COTTURA/ datteri/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FESTE/RICORRENZE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ NOCI/ pani Natale/ PANNA PER DOLCI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICORRENZE/FESTE/ senza burro/ Senza categoria/ SNACK/ treccia/ UOVA/ zucchero di canna

TRECCIA DI PANE ALLA PANNA,DATTERI E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, OLIO EVO, Antipasti, merenda, FRUTTA SECCA, panna per dolci, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, menù per le feste, senza burro, pane di Natale, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, LATTICINI, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, PANE
Tempo di preparazione 3h30min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 922gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio
Carta forno
Coltello
Gratella
Pentolino
Pennello

Pirottino
INGREDIENTI
250ml panna liquida per dolci
110ml acqua
500gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
1cucchiaio di zucchero di canna
30ml olio di oliva
70gr datteri snocciolati
1cucchiaio di sale fino
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
granella di noci
Un’altra sofficità per la fine di quest’anno arricchirà
la Nostra tavola!
Merito della morbidezza di questa particolare treccia di pane che
come una corona odorna il capo rendendolo regale questa renderà la Vostra tavola ancora più bella per festeggiare
San Silvestro servendola in accompagnamento ai Vostri antipasti o secondi piatti.

Preparata con panna per dolci che le ha conferito
sorprendente sofficità rendendola più simile ad
un pane briochato.
I Datteri la rendono ancor più invitante e la granella di noci donano tra cotanta morbidezza un’inconfondibile croccantezza
e tono rustico.

Dorata,soffice,croccante…Non è solo un altro pezzo di pane insignificante…È la storia di un amore infinito per il cibo!

La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a scaldare al pentolino su fiamma bassa la panna liquida per dolci con acqua.
Sciogliete all’interno di terrina o planetaria munita
di gancio impastatore nel composto liquido tiepido
il lievito di birra disidratato insieme
allo zucchero di canna.
Aggiungete farina manitoba e olio di oliva.
Avviate l’impasto a velocità moderata aggiungendo verso la fine datteri denocciolati tagliati al coltello e sale.
A impasto concluso questo sarà morbido e compatto.
Ponetelo a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 2h.
Trascorsa la prima lievitazione rovesciate l’impasto su piano di lavoro e tagliandolo semplicemente
in 3 parti uguali lavorateli formando dei salsicciotti che unirete insieme a creazione di una treccia.
Unite le due estremità e adagiate la Vostra
ciambella di pane all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno ponendo nel foro centrale per poterne mantenere la forma prima nella lievitazione e poi in cottura un pirottino foderato con carta forno.
Ponete nuovamente a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 40min.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate delicatamente la superficie del pane con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua completando con l’aggiunta di granella di noci.
Preriscaldate su fornello medio della cucina
il fornetto estense,portate a cottura posizionando la teglia su supporto quadrato.
Chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere a fuoco moderato per 45min.
A cottura ultimata spegnete e sformate su gratella la Vostra bellissima treccia di pane andando ad eliminare il pirottino centrale che avevate usato per mantenere il foro centrale.
Una volta che la treccia di pane sarà fredda per poter essere tagliata non vi resta che servirla in tavola e gustarla a piacere.
Buon appetito!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Ricette disegnate: Castagnaccio

Send this to a friend