COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ NOCCIOLE/ philadelphia/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ uvetta sultanina/ zafferano/ zucchero di canna

PANE ALLA PHILADELPHIA LIGHT, ZAFFERANO,UVETTA E NOCCIOLE COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, zafferano, prodotti home made, OLIO EVO, Antipasti, merenda, FRUTTA SECCA, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, uvetta sultanina, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza burro, RUSTICO, LATTICINI, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, PANE, NOCCIOLE
Tempo di preparazione 4h
Tempo di cottura 40min
Porzioni 967gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Stampo da plumcake 25cm
Carta forno
Gratella
Pennello
Pentolino
Termometro
Cucchiaio
INGREDIENTI
520gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
1cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di sale
60ml olio di oliva
30gr uvetta sultanina
30gr nocciole
220gr di philadelphia light
150ml acqua tiepida

1 tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua 
Alla purezza di base a creazione dell’alimento vitale per
il nostro fabbisogno giornaliero per la nuova ricetta di oggi
aggiungeremo ingredienti particolari ognuno dei quali si distinguerà tra gli altri conferendo al nostro lievitato caratteristiche particolari a resa di un prodotto di nicchia introvabile nella grande distribuzione.

Il nostro prodotto si distinguerà tra gli altri per
la Sua raffinatezza,
colore,profumo,sofficità,
dolcezza e croccantezza…E ora chiamatelo solo Pane!

A creazione di tanta bontà non ci resta che metterci all’opera…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a sciogliere in una terrina la philadelphia light con acqua per poi scaldandoli
al pentolino su fiamma al fine di portarli a temperatura compresa tra i 35-38° per potervi sciogliere successivamente all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna.
Aggiungete ora farina manitoba,zafferano in polvere e
olio di oliva.
Avviato l’impasto a velocità moderata aggiungete
uvetta sultanina e noci.
Verso la fine completate con il sale.
L’impasto dovrà presentarsi liscio, morbido ma compatto.
Ponete a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per un tempo di 2h.
Trascorsa la prima lievitazione senza reimpastare dividete l’impasto in 4 parti lavorando ognuno a conferimento di forma sferica che posizionerete all’interno di stampo da plum cake foderato con foglio di carta forno.
Riponete all’interno del forno nuovamente a lievitare fino a quando l’impasto raggiungerà il bordo dello stampo (circa 50min/1h)
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate delicatamente la superficie del pane con tuorlo d’uovo sbattuto diluito con acqua tiepida e preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense posizionate lo stampo all’interno di una teglia rotonda per una migliore stabilità adagiandola a Sua volta su supporto triangolare.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi
i fori fate cuocere per 40min.
A cottura ultimata estraete delicatamente la pagnotta dallo stampo e ponete su gratella facendola freddare completamente.
Una volta pronta per essere gustata tagliate a fette e servite.
Buon appetito!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Pasticcini di frolla montata

Send this to a friend