di birra/ FARINA TIPO 0/ FOCACCE/ FORMAGGIO/ IMPASTI SENZA IMPASTO/ IMPASTI VELOCI/ LIEVITI/ pietra refrattaria/ PRODOTTI DA FORNO/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ sottilette/ UOVA

FOCACCIA RIPIENA COTTA SU PIETRA REFRATTARIA

Categoria : Antipasti, RUSTICO, Primi, IMPASTI BASE, PRODOTTI FORNO, piatto unico, Secondi Piatti, OLIO EVO, UOVA, Salati, pietra refrattaria, FOCACCIA, FARINA TIPO 0, IMPASTI VELOCI, pancetta, rosmarino, PATATE, FORMAGGIO, LIEVITATI SENZA IMPASTO, HOME MADE, CIPOLLE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura : 25min
Porzioni ottenute: Per 3-4persone

Ingredienti
400gr di farina tipo 0
300 ml acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra
1cucchiaio d’olio
cucchiaino di sale
2 bustine di zucchero di canna

2 patate
100gr di pancetta
3 cipollotti
pepe nero
peperoncino
1cucchiaio di olio
2 sottilette

rosmarino
pepe nero
1 cucchiaio formaggio grattugiato
olio a filo
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

Istruzioni
Come parla chiaramente il titolo questa focaccia è stata cotta su pietra refrattaria na non disperate se non l’avete in casa andrà bene anche la cottura in teglia.
Se invece avete intenzione di acquistarka ma diete sncira titubanti sul da farsi continuate a leggere la mia ricetta e chissà che non decidiate di correre ad acquistarla…

In una terrina contenente acqua tiepida ho sciolto il lievito insieme allo zucchero; ho aggiunto la farina, il sale e amalgamato il tutto; ottenendo un impasto molle e appiccicoso.
Ho posto a lievitare all’interno del forno spento con terrina d’acqua calda posta nella parte bassa del forno e lucina accesa per un tempo di 1h.

Pelato le patate e le cipolle, le ho lavate e tagliate a tocchi sottili.
Poste in terrina insieme a pancetta, olio e spezie.
Amalgamato bene ho tenuto da parte.

Trascorso il tempo di lievitazione ho ripreso l’impasto e con l’aiuto di una spatola ho trasferito una prima metà all’interno di teglia rotonda di ceramica rivestita con carta forno.

Ho versato olio evo a filo e con le dita ho creato molto delicatamente(stando attenta a non rompere le bolle create durante la lievitazione) delle piccole “fossette”; ho quindi versato sopra la base d’impasto gli ingredienti del ripieno e ho coperto con la seconda metà dell’impasto.
Ho lavorato l’impasto oliandolo appena pizzicandolo con le punta delle dita chiudendo i bordi,in ultimo ho aromatizzato con rosmarino, formaggio grattugiato,pepe nero e tuorlo d’uovo sbattuto.

Ho lasciato lievitare l’impasto fuori forno per 1h30min.

Preriscaldato il forno alla massima temperatura,ho disposto la mia focaccia ripiena dalle notevoli dimensioni su pietra refrattaria mantenendo la carta forno e ho fatto cuocere per 15min abbassando successivamente la temperatura a 220° e continuando la cottura per altri 10min.

Ho estratto la focaccia con laiuto della carta forno e l’ho fatta scivolare su teglia da forno.
Eliminata la carta forno ho aspettato che intiepidisse andando a tagliarla a tranci per mezzo di una forbice per pizza.
Portato in tavola e divorato😂😂😂😂

I miei commenti
Cotta la focaccia direttamente su pietra a dividere i due è l’uso di carta forno per evitare che possa attaccarsi in cottura è un sogno che si realizza andando quasi ad ottenere nel forno di casa propria una cottura simile alla cottura dei forni delle pizzerie che io ho ricreato in casa mia.
Sempre più orgogliosa della mia cucina e dei miei prodotti e se anche Voi siete amanti del buon cibo non vi resta che seguire le mie ricette e consigli

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Rose di patate

Send this to a friend