per frullatore ad immersione dopo aver aggiunto pepe e limone o aceto frulliamo riducendolo a crema andando ad aggiungere yogurt greco.
Amalgamiamo bene la nostra salsa a cui io ho aggiunto pezzetti di peperoncino fresco per renderla piacevolmente piccante.
Portiamo dunque in tavola accompagnando le nostre polpette di melanzana alla salsa tzatziki e…
Buon appetito!


ANTIPASTI/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ OLIO DI MAIS/ PASSATA DI POMODORO/ PIATTI UNICI/ prosciutto cotto/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza uova

MELANZANA ALLA PARMIGIANA SENZA FRITTURA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria senza grassi, piatto unico, olio di mais, adatte ai bambini, senza burro, Antipasti, RUSTICO, LATTICINI, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, RICETTE ESTIVE, Secondi Piatti, senza uova
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura 50min
Porzioni 6-8 persone
UTENSILI
terrina
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio
Teglia in coccio rotonda
Coltello
Tagliere
Paletta
Mestolo
INGREDIENTI
2 melanzane grandi dell’orto
1l passata di pomodoro home made
200gr prosciutto cotto a fette
6 sottilette
Pepe nero
Sale
Olio di mais
Formaggio parmigiano grattugiato
1 foglia di basilico fresco per adornare il piatto

Credetemi quando vi scrivo che non vedevo l’ora di potervi presentare seppur in modo virtuale la mia melanzana alla parmigiana!

Che cosa ha di speciale?!

Innanzitutto le melanzane sono coltivate direttamente da mio marito senza alcun uso di sostanze nocive quindi freschezza e genuinità.

La passata di pomodoro nasce da pomodori dell’orto coltivati anch’essi da mio marito e da me selezionati e trasformati ottenendo una salsa rustica e corposa subito pronta all’uso in quanto precotta e imbottigliata in bottiglie sterili e tappo sottovuoto.

Le fette di melanzana non sono state fritte in padella tanto meno cotte alla griglia metodo dispendioso di calore ed energia ma ognuna di esse girata nell’olio di mais e una volta cotta ai restanti ingredienti questa ne ha assorbito e conferito al piatto,
sapore e gusto risparmiando:
grandi quantità di olio,tempo,schizzi di frittura sulla Vostra cucina al fine di ottenere non solo un piatto ricco di gusto ma anche una migliore digeribilità.

Infine ma non per questo meno importante la mia melanzana è stata cotta all’interno del magico fornetto estense merito anche della mia maestria…
Chiamatemi pure #lamagadelfornettoestense poiché per me lui non ha più segreti regalandomi piatti divenuti semplici bontà!

Siete dunque pronti a lasciarvi ispirare del mio genio e fantasia in cucina?!

Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andiamo a tagliare i culi della melanzana.
Laviamo le melanzane sotto l’acqua corrente ed
eliminiamo parte della loro buccia al coltello tagliandola a croce.
Tagliamo a mano fette molto sottili.
All’interno di terrina abbastanza capiente da
intingere le nostre fette di melanza aggiungiamo: sale,pepe e olio di mais.
Pronti per l’assemblaggio andiamo a versare alla base della nostra teglia un mestolo di passata di pomodoro.
Disponiamo le fette di melanzane girate e scolate dell’olio in eccesso quindi copriamo con ulteriore passata di pomodoro e un secondo strato di melanzana.
Adagiamo su questo secondo strato,
prosciutto cotto a fette e sottilette quindi ricopriamo con ulteriore passata di pomodoro e successivo strato di melanzana che disporremo per ogni strato prima in un senso poi in un altro in modo tale da sigillare eventuali spazi scoperti.
Ultimiamo il piatto con l’ultimo strato di melanzana che copriremo con passata di pomodoro spolverizzando in superficie con formaggio grattugiato.
Preriscaldiamo su fornello medio della cucina il fornetto estense e disponiamo su sopporto triangolare la nostra teglia alloggiata all’interno di una seconda teglia più larga in modo tale da raccogliere eventuali e sicure fuoriuscite di sugo quando cottura raggiunto l’ebollizione questo eviterà di sporcare il fornello,il fornetto e soprattutto alla formazione di fumate di sugo bruciato.
La cottura sarà di 50min a una temperatura di 190-200°che raggiungerà solo negli ultimi 15min quando apriremo i fori del coperchio per creare una leggera e dorata crosticina.
A cottura ultimata spegniamo e facciamo riposare il piatto per un paio di ore prima di consumarlo.
Il risultato sarà migliore se lo realizzeremo con un giorno di anticipo in quanto si presenterà più riposato e migliore nol solo al gusto ma anche al taglio.
Portiamo in tavola a temperatura ambiente o leggermente caldo e…divoriamolo senza pietà!
Buon appetito!

CAROTE/ COTTURA/ FUNGHI/ gas/ HOME MADE/ insalate/ maiale/ mozzarella/ PENTOLA/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ piselli/ pollo/ PRIMI PIATTI/ prosciutto cotto/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ senza uova/ wurstel

INSALATA DI PASTA

Livellodi difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, FORMAGGIO, adatte ai bambini, prosciutto cotto, senza burro, Antipasti, RUSTICO, senza uova, LATTICINI, HOME MADE, RICETTE ESTIVE, Primi
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura 9min
Porzioni Per 3 persone
UTENSILI
terrina
Pentola
Coltello
Cucchiaio
INGREDIENTI
250gr di pasta di grano duro
100gr di tonno sgocciolato
100gr prosciutto cotto a dadini
100gr mozzarella
100gr wurstel di pollo
2cucchiai di olive nere sott’olio denocciolate home made
1 carota
50gr piselli
50gr mais bollito scolato dell’acqua di conservazione
Funghi e carciofi sott’olio
Olio extravergine di oliva
Pepe nero
Basilico essiccato
Foglia di basilico fresco per adornare il piatto
Oggi portiamo in tavola un generoso piatto unico,veloce ed estivo.
Non solo insalate di riso,di pollo,frutta o verdura ma anche di pasta!
Il segreto per realizzarla è scolare la pasta al dente e oltre ad utilizzare la migliore marca in commercio bisognerà subito fermarne la cottura sotto il getto d’acqua fredda fino a farla freddare completamente,in questo modo la pasta non si gonfierà e manterrà gusto e forma.
Per condirla potrete sbizzarrirvi arricchendo il vostro piatto con uso di verdure fresche o sott’olio in aggiunta a mozzarella,provolone,wurstel,tonno,gamberetti o polpa di granchio.
Insomma date libero sfogo alla Vostra fantasia o in alternativa seguite la mia ricetta…
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andiamo a portare sul fuoco pentola d’acqua e giunta a bollore saliamo e caliamo la pasta facendola cuocere secondo tempi previsti scolandola 1min prima effettuando prova assaggio risultando al dente.
Mettiamo la pasta sotto il getto d’acqua fredda in modo tale da arrestarne la cottura.
Riuniamo la pasta all’interno di una terrina capiente e condiamola con olio extravergine di oliva girandola bene al cucchiaio in modo tale da evitare che si possa incollare.
Riponiamo dunque in frigo.
Secondo possibilità e tempo a nostra disposizione decideremo se utilizzare verdure fresche o verdure sott’olio ben scolate.
Nel caso decidessimo di usare verdure fresche portiamo a bollore un pentolino d’acqua saliamo e portiamo a cottura piselli e dadolata di carote facendo cuocere al dente.
Come per la pasta fermiamo la cottura delle verdure sotto il getto d’acqua fredda.
Tiriamo fuori frigo la nostra terrina di pasta e
divertiamoci a condirla aggiungendo:
•Dadolata di mozzarella
•Dadolata di prosciutto cotto
•Wurstel a rondelle
•Tonno sgocciolato
•Funghi e carciofi sott’olio qb
•Mais bollito scolato dell’acqua di conservazione
°Piselli e carote cotti in precedenza
•Olive nere sott’olio denocciolate home made
•Pepe nero
•Basilico essiccato
•Peperoncino essiccato a piacere
e….
Amalgamato bene il tutto riponiamo nuovamente in frigo.
Al momento di servirla tiriamo fuori frigo almeno 30min affinché non sia troppo fredda.
Impiattiamo e decoriamo il piatto con un giro d’olio extravergine di oliva e una foglia di basilico fresco.
Buon appetito!

a vapore/ CARNE/ CESTO BAMBOO VAPORE/ CESTO BAMBÙ/ COTTURA/ fette di tacchino/ HOME MADE/ maiale/ OLIO DI MAIS/ padella/ PIATTI UNICI/ piselli/ POLPETTE/ prosciutto cotto/ RICETTE LIGHT/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza lievito/ tacchino/ UOVA

POLPETTE DI TACCHINO E PROSCIUTTO COTTE A VAPORE CON QUENELLE DI PISELLI

Titolo : POLPETTE DI TACCHINO E PROSCIUTTO COTTE A VAPORE CON QUENELLE DI PISELLI
Livello di difficoltà : ☆
Categoria : piatto unico, senza grassi, adatte ai bambini, prosciutto cotto, Antipasti, senza burro, Salati, RUSTICO,PISELLI  , HOME MADE, UOVA, CARNE, Secondi Piatti, snack, AFFETTATI

Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 20min
Porzioni ottenute: 15 polpette

UTENSILI
terrina
mixer
tagliere
coltello
cesto in bambù
carta forno
stecchino

INGREDIENTI
2 fette di tacchino
100gr prosciutto cotto
pepe nero
rosmarino
1uovo
2cucchiai di parmigiano grattugiato
pane raffermo

acqua

CONTORNO:
200gr piselli dell’orto
1cucchiaio d’olio
pepe nero
rosmarino

Oggi andremo a vedere come preparare delle polpette morbide e soprattutto leggere accompagnate da quenelle di piselli anche quest’ultimi cotti a vapore senza grassi.

Il segreto per realizzare ottime polpette ricordate é di andare ad utilizzare nell’impasto mollica di pane meglio se di grano duro e non pangrattato…
La carne soprattutto di tacchino che è priva di grasso ha bisogno di ingredienti che la rendano meno asciutta nel caso specifico delle polpette
la mollica di pane è fondamentale!
Vediamo quindi come procedere alla realizzazione della ricetta…

PROCEDIMENTO
Tagliate il pane a fette spesse e ponetele all’interno di una terrina capiente in ammollo in acqua o nel latte fino a renderle morbide.
Strizzatele eliminando il liquido in eccesso assorbito e la crosta;
sbriciolate con le mani la mollica in piccoli pezzi.

Aggiungete a questa la carne di tacchino frullata o macinata in aggiunta al prosciutto cotto,uovo,formaggio grattugiato,pepe nero e rosmarino.
Impastate bene gli ingredienti a mano in modo da amalgamarli al meglio tra loro.

Date ora forma al Vostro impasto andando a realizzare le polpette.
Con queste dosi io ho ottenuto 15 polpette di media grandezza.

Prima di porre in cottura le mie polpette all’interno di cesto in bambù ho deciso di farle dorare leggermente esternamente in padella per ottenere una piccola crosticina esterna.

Messo in padella circa 2 cucchiai d’olio ho dorato le mie polpette da entrambi i lati per 1-2 min; successivamente le ho posizionate all’interno del cesto in bambù diametro 24cm foderato con carta forno forata.

Ho portato a bollore pentola d’acqua e sistematovi soora il cesto ho cotto le polpette per 20min.
Allo stesso modo ho cotto i piselli surgelati per 30 – 35min insaporendoli con aggiunta di pepe nero e rosmarino.

Al momento di servire in tavola ho frullato i piselli al mixer con olio a crudo ottenendo una sorta di salsa a cui ho dato forma con l’uso di due cucchiai a delle quenelle mettendovi accanto le mie polpette ben calde.
Buon appetito!

image

Scritto con WordPress per Android

CONSIGLIA Rose di patate

Send this to a friend