di birra/ FARINA INTEGRALE/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ pietra refrattaria/ pitta/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza uova/ SNACK

PITTA INTEGRALE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : adatte ai bambini, Antipasti, OLIO EVO, merenda, PRODOTTI FORNO, FARINA INTEGRALE, ricette per vegetariani, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza grassi, senza burro, RUSTICO, senza uova, PANE, pietra refrattaria
Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura : 8min
Porzioni ottenute: 15 pitte

UTENSILI
planetaria kenwood kmix
piano di lavoro infarinato
mattarello
carta forno
gratella
canovaccio

INGREDIENTI
500gr farina integrale
220 ml acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra
1bustina di zucchero
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2gr sale

Oggi vedremo come si realizza la PITTA,un pane tipico della cucina italianamche io ho voluto realizzare con farina integrale.
Questa presenta una sorta di tasca che si viene a creare durante la breve ma alta temperatura in forno posto su piastra rovente o come nel mio caso su pietra refrattaria.
Una sfoglia sottile,dalla classica forma ovale e priva di mollica la caratterizza,ideale per creare un panino godereccio andando a riempire quella sua sottile ma capiente tasca con il ripieno a Voi più gradito.
Vediamo quindi come si prepara…

PROCEDIMENTO
Andate a sciogliere in acqua tiepida insieme allo zucchero all’interno di terrina o planetaria il lievito di birra.
Aggiungete successivamente farina integrale e olio e procedete all’avvio della macchina per effettuare l’impasto,verso la fine aggiungete il sale.

Fate lievitare all’interno della stessa terrina posta in forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda il Vostro impasto per 1h.

Trascorso tempo di riposo andate a lavorare l’impasto su piano di lavoro infarinato per qualche minuto,ricavate da questo un rotolo dal quale andrete ad ottenere altri pezzi di pasta tagliandolo al coltello e che lavorerete uno ad uno dando forma ovale al mattarello in una sfoglia sottile.

Fate lievitare per circa 30min.

Trascorso tempo necessario per la lievitazione preriscaldate il forno alla massima temperatura ponendo al suo interno piastra o pietra refrattaria per la cottura delle Pitte in quanto avranno bisogno per gonfiarsi e cuocere in pochi minuti di una base molto calda ideale per la cottura in forno.

Giunto a temperatura andate ad infornare secondo capienza della Vostra piastra 2-3 pitte alla volta su pietra o piastra foderata con foglio di carta forno.Fate cuocete per circa 6-8 min e noterete quanto queste in cottura andranno a gonfiarsi creandosi così la caratteristica tasca.

Una volta pronte sfornate le Vostre pitte andando a coprirle con un canovaccio per mantenerle calde e procedete come fatto in precedenza con la cottura delle restanti.

Una volta pronte per essere gustate incidete al coltello la loro sottile sfoglia e farcitele a piacere!
Buon appetito!

image

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Cacio e pepe

Send this to a friend