AFFETTATI/ BURRO/ Cipolle/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FUNGHI/ HOME MADE/ LATTE/ NOCI/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ PRODOTTI DA FORNO/ prosciutto cotto/ rustico/ Senza categoria/ sottilette/ UOVA

RIGATONI IN CREMA DI PISELLI E FUNGHI

Categoria : BURRO, Primi, PISELLI, noci, PRODOTTI FORNO, piatto unico, LATTE, OLIO EVO, FUNGHI, UOVA, FORMAGGIO, FARINA TIPO 0, CREME VEGETALI, AFFETTATI, prosciutto cotto, FRUTTA SECCA
Tempo di preparazione 12min
Tempo di cottura : 20min
Porzioni ottenute: 4 terrine

Ingredienti
300gr rigatoni
600 ml besciamella
300gr crema di piselli
100gr prosciutto cotto senza glutine
pepe nero
olio evo a filo
6-7 funghi champignon
3 cucchiai di noci
3 sottilette
1cucchiaio di cipolla essiccata ( v.ricetta )
peperoncino piccante essiccato qb
2uova
1cucchiaio di formaggio grattugiato

Istruzioni
Preparate la besciamella o se non avete latte e soprattutto voglia andrà bene anche quella già pronta anche se io sono contraria ad utilizzare cibi già pronti che come la besciamella servono pochi minuti e pochi ingredienti.
Detto questo tenete da parte.

Pulite bene i funghi eliminando residui di terra, lavate sotto acqua corrente e tagliate a fette. Tenete da parte.

Portate a bollore una pentola d’acqua e calate in cottura la pasta,(io ho utilizzato i rigatoni ma potrete optare per altri tipi di pasta corta, si sposano bene fusilli, penne rigate o lisce, sedanini) scolate al dente e ponete all’interno di una terrina capiente.
Allungate la crema di piselli con la besciamella e amalgamate bene il tutto insieme alla pasta, aggiungete prosciutto cotto tagliato a striscioline, uova, sottilette,cipolla essiccata,pepe nero, peperoncino, funghi tagliati in precedenza e noci tritate a mano.
Amalgamate bene il tutto e ponete all’interno di ciotoline in terracotta smaltata dai bordi alti, irrorate la pasta con la rimanente besciamella, spolverizzate con formaggio grattugiato e ultimate con olio a filo.
Fate poggiare le ciotoline su teglia da forno rettangolare per avere maggiore stabilità e ponete a cottura in forno preriscaldato a la massima temperatura per 10min, abbassate la temperatura a 200°e dopo 10min successivi, spegnete.
Estraete la teglia dal forno, lasciate riposare appena e servite così come sono.Buon appetito!

image

Scritto con WordPress per Android

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Crostata con frangipane e marmellata

Send this to a friend