ceci/ Cipolle/ COTTURA/ cozze/ gamberetti/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LEGUMI/ padella/ PESCE/ PIATTI UNICI/ POMODORINI CILIEGINO/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza lievito/ senza uova/ VINO BIANCO/ vongole

SPAGHETTI ALLO SCOGLIO IN  CREMA DI CECI

Livello di difficoltà : ☆ ☆ 

Categoria vongole, gamberetti, adatte ai bambini, senza burro, PESCE, senza uova, HOME MADE, Primi, cozze

Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 25min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
Tegame
Frullatore ad immersione
Cucchiaio
Setaccio
Terrina
INGREDIENTI
200gr Crema di ceci(v.ricetta )

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/10/crema-di-ceci-con-crostini.html

pesce misto fresco e decongelato(cozze,vongole,gamberi)
Olio extravergine di oliva
Pomodorini ciliegino dell’orto
Pepe nero
Prezzemolo fresco
?Mare,profumo di mare…?
Dopo questo motivetto ad introduzione della ricetta di oggi; portiamo in tavola un generoso piatto unico di pasta ricco dei sapori del mare amalgamati ad
una crema delicata di legumi.
Il pesce come i legumi sono ingredienti fondamentali per il nostro organismo,
entrambi dovremmo consumarli ben 3 volte a settimana.
Siete dunque pronti a lasciarvi ispirare dalla mia ricetta?!
Non ci resta che metterci all’opera per portare in tavola ancora una volta il profumo del mare.
Vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima ricetta!
PROCEDIMENTO
A realizzazione della mia ricetta Io ho utilizzato ingredienti freschi ma nel caso vogliate riprodurre
il piatto ricetta ma siete a corto di tempi potrete optare per l’uso di pesce surgelato o ceci precotti;
a Voi la scelta,ma non posso garantirvi la stessa qualità.
Detto questo passiamo alla realizzazione del piatto.
La sera prima ricordatevi di mettere i ceci in ammollo in acqua fredda con un pizzico di bicarbonato per diminuire i tempi di cottura,reidratarli e per eliminare impurità presenti nei legumi.
Il giorno successivo comprato vongole,cozze fresche e gamberi decongelati al banco del pesce portiamo subito a cottura i nostri legumi come spiegato nel link della ricetta

https://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/10/crema-di-ceci-con-crostini.html

e mentre i ceci cuociono potremmo dedicarci alla pulizia dei nostri molluschi.
Ponete in una terrina le vongole con acqua e sale per almeno 2h in frigo a spurgare di sabbia e impurità.
Lavate sotto l’acqua corrente le cozze grattando con un coltello i gusci e tirando via le alghe.
Ai gamberi eliminate testa,coda,guscio e intestino incidendo ogni gambero sopra la schiena.
Volendo mantenere il gamberetto intero a figura nel piatto dovrete comunque eliminare l’intestino.
Sciacquato con acqua pulita vongole,cozze e gamberi non ci resta che cuocerli.
Ponete in padella le cozze e le vongole a fuoco medio con coperchio.
In un paio di minuti vedrete che inizieranno ad aprirsi e a rilasciare un saporito brodino.
Spegnete e sgusciate gran parte di cozze e vongole tenendone solo qualcuna con il guscio a decorazione del piatto.
Filtrate i succhi del pesce per eliminare eventuale sabbiolina o pezzetto di guscio e tenete il brodo filtrato da parte.
Fate soffriggere in padella con un cucchiaio d’olio uno spicchio d’aglio quindi aggiungete pomodorini ciliegino privati di semi(si eliminano andando ad spremerli in una terrina contenente acqua)vongole e cozze.
Sfumate con vino bianco quindi aggiungete il brodo di pesce e fate amalgamare in cottura un paio di minuti.
Poco prima di spegnere aggiungete prezzemolo tritato e gamberetti,spegnete dopo 2 min altrimenti quest’ultimi diventeranno secchi.
Portate a bollore pentola capiente per la cottura della pasta e mentre aspettate andate a ridurre in crema i ceci lasciandone un paio interi a decorazione del piatto.
Calate la pasta dopo aver salato l’acqua quindi fate cuocere stando attenti alla cottura,gli spaghetti dovranno essere belli al dente.
Scolate la pasta mantenendo un poco di acqua di cottura e amalgamatela nella terrina contenente la crema di ceci.
Impiattate decorando il piatto con cozze,vongole e gamberetti ben caldi.
Portate in tavola ultimando il piatto con un filo d’olio extra vergine di oliva e peperoncino piccante.
Buon appetito!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Cacio e pepe

Send this to a friend