ANTIPASTI/ COTTURA/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MIELE/ pan carrè/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza uova

PAN CARRÈ INTEGRALE HOME MADE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria prodotti home made, OLIO EVO, Antipasti, merenda, PRODOTTI FORNO, ricette per vegetariani, FARINA INTEGRALE, FARINA TIPO 0, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, senza grassi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza burro, RUSTICO, MIELE, colazione, FORNETTO ESTENSE, PANE, senza uova
Tempo di preparazione 3h57min
Tempo di cottura 30min
Porzioni 650gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Stampo da plumcake 25cm
Carta forno
Gratella
Cucchiaio
Pentolino
Termometro
INGREDIENTI
170gr farina manitoba
230gr farina integrale
1cucchiaino di sale
1 bustina di lievito di birra disidratato
1cucchiaio di miele
60ml olio di oliva
180ml acqua
Oggi ci dedichiamo alla preparazione del pane più consumato tra grandi e piccini nella Sua modalità veloce…
“Apri,farcisci e tosti”!

Dopo lo scandalo “olio di palma” le industrie che lo hanno usato per anni facendocene ingurgitare quantità esasperate utilizzato all’interno di una infinità di prodotti a causa di ciò una mancanza d’informazione;
oggi c’è aria di cambiamento ma nonostante tutto c’è chi è ancora fiero nella più totake ottusità di esserne fedele consumatore.

Il cambiamento all’utilizzo del “famigerato” compare solo verso
la metà di quest’anno;sempre più spesso sulle confezioni dei prodotti troviamo scritto e “ci tengono a sottolinearlo” la non più presenza dell’olio di palma bombardandoci anche negli spot pubblicitari quando prima lo usavano come se non ci fosse un domani…
Al suo posto ora troviamo “l’olio di girasole” che cerro non si può paragonare a un buon olio di oliva o extravergine.

A questo improvviso cambiamento mi sorge una domanda spontanea anzi due…
Perché non usarlo prima?!e…Siamo sicuri che non continuino in realtà ad utilizzarlo?!

Da buona,orgogliosa e fiera(di esserlo) Foodblogger
Io nel dubbio continuo con la mia autoproduzione sapendo che quello che uso è nell’effettivo quello che il mio corpo mangerà e assimilerà a continuità dei miei anni avvenire.

Se anche Voi avete voglia di Vero cambiamento provate a cimentarvi nella semplicità della Sua preparazione che troverete visitando il mio blog!

Convertitevi non al mio pane ma al Vostro pane quello che con tanto amore potrete realizzare e gustare!
Siate consumatori attenti siate più Autonomi non Automi!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

All’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore versate acqua tiepida dove in aggiunta al lievito di birra disidratato e sl miele lo scioglierete,
Aggiungete miscela di farine,olio di oliva e avviate l’impasto a velocità moderata.
Verso la fine aggiungete il sale.
Date forma tondeggiante al Vostro impasto quindi ponete a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per 2h.
Trascorso tempo di lievitazione rovesciate l’impasto su piano di lavoro ed effettuato un paio di pieghe date forma di rotolo.
Trasferite l’impasto all’interno di stampo da plumcake foderato con foglio di carta forno e ponetelo a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda per 1h successiva o per il tempo necessario affinché l’impasto raggiunga bordo stampo.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldate questa volta il fornetto estense su fornello medio della cucina e giunto a temperatura di 200° portate a cottura al suo interno posizionando lo stampo su supporto quadrato.
Fate cuocere per circa 30min.
A cottura ultimata spegnete la fiamma e sformate il pane su gratella per farlo freddare.
Una volta freddo tagliate a fette e consumate a piacere.
Buon appetito!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Panna cotta al parmigiano e pesto di zucchine

Send this to a friend